Visualizza articoli per tag: 1000miglia

La Mille Miglia regala sempre grandi emozioni. Sotto la pioggia ancor di più per la vicinanza a quel sapore eroico che accompagna da sempre la più bella Corsa del Mondo.

430 i bolidi d'epoca sul percorso dell'ultima tappa e Parma ancora una volta protagonista degli ultimi e decisivi chilometri della trentasettesima rievocazione storica della 1000 Miglia.

Gli equipaggi della Freccia Rossa non si sono fatti intimorire dalla pioggia e hanno attraversato prima le colline di Langhirano poi il cuore della nostra città per arrivare nell'affascinante cornice di Palazzo Ducale dove si è tenuto l'ultimo pranzo di gara negli storici saloni in cui ha vissuto Maria Luigia.
Dopo il pranzo, a base delle eccellenze gastronomiche del nostro territorio, le vetture hanno ripreso la gara e si sono dirette verso Busseto, salutando l'Emilia Romagna per entrare nel cuore della Pianura Padana, attraversando Cremona, Carpenedolo, Montichiari e Travagliato, prima di tagliare il traguardo a Brescia.

A seguire la gallery fotografica a cura di Francesca Bocchia e Emiliano Zampella.

 

MILLEMIGLIA_2019_PARMA_FOTO_FRANCESCA_BOCCHIA_324.jpg

 

PR_1000miglia2019-Zampella-_1907179.jpg

 

Pubblicato in Motori Emilia

Gli ultimi scatti di una meravigliosa festa dei motori. La Mille Miglia alla prova dei tornanti di Piantonia e l'arrivo a Salsomaggiore Terme. Le foto di Paolo Gandolfi.

 

1000miglia-PaoloGandolfo-IMG_3593.jpg

 

1000miglia-PaoloGandolfo-IMG_4142.jpg

 

Pubblicato in Motori Emilia

... si riparte. Stamattina la romantica e affascinante carovana della Mille Miglia ha lasciato Parma dal Parco Ducale. Le foto di Francesca Bocchia...

PARTENZA_1000MIGLIA_2018_FOTO_FRANCESCA_BOCCHIA_006-1.jpgPARTENZA_1000MIGLIA_2018_FOTO_FRANCESCA_BOCCHIA_126-1.jpgPARTENZA_1000MIGLIA_2018_FOTO_FRANCESCA_BOCCHIA_161-1.jpgPARTENZA_1000MIGLIA_2018_FOTO_FRANCESCA_BOCCHIA_175-1.jpg

 

 

 

 

 

Pubblicato in Motori Parma
Sabato, 19 Maggio 2018 14:08

1000 Miglia 2018 - le foto dell'arrivo

Grande spettacolo e grandi emozioni. Il fascino indissolubile della Mille Miglia attira grandi e piccini, tutti a ammirare queste antiche e bellissime "signore" della strada.

(Foto Francesca Bocchia)

MILLEMIGLIA_2018_PARMA_2_FOTO_FRANCESCA_BOCCHIA_011-1.jpg

MILLEMIGLIA_2018_PARMA_2_FOTO_FRANCESCA_BOCCHIA_036-1.jpg

MILLEMIGLIA_2018_PARMA_FOTO_FRANCESCA_BOCCHIA_034-1.jpg

MILLEMIGLIA_2018_PARMA_FOTO_FRANCESCA_BOCCHIA_040-1.jpg

MILLEMIGLIA_2018_PARMA_FOTO_FRANCESCA_BOCCHIA_094-1.jpg

MILLEMIGLIA_2018_PARMA_FOTO_FRANCESCA_BOCCHIA_104-1.jpg

- segue galleria immagini -

 

Pubblicato in Motori Parma

Parma, 18 maggio 2018. La 1000 è ufficialmente arrivata.  Ad inaugurare la tappa della 1000 Miglia 2018, con la conduzione di Attilio Facconi, il Sindaco Federico Pizzarotti, Gian Paolo Dallara, e Marcella Pedroni Responsabile Affari Generali di Ente Fiere hanno idealmente tagliato il nastro del "Villaggio 1000 Miglia 2018" che sotto i Portici del Grano e in Piazza offre un'esposizione di modelli Dallara da strada e il merchandising Errea, Dallara e 1000 Miglia.

