Visualizza articoli per tag: guardia di finanza

Operazione “bluff”. Guardia di Finanza e Carabinieri di Bologna intercettano un articolato sistema di frode: otto soggetti interdetti dall’esercizio dell’attività professionali e imprenditoriali

Pubblicato in Cronaca Emilia

Nella serata di domenica scorsa, la Polizia di Stato di Mirandola, unitamente a uomini della Tenenza della Guardia di Finanza e della Polizia Locale, ha effettuato un controllo presso un locale ubicato nel comune di Camposanto (MO). 250 persone identificate, accertamenti  in corso sui 18 lavoratori presenti.

Pubblicato in Cronaca Modena

Nella giornata del 29 giugno 2020, i militari del Nucleo di Polizia economico-finanziaria di Parma hanno dato esecuzione ad un decreto di sequestro preventivo, emesso dal Giudice delle indagini preliminari del Tribunale di Parma – Dott. Mattia Fiorentini nei confronti di due importanti società cooperative parmensi, per omessi versamenti dell’Imposta sul valore aggiunto per gli anni d’imposta 2017 e 2018, per un ammontare complessivo di oltre 11 milioni di euro.

Pubblicato in Cronaca Parma

Celebrato, a Parma, il 246° anniversario della fondazione della Guardia di Finanza

Pubblicato in Cronaca Parma

Parma 12 giugno 2020 – Nella giornata dell’11 giugno 2020, gli Operatori in forza presso la Squadra Volante della Questura di Parma, unitamente ai militari della Guardia di Finanza, alla Polizia Municipale, hanno svolto una attività di controllo ad abitazioni e residenze in questo centro cittadino.

Pubblicato in Cronaca Parma

Nel corso di un intervento d’iniziativa volto al contrasto dell’abusivismo commerciale, i finanzieri della Tenenza di Fidenza (PR) hanno individuato, nel comune di Salsomaggiore Terme, una donna trentenne che svolgeva l’attività di estetista all’interno della propria abitazione, senza alcuna qualifica professionale e/o licenza ad operare.

Pubblicato in Cronaca Emilia

Nella giornata odierna, i finanzieri del Comando Provinciale di Parma hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare nei confronti di sette persone (sei in carcere ed una agli arresti domiciliari) emessa dal Giudice delle Indagini preliminari del Tribunale di Parma, su richiesta della Procura della Repubblica, per i reati di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di plurimi delitti di frode fiscale nel settore della metalmeccanica e dell’impiantistica industriale (art. 416 c.p.), oltre che per svariate ipotesi di reati fiscali (artt. 2, 8, 10 quater d. lgs 74/2000).

Pubblicato in Cronaca Parma

Nei giorni scorsi i militari del Nucleo di Polizia economico-finanziaria di Parma hanno eseguito un decreto di sequestro preventivo, emesso dal Giudice delle indagini preliminari del Tribunale di Parma – Dott. Mattia Fiorentini, per una somma pari ad oltre 400.000 euro, a carico di una società parmense operante nel settore della produzione di salumi.

Il provvedimento costituisce l’esito di una lunga ed articolata indagine di polizia economico-finanziaria, diretta e coordinata dalla Procura della Repubblica di Parma (dott. Umberto Ausiello), nel settore dell’intermediazione illecita di manodopera.

Pubblicato in Cronaca Parma

Le Fiamme Gialle piangono la scomparsa del Maresciallo Ordinario Giovanni LAVALLE, investigatore d’eccellenza della Guardia di Finanza, stroncato ieri sera da un male incurabile.
Militare di assoluto valore, nato a Varese il 10 luglio 1986, si era arruolato nel Corpo a 24 anni, frequentando il corso di formazione in materia di polizia economica e finanziaria presso la Scuola Ispettori e Sovrintendenti di L’Aquila.

Pubblicato in Cronaca Emilia

Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Parma ha donato dell’Ospedale dei Bambini di Parma più di 350 confezioni contenenti fumetti di Finzy, matite, pennarelli e altri gadget destinati ai piccoli ospiti del nosocomio ed ai figli degli operatori sanitari dell’Ospedale Maggiore.

"Le avventure di Finzy" è un fumetto illustrato della Guardia di Finanza per bambini, dove “Finzy”, ormai mascotte del Corpo, è un finanziere con le sembianze di un grifone coinvolto in avventurose missioni contro i “cattivi”.

Si tratta di un piccolo gesto simbolico che esprime la vicinanza dei finanzieri ai tanti bambini che, in questo momento storico, stanno soffrendo particolarmente la solitudine. I bambini ricoverati in ospedale, infatti, a causa dell’emergenza epidemiologica, sono costretti a ricevere visite limitate e ridotte nei tempi. I figli di medici e infermieri sono spesso obbligati a stare lontani dai loro genitori, impegnati anche nei giorni di festa, Pasqua compresa, a combattere in prima linea contro il virus.

A consegnare oggi le confezioni, decorate con i colori d’Istituto – il giallo e il verde – e con il motto “Ci rialzeremo per il sorriso di un bambino”, c’era una delegazione di militari in uniforme. Ad accoglierli, nel piazzale antistante l’Ospedale Maggiore, Maria Tersa Luisi, dirigente medico della direzione sanitaria che ha ringraziato davvero di cuore, tutti i militari della Guardia di finanza per il loro bellissimo gesto.
“Speriamo che attraverso le avventure della nostra mascotte, il grifone Finzy, e del suo mondo un po' reale e un po’ immaginario, questi bambini possano allontanare almeno per qualche momento la tristezza – ha detto il Comandante della Guardia di Finanza, Colonnello Gianluca De Benedictis – e convincersi ancora più fermamente che ogni storia, anche la più buia e la più spaventosa, ha il suo lieto fine”.

Pubblicato in Comunicati Sanità Parma
Pagina 1 di 13