Visualizza articoli per tag: estate

Dopo aver passato un lungo periodo chiusi in casa, ora è possibile uscire di nuovo. E con l'arrivo della stagione estiva, torna la voglia di vivere una giornata all'aperto, complice il bel tempo e il desiderio di entrare a contatto con la natura e con il sole che abbiamo atteso per tanto tempo.

Pubblicato in Agroalimentare Emilia
Domenica, 09 Giugno 2019 08:34

La Movida sotto "tutela"

Due giorni consecutivi di controlli straordinari del territorio nel centro cittadino per controlli nei confronti della "movida"

Durante la serata di giovedì la Questura ha organizzato un servizio di controllo straordinario del territorio finalizzato al controllo della movida cittadina, ciò a seguito di segnalazioni da parte della cittadinanza e come comunque avviene dall'inizio della stagione estiva.

Sono state messe in campo diverse forze, pattuglie della Squadra volante, 3 pattuglie del Reparto prevenzione crimine, ed una pattuglia della Polizia Municipale.
La presenza della Polizia municipale non è scontata ne casuale, la volontà del Questore è quella di mettere in campo tutte le forze di polizia e tutte le competenze specifiche di ognuna.
Infatti, la polizia locale, date le sue peculiarità, si è occupata della verifica di situazioni che violano il regolamento di polizia urbana del Comune di Parma, in cui sono inserite le zone più sensibili, urbanisticamente e per la concentrazione di persone della città. Si pensi ad esempio alla zona della Cattedrale, del Battistero, della Pilotta e del Teatro Regio.

Proprio in queste zone, la scorsa sera sono stati adottati 9 provvedimenti diffida ed una sanzione amministrativa.
Le 9 diffide in relazione allo stazionamento, con tanto di bevande alcoliche nella zona antistante il teatro regio, zona che appunto è vincolata dal regolamento di polizia urbana. Diffida a cui, nel caso di violazione da parte dello stesso soggetto può scattare una sanzione amministrativa.
Quest'ultima è stata comminata nei confronti di un soggetto in Via Imbriani, il quale stazionava nella zona con una bottiglia di vetro contenente alcol. Condotta, quest'ultima, anch'essa punita ai sensi del regolamento di Polizia urbana.

I controlli, che mirano a far rispettare le regole da parte dei cittadini che frequentano il centro cittadini, continueranno in maniera assidua, ciò per far sì che aggregazioni numerose di persone condite dal consumo di grandi quantità di alcol non possa degenerare in situazioni pericolose per la sicurezza pubblica.

Durante i controlli serali sono state identificate circa 50 persone, controllate nelle zone predette, compresa Via d'azeglio e Borgo del Gallo.
Controlli che sono proseguiti nel pomeriggio di ieri, Venerdì 7 giugno, giornata di sole che ha visto grandi concentrazioni di persone nel centro cittadino.

L'impiego di forze ha visto in campo 5 pattuglie della Polizia di Stato, tra squadra volante ed R.p.c, ed una pattuglia della Polizia Municipale.

Sono state identificate in tutto altre 46 persone, e anche in questo caso sono stati adottati provvedimenti di diffida, in totale 7, di cui 4 al battistero e tre al teatro regio, sempre per violazioni al regolamento di polizia urbana.
Nei confronti, invece, di un soggetto responsabile di accattonaggio molesto nei pressi della Steccata, è stata adottata una sanzione amministrativa con ordine di allontanamento.

 

PR_polizia_centro_storico_movida_IMG_20190606_205551_2_1.jpg

 

Pubblicato in Cronaca Parma
Mercoledì, 27 Giugno 2018 09:45

Estate e softair: formazione e divertimento

Hai tra i 13 e i 17 anni e guardi con un occhio di ammirazione tutti quelli, più grandi di te, che la domenica indossano la mimetica e gli anfibi, caricano la loro pistola a gas e il loro AK47, salgono sui fuori strada e trascorrono qualche ora divertente e appassionante in compagnia degli altri softgunner? Non ti prendono con loro perché sei ancora troppo "piccolo" e manchi di esperienza?

Per iniziare con il softair: il Gazzetta Summer Camp

Bene, la soluzione a tutto questo c'è e porta il nome di Gazzetta Summer Camp. Si tratta di un campo estivo, dedicato ai teenager desiderosi di apprendere in tutta sicurezza tecniche e strategie del gioco di squadra più in voga dell'ultimo decennio.

