La rassegna de "I MERCOLEDI DI MAGGIO" si concluderà domani, mercoledì 25 maggio, nella bellissima Piazza Roma, dove andrà in scena lo show "Mr. Giò e Pallino colorano le risate": laboratorio di giocoleria, baby dance, sculture di palloncini e un quiz musicale con le canzoni più famose dei cartoni animati. 

Modena, 24 maggio 2016

Come ogni mercoledì, Modenamoremio ha pronto tutto il necessario per fare vivere a voi e ai vostri piccoli un pomeriggio ricco di giochi e risate.
Dopo gli ultimi divertenti e coinvolgenti appuntamenti, la rassegna de "I MERCOLEDI DI MAGGIO" si concluderà domani, mercoledì 25 maggio, nella bellissima Piazza Roma, dove andrà in scena lo show "Mr. Giò e Pallino colorano le risate": laboratorio di giocoleria, baby dance, sculture di palloncini e un quiz musicale con le canzoni più famose dei cartoni animati.
Ricordiamo che lo spettacolo, a cura dello Staff Oplà di Modena, è ad ingresso libero e gratuito.
Per essere sempre aggiornati sulle nostre iniziative, visitate il nostro sito www.modenamoremio.it 
Il programma ideato da Modenamoremio, grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio, e in collaborazione con Progettarte, è un motivo in più per godersi le bellezze del nostro centro storico riscoprendo il piacere di passeggiare all'aria aperta insieme a tutta la famiglia.

Pubblicato in Dove andiamo? Modena

Festa di compleanno per il Giardino dei sorrisi dell'Ospedale: un pomeriggio dedicato ai piccoli ricercatori. Gli educatori di Colser-Auroradomus hanno organizzato attività di laboratorio ludico-ricreative con gli alunni della scuola d'infanzia Marchi e gli educatori dell'Associazione Giocamico hanno svolto laboratori analoghi nelle stanze di degenza con i piccoli pazienti dell'Ospedale.

Parma, 19 maggio 2016

Terza candelina per il Giardino dei sorrisi dell'Ospedale dei Bambini di Parma, il parco giochi dell'area pediatrica dell'Ospedale, pensato per regalare un sorriso ai più piccoli.
Nel pomeriggio di ieri, mercoledì 18 maggio, in occasione del compleanno, gli educatori di Colser-Auroradomus hanno organizzato, nell'area verde esterna, attività di laboratorio ludico-ricreative con gli alunni della scuola d'infanzia Marchi. Parallelamente alle attività nel Giardino, gli educatori dell'Associazione Giocamico hanno svolto laboratori analoghi nelle stanze di degenza con i piccoli pazienti dell'Ospedale.
Quest'anno filo conduttore della festa è stata la scienza e tutte le sorprese che riserva, infatti, sotto la guida di Lara Albanese, laureata in Fisica all'Università di Parma, insegnante e scrittrice, i ragazzi si sono cimentati nella costruzione di giocattoli che funzionano in base a un principio scientifico, all'insegna del divertimento e della scoperta. Il pomeriggio è stato allietato da una merenda e da uno scambio di regali tra i più piccoli.

giardino ospedale bambini parma 2016 festa2

giardino ospedale bambini parma 2016 festa5

Pubblicato in Cronaca Parma
Mercoledì, 18 Maggio 2016 11:57

Modena - "MaraMaggio! Linguacce di Primavera"

In Piazza Matteotti appuntamento per tutti bambini con un pomeriggio ricco di giochi e risate. Gli spettacoli, a cura dello Staff Oplà di Modena, sono ad ingresso libero e gratuito.

Modena, 18 maggio 2016

Come ogni mercoledì appuntamento per tutti bambini con un pomeriggio ricco di giochi e risate. In Piazza Matteotti andrà in scena uno scatenato spettacolo dal titolo "MaraMaggio! Linguacce di Primavera". Dalle ore 17 gli sketch comici di Mr.Giò e Pallino faranno divertire grandi e piccini.
L'appuntamento fa parte della rassegna de I MERCOLEDI DI MAGGIO che si concluderà il prossimo Mercoledì 25 maggio, nella bellissima Piazza Roma, dove andrà in scena lo show "Mr. Giò e Pallino colorano le risate": laboratorio di giocoleria, baby dance, sculture di palloncini e un quiz musicale con le canzoni più famose dei cartoni animati.
Gli spettacoli, a cura dello Staff Oplà di Modena, sono ad ingresso libero e gratuito.
Il programma ideato da Modenamoremio, grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio, e in collaborazione con Progettarte, è un motivo in più per godersi le bellezze del nostro centro storico riscoprendo il piacere di passeggiare all'aria aperta insieme a tutta la famiglia.

