Nei giorni scorsi i Carabinieri della Compagnia di Parma, coordinati dalla locale Procura della Repubblica, hanno eseguito un’ordinanza cautelare emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari (Giudice Dott. Adriano Zullo) nei confronti di un 23enne cittadino nigeriano (GODFREY Solomon) per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Nei guai è finito un quarantenne a cui l’Inps aveva chiesto i contributi per tre donne straniere assunte come collaboratrici domestiche. L’uomo ha negato il rapporto di lavoro, che invece è stato dimostrato, dicendo di essere stato vittima di una truffa.

Il dramma questa mattina attorno alle 5, quando un 73 enne ha soffocato con un cuscino la moglie di 68, malata da tempo, poi si è costituito. Per lui sono stati disposti i domiciliari.

Nella serata di ieri i Carabinieri della Stazione di Noceto, nel corso dei controlli del territorio predisposti nell’ambito del Comando Provinciale di Parma per la prevenzione dei reati predatori ed il contrasto alla diffusione degli stupefacenti, hanno proceduto al controllo di un’autovettura con a bordo cinque ventenni residenti nella zona.

Nuove linee per garantire un’elevata qualità del servizio. Il sindaco Spina: «Realizzato un ambizioso progetto di investimenti da parte dell’azienda»

Oggi il Questore di Reggio Emilia, dottor Giuseppe Ferrari, ha salutato la Funzionaria della Questura dr.ssa Francesca Paola Vilardo che è stata trasferita alla Questura di Firenze ed ha accolto due Commissari di nuova assegnazione. 

Mercoledì, 14 Aprile 2021 09:19

Buon compleanno Langhirano News

Loro sono Maurizio, Stefano, Elisabetta, Paolo G, Giovanni, Raffaele, Elvis, Enrico, Paolo P, Aldo e Nicola. I nomi che hanno contribuito a fare crescere sempre di più una realtà chiamata Langhirano News giunta al suo primo anno di età. 

Roma, 13 aprile 2021 -"Tutta Italia ha visto l'impietoso servizio di Striscia la notizia sullo spaccio di droga al Parco Ducale a Parma.

Gentile Direttore,

nella città di Parma, amministrata dal sindaco Pizzarotti, operano spacciatori extracomunitari presenti h24 nel Parco ducale (come mostrato chiaramente nel video di Brumotti), situato a ridosso del centro storico.

Cittadino Moldavo latitante evaso dal carcere in Francia. Arrestato dalla Polizia di Stato presso il posto di Polizia di Frontiera di Parma.

Arrestato per rapina impropria dalla Polizia di Stato cittadino italiano già sottoposto alla misura sostitutiva della libertà controllata.

Positivi i risultati del sopralluogo di stamattina. Soddisfatti il Presidente della Provincia e il Delegato alla Scuola Spina. Rossi:”Rispettata la tabella di marcia, consegneremo un’importante realizzazione per il territorio.” 

Un Assistente Capo Coordinatore del Corpo di Polizia Penitenziaria, di circa 56 anni, originario di Sambuca di Sicilia e da molti anni in servizio nella Casa circondariale di Pagliarelli a Palermo, si è tolto la vita. A darne notizia è il Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria SAPPE.

La lavanderia a gettoni era stata segnalata dai cittadini per continui via vai sospetti. I Carabinieri della Compagnia di Sassuolo hanno effettuato un controllo in borghese e hanno sorpreso due stranieri in possesso di droga. 

Nella giornata di domenica i Carabinieri della Stazione di Langhirano sono stati avvisati dai genitori che il figlio 15enne non aveva fatto rientro presso l’abitazione dopo aver dormito a casa di un coetaneo. Il sabato pomeriggio la mamma, convinta di messaggiare tramite whatsapp, con la mamma dell’amico dava il permesso a che il figlio trascorresse la notte presso la loro abitazione in paese.

L’Istituto di Montecatone e la Fondazione Montecatone Onlus promuovono la prima edizione del concorso letterario SEMPRE IO 2021, iniziativa rivolta a chi ha vissuto direttamente o indirettamente l’esperienza di un ricovero in Istituto.

Martedì, 13 Aprile 2021 12:02

Bologna, ospedali AIOP resistono

In questa terza ondata 1000 posti letto - per pazienti COVID e no COVID - sono stati messi a disposizione dalle strutture AIOP Bologna alla Sanità Pubblica. Il Presidente AIOP Bologna, Averardo Orta: “Questa emergenza ci insegna ad essere una sola Sanità”

Prosegue l’attività di controllo del territorio disposta dal Comando Provinciale Carabinieri di Parma. Nella giornata di ieri i Carabinieri della Compagnia ducale, nel corso dei servizi di pattuglia volti a prevenire e reprimere reati in materia di stupefacenti e predatori, hanno effettuata un controllo capillare del territorio della città con diverse pattuglie e posti di controllo.

Nella giornata di ieri i Carabinieri della Stazione di Fidenza hanno eseguito, su ordine del Tribunale di Napoli, un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa nei confronti di un 49enne campano, con vari precedenti in materia di stupefacenti, ospitato ai domiciliari presso una struttura di Fidenza.