La manifestazione, molto attesa dai parmigiani, ha preso il via e ha trovato il cuore della città vestito per accogliere la "gara più bella del mondo".

"Facciamo parte a buon titolo della motor valley" ha detto Federico Pizzarotti al numeroso pubblico "E' un onore accogliere questa gara che racconta la storia del Paese e poter mostrare le eccellenze del nostro territorio, che grazie alle capacità di imprenditori capaci, travalicano i confini nazionali e raccontano nel mondo il nostro saper fare".

Gian Paolo Dallara, a cui è stato svelato da Facconi di essere nato lo stesso giorno del grande campione Tazio Nuvolari ha raccontano come le auto da strada siano un sogno che si è avverato. "Sono auto per il piacere della guida, uno strumento ludico per chi vuole sentire l'odore dei prati mentre guida e divertirsi al volante. Sono decappottabili e senza portiere. Però, se posso entrarci io che ho superato gli ottanta" Ha detto simpaticamente Dallara" lo possono fare tutti.

Quelle esposte in occasione della 1000 Miglia sono le prime auto prodotte. Ne abbiamo venduto una ventina. Contiamo di costruirne 600 in 5 anni. Non vogliamo assolutamente sfidare altre case automobilistiche inarrivabili, ma sappiamo che una quota di appassionati le aspetta. " Ad inaugurare la tappa anche il partner logistico della manifestazione. Marcella Pedroni di Ente Fiere ha sottolineato come Parma sia una città "dove non solo si mangia bene. Queste manifestazioni animano la città, ma mostrano anche quanto Parma sia brava ad organizzare e per questo 1000 Miglia continua a sceglierla".

(vedi gallery foto: https://www.flickr.com/photos/comuneparma/sets/72157695233214391 )

 

 

 

1000miglia-inaugurazione18may18-P1070027_2.jpg

 

 

1000miglia-inaugurazione18may18-IMG_9960_2.jpg1000miglia-inaugurazione18may18-IMG_9961_1.jpg1000miglia-inaugurazione18may18-IMG_9962_1.jpg1000miglia-inaugurazione18may18-IMG_9963_1.jpg1000miglia-inaugurazione18may18-IMG_9964_1.jpg1000miglia-inaugurazione18may18-P1060994_1.jpg1000miglia-inaugurazione18may18-P1060997_1.jpg1000miglia-inaugurazione18may18-P1070002_1.jpg1000miglia-inaugurazione18may18-P1070011_1.jpg1000miglia-inaugurazione18may18-P1070027_2.jpg1000miglia-inaugurazione18may18-P1070028_1.jpg1000miglia-inaugurazione18may18-P1070028_2.jpg

 

 

 

 

Pubblicato in Motori Emilia

Raccolta rifiuti in occasione del passaggio della Mille Miglia. In Corso Vittorio Emanuele i rifiuti andranno esposti la sera dì Venerdì 17 Maggio.

Piacenza, 16 Maggio 2018 - In occasione del passaggio della Mille Miglia a Piacenza prevista nella giornata del 19 maggio 2018, la raccolta dei rifiuti subirà qualche cambiamento nelle zone interessate allo svolgimento della kermesse automobilistica.

In corso Vittorio Emanuele i commercianti dovranno esporre eventuali rifiuti la sera di Venerdì 18 Maggio per dare modo agli operatori di raccoglierli durante la notte o al mattino presto prima del passaggio della gara.

Per informazioni resta a disposizione il Numero Verde 800 - 212607. Si ringraziano i cittadini per la collaborazione

Martedì, 15 Maggio 2018 12:01

1000 Miglia - raccolta posticipata dei rifiuti

In occasione del passaggio della 1000 Miglia, in alcune zone del Centro storico e dell'Oltretorrente la raccolta verrà rinviata al giorno successivo.

