Visualizza articoli per tag: università

Con l'avvento di Internet, anche la formazione ha sfruttato le potenzialità della rete per diffondere conoscenza. È nato così l'e-learning, la metodologia di apprendimento che consente agli studenti di formarsi a distanza.

Pubblicato in Scuola Emilia

“Sei stanco di passare le tue giornate in un mare di libri e appunti e vorresti trovare una via di fuga anche solo per qualche ora? Ti manca la vita universitaria e ricordi con nostalgia le giornate con gli amici/coinquilini? Vorresti incontrare altri studenti e scoprire chi condivide con te l’avventura delle lezioni online?” 

Si chiama Vigilium e serve per segnalare e prevenire criminalità e degrado urbano tramite una app. I primi a testarla saranno i gruppi del Controllo di Vicinato

Pubblicato in Cronaca Emilia

Si chiama "Orto condiviso-Carletto" ed è attiva da oggi l'app che permette di acquistare i prodotti del progetto di agricoltura sociale realizzato dal gruppo Ceis di Modena, dalla cooperativa sociale Eortè di Limidi di Soliera (aderenti entrambi a Confcooperative Modena) e dall'azienda agricola biologica S. Antonio Abate di Limidi di Soliera.

Pubblicato in Cronaca Modena

Risalente all'Età del Rame e datato a più di 5.000 anni fa, è stato ritrovato a 26 metri sotto il livello del suolo. Ora, un gruppo di studiosi dell'Università di Bologna ne ha ricostruito la vicenda, risalendo all'origine delle lesioni visibili sulla sua superficie

Pubblicato in Cronaca Emilia

Educazione finanziaria tra famiglia, esperti e guru. Per il futuro si guarda a istituzioni e web

Pubblicato in Cronaca Emilia
Mercoledì, 03 Febbraio 2021 07:02

Diritto: Webinar gratuito sul Fenomeno Migratorio

Webinar Gratuito 

Gestione e problematiche del fenomeno migratorio tra Diritto Internazionale, Europeo e Italiano 

Mercoledì 10 febbraio 15.30 / 17.30 Google Meet 

Pubblicato in Dove andiamo? Emilia
Di Raffaele Crispo e Elvis Ronzoni Parma 12 dicembre 2020 - Nei giorni scorsi l'UDU ( Unione degli Universitari) ha messo in rete ( Facebook, Instagram e altri social ) un'interessante questionario che vuole essere un sondaggio per raccogliere informazioni riguardanti le tematiche discriminatorie all'interno del contesto universitario. L'indagine è nata da un'esigenza avvertita da gran parte della popolazione studentesca ed in particolar modo dagli iscritti all'UDU di Parma che ha una forte rappresentatività presso il nostro ateneo.

La dottoressa Lotti è tra i vincitori del Bando “Giovani Ricercatori” del Ministero della Salute nell’ambito della Ricerca Finalizzata 2019. Sono due i progetti vincitori in tutta l’Emilia – Romagna

Lunedì, 23 Novembre 2020 06:20

Il numero chiuso alle facoltà di Medicina.

Correva l’anno 1997 ed era in corso la tredicesima legislatura, quando fu introdotto il numero chiuso nelle facoltà di Medicina.

Pagina 1 di 3