 

Quando si parla di sessualità spesso si finisce con il confonderla con l'esibizionismo della sessualità. 

di Paolo Mario Buttiglieri Fiorenzuola d'Arda (PC) 11 aprile 2021 - Ognuno ha diritto a vivere le proprie tendenze sessuali, se queste non comportano un disturbo e un danno per gli altri.

Innanzitutto dobbiamo tenere conto che ognuno di noi ha esigenze diverse e bisogna trovare un modo per rispettare le esigenze di tutti.

Io ho la tendenza eterosessuale, cioè sono attratto da alcune donne, non mi attraggono gli uomini, gli animali e i bambini. E comunque vivo la mia sessualità come un fatto privato. 

La sessualità è come la politica, genera simpatie e antipatie. L'omosessualità come l'eterosessualità sono due fenomeni naturali e quindi non vanno repressi, come in genere invece fanno le religioni. Ci si accoppia perché  è piacevole e non per fare i figli. Poi qualcuno ama anche poter sperimentare la paternità o la maternità e crescere i piccolini. La maggior parte della gente fa i figli per caso e spesso non sa come farli crescere bene. 

Non reprimere la sessualità non significa esibirla. Molti eterosessuali sono turbati dal vedere gli omosessuali che si scambiano effusioni. Non perché hanno qualcosa contro gli omosessuali, ma semplicemente perché provano una naturale repulsione, come anche provano una naturale attrazione per l'altro sesso.

Non si può andare contro la propria tendenza naturale (etero o omosessuale) e contemporaneamente bisogna rispettare la naturale tendenza di ognuno.

E comunque se la sessualità fosse vissuta come un fatto privato ne avrebbero vantaggio sia gli omosessuali che gli etero. Nel momento in cui gli uni e gli altri la esibiscono diventa un disturbo mentale che si chiama esibizionismo. 

In conclusione il problema non è la sessualità ma l'esibizionismo. Purtroppo la nostra è una società fortemente esibizionista e superficiale, perché l'esibizionismo è un requisito del capitalismo, l'arte di vendere a tutti costi, anche la propria anima.

W l'intimità, la riservatezza e scambiamoci tutti un grande abbraccio, sia che siamo omosessuali o eterosessuali, interisti o milanisti, italiani o stranieri. 

Lunedì, 12 Aprile 2021 06:57

Fidenza, quarantenne arrestato per stalking

Le sfonda il vetro dell’auto in movimento: arrestato dai Carabinieri di Fidenza un quarantenne per “Stalking”

Parma 11 aprile 2021 – Continuano senza sosta i servizi di perlustrazione disposti dall’Arma parmigiana volti a contrastare ogni forma di illegalità su tutto il territorio della provincia. 

Controlli straordinari della Polizia di Stato in Provincia nei comuni di Sala Baganza e Felino

Dopo l’abbuffata pasquale, che ci auguriamo abbiate consumato nella serenità familiare,  torniamo a una sana pietanza dai profumi mediterranei.  Parliamo degli “Involtini di spaghetti al sugo” che rappresentano la 40esima ricetta proposta dalla nostra intraprendente food blogger parmigiana, Ilaria Bertinelli.

Sabato, 10 Aprile 2021 12:49

Lite al coltello, finita bene...

Fidenza: lite in strada con un coltello, intervengono i carabinieri.  I due alla fine ringraziano i militari

Parma 10 aprile 2021 – Oggi ricorre il 169° anniversario della fondazione della Polizia di Stato. Anni ricchi di cambiamenti, che vengono ricordati il 10 aprile giorno in cui nel 1981 è stata pubblicata sulla Gazzetta ufficiale la Legge 121 che, come evidenziato dalle parole del Capo della Polizia Prefetto Lamberto Giannini “portava in sé il seme di grandi evoluzioni, ridisegnando una polizia moderna e a forte identità civile”.

Reggio Emilia, 9 Aprile 2021: Lunedì prossimo, 12 aprile, alle ore 11.00 il Sottosegretario del Ministero della Salute Andrea Costa sarà a Reggio Emilia per una visita presso la storica società emiliana Airone Seafood, che opera nel settore delle conserve ittiche e alimentari.

Nella giornata di martedì 6 aprile 2021, i Carabinieri del Reparto Operativo di Parma, coordinati dalla Procura della Repubblica (PM dott.ssa F. Arienti), hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari del capoluogo ducale nei confronti di quattro cittadini italiani (tre domiciliati a Parma ed uno in provincia di Reggio Emilia), gravemente indiziati di aver costituito una associazione per delinquere finalizzata allo sfruttamento della prostituzione, e di aver adibito a casa di prostituzione un locale situato a Parma, denominato “Apollo XI”, che operava sotto le apparenze di un circolo ricreativo.

Realizzata in materiale biodegradabile, offre nuove funzioni per i ragazzi e i loro genitori, dalla “paghetta” al “parental control”

Pagina 1 di 262