Visualizza articoli per tag: Farm Run

Da quest'anno Farm Run sarà gara qualificante per i Campionati Mondiali OCR di Blue Montain (Ontario). Molte le novità pur nel segno della collaudata e apprezzata formula delle due edizioni precedenti. Una formula SMART, di soli 5 chilometri, per provare l'esperienza del vero mudder.

2016-08-07 22.33.44Noceto (PR) 23 aprile 2017 - Quattro le novità principali che riserverà la terza edizione della Farm Run:
1. data anticipata al 24 giugno;
2. una formula "Smart" di soli 5 chilometri destinata ai singoli e gruppi non competitivi;
3. gara qualificante per i Mondiali in Canada e uno speciale sconto (20%) riservato agli atleti delle federazioni straniere che si somma alla campagna all'insegna del motto "prima ti iscrivi e meno paghi"
4. qualche "sorpresina" in tema di ostacoli non mancherà nemmeno nell'edizione 2017, dopo il successo della prima "Peg Board" presentata nel circuito nazionale proprio la scorsa estate a Noceto in abbinamento all'affascinante "Quarter Pipe", un muro concavo di 4,5 metri di altezza.

Tra una sequenza squat, una di burpees e qualche Uovo di Pasqua di troppo è venuto il momento di pensare anche alla Farm Run 2017 che quest'anno è stata anticipata al 24 giugno 2017.

NOVITA'
Una data, quella del 24 giugno, che non è casuale - commenta l'organizzazione della Farm Run - perché coincide con l'inizio dell'estate e soprattutto con la festa laica più sentita e partecipata di Parma e provincia: "La notte di San Giovanni"
La seconda delle novità è rappresentata da una formula più più leggera alla portata di tutti per dare sfogo al divertimento assaporando comunque l'atmosfera che solo le OCR (Obstacle Course Race) possono regalare e la Farm Run in particolare. E' la FARM RUN "SMART" che, con un percorso di soli 5 chilometri cosparsi di 20 ostacoli (la Farm Run tradizionale è invece di 12 km con 46 ostacoli) e, come ovvio, una quota di iscrizione ridotta, è un invito ghiotto per chi vuole testare questa nuova disciplina che sarà dimostrativa ai Giochi Olimpici di Los Angeles e venuta con prepotenza alla ribalta grazie al format televisivo "Ninja Warriors". Una formula che, stando a quanto dichiarato dall'organizzazione - ASD ACME - è destinato alla sola quota non competitiva (sia singoli che in gruppo) ma che non si esclude che, dal 2018, possa essere estesa, con i dovuti accorgimenti, anche agli atleti competitivi e all'"Elite", quelli che si contendono la vittoria finale del campionato italiano e che ambiscono a entrare nella rosa della nazionale italiana FIOCR selezionata da Maurizio Bevolo.
Infine, oltre alle sorprese legate all'originalità di alcuni nuovi ostacoli, che verranno svelati solo alla vigilia della gara, alla FARM RUN 2017, accendendo al sito www.farmrun.it  è possibile iscriversi potendo godere degli sconti ancora attivi ma che andranno ad assottigliarsi man mano che ci si avvicinerà alla data del 24 giugno.

 

2016-08-07 10.59.13GARA QUALIFICANTE PER GLI EUROPEI E MONDIALE OCR
La terza edizione di Farm Run sarà anche l'ultima occasione per qualificarsi alla partecipazione dei campionati Europei di specialità 2017, gli OCR European Championships che si disputeranno dal 30 giugno al 2 luglio 2017 a Flevonice in Olanda.
Ma da quest'anno Farm Run sarà anche gara qualificante per i Campionati Mondiali OCR di Blue Montain (Ontario/Canada) che si svolgeranno dal 13 al 15 ottobre 2017.

Per festeggiare l'evento e in onore della neonata Federazione Europea (EOFS), annunciata a Olbia in occasione della Shardana Challenge lo scorso 8 aprile, Farm Run offre uno sconto del 20% sul prezzo in corso all'atto di iscrizione, riservato agli atleti e alle squadre appartenenti alle Federazioni OCR estere. Un'occasione per tentare la qualificazione mondiale per gli atleti delle Federazioni che non annoverano nel loro calendario gare abilitate alla qualificazione.

Arrivederci quindi al 24 giugno 2017, alla terza edizione di FARM RUN, dove, grazie alla fantasia e abilità di Giuseppe Ronchini e Maurizio Minotti, sarà possibile vivere nuove e emozionanti avventure. Il conto alla rovescia è ufficialmente iniziato!

 

