Lunedì, 19 Luglio 2021 07:28

La strage dei selfie. Una nuova vittima.

Influencer muore facendo selfie sopra la scogliera. La 32enne Sofia Cheung è morta dopo essere caduta da una scogliera.

Si avvicina la seconda serata di selezione per BorgoSound Festival, concorso musicale a premi organizzato dall’associazione "I nostri borghi".

Martedì, 13 Luglio 2021 16:25

L’OERAT incontra i Giovani Talenti

Ritorna la fortunata iniziativa voluta dal Conservatorio Arrigo Boito e da La Toscanini.
Due i concerti: sabato 17 e domenica 18 giugno 2021 alle 21,
nel Chiostro Maggiore del Conservatorio.
Ingresso gratuito (prenotazione consigliata)

La mostra "ACCADDE OGGI: happy birthday made in Italy!", organizzata da Modenamoremio, continua a stupire il pubblico.

Sabato, 10 Luglio 2021 07:12

“Mens sana et corpore sano”.

Di Andrea Meneghel (*) Udine 10 luglio 2021 - Sfatiamo insieme un mito tanto diffuso quanto recente nel suo conio. Giovenale non si è mai sognato di additare ai moderni la via della salute psicofisica. Il verso, proveniente della sua Decima Satira:

«Orandum est ut sit mens sana in corpore sano» (Giovenale, Satire, X, 356)

Dall’Orto Scientifico di Davines l’ispirazione per 4 ricette che Ilaria Bertinelli proporrà in diretta dall’Orto Scientifico di Davines, la società parmense ammirata in tutto il mondo per la qualità dei prodotti tricologici e skin care. 

Un po’ modella e un po’ studentessa. Un po’ fidanzata e un po’ influencer. Ma ora anche un po’ imprenditrice. Sara Croce, al fianco di Paolo Bonolis con la fortunata trasmissione “Avanti un altro” nei panni della “Bonas”, è una ragazza sofisticata, dalle mille sfaccettature: splendida d’aspetto e determinata nel carattere, sta costruendo la sua carriera televisiva affiancandola a studi universitari (facoltà di Comunicazione d’Impresa allo IULM di Milano). E ora una splendida novità.



Di che si tratta?
“È un progetto che sto realizzando con la mia migliore amica, Camilla Caimi: abbiamo ideato una collezione di cinque costumi e dato vita alla nostra azienda che si chiama Camos”.


Perché proprio “Camos”?
“Sono le iniziali dei nostri nomi con, al centro, il verbo per eccellenza, amare, in prima persona: non è un caso se abbiamo scelto un cuore come logo”.


Simbolo dell’affetto che vi unisce?
“Conosco Camilla da tre anni. Non è tanto tempo ma ho capito subito che ci sarebbe stato feeling tra noi. Ecco perché sono particolarmente contenta di ciò che stiamo costruendo insieme”.


Inevitabile che, con due fisici statuari come i vostri, sceglieste qualcosa di estivo.
“Ci piace cambiare costumi ogni anno e raramente troviamo capi che ci soddisfano pienamente. Con Camos vogliamo accontentare tante ragazze che hanno voglia di sentirsi bene anche in costume”.


Infatti avete avuto un’altra idea brillante.
“Tra coloro che acquisteranno almeno un capo di questa collezione, sceglieremo tre donne che collaboreranno con noi per la creazione della nuova collezione, sia dal punto di vista creativo che fotografico”.


A proposito di immagini: lo shooting sul sito è spettacolare.
“Abbiamo scattato a Capri, noleggiando una barca, portando con noi fotografo e video maker. È stato emozionante ma anche faticoso. Siamo molto soddisfatte del risultato finale che potete già vedere su www.camoscollection.com”.

 

sara-croce-costumi.jpeg
Ovviamente lei non è solo un’ imprenditrice ma anche una modella e showgirl.
“La televisione mi ha dato grande notorietà: prima c’è stato il ruolo di Madre Natura a Ciao Darwin. Poi Paolo Bonolis e sua moglie Sonia Bruganelli mi hanno scelta per “Avanti un Altro”. Sono stata veramente contenta perché significa che hanno apprezzata la professionalità che ho dimostrato nel mio lavoro”.


Com’è Bonolis a telecamere spente?
“Un vero signore. Essendo sul luogo di lavoro, mantiene quel pizzico di distacco necessario ma, quando possibile, riesce a essere simpatico e coinvolgente. Ammetto di essere sempre stata in soggezione davanti a un personaggio carismatico come lui”.


Progetti per il futuro?
“Mi piace la televisione. Vorrei continuare a percorre questa strada, magari affiancando un'altra mia grande passione: viaggiare intorno al mondo. Un programma in tv su questo tema? Sarebbe un sogno. Ma ora sono più che mai concentrata sul presente e su questo nuovo progetto che sto realizzando con Camilla”.

Pietro Razzini

Pagina 1 di 50