Si inizierà con una grande varietà di attività sportive, che verranno svolte in contesti naturalistici di grande bellezza, come solo la Val di Fassa e la Valle Antigorio possono offrire. Si tratta di attività che hanno senso e fascino anche se prese da sole, ma che, a maggior ragione in questo contesto, risulteranno propedeutiche alla pratica del softair, in quanto aiutano i più giovani nella presa di coscienza del proprio corpo e delle proprie capacità atletiche e strategiche. Per questo motivo, durante il Gazzetta Summer Camp, i partecipanti impareranno sì il funzionamento e l'utilizzo di armi come pistole a gas, fucili elettrici e tutto il resto. Ma prenderanno anche lezioni di arrampicata, trekking, orientamento con la bussola, tiro al bersaglio, tiro statico e tiro dinamico, tecniche di mimetismo, movimento di squadra, ... Faranno percorsi avventura e seguiranno corsi di preparazione atletica.

Il softair non è solo tattica, strategia, raggiungimento di obiettivi e colpi di ASG. Proprio per questo, lo scopo del Summer Camp sarà raggiunto quando i ragazzi avranno imparato l'importanza del fairplay, del rispetto della disciplina e dello spirito di squadra.

Quindi, appuntamento a Canazei e Campitello, sulle Dolomiti trentine, dal 26 giugno al 2 luglio, per il primo turno, e dal 2 al giorno 8 luglio per il secondo turno. Il terzo ed ultimo si svolgerà invece in Piemonte, nella Valle Antigorio (nei presso di Verbania e Intra), dal 15 al 21 luglio.

Il recupero dispersi organizzato dai Cadetti d'Italia

Per chi invece sia già ad un livello di preparazione superiore e abbia già praticato svariate volte il softair, ma sia ancora alla ricerca di un percorso formativo, il consiglio è quello di partecipare all'esercitazione estiva organizzata dai Cadetti d'Italia, sulle montagne bresciane (in località Cavallino della Fobbia, tra i comuni di Capovalle e Treviso Bresiano), dal 12 al 19 luglio.

L'esercitazione, organizzata in diverse fasi, è improntata sullo stile di una Mil-Sim: si tratterà di una vastissima manovra di ricerca dispersi, resa particolarmente complessa dal contesto montagnoso e boschivo.

Cadetti e istruttori, italiani e britannici (saranno tre i comandi regionali d'Oltremanica: Kent, Sussex e South East London) daranno origine ad una compagine multinazionale di ben 70 persone. I primi due giorni saranno dedicati all'amalgama del gruppo, grazie ad esercitazioni leggere, lavoro di squadra, lezioni di primo soccorso e movimento di squadra.

I partecipanti saranno poi divisi in tre plotoni (ciascuno con 4 istruttori): ogni plotone, mediante tecniche di orientamento (e grazie all'ausilio di bussole e carte IGM) dovrà raggiungere determinati obiettivi, superando prove di diverso tipo, come il tiro dinamico, tiro combat con sistemi lasertag, comunicazioni radio, ...

La fase successiva prevede infine il ricongiungimento dei tre plotoni per una manovra tattica a piedi, finalizzata alla ricerca dei dispersi: la notte sarà trascorsa in un campo allestito all'aperto, per la sicurezza del quale saranno organizzati dei turni di guardia.

La formula adottata dai Cadetti d'Italia è di sicuro successo: quella del 2018 è infatti la decima edizione del Summer Camp.

Concerti, laboratori e conferenze per dieci appuntamenti che animeranno il Tempietto d'Arcadia, il Palazzetto Eucherio Sanvitale e la Pinacoteca Stuard dal 13 al 31 agosto

Parma, 9 agosto 2017. Dal 13 al 31 agosto torna al Parco Ducale e alla Pinacoteca Stuard "Summer Kermesse", la rassegna di musica antica e folk organizzata dall'Assessorato alla Cultura in collaborazione con l'Associazione Silentia Lunae. La quarta edizione dell'iniziativa, intitolata Potpourri, coinvolge un nutrito numero di musicisti e coniuga musica, divertimento e momenti di approfondimento.

Dieci concerti ad ingresso gratuito e un'ampia proposta di laboratori e conferenze riempiranno la splendida cornice del Tempietto d'Arcadia e del Palazzetto Eucherio Sanvitale, valorizzando gli spazi con musica, installazioni d'arte, fotografia amatoriale e iniziative per bambini. Completano il programma gli appuntamenti alla Pinacoteca Stuard, che ospiterà due concerti e conferenze della rassegna con ospiti di spicco.

