Visualizza articoli per tag: Territorio Fidenza

Il coordinamento di Fratelli d'Italia Fidenza ricorderà alle 10:30 di sabato 11 Febbraio, i Martiri delle Foibe e dell'esodo istriano, fiumano e dalmata, partecipando al momento di raccoglimento in via Martiri delle Foibe a Fidenza.
"Gli italiani hanno il dovere di conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe dell'esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale" - dichiara Domenico Muollo, coordinatore Fratelli d'Italia sezione di Fidenza e prosegue :"Come ogni anno, verrà ricordato l'eccidio di chi morì orgoglioso di essere italiano. Questa pagina di storia, che per troppo tempo è stata negata, merita un posto di primo piano nella memoria condivisa".

Quest'anno, si dedica inoltre questo momento di riflessione a Norma Cossetto, barbaramente violentata dai Comunisti Titini prima di essere buttata nella Foiba: a lei Fratelli d'Italia chiede che nella città di Fidenza venga ricordata con un luogo, in ricordo delle vittime di femminicidio.

Pubblicato in Cronaca Parma

Di Redazione Fidenza, 26 gennaio 2023 - Nel 150° della nascita del più grande tenore della storia del Teatro Lirico, il tenore Andrea Cesare Coronella, insieme all’ Ensemble Mandolinistico Estense, tributano un omaggio al grande Enrico Caruso, esibendosi nel repertorio di canzoni classiche napoletane interpretate da Caruso, portando l’ascoltatore alla scoperta di quelle canzoni dimenticate ed interpretando, in originali arrangiamenti da essi stessi curati, alcune, per chi non lo sapesse, composte dal tenore stesso.

Pubblicato in Dove andiamo? Parma
Lunedì, 16 Gennaio 2023 09:43

Fidenza (PR), tentata estorsione con coltello

Ha tentato di estorcere una garanzia sul cellullare riparato minacciando, con un “bowie”, un negoziante a Fidenza.

Pubblicato in Cronaca Parma
Mercoledì, 04 Gennaio 2023 09:53

Fidenza Village, tra sogni e realtà

Alla scoperta del Fidenza Village. Consumismo di élite misto a desideri. Tra sogni e realtà. Le immagini di Antonio Nunno

Martedì, 03 Gennaio 2023 09:41

Operazione di contrasto allo spaccio. Un arresto

Ennesima operazione contro lo spaccio a Fidenza: arresto un albanese

Pubblicato in Cronaca Parma

Legione Carabinieri "Emilia Romagna"
Comando Provinciale Carabinieri Parma

Pubblicato in Cronaca Parma

Il gran finale di Mangiamusica 2022 con Rossana Casale in concerto

Sabato 10 dicembre al Teatro Magnani di Fidenza l'unica tappa emiliano-romagnola del tour "Joni". E in apertura di serata il momento Made in Borgo firmato da Fabio Serventi del Caseificio sociale Coduro


FIDENZA (Parma) – È l'unica data emiliano-romagnola del suo nuovo tour "Joni" e la seconda in Italia, dopo il debutto dello scorso mese a Padova. Rossana Casale torna a Mangiamusica – Note pop, cibo rock (rassegna ideata e diretta dal giornalista Gianluigi Negri, giunta alla settima edizione) dopo il sold out del 2019 con la precedente partecipazione. Questa volta - con la sua voce unica, con la sua sensibilità, classe ed eleganza - sabato 10 dicembre, al Teatro Magnani di Fidenza (inizio alle 21), sarà la grande protagonista di un attesissimo concerto, accompagnata dalla sua band al completo, che coincide con l'evento di chiusura della rassegna.   

"JONI": NUOVO ALBUM, NUOVO TOUR
Il nuovo album della Casale, dedicato alla leggendaria Joni Mitchell, è uscito lo scorso 7 novembre per Egea, nella stessa data in cui l'immensa cantautrice americana ha festeggiato 79 anni. "Joni" è un un omaggio "in  jazz", come tutti i precedenti  lavori della Casale: dal  tributo a Giorgio Gaber "Il Signor G e l’amore" a "Jacques Brel in me", a "Strani Frutti" dedicato alle maledette del '900, fino a "Round Christmas" dedicato ai sentimenti del Natale nelle culture del mondo.
"In questo album - afferma la Casale - ho  rispettato la sua scrittura nello svolgimento di ogni brano, per poi dare al jazz il ruolo del volo, del pittore che spazia con i colori ispirati dalle parole di Joni”.

LA STORICA BAND DELLA CASALE
Con lei, sul palco, la sua storica bandEmiliano Begni (pianoforte), Francesco Consaga (sax soprano e flauto traverso), Ermanno Dodaro (contrabbasso), Gino Cardamone (chitarra jazz).

