Visualizza articoli per tag: Premi

Premiati gli alunni che parteciparono a “Puliamo il mondo”

Pubblicato in Ambiente Parma
Martedì, 28 Settembre 2021 12:11

Motocross: Dallatomasina ancora sul podio

Secondo gradino del podio medaglia d'argento per il pilota ufficiale del team MX off Road il medesanese Michele Dallatomasina kawasaki 250 anno 88 alla RSP classic 2021 vintage Motocross( internazionale di motocross) svoltasi venerdi 24, sabato 25 e domenica 26 settembre al crossodromo internazionale ciclamino di Pietramurata Arco di Trento.

Una tre giorni di gare, in cui si sono riuniti personaggi che hanno fatto e tuttora fanno la storia del motocross italiano ed internazionale. Un avvincente incontro tra il passato e il presente di questo sport. Grande prova per Dallatomasina tabella 847 kawasaky 250 anno 88 che chiude le qualifiche con il secondo tempo assoluto.

In gara 1 termina secondo alle spalle del velocissimo Nicola Tramaglino (Honda 250 anno 89) . Nella seconda manche si accende subito una grande battaglia con il riders Michele Franchini kawasaki 250 anno 89 per il secondo gradino del podio, gara estremamente combattuta e conclusasi sul filo di lana a favore di Michele Franchini ,la bandiera a scacchi vede Dallatomasina in 3 posizione incollato al rivale che non lo molla di un metro. In gara tre Dallatomasina uscito in seconda posizione dal cancelletto , mantiene la seconda posizione per tutta la gara , tenendosi alle spalle il pilota nonché grande amico e compagno di scuderia Michele Franchini .

Dallatomasina con due partenze da manuale conclude la terza manche mettendo a segno una doppietta, conquista cosi il 2 gradino del podio facendo cosi notare come velocità e grinta non gli manchino, dimostrando cosi le sue grandi potenzialità . Aggiunge Dallatomasina;” e stata una gara molto impegnativa, ho cercato di dare il meglio di me, sono molto soddisfatto del risultato che ho ho ottenuto, tutto questo grazie anche al lavoro dei Team Maneger Lorenzo e Massimiliano Canetti il loro bene, il loro interesse per me è la forza che mi permette di lottare sempre , ognuno di loro non ha mai smesso di crederci un attimo e continua a farlo , ringrazio sentitamente tutti gli sponsor , sono grato inoltre per l'affetto e lo sforzo dei miei meccanici,che sono sempre riusciti a darmi una moto vincente. ”.

Il compagno di squadra Bianchi kawasaki 250 anno 93 dopo una brutta partenza, in gara 1 infatti ,si trova a centro gruppo e stava pian piano risalendo lo schieramento, ma purtroppo una brutta caduta compromette la manche. Nonostante non fosse in buone condizioni fisiche ha comunque difeso in sella alla sua kawasaki 250 i colori del team terminando cosi la gara in decima posizione.

Pubblicato in Sport Emilia

ARTE, CULTURA, STORIA, EDUCAZIONE. A PARMA DAL 24 AL 26 SETTEMBRE

TRE GIORNI DI EVENTI PER VIVERE LA CITTÀ CON I VINCITORI DI THINKBIG

Pubblicato in Dove andiamo? Parma

Domenica 19 settembre speciale visita sul set salsese de "L'ultimo imperatore" prima dell’evento “Il mistero del cinema” con il regista e attore Francesco Barilli, lo storico del cinema Michele Guerra, il critico Filiberto Molossi, l’arpista Carla They, il flautista Raffaele Bifulco. In chiusura, la presentazione di “Centoventi contro Novecento” con il regista Alessandro Scillitani

Pubblicato in Dove andiamo? Parma

Dopo la scorpacciata di David di Donatello (ben 7 statuette per Miglior Film, Miglior Attore Protagonista, Miglior Regia, Miglior Fotografia, Miglior Scenografo, Miglior Suono, Miglior AcconciatoreVolevo Nascondermi, il lungometraggio firmato dal regista Giorgio Diritti sul pittore espressionista tragico Antonio Ligabue (interpretato da un superbo Elio Germano), torna in proiezione al Cinema D’Azeglio Via Massimo D’Azeglio 33 a Parma, dove già aveva raccolto un grande successo di pubblico nell’Ottobre scorso prima della chiusura delle sale per la pandemia Covid 19.

Saranno tre le serate, della prossima settimana, dedicate dal D’Azeglio al capolavoro: Martedì 18 Maggio 2021, con inizio alle ore 19.30, prezzo intero: 7,50 euro; prezzo ridotto (anziani, studenti, soci Uisp o Arci): 5.50 euro; Mercoledì 19 Maggio 2021, con inizio alle ore 19.30, prezzo ridotto per tutti 5.50 euro e Giovedì 20 Maggio 2021, con inizio alle ore 19.15, in quanto la proiezione sarà preceduta da un mini evento speciale di presentazione: il noto giornalista parmigiano Gabriele Majo, protagonista nel film del tormentone “Ma lei sa fare solo delle bestie?”, introdurrà la visione intervistando Francesca Manfredini che ha interpretato Cesarina, la figlia dell’ostessa della Locanda di Guastalla che l’artista sognava di prendere in moglie. Ingresso intero: 7.50 euro; ridotto 5.50 (anziani, studenti, soci Uisp o Arci e lettori di StadioTardini.it).

Prenotazione obbligatoria con messaggio SMS/WhatsApp al numero 327.8174494. E’ tassativo l’utilizzo della mascherina di tipo FFP2 o chirurgica (non ammesse le mascherine di comunità).

Pubblicato in Cultura Emilia

Oggi le votazioni della commissione ANICA. Una ulteriore soddisfazione per il giornalista parmigiano Gabriele Majo, protagonista del cameo che compare anche nel primo trailer ufficiale del film.

Pubblicato in Cultura Emilia

Per essersi distinte nella gestione dell’emergenza. Tanti i riconoscimenti in tutta Italia

Tre donne, tre storie di resistenza e tenacia, tre esempi di sensibilità ed umanità che hanno offerto un contributo fondamentale nella lotta al coronavirus.

Pubblicato in Cronaca Parma

Prosegue la seconda edizione di ThinkBig, la chiamata di idee con la quale Fondazione Cariparma e la Libera Università dell’Educare (LUdE) si rivolgono a gruppi di giovani tra i 18 e i 35 anni che vivono, studiano o lavorano in provincia di Parma per promuovere e facilitare il loro contributo e la loro partecipazione ai processi di sviluppo locale.

Pubblicato in Cronaca Parma

Lotteria Italia 2019: sono 27 i biglietti vincenti in Emilia-Romagna. Tre di seconda categoria, da 100mila euro ciascuno, e 24 di terza categoria, da 20mila euro. I tre biglietti più fortunati, su un totale di venti a livello nazionale, sono stati venduti a Reggio Emilia, Riccione e Parma e sono: L 064678, venduto a Castellarano (Reggio Emilia), M 059274, venduto a Riccione (Rimini), e A 351631, venduto a Parma. Per i premi di terza fascia (180 in tutto), l'Emilia-Romagna è sul terzo gradino del podio, dietro Lazio (33 biglietti vincenti) e Lombardia (29).

L'Emilia-Romagna si è piazzata sul podio anche per biglietti venduti, sempre alle spalle di Lazio e Lombardia, con 647.260 tagliandi staccati (e comunque in leggera flessione rispetto all'anno precedente -2,8%). 

In allegato il file PDF con tutti i biglietti vincenti, anche dei premi minori.

Pubblicato in Cronaca Emilia