Insieme a Maria Caruso, soprano e ideatrice dell'iniziativa, quest'anno saranno ospiti musicali il pianista e compositore Francesco Melani, i violinisti Maurizio Cadossi e Sebastiano Airoldi, l'arpista Lorenzo Montenz, il contralto Federica Bartoli, il liutista Richard J. Benecchi, il cornamusista Alberto Bertolotti, il percussionista Mirco Mungari, il sassofonista Vincenzo Sanfilippo, il gruppo Osservando il suono del fiore (Sudharma M. Cattabiani, Lokatiita Luca Raffaini e Marco Binelli), mentre a condurre i laboratori creativi saranno Andrea Cesare Coronella di Copi@incolla, Rossana Fumarola e Federica Bartoli.

Ampio spazio sarà dato ad arte e fotografia del pubblico, che potrà prendere parte ad un concorso gratuito con premiazione finale. Le mostre d'arte vedranno la partecipazione delle allieve del liceo artistico Toschi e delle pittrici Lynne Douglas e Lidia Raquel Cabral, oltre che di Maria Caruso, che curerà l'installazione "Labirinto di Alcina".

I concerti spaziano tra le epoche musicali, dal Medioevo al contemporaneo, e tra gli stili dal colto e folk, con richiami alla storia di Parma ed esplorazioni timbriche interessanti: le proposte musicali lontane dai cliché sono una caratteristica consolidata della programmazione curata da Silentia Lunae, che si muove nella storicità dei repertori e nella proposta di sperimentazione.

Momenti di spicco, il concerto dedicato a "Le Rivali" e al divismo nell'Opera, "Les Nuits D'Etè" di Hector Berlioz, e le "Arie et Melodies" francesi rare e raffinate per arpa e voce eseguite su strumenti del periodo storico. Ispirazione campestre e bucolica per "Nel Tempio di Esculapio", suggestioni medievali per i concerti "Catturar Stelle" e "Labirinto".

Le serate "Sing Along", che coinvolgerà il pubblico, e "Potpourri" propongono un programma di musica folk tradizionale mentre è a cavallo tra musica colta e popolare delle Isole Britanniche il programma di "A Folk Elegy". Fra gli appuntamenti più originali, il gruppo di ricerca musicale "Osservando il suono del fiore" propone "Harmonia Plantarum", conferenza e concerto a partire dalle ricerche sui toni e le frequenze generate dalle piante.

Il programma completo di Summer Kermesse è disponibile sul sito
http://violadagamba9.wixsite.com/summerkermesse4 

In caso di maltempo, i concerti all'aperto verranno recuperati in date che verranno successivamente comunicate.

I concerti, le conferenze e le mostre sono ad ingresso libero, per tutti i laboratori creativi ed esperienziali è prevista una piccola quota associativa a copertura delle spese dei materiali, ed è richiesta la prenotazione al numero 3498333689 o alla mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La partecipazione al concorso fotografico è gratuita: il regolamento è pubblicato sul sito web della rassegna ed è richiesta la stampa delle foto in gara da parte dei partecipanti a proprie spese presso il negozio service Copi@incolla, in modo da avere qualità di stampa e formato uniformi.

Calendario Completo - Summerkermesse 4 - Potpourri

13 agosto dalle 15 alle 18 Palazzetto Eucherio Sanvitale, Parco Ducale

"Les Nuits d'Etè" e la favola dello Spettro della Rosa

Ore 15 – laboratorio esperienziale : "Disegna la Musica"
Quota di iscrizione 10€ Prenotazioni al 3498333689 o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ore 16 - conferenza sull'opera di Berlioz – ingresso libero
ORE 17 - concerto "Les Nuits D'Eté"
Maria Caruso, soprano
Francesco Melani, pianoforte
Ingresso Libero

17 agosto dalle 16 alle 20 Tempietto d'Arcadia, Parco Ducale

"Nel Tempio di Esculapio – la musica come rito antropologico"
Ore 16 – accoglienza con campane tibetane e chiacchierata sulla musica sciamanica – ingresso libero
Ore 16.30 conferenza/presentazione: mito classico e archetipi jungiani – ingresso libero
Ore 17 - laboratorio esperienziale: "Meditare in musica con il supporto dell'Aura-Soma®: incubazione dei sogni" Quota di iscrizione 10€ Prenotazioni al 3498333689 o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ore 19 – concerto - "Nel Tempio di Esculapio: musica mercuriale e madonne nere"
Maria Caruso – voce, strumenti
Richard Benecchi, tiorba
Rossana Fumarola, voce narrante e supporto con le campane tibetane
Concerto a ingresso libero

18 agosto dalle 16 alle 20 Spazio esterno del Palazzetto Eucherio Sanvitale

"Harmonia Plantarum"

