FIAb PARMA Bicinsieme insieme ad altre associazioni e Infomobility organizza per il 19 febbraio giornata nazionale sul risparmio energetico e la mobilità sostenibile, promossa da Radio2 Carterpillar, una biciclettata con lo slogan "In casa m'illumino di meno, in bici m'illumino di più!!!"

Parma, 17 febbraio 2016

Il occasione della 12a Giornata Nazionale del Risparmio Energetico e della Mobilità Sostenibile "M'illumino di meno" promossa e coordinata da Radio 2 Carterpillar caterpillar.blog.rai.it/milluminodimeno 

FIAB PARMA Bicinsieme organizza il 19 febbraio una biciclettata con lo slogan "In casa m'illumino di meno, in bici m'illumino di più!!!"
Ritrovo ore 18.30 P.le S. Croce muniti di luci e giubbetto ad alta visibilità, partenza alle 18.45 attraversando la città da ovest ad est lungo via D'Azeglio e Via Repubblica con sosta in P.za Garibaldi, e ritorno. Alla manifestazione sono stati invitati gli amministratori, associazioni, cittadini. In caso di maltempo, ritrovo alle 19 sotto i portici del Comune in P.za Garibaldi per un presidio/commenti/proposte.

mi illumino di meno ambiente bicicletta parma bicinsieme

Pubblicato in Dove andiamo? Parma
Sabato, 14 Novembre 2015 09:13

Domenica biciclettata al November Porc

Domenica 15 novembre biciclettata a Polesine, patria del Culatello, per la seconda tappa di November Porc! La ciclo-gita è organizzata da Bicinsieme-Fiab. La partenza è prevista domenica mattina da Parma nel parcheggio di via Bizzozzero. Iscrizione (RC e infortuni) 1 euro soci, 3 euro non soci. -

Parma, 14 novembre 2015 -

La carne rossa fa male (dice l'OMS) ma... una sana biciclettata può ridurre gli effetti dannosi!!!

cartografia cartine Parma in bici n°4 e 5
luogo di partenza parcheggio di via Bizzozero di fianco alla sede
orario ritrovo e iscrizione ore 8,45 partenza ore 9
ritorno ore 17 circa (è possibile venire e fermarsi quando si è stanchi ritornando da soli)
km 90
tipo di percorso ciclabile e strade a basso traffico
difficoltà impegnativa per la lunghezza e il tempo limitato causa buio alle 17
capogita Andrea 3398123784

Arriva l'autunno e ricomincia il November Porc la staffetta più golosa d'Italia quest'anno alla quattordicesima edizione e noi come al solito non ce la perdiamo!
Si continua con Polesine dove andremo a visitare la Corte Pallavicino, regno dello chef Spigaroli e dei culatelli. In paese stands per tutti i gusti per assaggi, pasti più sostanziosi, acquisti... Seguiremo la cicloTaro e CicloPo. Un arcobaleno di colori autunnali e di acque silenziose. Per il programma completo www.novemberporc.it 

"speriamo che ci sia la nebbia" ...ma in caso di pioggia la gita è annullata

Iscrizione (RC e infortuni) 1 euro soci, 3 euro non soci
bici in ordine, camera d'aria di scorta, giubbetto ad alta visibilità, casco consigliato

(Fonte: ufficio stampa Bicinsieme Fiab)

Sabato 10 ottobre PedalArt: Bici-tour tra i laboratori di restauro, in collaborazione con CNA. Un mini tour in bicicletta per scoprire «tesori» nascosti della nostra città, ed avere un contatto immediato e diretto con le opere d'arte e le tecniche di restauro utilizzate.

Parma, 8 ottobre 2015 -

Slow Manufacturing è un progetto di CNA Artistico Tradizionale che ha visto Parma Città pilota e intende proporre un dialogo originale tra arte e artigianato, sui temi della tutela e della conservazione delle opere d'arte e del restauro artistico, che nel nostro paese ha esempi di altissima qualità. Attraverso questo mini tour in bicicletta il pubblico di Parma potrà scoprire «tesori» nascosti della nostra città, ed avere un contatto immediato e diretto con le opere d'arte e le tecniche di restauro utilizzate.