Pubblicato in Dove andiamo? Modena
Giovedì, 12 Maggio 2016 14:46

The Birthday Crown

Da pochi giorni l'Inghilterra, ma anche il mondo intero, ha celebrato un compleanno importante: quello di "The Queen"! E se si dice Regina non può essere che la Regina d'Inghilterra Elisabetta II. Con le sue 90 primavere, portate meravigliosamente bene, ci introduce ad uno speciale tributo SUSANNA VOLIANI per raccontare anche ai più piccini, con il contributo speciale dei Principini George e Charlotte, come una Regina festeggia un così meritevole compleanno!

Di Susanna Voliani

La regina Elisabetta II ha appena compiuto 90 anni.
I suoi sudditi l'hanno festeggiata e un pensiero augurale, confessiamolo, lo abbiamo fatto anche noi, qui oltre Manica, perché la Regina d'Inghilterra, dobbiamo ammettere anche questo, ci è simpatica.

the birthdaycrown libri bambini regina elisabetta 1

Davide Calì, uno dei nostri autori di libri per bambini, si è divertito ad immaginare la regina alle prese con i suoi bis-nipotini George e Charlotte in procinto di aiutarla nei preparativi per i festeggiamenti.

the birthdaycrown libri bambini regina elisabetta 2

Grazie alla sua invenzione, alla creatività dell'illustratrice Kate Slater ed all'editore Royal Collection Trust, ha visto la luce pochi giorni fa questo libro assolutamente fantasioso e divertente, in cui il rigore della regalità lascia spazio alla tenerezza.

Nelle pagine del volumetto si raccontano le peripezie dei due principini per aiutare la nonna nella difficile scelta di una corona adatta ad una festa di compleanno tanto importante.

the birthdaycrown libri bambini regina elisabetta 3

Entusiasmati ed eccitati all'idea di far qualcosa di divertente i due piccoli, circondati dai collaborativi membri della servitù, proveranno a trovare la soluzione giusta.
Riusciranno ad accontentare in qualche modo la loro esigente nonna? Sfogliate le pagine e lo scoprirete.
Non siete troppo forti con l'inglese? Non importa, le piacevoli, vivacissime, coloratissime e spiritose illustrazioni saranno d'aiuto.
Dai 4 anni.

CREDITS : londraclick.com – radiomontecarlo.net – pianetadonna.it – repubblica.it – famigliacristiana.it –
bonvivre.ch – londonita.com – gossip.it

Sabato, 07 Maggio 2016 11:45

La Regina Dei Baci

Con la consueta dolcezza e tenerezza SUSANNA VOLIANI ci offre lo spunto per una delicata lettura piena di coccole, baci e abbracci tutti rivolti a lei....la mamma, una Regina di Baci! Ricordandovi di prepararvi per la sua festa Domenica 8 Maggio!

Di Susanna Voliani

La casa editrice Babalibri ha arricchito, alcuni anni fa, il suo già ben nutrito catalogo con questo incantevole albo da poter dedicare a tutte le mamme del mondo.

L'autrice ed illustratrice belga Kristien Aertssen ci delizia con una storia dolce e tenera, quella di una mamma regina che, non avendo tempo per coccolare la figlia, la invita a partire con l'aereo regale per provare a cercare la Regina dei Baci.
Preso il consiglio alla lettera, la principessa si recherà in giro per il mondo e troverà ad ogni sosta uno strano regno, una diversa sovrana che le insegnerà qualcosa di prezioso e le lascerà un dono da portare a casa. La regina delle torte, la regina dei gatti, la regina dei giochi, la regina dei fiori e la regina della notte la chiameranno zuccherino, bambolina, stellina, rosellina, ma nessuna sarà in grado di darle lo stesso affetto e gli stessi baci della sua mamma.
La principessina tornerà a casa, al suo palazzo, dove la Regina, sempre più triste ed inconsolabile per la mancanza della sua piccolina, sarà felice di riabbracciarla e di rimandare tutti i suoi impegni per poterla riempire di baci. La mamma: l'unica vera Regina dei Baci!