20160807-Patty Nevi-Team FarmRun-ft00000170 13

Cosa sono le OCR - Obstacle Course Race
• E' uno sport "completo" esercitato all'aria aperta.
• Ogni organo è coinvolto. Concentrazione mentale, equilibrio psico-fisico, forza e agilità ed equilibrio, potenza e scatto, resistenza fisica sono le doti necessarie per praticarlo a alti livelli. Nasce dagli allenamenti delle forze speciali Navy Seals ma, per la completezza, è apprezzato anche dal mondo femminile. Ben il 30% dei praticanti è donna, in gran forma ovviamente.
• Divertimento puro, agonismo e coraggio.
• Da una buca di fango a un tunnel per gettarsi poi oltre uno muro o un muro concavo (Quarter pipe) piuttosto che superare un tratto in sospensione con la sola forza delle braccia o di trascinare pesi per alcune decine di metri pesi di varia foggia, intervallati da corsa e prove di agilità e di equilibrismo.
• Può essere praticato da tutti per mantenersi in forma ed è apprezzato per la gran variabilità di ostacoli che si devono affrontare. I partecipanti non agonistici possono aiutarsi per sfidare le proprie paure e muri apparentemente insuperabili, l'elite invece si sfida per conquistare il titolo nazionale e per accedere alla selezione della squadra nazionale italiana che parteciperà agli Europei e ai Mondiali di specialità. Nel 2024 l'OCR sarà disciplina dimostrativa alle olimpiadi estive di Los Angeles.
• Cosa occorre. I pochi attrezzi necessari sono la mente e il corpo, al massimo un buon paio di scarpette, Merrel possibilmente, con capacità drenanti e suole Vibram robuste e capaci di artigliarsi ai diversi terreni (dall'acqua al fango, dal legno ai massi, facilmente scivolosi, in grado di trasformare i piedi in ventose per incanalare la potenza trasmessa dagli arti dell'atleta. Nient'altro che forza, lucidità, equilibrio e voglia di superare i propri limiti. Gli altri sono formidabili quanto simpatici compagni di viaggio con i quali condividere la tavola "post gara" e i ricordi sino alla successiva "sfida".
• Tutti insieme appassionatamente: Non due "caste" ma tutti uguali alla partenza e all'arrivo, in un clima di piacevole familiarità dove i nobili presupposti olimpici di Pierre De Coubertin sono ancora tutti intatti.
• Una disciplina in crescita esponenziale. Da 16.000 del 2015 a 32.000 nel 2016 gli atleti che si sono iscritti e considerando che lo scorso anno i maratoneti erano 38.000 si prevede il sorpasso OCR entro un paio d'anni al massimo.
• Disciplina, rigore ed etica. Una disciplina sportiva che obbliga ad allenamenti completi e a un rigore alimentare che possa garantire la massima efficienza a ogni organo, mente compreso.
• Mens sana in corpore sano sembra essere stato coniato per questa spettacolare, quanto nobile e divertente, specialità.

20160807-3-ft00000159 7
_________________________________________
LINKS riferimento:
http://www.farmrun.it 
http://campionatoocr.it 
https://federazioneitalianaocr.it 
https://obstakels.com/2017/04/13/eosf-europese-sportbond-ocr-opgericht/ 
http://ocrworldchampionships.com 

https://youtu.be/zzy7Q4ULhsA 

cadamodena-Merrell-bavaria

Salsomaggiore Terme, una tappa d'obbligo per chi pratica sport, ma anche per chi volesse solo rigenerarsi. Le capacità curative delle acque di Tabiano si sono arricchite con la recente scoperta del fattore modulante sul sistema immunitario.

Di LGC Noceto (PR) 19 marzo 2017 -
Da sempre le Terme di Salsomaggiore e Tabiano sono state considerate tra le migliori nel panorama nazionale, apprezzate per le qualità termali specifiche ma anche per l'atmosfera mondana che, a partire dal Palazzo Berzieri, hanno segnato l'immagine da fine '800 a oggi del complesso termale, un gioiello in stile Liberty, Decò incastonato nelle verdi e dolci colline parmensi.

20170219-scala-1-IMG 5339Se il lungo ciclo di Miss Italia, le cui finali sino a pochi anni fa venivano realizzate proprio a Salsomaggiore, hanno regalato una notorietà televisiva, Italo Svevo, all'anagrafe Ettore Smith, soffriva della capacità attrattiva di "Salso" che si manifestava con moti di gelosia allorquando la bellissima moglie iniziava i preparativi per la trasferta che da Trieste l'avrebbe portata nella rinomata città termale parmense. E' la stessa figlia, Letizia Fonda Savio, a raccontare di come il narratore e filosofo manifestasse il suo malessere, nell'intervista rilasciata nel 1978 a Luciano Simonelli in occasione della ricorrenza del cinquantesimo della morte.

Come si manifestava questa gelosia?
"Mai in maniera estremamente visibile. - sottolinea la figlia - Ma ricordo che il momento in cui era evidente era quando la mamma andava da sola a Salsomaggiore a fare le cure delle acque. Quando la vedeva preparare i bagagli, mettere nelle valigie tanti abiti, tanti gioielli, le chiedeva sempre a che cosa serviva tutta quella roba visto che andava a Salsomaggiore soltanto per curarsi". E la signora Livia "Ci rideva sopra. Le faceva anche piacere - conclude Letizia, che mio padre fosse un po' geloso perché questo significava che le voleva bene."

Curarsi, questo è il "plus" delle Terme di Salsomaggiore. A scoprire gli straordinari effetti terapeutici delle acque salsobromoiodiche fu il medico condotto della zona, Lorenzo Berzieri (1806-1888), che attraverso le cure con i bagni termali di acqua salsobromoiodica, portò a guarigione una bambina di appena nove anni: Franchina Ceriati, affetta da una grave forma di osteite e giudicata inguaribile con i comuni trattamenti farmacologici allora conosciuti.

Da allora di strada ne è stata percorsa e le tecniche affinate.
Oggi l'interro comprensorio di Salso - Tabiano propone un'ampia gamma di trattamenti che vanno dal defaticamento al benessere, ai problemi respiratori, osteoarticolari e ginecologici.

"Le Terme Berzieri rappresentano il "Tempio del Benessere" - illustra il direttore Sanitario, dottor Massimo Gualerzi - Oggi per benessere si intende tutto ciò che ci allontana dallo stress, dalla vita comune ma anche, se parliamo di sport, dai traumatismi o comunque dalle fatiche dopo un evento sportivo impegnativo. Ecco in questo caso i trattamenti vanno dai bagni ai massaggi, ovvero tutti quei trattamenti che tendono ad allontanare la fatica muscolare e lo stress psicofisico che si accumula prima e durante la gara."