Nel percorso proposto faremo una prima tappa presso il Laboratorio di Restauro di tela e dipinti di Federica Romagnoli, restauratrice e Presidente di CNA Artistico e Tradizionale di Parma che ha lavorato su molte opere d'arte presenti nel nostro territorio di Parma e provincia. Quindi ci sposteremo per una visita presso il laboratorio di restauro del legno di Gianpaolo Buzzi per ripercorre l'essenza di questa materia nelle sue forme.

Il tour proseguirà con una tappa in Piazza Duomo dove ad accoglierci ci saranno Silvia e Stefano Volta di Archè Restauri laboratorio di Parma esperto nel restauro di beni storici artistici e architettonici che ha realizzato numerosi lavori non solo a livello provinciale (come il Restauro della scultura in bronzo del Monumento a Vittorio Bottego) ma anche in ambito nazionale ed europeo. Impegnati da tempo nel cantiere del Duomo di Parma ci illustreranno quello che è stato e che è il lungo lavoro di restauro della facciata del Duomo analizzandone criticità e tecniche. Concluderemo infine il tour per chi vuole con una tappa presso la Gelateria Ciacco di via Garibaldi, anche essa azienda artigiana del mondo di CNA Parma che propone un prodotto di eccellenza, recuperando la pratica artigianale del gelato autentico.

Info 3470355414 Ritrovo Via Bizzozero 15, ore 14.45. Partenza ore 15.

Registrazione 1 euro soci FIAB, 2 euro non soci (ass RC e infortuni). I partecipanti sono tenuti a rispettare il Codice delle Strada e a seguire le indicazioni fornite dai volontari della FIAB. Chi abbandona il gruppo non è più coperto dall'assicurazione e deve avvisare i volontari FIAB. www.bicinsieme.it  www.fiabparma.it  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Pubblicato in Dove andiamo? Parma

Un itinerario fra i luoghi più significativi della Resistenza dell'Occupazione e della Guerra, a cura di FIAB PARMA Bicinsieme e ANPI. -

Parma, 22 aprile 2015 -

In collaborazione con Anpi, l'associazione FIAB PARMA Bicisieme organizza per il 70° della Liberazione una speciale edizione della sua tradizionale biciclettata del 25 Aprile Resistere Pedalare Resistere.

Programma

Ritrovo e registrazione alle 7.45 e partenza alle 8 da Piazza Garibaldi (Palazzo del Governatore, sede del comando tedesco e luogo del più grave eccidio) con destinazione Mariano (Villa Braga prima sede del Comitato di Liberazione clandestino) dove contiamo di arrivare alle 9 circa per una brevissima visita. Da lì punteremo per il Cornocchio (monumento alle 61 vittime di uno dei tanti bombardamenti alleati) da dove rientreremo a Piazza Garibaldi verso le 10,in tempo per la cerimonia ufficiale.
La biciclettata si svolgerà in città, tra centro e periferia, lungo un itinerario costruito per essere racconto di memoria sull'intero periodo settembre '43 – aprile' 45. Come per ricomporre la trama, sbiadita dal tempo, dei fatti e dei luoghi più significativi della Resistenza dell'Occupazione e della Guerra a Parma.

Come sappiamo, la nostra città (e provincia) è stata fra quelle che più hanno sofferto il regime di terrore dell'occupazione nazi-repubblichina un po' per la sua posizione strategica dietro la Linea Gotica e un po' per la fama antifascista conquistata con le storiche Barricate. Molti sono i luoghi che compongono il quadro drammatico di quel periodo durato quasi 20 mesi. I palazzi dell'oppressione e le case della resistenza, luoghi dell' azione partigiana e quelli delle rappresaglie nemiche.