IL GRAN FINALE DI MANGIAMUSICA
Con il concerto "Joni" si chiude una settima ed esaltante stagione di Mangiamusica, che ha visto salire sul palco del Magnani Violante Placido (Premio Mangiacinema - Creatrice di sogni), Omar Pedrini e Tullio Solenghi negli esclusivi show "Come ci piace fare l'amore""Pronto per volare" e "It's wonderful". Senza dimenticare i leggendari Oliver Onions (Premio Mangiacinema - Creatori di Sogni), protagonisti di uno spettacolare evento che ha anticipato i loro 60 anni di carriera (che ricorrono nel 2023). Ultimo ma non meno importante, il Mangiamusica extra che ha ospitato l'unica data emiliano-romagnola (soprattutto l'unica data italiana a ingresso gratuito) del tour teatrale di Davide Van De Sfroos.  

LA PRESENTAZIONE DEL PARMIGIANO DEL CASEIFICIO CODURO
Mangiamusica si raccontano le grandi storie della musica, ma anche del gusto: ogni serata prevede, infatti, la "scoperta" dei migliori prodotti del Made in Borgo. Lo spettacolo del gusto di sabato 10 dicembre sarà firmato dal casaro Fabio Serventi che presenterà il Parmigiano Reggiano del Caseificio Sociale Coduro (primo nella classifica “Gambero Rosso”). 

MODALITÀ DI ACCESSO
Tutte le serate di Mangiamusica si svolgono al Teatro Magnani di Fidenza ed iniziano alle 21. Sono a ingresso libero fino a esaurimento posti disponibili (senza prenotazioni).

I PARTNER
Mangiamusica è un progetto fortemente voluto dal Comune di Fidenza e dal suo sindaco Andrea Massari, organizzato dall'associazione culturale Mangia come scrivi, con il supporto di Scaramuzza Fabrizio - Calcestruzzi & Costruzioni, Conad Centro Nord, Gas Sales Energia, Reale Mutua, Vittoria Assicurazioni, Ze.Ba., Gaibazzi Costruzioni, First Point, Geometra Zerbini Ernestino, Euroauto, Euroservice.
 
#mangiamusica   #cantachesimangia   #madeinborgo
 
 
 
Pubblicato in Dove andiamo? Parma

Comunicato Stampa - Reparto Operativo Carabinieri di Parma

Pubblicato in Cronaca Parma

A Mangiamusica arriva Tullio Solenghi in "It's wonderful"

Sabato 3 dicembre al Teatro Magnani di Fidenza. E in apertura di serata il momento Made in Borgo firmato da Gian Luca Cavi di Magritte - Gelati al cubo


FIDENZA (Parma) – La sua vita e la sua carriera raccontate in forma di spettacolo. Perché, in maniera assolutamente naturale ed entusiasmante, ogni sua parola, ogni suo racconto, ogni sua improvvisazione, ogni sua battuta, con lui diventano sempre e inevitabilmente uno spettacolo. Tullio Solenghi è l'attesissimo protagonista del quinto appuntamento di Mangiamusica – Note pop, cibo rock, rassegna ideata e diretta dal giornalista Gianluigi Negri, giunta alla settima edizione. Sabato 3 dicembre (inizio alle 21) salirà sul palco del Teatro Magnani di Fidenza per la serata evento "It's wonderful"

UN MATTATORE ASSOLUTO DELLO SPETTACOLO ITALIANO
In maniera inedita e sorprendente, Solenghi metterà in scena se stesso, a partire da doti musicali che ce lo hanno fatto conoscere sotto una nuova luce in programmi come "Tale e quale show" o "Ballando con le stelle". E poi i suoi cinquant'anni (e oltre) di teatro, la nascita del Trio (di cui ricorre il quarantesimo anniversario), il sodalizio/amicizia con l'indimenticabile Anna Marchesini e con Massimo Lopez, la sua avventura nel cinema (lo scorso giugno Solenghi ha ricevuto a San Secondo Parmense il Premio Mangiacinema Pop) con il film della Wertmuller "Metalmeccanico e parrucchiera in un turbine di sesso e politica", la sua amicizia con Gene Gnocchi nata su quel set e cementatasi a "Striscia", i suoi esorfi televisivi grazie a Pippo Baudo, la sua ultima commedia teatrale nella quale "diventa" Gilberto Govi, le sue imitazioni più riuscite (quelle di ieri e quelle di oggi). Insomma, un imprevedibile tourbillon di ricordi, filmati e racconti, condotto da uno dei più grandi mattatori dello spettacolo italiano.    