Parma, 14 Maggio 2018 - In occasione del passaggio della Mille Miglia a Parma prevista nella giornata del 18 maggio 2018, la raccolta dei rifiuti subirà qualche cambiamento nelle zone interessate allo svolgimento della kermesse automobilistica. Le strade interessate alle variazioni del calendario di raccolta sono:
- Via D'Azeglio
- Via Garibaldi (da Via Mazzini a Via Melloni)
- P.zza Steccata
- Via Pisacane
- Via Mameli
- B.go Ronchini
- B.go Mazza
- Via Dante
- Via Duomo
- P.zza Duomo
- Via Cavour

In queste strade la raccolta verrà posticipata al 19 maggio per non creare disagi al passaggio della tappa. I rifiuti, pertanto, andranno esposti la sera del 18 maggio entro le ore 21.

Per informazioni resta a disposizione il Numero Verde 800 - 212607.
Si ringraziano i cittadini per la collaborazione.

Pubblicato in Motori Parma
Sabato, 03 Marzo 2018 14:22

La 1000 Miglia per la quarta volta a Parma

Parma si prepara ad accogliere per la quarta volta la 1000 Miglia. I 91 anni ruggenti della corsa più bella del mondo presentati alla città a Palazzo del Governatore.

Quasi 450 macchine, costruite tra il 1927 e il 1957, per il quarto anno faranno tappa a Parma per la 1000 Miglia. Parma, Capitale della Cultura 2020, sarà nuovamente attraversata dalla "corsa più bella del mondo". A presentare l'edizione 2018 sono stati il Sindaco Federico Pizzarotti, l'assessore Cristiano Casa, Gianmarco Beltrami Direttore Marketing e Comunicazione di Dallara e Alessandro Cocconcelli Presidente Aci Parma insieme a Giuseppe Cherubini Vicepresidente del Comitato Operativo 1000 Miglia all'Auditorium di Palazzo del Governatore.

Nel calendario la prima novità. La corsa, rompendo una lunga tradizione, partirà con un giorno d'anticipo rispetto alla consuetudine. La vettura numero 1, tradizionalmente una OM, lascerà la pedana di Viale Venezia a Brescia nella giornata di mercoledì 16 maggio ed arriveranno a Parma nella serata di venerdì 18 maggio. La carovana delle vetture farà ritorno a Brescia sabato 19 maggio mantenendo la formula del percorso Brescia – Roma – Brescia, oltreché alcune tappe fondamentali, come il passaggio per la Repubblica di San Marino, la storica Piazza del Campo di Siena e da quattro anni Parma.

Il tracciato della Freccia Rossa sarà, però, molto diverso dal solito in particolare per il percorso parmense. Le auto raggiungeranno la nostra città percorrendo la SS62 della Cisa anziché dalla Via Emilia. Un percorso affrontato, nella lunga storia della gara, solo nell'edizione del '49. Come sarà per le vecchie signore il passaggio sul Valico? I parmigiani d'Appennino, c'è da scommettere, faranno il tifo lungo i tornanti.

"Presentiamo la 1000 Miglia in tutto il suo fascino e il suo percorso attraverso Parma. La quarta volta per la nostra città" ha commentato il Sindaco Federico Pizzarotti "conferma una sinergia che sta crescendo tra Parma e la 1000 Miglia". "Parma sta diventando un punto fermo nell'evolversi della manifestazione" ha confermato Giuseppe Cherubini a capo del comitato organizzativo di 1000 Miglia.

Oltre alle conferme di una felice collaborazione sono state annunciate anche le novità dell'edizione 2018 che ha registrato la punta massima di iscritti nella sua storia (725 equipaggi) e prenderà il via da Brescia il prossimo 16 maggio alle 14.30 e lo spirito della gara attraverso il Bel Paese. "La manifestazione impiega 50 pattuglie di polizia stradale e in ogni città ha il supporto delle pattuglie locali e di migliaia di volontari. Senza questo contributo, mi piace sempre ricordare, la gara non potrebbe esistere. In passato solo nel '57 la 1000 Miglia attraversò la Cisa, poiché, in quel momento, non erano agibili ponti sul Po. La 1000 Miglia ha il potere di portare in vita la storia del nostro Paese e di valorizzare città e piccoli Comuni che spesso sono più conosciuti e apprezzati all'estero che non nel Paese". Ha proseguito Cherubini.

