Il Coordinamento nazionale dei docenti della disciplina dei diritti umani intende ricordare una delle figure più rappresentative ed emblematiche della difesa dei diritti civili nel mondo, il cui anniversario (52°) della morte ricorre proprio giorno 6 giugno: il senatore democratico Robert Francis Kennedy. Il 5 giugno 1968, nella sala da ballo dell’Ambassador Hotel di Los Angeles, Kennedy stava tenendo una conferenza per celebrare il proprio successo conseguito alle primarie della California e del Sud Dakota in funzione della corsa alla Casa Bianca, quando fu colpito a morte, negli angusti corridoi in prossimità delle cucine dell’albergo, da alcuni proiettili esplosi da Sirhan Sirhan, cittadino giordano di origine palestinese.

Teatro Ragazzi 2019/2020 - “SALT’IN BANCO” - 40a Rassegna di Teatro Scuola - “InFormazione Teatrale” 2020

Il lavoro proseguirà nel mese di giugno per le scuole dell’infanzia. 

Sono già più di settanta gli incontri teatrali realizzati fino alla fine di maggio da Teatro Gioco Vita sulle varie piattaforme per la didattica a distanza delle scuole di Piacenza e provincia. Una programmazione che ha preso il nome di “Salt’in banco per la didattica a distanza” e che, dopo la chiusura delle scuole e dei teatri per l’emergenza dovuta alla diffusione del coronavirus, ha raccolto il testimone della Rassegna di Teatro Scuola “Salt’in Banco” e dei progetti educational di “InFormazione Teatrale”, attività proposte con la Fondazione Teatri di Piacenza e il sostegno della Fondazione di Piacenza e Vigevano.

Giovedì, 04 Giugno 2020 09:51

Italiani, tardivi digitali?

Nei tremendi mesi di pandemia e reclusione domestica, quando tutto si era fermato, comprese le scuole di ogni ordine e grado, dopo lo shock iniziale ci si è attivati in qualche modo con la tecnologia informatica, al fine di sopperire al cosiddetto lockdown.

Sui social non c’è limite al peggio: l’hashtag GeorgeFloydChallenge per ricreare la morte di George Floyd e "per ridere". Lo “Sportello dei Diritti”: i gestori blocchino queste assurde catene.

Novella 2000 compie 100 anni. Un traguardo da festeggiare e di cui andare orgogliosi. 100 anni di storia d'Italia raccontati attraverso il gossip, quel sano pettegolezzo che rende la quotidianità un po' più leggera. E' perciò da ieri in libreria l'edizione del centenario. Da Luigi Pirandello a Enzo Biagi, da Mina a Chiara Ferragni, da Alcide De Gasperi a Luigi Di Maio. Il prodotto editoriale è ovviamente stato curato di Roberto Alessi  con le firme di Novella 2000 e la prefazione di Daniela Santanchè.

160 pp. - 19,50 euro - Fuori collana - in libreria dal 28 maggio

Cambia il mercato del mercoledì: dal 27 maggio  i banchi alimentari in piazza Mazzini. L'amministrazione invita i cittadini a fare grande attenzione al nuovo assetto anche sotto il profilo della viabilità

San Secondo Parmense, 25 maggio 2020. Mercoledì prossimo il mercato settimanale di San Secondo Parmense subirà una nuova modifica nella distribuzione delle piazzole degli ambulanti, un cambio nell'organizzazione dei banchi resasi necessaria per ottemperare alle disposizioni di legge a contrasto della diffusione del coronavirus.
La modifica più importante riguarda gli ambulanti alimentari che nelle ultime due settimane erano nel parcheggio di via Raffaello e che a partire dal 27 maggio saranno invece posizionati in piazza Mazzini.

Il ritorno delle avventure di Rodolfo Lapidario. Secondo episodio della nuova serie dedicata al titolare dell'agenzia di Pompe Funebri che ha un particolare e confidenziale rapporto con i defunti che assiste.

Un caso di reincarnazione
- Una nuova avventura di Rodolfo Lapidario –

Pascal La Delfa: "Nei prossimi mesi potrà essere uno strumento utile per combattere gli effetti psicologici della quarantena da Covid-19".

"L'OMS e il Ministero della Salute hanno recentemente pubblicato notizie sugli effetti psicologici della quarantena e del post pandemia da Covid-19: paure, perdite di controllo, stigma sociale per soggetti particolarmente vulnerabili. Parliamo di anziani, stranieri, individui con predisposizioni psicologiche, nonché conseguenze 'di ritorno' per i soggetti che sono (stati) in prima linea nel combattere la pandemia (infermieri, medici, sanitari in generale) e di conseguenza visti come possibili "untori" dalla gente comune. Il Teatro sociale potrà essere nei prossimi mesi uno strumento importante di inclusione, partecipazione ed integrazione sociale".

di Guido Zaccarelli Mirandola 20 maggio 2020 - Le immagini e la musica riportano all'arte e al senso profondo del fare ordinato della vita, e della sua stessa esistenza, capace di esprimere l'insieme coordinato di ogni forma di energia che si dispone per raggiungere il bene comune. È per eccellenza il grande strumento estetico, impiegato dall'artista, per illuminare con i suoi occhi gli sguardi di una realtà che proviene da un'altra prospettiva. 

Rete Saharawi: il punto con Ivan Lisanti, presidente della Rete, e Fatima Mahfud, rappresentante del Polisario in Italia

Bologna, 19 maggio 2020 – Quattro mesi di lavoro, mettendosi alla prova con un ambizioso progetto e con le difficoltà connesse all’emergenza COVID-19. La Rete Saharawi, organizzazione di volontariato nazionale che raduna e coordina in Italia le associazioni che promuovono progetti di cooperazione e solidarietà con il popolo saharawi, compie oggi quattro mesi di vita e traccia un primo bilancio della propria attività.

Pagina 1 di 32