Rimanendo sul tema sportivo, l'apparato cardiaco e respiratorio giocano un ruolo di primaria importanza nella performance atletica. "Non c'è dubbio che per avere un'ottima prestazione fisica ma dottor Massimo Gualerzi - direttore sanitarioanche per vivere bene la propria vita - spiega Gualerzi - sia fondamentale il corretto funzionamento dell'apparato cardio vascolare e di quello respiratorio. Ecco, le Terme di Tabiano si pongono da quasi centinaia di anni l'utilizzo delle proprie acque per purificare le vie respiratorie rendendole più efficaci migliorando gli scambi gassosi, di migliorare le secrezioni che molto spesso vanno a ostacolare il passaggio dell'ossigeno."

Alle acque di Tabiano, studi recenti, hanno assegnato anche un'altra importante qualità molto connessa con la "vita moderna".
"Queste acque, continua il Direttore Sanitario, hanno un fattore modulante sul sistema immunitario. Quindi sia gli sforzi sportivi, ma anche lo stress della vita moderna, determinano una azione molto aggressiva sul sistema immunitario andandoli a penalizzare e esponendo l'organismo a infezioni virali e batteriche delle vie respiratorie. Queste acque forniscono quindi una sorta di vaccino naturale che impedisce alle persone di avere più infezioni durante l'anno e quindi di godere di una salute più forte per affrontare la vita e le gare in maniera più efficace."

Ma la vita moderna, oltre allo stress regala anche smog e inquinamento ed ecco che anche in questo caso intervengono efficacemente le Acque di Tabiano.
"Queste acque hanno il potere chelante dei metalli pesanti e tutte le particelle infiammatorie sospese nell'aria. Anche sedute molto brevi, nel week end, sono sufficienti per purificare dalle infiammazioni dovute all'inquinamento".

 

20170319-trattamenti-1-IMG 5383Terme di Salsomaggiore Tabiano sono quindi adattissime agli sportivi, per l'intervento diretto sulle vie respiratorie e cardiovascolari, sul sistema immunitario e abbiamo visto anche l'efficace capacità rigenerante, ma non è tutto.

"Le Terme di Salsomaggiore hanno la specifica funzione di agire sul sistema osteoarticolare e su quello vascolare. Sia gli atleti che le persone con problematiche specifiche possono trovare beneficio da queste acque ".

Trattamenti fatti con i bagni e con le acque, magari con l'aggiunta di ozono, o semplicemente con i fanghi rigenerati, hanno una azione anti infiammatoria sia sul muscolo che sulle articolazioni.

"Ecco che le Terme di Salsomaggiore, sottolinea il direttore sanitario Massimo Gualerzi, attraverso la proprietà antinfiammatoria delle proprie acque si propongono come trattamenti per migliorare la circolazione per togliere le infiammazioni muscolari, per riassorbire gli ematomi molto velocemente e per rallentare il processo degenerativo osteoarticolare , soprattutto cartilagineo. "

E' fondamentale, ai nostri tempi, curare lo spirito perché molto spesso le nostre prestazioni fisiche e lavorative sono compromesse dalla eccessiva dose di stress.

"In questo preciso posto avviene - chiosa il direttore sanitario - quello che magicamente indichiamo in down shifting o abbassamento dei ritmi. E' il posto ideale per allenare la terza parte; non è l'allenamento, non è l'aspetto fisico ma è l'aspetto mentale che come sappiamo è quello che ci guida ai successi sportivi e personali ma anche la cura delle patologie che colpiscono l'uomo moderno."

20170319-zoia-piscina-3-PISCINA 14

20170319-zoia-palestra-2-IMG 5415
________
Link di riferimento:
http://www.farmrun.it  e video https://youtu.be/spoY9f8QiAI 

http://ocreuropeanchampionships.org 
http://www.mudrun.it 

 

 

 

 

 

 

20170319-scalone-2-IMG 5396

Quattro le novità principali che riserverà la terza edizione della Farm Run: data anticipata al 24 giugno, una formula "Smart" di soli 5 chilometri destinata ai singoli e gruppi non competitivi, una campagna di sconti all'insegna del motto "prima ti iscrivi e meno paghi" e naturalmente qualche "sorpresina" sugli ostacoli non mancherà nemmeno nell'edizione 2017, dopo il successo della prima "Peg Board" presentata nel circuito nazionale proprio la scorsa estate a Noceto.

Noceto (PR) 11 marzo 2017

Tra una sequenza squat, una di burpees e qualche "chiacchiera" o tortellino fritto è venuto il momento di pensare anche alla Farm Run 2017 che quest'anno è stata anticipata al 24 giugno 2017.

Una data, quella del 24 giugno, che non è casuale - commenta l'organizzazione della Farm Run - perché coincide con l'inizio dell'estate e soprattutto con la festa laica più sentita e partecipata di Parma e provincia: "La notte di San Giovanni".

La seconda delle novità è rappresentata da una formula più più leggera alla portata di tutti per dare sfogo al divertimento assaporando comunque l'atmosfera che solo le OCR (Obstacle Course Race) possono regalare e la Farm Run in particolare. E' la FARM RUN "SMART" che, con un percorso di soli 5 chilometri cosparsi di 20 ostacoli (la Farm Run tradizionale è invece di 12 km con 46 ostacoli) e, come ovvio, una quota di iscrizione ridotta, è un invito ghiotto per chi vuole testare questa nuova disciplina che sarà dimostrativa ai Giochi Olimpici di Los Angeles e venuta con prepotenza alla ribalta grazie al format televisivo "Ninja Warriors". Una formula che, stando a quanto dichiarato dall'organizzazione - ASD ACME - è destinato alla sola quota non competitiva (sia singoli che in gruppo) ma che non si esclude che, dal 2018, possa essere estesa, con i dovuti accorgimenti, anche agli atleti competitivi e all'"Elite".