festa della mamma flashon 1

La storia ha il ritmo semplice e ripetitivo che i bambini tanto amano, il finale è dolce e rassicurante, le illustrazioni sono allegre e briose e le figure umane rappresentate sempre sorridenti e positive.
Un libro da leggere dopo la quotidiana separazione dalla mamma, al momento del ricongiungimento, per regalarsi un pieno di tenerezza con mille e mille baci!
Dai 4 anni.

festa della mamma flashon mag

Credits Photo: partecipiamo.it – urbanpost.it – insidethebeautycase.wordpress.com – asiloinfantiledicarita.it – pianetamamma.it -

A Bologna, sabato 7 maggio a Palazzo Magnani sede di UniCredit, laboratori per bambini alla scoperta di ABITARE SOTTOSOPRA – "Scoprire e sperimentare come si sta dentro i luoghi, l'arte e le emozioni".

BOLOGNA, 28 aprile 2016

Dal 2 all'8 maggio prossimi è in programma la terza edizione del Festival della Cultura Creativa dedicato ai più giovani (6-13 anni), promosso da ABI con la partecipazione delle Banche italiane. UniCredit, anche quest'anno, organizza laboratori gratuiti in 6 città italiane tra cui Bologna.

ABITARE SOTTOSOPRA - "Scoprire e sperimentare come si sta dentro i luoghi, l'arte e le emozioni", è il tema dell'edizione 2016, filo conduttore che legherà tutte le iniziative (laboratori, mostre, teatro, musica) organizzate dalle banche che operano in Italia. I ragazzi potranno interpretare questo concetto in libertà, costruendo un percorso che sia espressione della propria creatività. Con l'aiuto di operatori esperti, i partecipanti potranno abitare epoche storiche, pianeti, ambienti reali o virtuali. UniCredit, da sempre attenta allo sviluppo culturale e sociale del territorio, organizza laboratori artistico-musicali.

A Bologna l'appuntamento è per sabato 7 maggio a Palazzo Magnani, sede UniCredit, dalle 10 alle 17 (in programma due laboratori dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 17). Il Gruppo A12 realizzerà "Unità di Misura Umana", progetto che insegna ai ragazzi a mettere in relazione il proprio corpo con lo spazio che questo occupa. Il corpo visto come un'unità di misura che permette di comprendere e di misurare realmente le dimensioni degli spazi in cui noi tutti ci muoviamo ogni giorno.
Prenotazione obbligatoria fino a esaurimento posti disponibili scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (la conferma della prenotazione avverrà via email).

Il Festival della Cultura Creativa è una delle iniziative presenti nel "Piano d'azione a sostegno dell'arte e della cultura" ideato da ABI e dalle banche associate per promuovere il proprio impegno a favore della cultura e della crescita sociale e per mettere a disposizione della comunità il proprio patrimonio storico e artistico. Maggiori informazioni su www.festivalculturacreativa.it 

(fonte: ufficio stampa Unicredit)

Dal 6 maggio al 3 giugno 2016 a Parma partirà il progetto di Biblioteca Itinerante promossa da Parmakids: "Libri con le Ruote", un modo nuovo di vivere le emozioni raccontate dai libri e promuovere le biblioteche comunali.

Parma, 25 aprile 2016

Le storie sono viaggi dell'immaginazione in giro per il mondo, alla scoperta di situazioni, epoche e terre lontane. Ma, nell'era dei social network, ovvero degli stimoli che distraggono più che catturare l'attenzione, le storie corrono il pericolo di rimanere ingabbiate in quelle prigioni d'oro che sono le biblioteche.
Ma cosa succederebbe se i libri prendessero vita e decidessero di saltare giù dagli scaffali e uscire per strada alla ricerca di qualcuno che li meriti sul serio?
Questa è l'idea da cui parte "Libri con le ruote" – progetto immaginato da Andrea Saccon, meglio conosciuto come "La Sajetta", e realizzato da Parmakids con il contributo di Fondazione Cariparma, Fondazione Monteparma e Comune di Parma – è una vera e propria biblioteca itinerante su due ruote e ad impatto zero che, con un carico di libri per bambini da 2 a 10 anni - sia in italiano che in lingua straniera – intende diffondere e difendere la lettura, ponendosi come ponte di collegamento tra le biblioteche comunali di Parma e i parchi cittadini, luogo d'incontro e di aggregazione per le famiglie della città.