La (nostra) bicicletta, mezzo che fu centrale nella lotta partigiana, diventa per l'occasione lo strumento più adatto sia in senso evocativo che di testimonianza. E, grazie alla sua flessibilità/velocità, anche l'unico che può permetterci di percorrere l'intero quadro abbreviando i tempi morti fra i vari punti di interesse del percorso (circa 7 km in 2 ore, soste comprese)

L'itinerario non è ovviamente lineare: in partenza toccherà subito tre vie vicine, intitolate a nomi del cuore dell'antifascismo, Cavestro, Copelli e Longhi. Poi farà tutta via Repubblica e oltre, girerà su via Paganini quindi via Martiri della Libertà e Berenini, toccando una decina di luoghi-caposaldo dell'occupante, fra i più temuti dai partigiani e dalla popolazione. (Tutta l'area tra Lungoparma,Cittadella e Barriera Repubblica era " zona tedesca").
Seguendo via Solferino e Bizzozero arriveremo a Mariano ed entreremo brevemente a Villa Braga. Per il ritorno in città punteremo sull'Oltretorrente attraverso ponte Dattaro, via Po passando dal cimitero della Villetta per una breve visita ai sacrario dedicato ai Caduti della Resistenza. Altri 300 m. e arriveremo a Piazzale Barbieri da dove tra via Bixio, piazza Picelli e via D'Azeglio, passeremo da diversi posti che furono presidi antifascisti: osterie, officine, depositi e case-rifugio. Da piazzale Corridoni faremo via Farnese passando dalla casa natale del grande musicista e oppositore ante litteram del fascismo Toscanini, quindi Parco Ducale, viale Piacenza, via Lanfranchi e arrivo al Cornocchio.
Ritorno lungo via Reggio, ponte Nazioni,viale Mentana e ingresso nel quartiere popolare e resistente intorno al carcere di San Francesco.
Per arrivare al monumento al Partigiano di Piazzale della Pace e quindi raggiungere Piazza Garibaldi, passeremo da altri posti che "parlano" di quel passato. Per es. gli ingressi ai rifugi anti aerei, numerosi nella zona, ancora contrassegnati dalla lettera R.

Una guida al seguito provvederà nelle varie tappe a spiegare fatti e circostanze che le (rare) lapidi e targhe spesso non dicono.
Siete tutti invitati a partecipare per conoscere e ricordare.

Un grazie ad Anpi e Isrec per le indicazioni contenute in opuscoli e cartine storiche. E un grazie alla Famiglia Braga che ci accoglierà brevemente in villa.

Registrazione: 1 euro soci FIAB (ass.ne infortuni), 2 euro non soci (ass.ne RC e infortuni).
Bici in ordine, camera d'aria di scorta, casco consigliato.
LA FIAB NON E' UN'AGENZIA DI VIAGGI, quindi tutti i partecipanti sono tenuti a contribuire alla buona riuscita della gita rispettando le regole del Codice della strada e le indicazioni del capogita. Chi abbandona il gruppo deve avvisare il capogita, le coperture assicurative non saranno più valide.

(Fonte: ufficio stampa Fiab Bicinsieme Parma)

L'associazione FIAB-PARMA Bicinsieme organizza per l'8 marzo una cicloescursione a: SALA BAGANZA, LA ROCCA, IL MUSEO DEL VINO, UN BRINDISI...ALLA META' MIGLIORE DEL CIELO, e LA TRAMVIA PARMA-MARZOLARA -

Parma, 6 marzo 2015 -

L'8 marzo, festa della donna, è anche la VIII giornata nazionale delle ferrovie dimenticate. L'associazione propone questa cicloescursione a Sala per ricordare la tramvia elettrica (nella foto) che partendo da Parma arrivava a Marzolara ed è stata attiva fino al 1952. In tempi di alti inquinamenti ambientali viene da pensare che i nostri avi erano molto più lungimiranti.

Ritrovo: via Bizzozero 15, ore 8,45, partenza ore 9 e rientro ore 13; difficoltà: gita facile, km 38; Capi gita: Mirella 3477946510, Nadia A 3470355414.