Vasca-Pomodori-farmrun

Infine, oltre alle sorprese legate all'originalità di alcuni ostacoli, che verranno svelati solo alla vigilia della gara, alla FARM RUN 2017, accendendo al sito www.farmrun.it  è possibile iscriversi potendo godere degli sconti ancora attivi ma che andranno ad assottigliarsi man mano che ci si avvicinerà alla data del 24 giugno.

La terza edizione di Farm Run sarà anche l'ultima occasione per qualificarsi alla partecipazione dei campionati Europei di specialità 2017, gli OCR European Championships che si disputeranno dal 30 giugno al 2 luglio 2017 a Flevonice in Olanda.

Arrivederci quindi al 24 giugno 2017, alla terza edizione di FARM RUN, dove, grazie alla fantasia e abilità di Giuseppe Ronchini e Maurizio Minotti, sarà possibile vivere nuove e emozionanti avventure. Il conto alla rovescia è ufficialmente iniziato!

Sfoglia la galleria qui sotto con le foto della scorsa edizione!

Pubblicato in Dove andiamo? Parma
Domenica, 22 Gennaio 2017 09:57

FARM RUN. Dura sul campo ma accogliente fuori.

Ospitalità al top alla Farm Run 2017. Tre importanti strutture alberghieri in convenzione per accogliere gli atleti e i loro familiari. Un'occasione per prolungare la visita nella Food Valley andando alla ricerca dei suoi tesori, tra castelli e enogastronomia.

Noceto 19 gennaio 2017 -
Forti dei positivi riscontri, anche quest'anno INC Hotels Group affianca la Farm Run nell'ospitalità degli atleti e dei loro accompagnatori.

Tre sono le strutture convenzionate con Farm Run:
Hotel San Marco & Formula Club - Pontetaro (Parma Ovest) ****
BEST WESTERN Hotel Farnese Parma ****
Holiday Inn Express Parma ***

20161230-z1-torrechiara01Un'occasione da sfruttare con la famiglia e gli amici per un soggiorno più prolungato nella Food Valley, il regno dei Castelli, del Parmigiano Reggiano, del Culatello di Zibello, del Salame di Felino, e per scoprire un intero territorio in festa per l'occasione di San Giovanni dove è consuetudine "prendere la rugiada" con amici e i propri amori di sempre consumando, secondo tradizione, i "Tortelli d'erbetta". Una prelibatezza che, insieme ai cappelletti o anolini, contraddistingue i giorni di festa ma nella specifica ricorrenza di San Giovanni è il piatto "gemellato".

INC Hotels Group vanta a Parma, Piacenza e Reggio Emilia Hotels di primissimo livello per qualità dei servizi, degli allestimenti e con un alto livello di attenzione e professionalità da parte del personale.
La posizione strategica, accanto ai caselli autostradali di Parma e Reggio Emilia e al tempo stesso la comodità per raggiungere le principali bellezze artistico-culturali delle due città, e l'esclusiva location del Grande Albergo Roma a Piacenza in pieno centro storico sono le caratteristica principale delle varie strutture, così da esser facilmente raggiungibili con ogni mezzo di trasporto per tutti i tipi di clientela.

L'offerta di INC Hotels Group è composta da 7 strutture alberghiere e 1 Residence in centro a Parma per un totale di 583 camere e 19 appartamenti:
Grande Albergo Roma Piacenza ****
Hotel San Marco & Formula Club - Pontetaro (Parma Ovest) ****
BEST WESTERN Hotel Farnese Parma ****
Holiday Inn Express Parma ***
Hotel Forum - Sant'Ilario D'Enza (RE) ***
BEST WESTERN Hotel Classic Reggio Emilia ****
Holiday Inn Express Reggio Emilia ***
Completa l'offerta il Residence Palazzo Toscani che conta 19 appartamenti tra bilo e trilocali a due passi dal centro di Parma.

Per iscriversi alla #farmrun - 24 giugno 2017 - www.farmrun.it  - Prima ti iscrivi, meno paghi e ti sentirai più leggero quando dovrai superare gli OSTACOLI di Giuseppe Ronchini e Maurizio Minotti - Buona Giornata a tutti!
Link di riferimento:
http://www.farmrun.it 
Convenzione Hotels
http://ocreuropeanchampionships.org 
http://www.mudrun.it 
https://federazioneitalianaocr.it/?s=italiana+OCR 
http://www.aeroclubparma.it/acp-reserved/home.action 
http://www.bavaria.com/it-it/age_check?destination=site 

(galleria immagini in allegato a fondo pagina)

Pubblicato in Sport Emilia
Sabato, 31 Dicembre 2016 11:06

Un treno carico di sorprese da Farm Run 2017

Quattro le novità principali che riserverà la terza edizione della Farm Run: data anticipata al 24 giugno, una formula "Smart" della Farm Run di soli 5 chilometri destinata ai singoli e gruppi non competitivi, un EXTRA SCONTO (sino al 13 gennaio 2017) e naturalmente qualche "sorpresina" sugli ostacoli non mancherà nemmeno nel 2017.