SAJETTA LIBRI NEI PARCHI 2016 033

Lo scopo è quello di valorizzare le biblioteche pubbliche comunali con una formula nuova e attiva, con la partecipazione degli abitanti, nella convinzione che la cultura si fa insieme, andando a cercare le persone - in questo caso i piccoli lettori - là dove si trovano.
Chi parteciperà agli appuntamenti potrà subito prendere in prestito un libro, per poi restituirlo nell'occasione successiva, e sottoscrivere gratuitamente la tessera delle biblioteche comunali di Parma. Ospite d'onore sarà ogni volta un bibliotecario, affinché i bambini prendano confidenza con una figura in grado di orientarli nella scelta del libro "che fa per loro".
"Libri con le ruote" è anche una biblioteca parlante, che promuove la lettura ad alta voce, protagonista di un appuntamento fisso – a cura del "leggendario" Andrea Saccon dedicato ai bambini dai 3 agli 8 anni che amano soprattutto ascoltare.

Cinque gli appuntamenti in programma tra maggio e giugno 2016 in vari parchi della città, sia centrali che periferici. Il tour, con una tappa alla settimana, ogni venerdì dal 6 maggio al 3 giugno, a partire dalle 17.00, toccherà Parco Ferrari (Biblioteca di riferimento: Pavese), Via Pellicelli (Biblioteca di riferimento: Pavese), Piazzale Pablo (Biblioteca di riferimento: @lice), Via Argonne (Biblioteca di riferimento: @lice), Parco Nord (Biblioteca di riferimento: Internazionale/Guanda).

Ai bambini che parteciperanno alle letture nei parchi previste dal calendario della Biblioteca viaggiante sarà consegnato uno speciale passaporto: a chi collezionerà 5 timbri corrispondenti ai cinque appuntamenti con la Biblioteca viaggiante, completando il passaporto, sarà regalato un buono acquisto libri offerto dalla libreria Libri e Formiche, la Libreria dei ragazzi di Parma.

Pubblicato in Cultura Parma
Giovedì, 14 Aprile 2016 16:34

La Foresta Incantata

Per chi volesse provare una nuova terapia di rilassamento per sfuggire dallo stress ed è fin dai tempi dell'infanzia attratto da matite e colori ecco per voi l'Artherapy! Colorare non è solo la passione prediletta dei nostri piccini, ma possiamo provare a dilettarci anche noi "giovani adulti" insieme a loro.

Di Susanna Voliani

Se la giovane illustratrice scozzese Johanna Basford ha venduto, soltanto nel Regno Unito, circa un milione di copie dei suoi libri da colorare ("La Foresta incantata", edito da Gallucci, è il secondo dopo "Il Giardino Incantato"), un motivo ci dovrà pur essere.

la foresta incantata libro bambini 1

Che sia la nuovissima mania di scacciare lo stress colorando? Che sia la voglia di sperimentare questa sorta di nuova moda editoriale? Che sia il fascino immediato che suscitano queste immagini d'arte? Fatto si è che queste pagine hanno il profumo antico di un'infanzia fatta di matite e pastelli a cera, ed è proprio qui che scatta il desiderio di condivisione con i nostri bambini: trovare il tempo di colorare insieme, portarsi il libro in viaggio, in treno, al parco o semplicemente sul tavolo del salotto, colorare colorare colorare con calma, attenzione e dedizione, fino a veder crescere sui fogli capolavori dalle mille sfumature.
Piante, insoliti animaletti, oggetti magici inondano questa foresta e celano un segreto custodito nel castello in mezzo al bosco.

Munitevi di matite o pennarelli, temperino, grande pazienza, aguzzate la vista e dalla rigogliosa e sorprendente flora emergerà l'incanto.

la foresta incantata libro bambini 2

L'hanno definita "Art Therapy", atta, così sembra, soprattutto al rilassamento della mente affaticata, ma in realtà non può che rappresentare il giusto mezzo per sviluppare la concentrazione e stimolare la creatività. In grandi e piccini. Perché colorare non ha età.
Dai 5 anni.

Hachettepartworks.com – mamme.it – ideainaction.net – arttherapycollection.com

Pubblicato in Cultura Emilia

E' sempre importante assumere in una dieta salubre ed equilibrata tanta buona verdura e frutta! Purtroppo per i più piccini diventa quasi impossibile a volte convincerli ad assoporare un buon piatto "vegeteriano" e così SOS by SUSANNA VOLIANI attraverso una lettura simpatica, colorata e divertente ci viene in aiuto grazie ad un "sorprendente" T-VEG!