Alessandro Cocconcelli di Aci Parma che fornisce una collaborazione strategica alla manifestazione ha raccontato come con il passare delle edizioni "La 1000 Miglia sia entrata nel costume di Parma. Non è più un evento possibile, è una certezza nel calendario della città cui un contributo importante viene dato da Cesare Lorenzani a capo dell'ufficio sportivo di Aci che dirige il numeroso team degli ufficiali di gara che coordinano il percorso".

Gianmarco Beltrami Direttore Marketing e Comunicazione di Dallara Spa (azienda che sostiene l'evento) ha annunciato l'esposizione delle prime auto Dallara non da competizione "Quella di quest'anno è un'edizione particolarmente sentita per l'azienda Dallara, perché il passaggio sulla Cisa farà sfiorare le "vecchie signore" alla nostra sede. Sarà l'occasione per mostrare un importante novità: le prime auto targate prodotte dalla Dallara. Appena prima delle auto storiche in corsa per la 1000 Miglia 2018, lo stesso percorso sarà attraversato da alcuni modelli da competizione particolarmente affascinanti e dalle nuovissime vetture da strada realizzate dalla Dallara".

Il tracciato della Freccia Rossa sarà, quindi rinnovato. Come avviene dal 2016, sono previste quattro tappe:

1. Brescia – Cervia / Milano Marittima. Passaggi: Desenzano, Sirmione, Parco Sigurtà di Valeggio Sul Mincio, Mantova, Ferrara e Comacchio.

2. Cervia / Milano Marittima – Roma. Passaggi: Pesaro, Repubblica di San Marino, Arezzo, Cortona, Orvieto.

3. Roma – Parma. Passaggi: lago di Vico, Viterbo, Bolsena, San Quirico d'Orcia, Siena, Lucca, Sarzana, Passo della Cisa.

4. Parma – Brescia. Passaggi: Fidenza, Piacenza, Lodi, Autodromo di Monza, Bergamo.

Già da ora stanno rombando i motori della macchina organizzativa e il tam tam della comunicazione che segue una corsa che è simbolo di storia, eleganza e valori positivi del nostro Paese.

"La 1000 Miglia risposa Parma, per la quarta volta, scegliendola tra le località italiane più ricche di bellezze artistiche e di storia, una città capace di un'accoglienza calorosa e di un'offerta gastronomica eccellente." vuole sottolineare l'assessore Cristiano Casa "E' con soddisfazione che annunciamo alla città questo "rosso" ritorno, con la promessa di una festa popolare e dello spettacolo gioioso di un'eccellenza italiana. Toccheremo la Cisa, ma anche l'Oltretorrente e, il Comune di Pontetaro-Fontevivo e Salsomaggiore Terme. Abbiamo in programma un ricco weekend per rendere il passaggio della corsa un'occasione allettante e a livello turistico, culturale ed enogastronomico. Coinvolgendo anche la provincia, faremo sì che la 1000 Miglia 2018 diventi un'occasione per residenti e turisti di vivere una serie di iniziative attrattive che vanno dall'offerta enogastronomica a suggestivi tour con auto d'epoca tra i castelli del Ducato, ad un ricco programma, che anticiperà la gara e creerà un clima da "Aspettando la 1000 Miglia". Parma non sarà solo attraversata dalla gara più bella del mondo, ma la vivrà come una delle città più belle del mondo."