Data anticipata al 24 giugno 2017
"La notte di San Giovanni (23/24 giugno) – sottolinea Lamberto Colla responsabile della comunicazione della Farm Run – è tradizione trascorrerla cenando sotto il cielo di San Giovanni facendo il pieno di rugiada (secondo la tradizione ha il potere di curare, di purificare e di fecondare) e di tortelli d'erbetta, una delle specialità tipiche di Parma insieme agli anolini (noti anche come cappelletti), al prosciutto, al culatello, al Parmigiano Reggiano e così via. In quella sera, non vi è giardino privato o ristorante all'aperto che non sia occupato da gruppi di amici, famiglie, giovani e anziani tutti insieme a festeggiare il "cambiamento" segnato dal solstizio d'estate e farsi una scorpacciata di Tortelli e di ben augurante rugiada."

20161228-Tabella-riassuntivaLa Formula "Smart" di soli 5 Km.
La seconda delle novità è rappresentata dalla FARM RUN "SMART" di soli 5 chilometri (e quota di iscrizione ridotta). Una gara che, al momento, è destinata alla sola quota non competitiva (sia singoli che in gruppo) ma che non si esclude che, dal 2018, possa essere estesa, con i dovuti accorgimenti, anche ai competitivi e all'"Elite".

Extra sconto e Pass stagionale
Sino al 13 gennaio 2017 è possibile godere di un extra sconto, riservato ai non competitivi (singoli o in gruppo), collegandosi direttamente al sito di Farm Run
Ai competitivi sono invece riservati i vantaggi legati al pass stagionale, valido per tutte le 9 tappe del Campionato Mud Run 2017.
Arrivederci quindi al 24 giugno 2017, alla terza edizione di Farm Run, dove, grazie alla fantasia e abilità di Giuseppe Ronchini e Maurizio Minotti, vivrete nuove e emozionanti avventure. Il conto alla rovescia è ufficialmente iniziato!

(Vedi galleria immagini in fondo pagina) 

2016-08-07 11.29.47

 

2016-08-07 22.05.45 2016-08-07 17.00.41

 

2016-08-07 10.59.13

Pubblicato in Sport Emilia
Mercoledì, 10 Agosto 2016 11:29

FARM RUN. Sport duro e puro e divertimento a mille.

Un percorso impegnativo quanto divertente che ha soddisfatto i partecipanti, donne e uomini dai muscoli forti e dal cervello fino. E' stata imboccata la strada giusta per il raggiungimento di standard qualitativi all'altezza delle migliori gare di specialità.

Noceto (PR) 09 agosto 2016 -
Soffia un venticello fresco e leggero, il cielo è blu intenso come non ci si aspetta il 7 di agosto di questa torrida estate. Alle 10,20 il rombo di un Pitts S2B, un velivolo acrobatico dell'Aeroclub di Parma, fa la sua comparsa sul cielo di Noceto, giù in picchiata verso il campo di gara dove l'adrenalina di quasi 400 atleti sta per esplodere dai corpi, un passaggio a testa all'ingiù e poi il tradizionale battito d'ali, in segno di saluto, serve a scatenare l'inferno. E' il via alla seconda edizione della Farm Run, la tappa parmigiana del campionato italiano MudRun ( www.mudrun.it ) e qualificante per il Campionato Europeo l'OCR European Championships ( http://ocreuropeanchampionships.org ).

I primi a partire sono l'elite di specialità, praticamente tutti presenti a Noceto, e dopo circa un ora è venuto il momento degli atleti non competitivi a buttarsi nell'impegnativo campo di Gara allestito da Giuseppe Ronchini e Maurizio Minotti. 22 ostacoli, ben distribuiti su un tracciato di 6 km, da percorrere per due volte.

Buche di fango in sequenza, muri e balloni di fieno da fare rotolare avanti e indietro, tubi inclinati e scivolosi da scalare, barriere di balloni o carri o tralicci da superare in salto o da scalare, prove all'interno del maneggio e i suoi tradizionali ostacoli adattati per l'occasione, un tuffo in un carro di acqua e pomodori, un passaggio in un inquietante tunnel di 35 metri e tanto fango. Prove durissime che spezzano il fiato, stancano i muscoli ma servono a non perdere la concentrazione per tentare i due ostacoli più selettivi, il Quarter Pipe, un muro concavo di 4 metri d'altezza e le Barre traverse a pioli estraibili, da percorrere in sospensione con la sola forza delle braccia.

"Un percorso all'altezza degli europei" l'ha definito uno degli atleti d'elite dall'accento del centro-sud Italia, uno di quelli che quest'anno ha già partecipato a 40 gare tra campionato e Spartan. "Complimenti all'organizzazione, è stato il suo commento finale, ottime le segnalazioni, ottimi i giudici di ostacolo, perfette le distanze tra gli ostacoli e ci siamo veramente divertiti. Complimenti, è stata la più bella gara delle 40 alle quali ho partecipato quest'anno".

Nel complesso i giudizi erano tutti favorevoli e lo si percepiva dai sorrisi e dallo straordinario clima di gioia e felicità del post gara.

2016-08-07 10.59.13

"Mi sembra che sia andata bene, ha commentato a fine gara Lamberto Colla, il terzo degli organizzatori, insieme a Ronchini e Minotti, e responsabile della comunicazione di ACME ASD, ho raccolto commenti molto lusinghieri che ci ripagano degli sforzi e delle fatiche. Quest'anno avevamo deciso di alzare il livello per mettere alla prova i nostri limiti e, si sa, l'appetito vien mangiando, siamo andati ben oltre quello che erano le nostre risorse. E' stata una sfida che, in certi momenti, temevamo di non riuscire a vincere e invece, ora raccogliamo il più bel premio che potessimo ricevere che è appunto la soddisfazione piena di questi straordinari atleti. Ci siamo messi alla prova e ora abbiamo perfetta coscienza di quello che sono i nostri limiti e andremo, subito da settembre, a impostare la strategia per la prossima edizione per ridurre ancor più, nella speranza di annullare, la casistica di errori e incidenti di natura tecnica sul percorso. Le basi ci sono tutte confidando di mantenere l'appoggio di Merrell, Errea, di Birra Bavaria, Red Bull, VibramBanco Emiliano, e I-EXE oltre ai partner locali ,che ci auguriamo possano crescere, per elevare sensibilmente la qualità dell'evento."