Di Susanna Voliani

In questi tempi di grande attenzione al cibo buono e salutare, ecco che compare in libreria l'albo perfetto per sensibilizzare anche i più piccini. Uscito in Italia da pochi giorni, scritto dall'autrice anglo indiana Smriti Prasadam-Halls ed illustrato da Katherina Manolessu (pubblicato da Mondadori per la collana ElectaKids), si tratta di un racconto semplice e divertente che avvicina i bambini al mondo dell'alimentazione.

vegan libro illustrato nutrizione bambini

È la storia di un tirannosauro un po' speciale di nome Reginaldo, tipico nel possente ruggito, nell'aspetto spaventoso, nella forza enorme, nel digrigno dei denti, ma originale nei gusti alimentari: è vegetariano.
Mentre i suoi familiari ed i suoi amici si nutrono di succulente bistecche come tutti i T-Rex che si rispettino, lui preferisce frutta e verdura. Stufo di sentirsi escluso e deriso perché diverso, decide di andarsene via, alla ricerca di un posto nuovo e di dinosauri che possano capirlo, magari erbivori come lui. Ma i grandi erbivori non vogliono avere niente a che fare con lui, ne hanno paura: si tratta pur sempre di un mastodontico e spaventoso T-Rex! Ancora più umiliato e solo, proprio mentre amici e familiari lo stanno cercando per riportarlo a casa, Reginaldo sarà però il protagonista assoluto di un grande salvataggio, grazie alla sua smisurata forza dovuta sicuramente a tutta la frutta e la verdura di cui si nutre!

vegan libro illustrato nutrizione bambini 2

Una storia piccola ma capace di commuovere e di insegnare perché ricca di significati: una lezione contro i pregiudizi, sull'amore della famiglia e degli amici, sul coraggio di rimanere fedeli a se stessi nonostante le proprie differenze dagli altri.
E le coloratissime e brillanti illustrazioni non possono che essere utilizzate per spiegare ai nostri figli che nutrirsi bene ci mantiene in salute e rende forti e felici!Dai 4 anni.

CREDITS photo: - dietologomarcomissaglia.com – nutrisoft.com.br – gustissimo.it – giallozafferano.it – nonnapaperina.it – rec23.com – romalecool.com

Venerdì, 01 Aprile 2016 17:16

A che piano va?

Vi siete mai chiesti quante storie potrebbe raccontare un'ascensore, se potesse parlare, in quel quotidiano e piccolo tragitto che fa andando su e giù trasportando le persone? Lasciandoci trasportare con un pò di fantasia e tanta tenerezza ci aiuta SUSANNA VOLIANI con un libro per i nostri bambini in cui animaletti divertenti salgono e scendono da un ascensore...e se invece succeddesse a noi?

Di Susanna Voliani

Nell'ordinaria quotidianità di un movimento semplice e conosciuto come quello dell'ascensore di un condominio, si possono nascondere fatti sorprendenti.

In questo divertente e movimentato albo che arriva dall'Estonia, scritto da Katlin Vainola ed illustrato da Ulla Saar (Sinnos Editrice, collana I tradotti), si presentano una serie di personaggi che entrano ed escono dall'ascensore di un palazzo, ognuno con proprie caratteristiche e peculiarità, con la propria vita, con il proprio lavoro.

a che piano va libro illustrato bambini

Un porcospino, una giraffa, due piccioni, un polpo, un canguro, uno scoiattolo, tutti simpatici, indaffarati e straordinari nelle loro originali occupazioni. Sei piani per sei storie diverse, sei volte si ride alle parole dell'ascensore che narra in prima persona.

a che piano va libro illustrato bambini storie
Che cosa fanno gli inquilini quando salgono o scendono da soli e nessuno li vede?

Il generoso e intraprendente ascensore accoglie tutti con cortesia ma rimprovera chi non lo rispetta, e alla fine di ogni giornata riposa tranquillo sapendo di aver fatto il proprio dovere accompagnando tutti su e giù.
E domani, chi sarà il primo a chiamarlo?

Una lettura divertente, illustrazioni vivaci, scrittura in stampatello adatta ai piccoli che iniziano a leggere da soli. E se abitate in un palazzo con l'ascensore, inizierete anche voi a guardare i vostri vicini con occhi più attenti.
Dai 4 anni.

Credits photo Ali express.com – diversal.co.uk – amazon.it – choozen.it –farmayes.it

Pubblicato in Cultura Emilia
Pagina 4 di 7