Si esce dalla città percorrendo via Baganza e via Farnese e seguendo le indicazioni della ciclovia N. 16 (TI-BRE dolce) si giunge a Sala Baganza. Verso le 10,30 è previsto l'incontro con il Sindaco di Sala Baganza Cristima Merusi, e la visita del Museo del vino situato nel suggestivo contesto delle cantine e della ghiacciaia della Rocca. Inaugurato nel 2014 il museo è interamente dedicato al vino di Parma, alla sua storia e alla sua cultura. Ingresso euro 4 oppure 3 per gruppo superiore a 15 persone. Terminata la visita un brindisi nel giardino della Rocca offerto da Bicinsieme alle donne partecipanti ...e anche agli uomini che se lo saranno meritato!! Il ritorno è previsto attraverso i Boschi di Carrega e Collecchio.

Registrazione: soci FIAB 1 euro (ass.ne infortuni), non soci 3 euro (ass.ne infortuni e RCA). I soci in possesso di ass.ne infortuni devono comunicarlo al capogita e non pagano. Bici in ordine, camera d'aria di scorta, casco consigliato.

IMPORTANTE: LA FIAB NON E' UN'AGENZIA DI VIAGGI quindi tutti i partecipanti son tenuti a collaborare per la buona riuscita della gita rispettando il Codice della strada e le indicazioni del capogita. Chi decide di abbandonare il gruppo deve comunicarlo al capogita, da quel momento le coperture assicurative non saranno più valide.

(Fonte: ufficio stampa Fiab-Bicinsieme Parma)

Sabato 6 dicembre biciclettata cittadina in occasione dell' inaugurazione della pista ciclabile del Campus Universitario e Domenica 7 dicembre gita a Fontanellato e i mercatini di Natale -

Parma, 3 dicembre 2014 -

Sabato 6 dicembre: FIAB-PARMA è invitata ufficialmente all'inaugurazione della pista ciclabile del Campus Universitario.
Per l'occasione organizziamo una biciclettata cittadina con ritrovo presso il Palazzo Centrale dell'Università, via Università 12, ritrovo alle 10.20 e partenza alle 10.30 (Indossate il giubbetto FIAB ad alta visibilità). Attraverso piste ciclabili arriveremo all'ingresso del campus da Via Langhirano dove alle 11 ci sarà l'inaugurazione della pista che verrà percorsa insieme alle autorità.

Domenica 7 dicembre: Fontanellato e i mercatini di Natale

Ritrovo in via Bizzozero 15 alle 8.45, partenza ore 9.00.
Per strade a basso traffico, tranne un breve tratto della via Emilia, raggiungeremo Fontanellato per visitare i mercatini di Santa Lucia e di Natale attorno alla rocca e nel paese. Ritorno previsto per le 13 circa. Km 25 andata.
Soci FIAB 1 euro, non soci 3 euro. Casco consigliato, bici in ordine, camera d'aria di scorta. Capo gita Andrea 3398123784

(Fonte: ufficio stampa Fiab Bicinsieme Parma)

Domenica 7 settembre ciclopasseggiata alla scoperta della zona di produzione del Prosciutto crudo di Parma -

Parma, 3 settembre 2014 -

Durante il Festival del Prosciutto di Parma, giunto ormai alla XVII edizione, Fiab-Parma Bicinsieme organizza una biciclettata per raggiungere la capitale del re dei prosciutti: Langhirano.
Durante la giornata si andrà a scoprire, prima, come si produce il Prosciutto Crudo di Parma direttamente nei prosciuttifici che, per l'occasione, apriranno le loro porte ai visitatori e ai turisti, e successivamente si andrà a visitare il Museo del Prosciutto per conoscere la storia e la cultura che ruota attorno al questo prodotto.
All'ora di pranzo si prenderà nuovamente la bicicletta e si raggiungerà la cantina Dall'Asta (situata a Casatico di Torrechiara) e si potranno degustare due vini dell'azienda accompagnati da salumi del territorio e focacce, con vista panoramica sul Castello di Torrechiara.
Il rientro per Parma è previsto per le 16:00