2016-08-07 11.39.04

C'è da osservare che il territorio ha risposto agli inviti dell'organizzazione a predisporre un'accoglienza "familiare" a offrire quello che di meglio il Parmense può dare in termini di ospitalità, bellezze paesaggistiche, cultura e tradizioni eno-gastronomiche ma anche sotto l'aspetto della salute e del benessere è stato proposto all'attenzione del pubblico, grazie anche alla tradizione termale riconosciuta a Salsomaggiore e alle sue Terme.

2016-08-07 11.51.50

"La gara doveva rappresentare il "Piatto del Buon Ricordo" per i tantissimi atleti provenienti da tutt'Italia e dall'estero - prosegue Lamberto Colla - e perciò non poteva restare isolata dal contesto, ma una occasione per promuovere il territorio. E il territorio ha risposto bene, abbiamo realizzato convenzioni con ristoratori, piscine, catene alberghiere e un'agenzia turistica specializzata. Abbiamo ottenuto il patrocinio, oltre che dal Comune di Noceto, anche dall'amministrazione comunale di Parma e dalla Camera di Commercio e l'appoggio della UISP anche Regionale. Ci ha fatto piacere che stamattina sia venuto a farci visita Mauro Rozzi che è appunto il responsabile regionale e consigliere nazionale dell'organizzazione sportiva. Il territorio ha risposto anche nel sostegno logistico alla gara dando un servizio eccellente e cordiale. Dal Gruppo Alpini all'Avis, dalla Pro Loco alla Protezione Civile e infine la Polizia Municipale , Croce Rossa e Croce Verde nessuno è mancato all'appuntamento con l'evento, compreso alcune imprese locali che hanno donato prodotti per premiare gli atleti classificati, come ad esempio il Consorzio del Parmigiano Reggiano, Casa Modena, l'azienda di integratori alimentari nocetana AVD Reform, o la Scuderia Bolgnina di Noceto che ha dato disponibilità delle proprie attrezzature e spazi per la gara, per citarne alcune piuttosto che il Caseificio Bertinelli che ha allestito il "Terzo Tempo", Farm Fun - oltre al servizio di intrattenimento prima durante e dopo la gara. Ma un ringraziamento particolare deve andare anche agli amici che si sono cimentati nel delicato compito di giudice di ostacolo che, con autorevolezza e precisione, hanno fatto rispettare le regole di superamento degli ostacoli nel rispetto del regolamento che avevamo predisposto e codificato in precedenza e, ovviamente, pubblicizzato sul sito. Ma sull'attrattività turistica dovremo puntare ancora di più il prossimo anno. Quest'anno abbiamo provato e la risposta è stata positiva a conferma della nostra ipotesi. Dovremo lavorare molto di più in quella direzione."

Alberto Rovera e Mauro Leoni

Alla manifestazione di Noceto erano presenti anche il Presidente del Campionato Mud Run Mauro Leoni il quale, oltre a cimentarsi nel percorso, ha partecipato alle premiazioni e il Vice Presidente Alberto Rovera che ormai è lo speaker ufficiale della Gara. E' stato lo stesso Alberto Rovera, durante il breafing, a ricordare l'amico e grande atleta Ivan Mirto, scomparso pochi giorni fa, il quale ha ricevuto un caloroso, quanto commosso applauso degli atleti proprio durante l'ultimo passaggio di Mauro Raffaini, il pilota acrobatico che ha idealmente dato il via alla gara.

Daisy Bizzi - Vice Sindaco di Noceto

In chiusura, durante la fase di premiazione, è intervenuta la Vice Sindaco di Noceto Daisy Bizzi, portando i saluti della Amministrazione e del Sindaco Fabio Fecci, impegnato per questioni familiari, ha ringraziato gli atleti per la loro qualificata presenza e Giuseppe Ronchini per il lavoro così ben realizzato, dichiarandosi perciò soddisfatta e anticipando che il Prossimo anno l'amministrazione sarà ancora presente.

Leoni-Ginevra Cousseau-Ronchini Ronchini-Colombo-Leoni

 

Team-Inferno

 

I PODI PER CATEGORIA

Classifica Maschile singolo
1° Colombo Stefano
2° Bianchi Eugenio
3° Ansacov Veaceslav

Classifica Femminile singolo
1° Cusseau Ginevra
2° Poletti Federica
3° Gelonese Giada

Classifica "TEAM"
1° Inferno team
2° Invictus Team
3° Merrell Team

Link di riferimento:
http://www.farmrun.it 

 

http://ocreuropeanchampionships.org

http://www.mudrun.it

http://www.merrell.it

http://www.aeroclubparma.it/acp-reserved/home.action

http://www.bavaria.com/it-it/age_check?destination=site

 

Cronometristi 

 

 

FARMRUN ORIZZONTALE-Rid

La seconda edizione della Farm Run prenderà il via stamattina alle 10,30. Per primi partiranno i competitivi e a seguire, verso le 11,30 la manche dedicata ai non competitivi. Il "Terzo Tempo" - Farm Fun - dopo le premiazioni.