 

CS_1000MIGLIA_2018_PALAZZO_DEL_GOVERNATORE_PARMA_003-1.jpg

 

CS_1000MIGLIA_2018_PALAZZO_DEL_GOVERNATORE_PARMA_006-1.jpg

 

CS_1000MIGLIA_2018_PALAZZO_DEL_GOVERNATORE_PARMA_016-1.jpg

 

CS_1000MIGLIA_2018_PALAZZO_DEL_GOVERNATORE_PARMA_019-1.jpg

 

CS_1000MIGLIA_2018_PALAZZO_DEL_GOVERNATORE_PARMA_023-1.jpg

 

CS_1000MIGLIA_2018_PALAZZO_DEL_GOVERNATORE_PARMA_025-1.jpg

 

CS_1000MIGLIA_2018_PALAZZO_DEL_GOVERNATORE_PARMA_046-1.jpg

 

 

Pubblicato in Cronaca Parma
Lunedì, 23 Maggio 2016 13:03

Ancora una volta la Mille Miglia incanta Parma

Quella di sabato 21 maggio, è stata una giornata che ha visto sfilare nel centro della città una carrellata di splendide vetture d'epoca e non solo. Grande successo di pubblico e tanti volti noti tra i partecipanti.

Parma 23 Maggio 2016 

Per il secondo anno consecutivo sono arrivati a Parma, accolti da una folla festante, i piloti della Freccia Rossa provenienti non solo da tutta Italia, ma anche da Russia, Olanda Giappone e Australia.
Quella di sabato 21 maggio, è stata una giornata che ha visto sfilare nel centro della città una carrellata di splendide vetture d'epoca e non solo. Anticipata da un commando di esemplari del "Ferrari Tribute" e del "Mercedes Benz Tribute", ad attraversare per prima le vie del cuore storico di Parma, verso le 20.30, è stata una Bentley "3 Litre" guidata da due gentlemen svizzeri.
Questo gioiello del 1948 ha fatto poi da apripista agli altri bolidi in gara, tutti esemplari unici e dal fascino intramontabile: Lancia, Porsche, Aston Martin, Bmw Triunph, Jaguar, che hanno attirato gli sguardi ed i flash di appassionati e curiosi sulla pedana di cortesia allestita in Piazza Duomo.
Attilio Facconi storica voce narrante della Mille Miglia e massimo storico al mondo del famoso "museo viaggiante", ha presentato uno ad uno gli arrivi.
Tra i partecipanti,volti noti del jet set internazionale, una nutrita rappresentanza di equipaggi stranieri provenienti da tutto il mondo e loro, i vip, da Kasia Smutniak ad Anna Kanakis, al nipote d'arte Stefano Marzotto.
Dopo il ricovero notturno dei bolidi al Parco Ducale, i fortunati possessori hanno preso posto alla Cena di Gala al ridotto del Regio dove tra arte e cucina, Parma ha messo mano al suo arsenale seduttivo, favorito dal ricco calendario di iniziative ed eventi collaterali messi a punto da Fiere di Parma e dall'amministrazione comunale in Piazza Garibaldi.
Un tripudio di consensi che rappresentano un ottimo slancio promozionale per il prossimo appuntamento, nel segno delle "quattro ruote", che animerà Parma.
Sabato 1 e domenica 2 ottobre, infatti, alle Fiere di Parma, alcune delle vetture ammirate alla Mille Miglia saranno le protagoniste assolute della nuova edizione di "Mercanteinauto", appuntamento dedicato alle auto ed alle moto d'epoca.

GUARDA TUTTE LE FOTO NELLA GALLERIA A FONDO PAGINA, PH. FRANCESCA BOCCHIA

Pubblicato in Cronaca Parma
Domenica, 22 Maggio 2016 15:10

Parma saluta la Mille Miglia: tutte le foto

Questa mattina le auto hanno lasciato Parma, per raggiungere Colorno per la sfilata davanti alla Reggia prima di dirigersi verso Brescia, destinazione finale della corsa.

Per la seconda volta la Mille Miglia, rievocazione della storica corsa automobilistica, è passata per le strade cittadine con tutto il suo fascino.

parma mille miglia auto depoca 2016 4

parma mille miglia auto depoca 2016 5

parma mille miglia auto depoca 2016 7

parma mille miglia auto depoca 2016 11

parma mille miglia auto depoca 2016 13

parma mille miglia auto depoca 2016 16

Tutte le foto di Francesca Bocchia continuano nella galleria in fondo alla pagina

 

 

Pubblicato in Cronaca Parma
Pagina 1 di 2