LA PRESENTAZIONE DELLE DOLCEZZE DI MAGRITTE - GELATI AL CUBO CON GIAN LUCA CAVI
Mangiamusica si raccontano le grandi storie della musica, ma anche del gusto: ogni serata prevede, infatti, la "scoperta" dei migliori prodotti del Made in Borgo. Lo spettacolo del gusto di sabato 3 dicembre sarà firmato da Gian Luca Cavi (premiato come gelatiere emergente e con due coni da Gambero Rosso) con la nuova linea di dolci (non gelati) di Magritte - Gelati al cubo.

MODALITÀ DI ACCESSO
Tutte le serate di Mangiamusica si svolgono al Teatro Magnani di Fidenza ed iniziano alle 21. Sono a ingresso libero fino a esaurimento posti disponibili (senza prenotazioni).

LA SERA PRECENTE E LA SETTIMANA SUCCESSIVA A MANGIAMUSICA
Ventiquattro ore prima di Solenghi, ossia venerdì 2 dicembre, a Mangiamusica arriverà Davide Van De Sfroos con la sua band, per la tappa emiliano-romagnola del “Maader de Autünn TOUR”. Sabato 10 dicembre, invece, gran finale di stagione con Rossana Casale e la sua band, in concerto a Mangiamusica con il tour "Joni". 

I PARTNER
Mangiamusica è un progetto fortemente voluto dal Comune di Fidenza e dal suo sindaco Andrea Massari, organizzato dall'associazione culturale Mangia come scrivi, con il supporto di Scaramuzza Fabrizio - Calcestruzzi & Costruzioni, Conad Centro Nord, Gas Sales Energia, Reale Mutua, Vittoria Assicurazioni, Ze.Ba., Gaibazzi Costruzioni, First Point, Geometra Zerbini Ernestino, Euroauto, Euroservice.
 
#mangiamusica   #cantachesimangia   #madeinborgo
 
Pubblicato in Dove andiamo? Parma

A Mangiamusica arriva Davide Van De Sfroos con il suo Maader de Autünn TOUR

Venerdì 2 dicembre al Teatro Magnani di Fidenza 


Non c'è due senza tre. Davide Van De Sfroos torna a Mangiamusica – Note pop, cibo rock per la terza volta, dopo le due serate sold out del 2018 (lo showcase "Künta e Kanta") e dello scorso anno (con la prima presentazione dell'album "Maader Folk" sul palco di un teatro italiano). Questa volta il cantautore lombardo arriverà al Teatro Magnani di Fidenza, all'interno della rassegna ideata e diretta dal giornalista Gianluigi Negri, per una tappa ufficiale del Maader de Autünn TOUR. Il suo concerto si terrà venerdì 2 dicembre, con inizio alle 21.

IL MAADER DE AUTÜNN TOUR
Questo Mangiamusica Extra ospita l'unica data emiliano-romagnola di un tour che sta portando in giro Van De Sfroos nei teatri italiani a dodici mesi di distanza dall'uscita dell'album "Maader Folk", pubblicato un anno fa da BMG/MyNina. Questo suo tour (prodotto e organizzato da MyNina) sta facendo registrare ovunque il tutto esaurito. E si presenta con una nuova veste ed una nuova scaletta rispetto a quello dello scorso anno e a quello estivo: oltre ai successi della sua carriera e ai brani del nuovo album, si aggiungono infatti diverse canzoni che mancavano da parecchio tempo nel suo repertorio live.

LA BAND DI VAN DE SFROOS
Sul palco del Teatro Magnani, insieme a Davide Van De Sfroos, saliranno i musicisti Angapiemage Galiano Persico (violino, mandolino, tamburello, cori), Paolo Cazzaniga (chitarra elettrica e acustica, cori), Silvio Centamore (batteria, percussioni), Matteo Luraghi (basso), Thomas Butti (fisarmonica, tromba) e Daniele Caldarini (tastiere, chitarra acustica).
 
MODALITÀ DI ACCESSO

Tutte le serate di Mangiamusica si svolgono al Teatro Magnani di Fidenza ed iniziano alle 21. Sono a ingresso libero fino a esaurimento posti disponibili (senza prenotazioni).

LA SERA SUCCESSIVA A MANGIAMUSICA
Dopo Davide Van De Sfroos, sabato 3 dicembre a Mangiamusica arriverà Tullio Solenghi, mattatore assoluto della serata "It's wonderful"

I PARTNER
Mangiamusica è un progetto fortemente voluto dal Comune di Fidenza e dal suo sindaco Andrea Massari, organizzato dall'associazione culturale Mangia come scrivi, con il supporto di Scaramuzza Fabrizio - Calcestruzzi & Costruzioni, Conad Centro Nord, Gas Sales Energia, Reale Mutua, Vittoria Assicurazioni, Ze.Ba., Gaibazzi Costruzioni, First Point, Geometra Zerbini Ernestino, Euroauto, Euroservice.

#mangiamusica   #cantachesimangia   #madeinborgo
 
 
Pubblicato in Dove andiamo? Parma
Pagina 1 di 39