Noceto (PR) 7 agosto 2016 -
Alle 10,30, quindi, tutti con il naso all'insù perché sarà un velivolo acrobatico dell'Aeroclub di Parma a dare il via a questa seconda edizione della Farm Run, la più divertente e stravagante corsa a ostacoli in mezzo alla natura.

Un Biplano acrobatico PITTS S2B, pilotato da Mauro Raffaini, saluterà gli atleti e gli spettatori della Farm Run 2016, con un sorvolo sul campo di gara dando, di fatto, il via alla competizione nocetana.

Con i piedi per terra e la testa fra le nuvole. Acrobazie aeree e acrobazie anche per i Mud Runners che, dopo la cerimonia di premiazione, prevista per le 14,30 potranno seguire il "Terzo Tempo"- Farm Fun - organizzato dal Caseificio della Musica di Bertinelli.

Prima ancora della partenza si è già raggiunto un successo con il raddoppio degli iscritti e la schiera dei più agguerriti e quotati atleti di specialità che si è ulteriormente infoltita e saranno quindi schierati alla partenza dal Villaggio Sportivo in via dello Sport a Noceto.

Gli ostacoli da superare quest'anno saranno tantissimi: balle di fieno, vasche di pomodori da guadare e così via, ma soprattutto immancabile e onnipresente il fango, tra fossati, montagne di terra e ghiaia e alcune simpatiche sorprese che gli appassionati di questa impegnativa quanto affascinante specialità si troveranno a affrontare e, ovviamente a "tentare" di superare.

A suggellare la selettività della gara, qualificante per il campionato europeo l'OCR European Championships (http://ocreuropeanchampionships.org) sono stati realizzati nuovi e impegnativi ostacoli, come ad esempio il "Quarter Pipe" solo per citarne no.
Una giornata di sport e divertimento che l'organizzazione si augura di poter condividere con molti spettatori.

28 Simpatiche dopo ostacolo pulizia

Di seguito alcune indicazioni utili per gli atleti che gareggeranno alla Farm Run il prossimo 7 agosto a Noceto:

Indicazioni stradali:

Uscita autostradale PARMA OVEST.

Destinazione Noceto e nello specifico al parcheggio predisposto in VIA LEOPARDI.

Dal parcheggio, seguendo le indicazioni "Farm Run" prendere Via Sordi sino al Villaggio Sportivo (via dello Sport)

Promemoria

Rammentatevi di caricare sul sito web il certificato medico e liberatoria firmata o in alternativa portarli in formato cartaceo da consegnare al momento della registrazione. Rammentiamo che i due documenti sono INDISPENSABILI per poter partecipare alla competizione

ricordarsi di avere a disposizione 10 euro da poter lasciare a titolo di CAUZIONE del microchip

Per poter godere delle convenzioni (piscina, ristoranti ecc...) è necessario mostrare il pettorale per l'atleta ma anche per i propri accompagnatori o altro documento che certifichi l'iscrizione alla gara).

Buon viaggio e buon divertimento dallo staff di farm Run.

#farmrun #mudrun_ita

Par informazioni urgenti - puoi contattarci al +39 3891542447 oppure inviare una mail a – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

SitoWeb - www.farmrun.it 

farm run mud run corsa edizione 2015 ft00000285 16

ft00000211 15

 

 

FARMRUN ORIZZONTALE-Rid

La seconda edizione della Farm Run prenderà il via domenica 7 agosto con partenza alle 10,30 del gruppo competitivo e a seguire, verso le 11,30 la manche dedicata ai non competitivi. Il "Terzo Tempo" - Farm Fun - dopo le premiazioni.

Noceto (PR) 6 agosto 2016 -

Prima ancora della partenza si è già raggiunto un successo con il raddoppio degli iscritti e la schiera dei più agguerriti e quotati atleti di specialità che si è ulteriormente infoltita e saranno alla partenza, domenica mattina, dal Villaggio Sportivo in via dello Sport a Noceto.

farm run mud run corsa ostacoli 2015

Alle 10,30, quindi, tutti con il naso all'insù perché sarà un velivolo acrobatico dell'Aeroclub di Parma a dare il via a questa seconda edizione della Farm Run, la più divertente e stravagante corsa a ostacoli in mezzo alla natura.

Un Biplano acrobatico PITTS S2B, pilotato da Mauro Raffaini, saluterà gli atleti e gli spettatori della Farm Run 2016, con un sorvolo sul campo di gara dando, di fatto, il via alla competizione nocetana.

Con i piedi per terra e la testa fra le nuvole. Acrobazie aeree e acrobazie anche per i Mud Runners che, dopo la cerimonia di premiazione, prevista per le 14,30 potranno seguire il "Terzo Tempo"- Farm Fun - organizzato dal Caseificio della Musica di Bertinelli.

Gli ostacoli da superare quest'anno saranno tantissimi: balle di fieno, vasche di pomodori da guadare e così via, ma soprattutto immancabile e onnipresente il fango, tra fossati, montagne di terra e ghiaia e alcune simpatiche sorprese che gli appassionati di questa impegnativa quanto affascinante specialità si troveranno a affrontare e, ovviamente a "tentare" di superare.

A suggellare la selettività della gara, qualificante per il campionato europeo l'OCR European Championships sono stati realizzati nuovi e impegnativi ostacoli, come ad esempio il "Quarter Pipe" solo per citarne uno.

Una giornata di sport e divertimento che l'organizzazione si augura di poter condividere con molti spettatori.

28 Simpatiche dopo ostacolo pulizia

Di seguito alcune indicazioni utili per gli atleti che gareggeranno alla Farm Run il prossimo 7 agosto a Noceto:

Indicazioni stradali:

Uscita autostradale PARMA OVEST.

