Visualizza articoli per tag: libri

Di A. S. 24 novembre 2022 - La casa editrice Menabò-D'Abruzzo e l'Unione delle Comunita Romanès in Italia (UCRI) hanno il piacere di annunciare la pubblicazione del primo volume della collana Romanó Barvalipen (La ricchezza dei rom).

Pubblicato in Cronaca Emilia
Giovedì, 17 Novembre 2022 18:25

Incontri in Trebbia Shire

Il 20 novembre 2022 alle ore 11:00, presso il Castello di Rivalta (Piacenza), presentazione del libro e dalla nuova Agenda della Milanese scritti da Michela Proietti, editi da Solferino. In dialogo con lei Maria Teresa Veneziani, editorialista del Corriere della Sera

Pubblicato in Dove andiamo? Piacenza

Nel novero delle pubblicazioni che prendono in esame il lato oscuro della cosiddetta Guerra di Liberazione si colloca il libro “Le donne reggiane vittime della guerra partigiana (1943 - 1946)”, stampato a marzo scorso per le Edizioni all’insegna del Veltro ed avente come autori Ivaldo Casali e Luca Tadolini.

Pubblicato in Cultura Emilia
Mercoledì, 26 Ottobre 2022 17:18

Paolo Albani ha presentato a Parma i suoi "Visionari"

E’ stato presentato ieri alla libreria Feltrinelli di via Farini a Parma, l’ultimo saggio di Paolo AlbaniVisionari” – Briciole critiche su Carlo Dossi - pubblicato dalla casa editrice Italo Svevo nella collana “Biblioteca di Letteratura Inutile”, nella cui stessa collana è uscito qualche anno fa sempre di Albani “Il complesso di Peeperkorn” – Scritti sul nulla.

L’aggettivo “inutile” è qui inteso non come vano o superfluo, bensì nel non essere il mezzo per altro se non il piacere della conoscenza e della lettura.

E anche questa volta l’autore ha saputo offrire piccole perle di letteratura “sommersa”, aneddoti e ricerche di filosofia contemporanea, con un continuo dialogo tra il patafisico e il reale di cui Carlo Dossi è lo spunto per discorrere di “mattoidi” e “normalità”, di spirito umano e di conoscenza di sé stessi.

La pubblicazione, come quasi tutti i libri della Italo Svevo, è volutamente intonsa - con le pagine da tagliare - per rendere fin da subito il lettore attivo nella fruibilità dell’opera, stampata su carta Burgo Musa e con copertina a colori – curata da Maurizio Ceccato - su Fabriano Fabria Brizzato.

Alla presentazione, insieme all'autore, erano presenti l’editore Alberto Gaffi e Monica Schettino, collaboratrice della Gazzetta di Parma, con cui si è intrattenuto in un piacevole dialogo a tre sul libro e la metafisica dell’essere.

Albani_Visionari.jpg

Titolo: Visionari. Briciole critiche su Carlo Dossi

Autore: Paolo Albani

Casa Editrice: Italo Svevo

Collana: Biblioteca di Letteratura Inutile- n. 35

Codice: ISBN 978-88-99028-66-4

Pagine: 104 pagine arabe intonse

Dimensioni: 12X19 cm

Prezzo: 15€

Pubblicato in Cultura Parma
Venerdì, 23 Settembre 2022 11:53

Oggi e domani a Zibello "Un Po Diverso, un Po di Eros"

Il borgo rivierasco, ancora una volta, per due giorni, si trasforma in capitale del piacere a 360 gradi con il ritorno di Un Po diverso, Un Po di Eros, festival della letteratura e dell’arte erotica che, già da diversi anni, si tiene nel borgo rivierasco grazie all’iniziativa della scrittrice locale Rosalba Scaglioni

Pubblicato in Dove andiamo? Emilia

Iva Zanicchi oggi a Parma per presentare il suo romanzo "Un altro giorno verrà"

Pubblicato in Dove andiamo? Parma
Lunedì, 29 Agosto 2022 20:31

MAELSTROM di Ennio Scannapieco

Lettere a Tito n. 419 - Dai vortici marini della Norvegia a quelli di Scilla e Cariddi dello Stretto di Messina nel libro MAELSTROM di Ennio Scannapieco di Salerno.

Pubblicato in Cultura Emilia

Lettere a Tito n. 418. Lo scrittore calabrese Leonardo Mastìa di Campana (CS) al suo terzo romanzo “Il sole d’argento” ambientato a Napoli.

Martedì, 23 Agosto 2022 12:09

Consigli di lettura: Testimoni sepolti.

Sorprendente opera letteraria di Michele Rondelli.

Pubblicato in Cultura Emilia

 

Un romanzo noir dai tratti fantasy l’opera prima di Claudio Bianchini. Non primissima perché in passato ha scritto insieme ad altri autori un manuale edito da Franco Angeli legato alla sua attività manageriale, ma d’esordio per quanto riguarda la narrativa e che rivela un’indole incline alla scrittura creativa.

Profezie, attentati, catastrofi naturali, complotti internazionali e una perenne lotta tra il bene e il male pervadono l’intera stesura del romanzo, tenendo il lettore in suspense e con il desiderio di proseguire nella narrazione dei fatti.

La descrizione dei luoghi con dovizia di particolari e una trama avvincente accompagnano in un viaggio avventuroso nel tempo e nello spazio, fatto di realtà e finzione, in cui tutto è possibile.

La trama prende spunto dal ritrovamento di un reperto archeologico, un mattone della antica casa abitata da Abramo, patriarca delle tre religioni monoteiste ebraismo, cristianesimo e islam, contenente tre tavole profetiche.

Non mancano sullo sfondo le storie d’amore, che tengono viva la speranza di un lieto fine. Ma sarà veramente così?

 

Genere: Noir/fantasy

Titolo: “La casa di Abramo”

Autore: Claudio Bianchini

Casa editrice: Aliberti compagnia editoriale

ISBN: 978-88-9323-162-6

Pagine: 333

Prezzo: 18€

 

IMG-20220715-WA0006.jpg

Un frammento della casa di Abramo rinvenuto nel sito archeologico di Ur, a sud di Baghdad

Pubblicato in Cultura Emilia
Pagina 1 di 24