PROGRAMMA

 Ore 8:45 ritrovo in via Bizzozero
 Ore 9:00 partenza in direzione di Langhirano
 Ore 11:00 visita al Prosciuttificio.
 Ore 12:00 visita al Museo del Prosciutto, al costo di 4€ con guida
 Ore 13:00 partenza per recarsi alla Cantina Dall'Asta a Casatico di Torrechiara distante 5km da Langhirano per degustazione di vino con prodotti tipici del territorio
 ore 13:30 pranzo

Prenotazione obbligatoria entro il 4 settembre

Menu
Piatto di Prosciutto,salame,pancetta accompagnati da pecorino stagionato prodotto a Casatico, pane, focaccia ai pomodorini; Malvasia "Torrechiara" e Sauvignon "Gatao"

Costi
Visita al Museo: 4€
Pranzo: 15€

Info e Prenotazioni: Davide Pagani Tel: 349 7838492 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

(Fonte: ufficio stampa Bicinsieme Fiab Parma)

Pubblicato in Dove andiamo? Parma
Venerdì, 29 Agosto 2014 09:31

San Secondo in bici tra i sapori della Bassa

Domenica 31 a S. Secondo: festa della Fortanina e della spalla cotta in collaborazione con il Comune di S. Secondo e il Master COMET dell'Università di Parma. Una ciclopasseggiata enogastronomica per partecipare alla storica fiera -

Parma, 29 agosto 2014 -

Data e Luogo
Domenica 31 Agosto
Parma - San Secondo P.se

Soggetto proponente
Percorso ideato da Davide Andrea Pagani per Fiab-Parma Bicinsieme
CAPOGITA: Nadia A. 347/0355414 e Davide P. 3497838492

Patrocinio
Comune di San Secondo Parmense
Master COMET – Cultura, Organizzazione e Marketing dell'Enogastronomia Territoriale dell'Università degli Studi di Parma

Partnership
Archeoclub d'Italia – "Vicus Petiatus" San Secondo P.se
Salumificio Emanuele Cavalli, San Secondo P.se
Museo Agorà d'Arte Olearia Orsi Coppini, San Secondo P.se

Breve descrizione
Domenica 31 Agosto Fiab – Parma Bicinsieme propone la gita San Secondo in bici tra i sapori della Bassa - Ciclopasseggiata enogastronomica per partecipare alla 58° fiera della Spalla Cotta e della Fortanina con partenza da Parma.
Il percorso lungo le piste ciclabili del torrente Parma e del fiume Taro offre l'occasione di approfondire la conoscenza del patrimonio artistico e dei prodotti tipici del territorio attraverso visite accompagnate e degustazioni guidate. Le tappe presso l'Oratorio della Vergine del Serraglio, la Pieve romanica di San Genesio, il Salumificio Cavalli dove si produce artigianalmente la spalla cotta, il nuovo Museo Agorà Orsi Coppini dedicato all'arte olearia, compongono i tasselli di un viaggio e di un'esperienza per assaporare il territorio.
I partecipanti potranno pranzare presso la contrada Dragonda di San Secondo che preparerà torta fritta per accompagnare i salumi tipici di Parma e la Spalla Cotta di San Secondo.

Parma – San Secondo: Km 46 (andata e ritorno)

PROGRAMMA
 Ore 08.00: ritrovo a Parma in via Bizzozero 15 e registrazione dei partecipanti e partenza ore 8.20.
 Ore 08.30: partenza dalla stazione dei treni di Parma dove è previsto l'arrivo (08.23) del gruppo di cicloamatori Fiab Reggio Emilia- Tuttinbici
 Ore 10.15: visita guidata all'Oratorio e alla Pieve di San Genesio a cura dell'associazione Archeoclub - "Vicus Petiatus" di San Secondo
 Ore 11.15: visita al Salumifico Emanuele Cavalli (via Verdi 31 – San Secondo P.se) per assistere e conoscere le fasi di lavorazione della spalla cotta
 Ore 13.00: pranzo organizzato dalla Contrada Dragone. Menu: torta fritta, spalla cotta e salumi, vino Fortanina
 Ore 15.00: visita guidata gratuita al Museo Agorà d'Arte Olearia Orsi Coppini (via Bruno Ferrari 3 – San Secondo P.se)
 Ore 16.30 ca. rientro a Parma