Destinazione Noceto e nello specifico al parcheggio predisposto in VIA LEOPARDI.

Dal parcheggio, seguendo le indicazioni "Farm Run" prendere Via Sordi sino al Villaggio Sportivo (via dello Sport)

Promemoria

Rammentatevi di caricare sul sito web il certificato medico e liberatoria firmata o in alternativa portarli in formato cartaceo da consegnare al momento della registrazione. Rammentiamo che i due documenti sono INDISPENSABILI per poter partecipare alla competizione

ricordarsi di avere a disposizione 10 euro da poter lasciare a titolo di CAUZIONE del microchip

Per poter godere delle convenzioni (piscina, ristoranti ecc...) è necessario mostrare il pettorale per l'atleta ma anche per i propri accompagnatori o altro documento che certifichi l'iscrizione alla gara).

Buon viaggio e buon divertimento dallo staff di farm Run.

#farmrun #mudrun_ita

Par informazioni urgenti - puoi contattarci al +39 3891542447 oppure inviare una mail a – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

SitoWeb - www.farmrun.it 

farm run mud run corsa edizione 2015

 

 

FARMRUN ORIZZONTALE-Rid

La FARM RUN, così si chiama l'edizione parmense del campionato italiano di MUD RUN, si volgerà il 7 agosto a Noceto (PR). Una buona occasione per visitare e "assaporare" Parma e la sua ospitalità.

Noceto (PR) 5 agosto 2016 -

Di seguito alcune indicazioni utili per gli atleti che gareggeranno alla Farm Run il prossimo 7 agosto a Noceto:

Indicazioni stradali:

Uscita autostradale PARMA OVEST.

Destinazione Noceto e nello specifico al parcheggio predisposto in VIA LEOPARDI.

Dal parcheggio, seguendo le indicazioni "Farm Run" prendere Via Sordi sino al Villaggio Sportivo (via dello Sport).

farm run 2016 mudrun corsa fango ostacoli atleti 3

Promemoria

Rammentatevi di caricare sul sito web il certificato medico e liberatoria firmata o in alternativa portarli in formato cartaceo da consegnare al momento della registrazione. Vi ricordiamo che i due documenti sono INDISPENSABILI per poter partecipare alla competizione

Ricordarsi di avere a disposizione 10 euro da poter lasciare a titolo di CAUZIONE del microchip.

Per poter godere delle convenzioni (piscina, ristoranti ecc...) è necessario mostrare il pettorale per l'atleta ma anche per i propri accompagnatori o altro documento che certifichi l'iscrizione alla gara).

Buon viaggio e buon divertimento dallo staff di farm Run.

#farmrun #mudrun_ita

Par informazioni urgenti - puoi contattarci al +39 3891542447 oppure inviare una mail a – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

SitoWeb - www.farmrun.it 

farm run 2016 mudrun corsa fango ostacoli atleti 1

FARMRUN ORIZZONTALE-Rid

Ancora pochi giorni e i runners si scateneranno tra gli ostacoli della Farm Run. Anche quest'anno a raccontare tutta la gara saranno le telecamere di ToprunnersTV, la "tele" dei podisti.

Noceto (PR) agosto 2016 

Domenica 7 agosto a Noceto si svolgerà la gara a ostacoli nel fango "Farm Run" e anche quest'anno le sue telecamere saranno presenti alla 2° edizione che potrà essere seguita in diretta social attraverso l'ashtag #FarmRun e rivedere il reportage completo della gara sul sito www.toprunnerstv.com" .

"Toprunnerstv è la tv dei podisti che accende la passione per la corsa"

Non "Tra mandrie e Cowboy" ma poco ci manca.

La più divertente e stravagante corsa a ostacoli in mezzo alla natura propone una nuova e avvincente edizione.

Gli ostacoli da superare saranno tantissimi: balle di fieno, vasche di pomodori da guadare e così via, ma soprattutto immancabile e onnipresente il fango, tra fossati, montagne di terra e ghiaia e alcune simpatiche sorprese che gli appassionati di questa impegnativa quanto affascinante specialità si troveranno a affrontare e, ovviamente a "tentare" di superare.

A suggellare la selettività della gara, qualificante per il campionato europeo l'OCR European Championships sono stati realizzati nuovi e impegnativi ostacoli, come ad esempio il "Quarter Pipe" solo per citarne uno.

Nella pianura parmense, a pochi chilometri dagli Appennini e dalle dolci colline che ospitano le città termali di Salsomaggiore e Tabiano Terme, immerso nel Parco Naturale del Taro, Noceto è la cerniera tra importanti distretti agroalimentari noti in tutto il Mondo: Il Parmigiano Reggiano, il Pomodoro, il Prosciutto di Parma e il Salame di Felino.

L'eccellenza agroalimentare nazionale concentrata in pochi chilometri quadrati perché, come ben racconta il noto giallista, parmigiano peraltro, Carlo Lucarelli, gli emiliano romagnoli quando devono fare qualcosa la devono fare bene "Siamo gente che lavora a Bologna, dorme a Modena e va a ballare a Rimini e ci sembra comunque la stessa città che si chiama Emilia-Romagna".

Link di riferimento:

http://www.farmrun.it  e video https://www.youtube.com/watch?v=wmTSYgDFi-M 

http://ocreuropeanchampionships.org 

http://www.mudrun.it 

http://www.merrell.it 

http://www.aeroclubparma.it/acp-reserved/home.action 

http://www.bavaria.com/it-it/age_check?destination=site 

SCATENIAMO LA FURIA CHE C'E' IN NOI!!!

Toprunner-minimo-logo