Prima della partenza, l'Associazione FIAB Parma - Bicinsieme provvederà alla registrazione dei partecipanti (obbligatoria). Costi: contributo assicurativo euro 3,00 a persona (euro 1,00 solo per i soci FIAB).
Pranzo: il prezzo varia a seconda di cosa si mangia (prenotazione obbligatoria entro il 29 Agosto).
In caso di maltempo l'evento verrà annullato.
Bici in ordine, camera d'aria di scorta e casco consigliato

Si ricorda che l'associazione non è un'agenzia di viaggi:
- il capogita ha funzione organizzativa, decide il percorso, i tempi e le soste
- i partecipanti devono rispettare il codice della strada e collaborare alla buona riuscita della gita

Info e Prenotazioni Davide Andrea Pagani: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. cell. 349.7838492 oppure Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

(Fonte: ufficio stampa Bicinsieme Fiab Parma)

Il 19 luglio primo Food Bike Stories: San Secondo-Soragna con visita al Museo del Parmigiano-Reggiano e degustazione -

Parma, 17 luglio 2014 -

In occasione degli 80 anni del Consorzio del Parmigiano-Reggiano il primo Bike Food Stories, organizzato da Davide, per scoprire i gusti del territorio in bici. Si comincia con il Parmigiano-Reggiano.
Ritrovo in Via Bizzozero 15 alle 7.30, partenza alle 7.45. Per strade a basso traffico si arriva a S. Secondo. Chi volesse partire da S. Secondo il ritrovo è alle 10 al Museo dell'olio. Si prosegue per Soragna, visita al Museo del Parmigiano-Reggiano, degustazione. A/R km 60. Pranzo convenzionato a Soragna su prenotazione contattando Davide. Ritorno nel pomeriggio. Registrazione soci FIAB 1 euro, non soci 3 euro. Bici in ordine, casco consigliato, camera d'aria di scorta.
Capogita Davide 3497838492 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. altre info su www.bicinsieme.it

(Fonte: ufficio stampa Fiab Bicinsieme Parma)

Giovedì, 19 Giugno 2014 16:16

Parma - "Pedali nella notte" con Bicinsieme

L'associazione FIAB-PARMA Bicinsieme organizza per venerdì 20 giugno "Pedali nella notte", una pedalata verso Collecchio per allietarsi con un buon gelato, passando anche attraverso i boschi di Carrega -

Parma, 19 giugno 2014 -

Venerdì giugno dopo la partita... o per festeggiare o per consolarsi in compagnia... tutti a Collecchio per un megagelato alla Golosa, la gelateria preferita dai pedalatori notturni. Ci troviamo alle 20,30 nel parco Bizzozero di fianco alla sede con partenza alle 20,45 per via Farnese, Vigheffio. Quando raggiungiamo il bivio per Collecchio un gruppo si dirigerà direttamente verso la gelateria, un altro più audace opterà per Sala e i boschi di Carrega per un'intrigante pedalata rigorosamente in silenzio per non disturbare la fauna. Non è impegnativo: un lieve dislivello per raggiungere Sala, poi la salita dei Pifferi (che si può fare anche a piedi), dopo si gira a destra ed è tutta discesa fino a Collecchio. Una piccola fatica ma lo spettacolo dei boschi di notte la vale tutta!

Iscrizione: assicurazione RC e infortuni 2 euro per i non soci, 1 euro pei i soci. OBBLIGATORI: giubbetto ad alta visibilità, casco, fanali funzionanti. Luci accessorie a volontà...Per info Nadia 347/0355414 Silvia 329/1881376

(Fonte: ufficio stampa Bicinsieme Fiab Parma)

Pubblicato in Dove andiamo? Parma
Pagina 1 di 3