Ore 16 – conferenza – ingresso libero
Introduzione alle frequenze benefiche, e la storia di Harmonia Plantarum
Ore 17 – laboratorio esperienziale sul suono e il canto armonico
Quota di iscrizione di 10€ - prenotazioni al 3498333689 o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ore 19 – concerto Harmonia Plantarum
"Osservando il suono del fiore"
Musiche di Sudharma M. Cattabiani, con Lokatiita Luca Raffaini e Marco Binelli
Filodiffusione e strumenti live
Ingresso Libero

19 agosto dalle 15 alle 18 Pinacoteca Stuard

"Le Rivali"
Ore 15 - Conferenza sul periodo storico e le musiche del concerto
Ore 17 – concerto Le Rivali: l'epoca dei Castrati e delle Dive attraverso le arie delle più celebri rivali musicali della storia dell'Opera: la Cuzzoni e la Durastanti, interpreti favorite del compositore G.F. Haendel
Maria Caruso, soprano
Federica Bartoli, contralto
Maurizio Cadossi, violino
Richard Benecchi, tiorba
Francesco Melani, cembalo
Ingresso Libero

20 agosto dalle 16 alle 20 Tempietto D'Arcadia, Parco Ducale

"Catturar Stelle al Tempietto"

Ore 15.30: laboratorio esperienziale creativo con meditazione guidata:
"Acchiappasogni – Dream Catchers"
Quota di iscrizione di 10€ - prenotazioni al 3498333689 o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ore 18 - chiacchierando con i musicisti sul Cammino di Santiago – ingresso libero
Ore 19 – concerto - "Catturar Stelle" musica medievale della via Francigena
Richard Benecchi, liuti
Maria Caruso, voce, arpa, percussioni
Mirco Mungari, percussioni, liuti, voce
Alberto Bertolotti, flauti e cornamuse
Installazione: Labirinto - Cammino di Luce
Ingresso Libero

24 agosto dalle 15 alle 20 Tempietto D'Arcadia, Parco Ducale

"Potpourri"

Ore 15 – laboratorio esperienziale creativo con meditazione guidata:
"Acchiappasogni – Dream Catchers"
Quota di iscrizione di 10€ - prenotazioni al 3498333689 o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ore 17 - laboratorio creativo "Mandala e Potpourri"
Quota di iscrizione di 10€ - prenotazioni al 3498333689 o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ore 18:00 Chiacchierando con i poeti – ingresso libero
Poeti e scrittori parmigiani interverranno e terranno letture dei propri testi presentati
Ore 19 – concerto - "Potpourri"
Un bouquet di fiori musicali e poesie tratti dal repertorio della canzone napoletana e sudamericana
Federica Bartoli e Maria Caruso, voce
Sebastiano Airoldi, violino
Richard Benecchi, chitarra
Ingresso Libero
Mostre a cura di Lidia Raquel Cabral

25 agosto dalle 16 alle 18 Pinacoteca Stuard

"Arie e melodie per arpa e voce"

Ore 16 - conferenza – ingresso libero
Le raccolte di musica francese per arpa e voce al tempo di Maria Luigia e la sua ampia diffusione attraverso pubblicazioni specialistiche dell'800 a cura di Lorenzo Montenz, arpista ed esperto di arpa storica
Ore 17 - concerto "Arie e Melodie"
Lorenzo Montenz, arpa
Maria Caruso, soprano
Ingresso Libero

27 agosto dalle 16 alle 18 Palazzetto Eucherio Sanvitale

"A Folk Elegy"

Ore 16 - conferenza sulle Folk Songs – ingresso libero
Ore 17 - concerto "A Folk Elegy"
Maria Caruso, soprano
Francesco Melani, pianoforte
Ingresso Libero

30 agosto dalle 16 alle 20 Tempietto D'Arcadia, Parco Ducale

"Sing Along"

Dalle ore 16 – Mostra fotografica Fotografa la Musica
Ore 19 – concerto "Sing Along!!"
Il pubblico parteciperà cantando insieme ai musicisti i cori più famosi della musica folk
Con ospiti musicali a sorpresa... Ingresso libero.
A seguire, premiazione del concorso Fotografa la musica

31 agosto dalle 16 alle 20 Tempietto D'Arcadia, Parco Ducale

"Labirinto"

Ore 16 - Conferenza: il labirinto come forma esperienziale evocativa del "perdersi per ritrovarsi" nella cultura antica e moderna, il labirinto di Chartres – ingresso libero
Ore 17 - Laboratorio "ALCINA, meditazione sul sacro femminile" a cura di Maria Caruso e Rossana Fumarola: ingresso con quota associativa di 10€
Ore 18 - performance - installazione d'arte Labirinto di Alcina
Con Maria Caruso
Esporranno le allieve del liceo artistico Toschi e le pittrici Lidia Raquel Cabral e Lynne Douglas
Ingresso Libero
Ore 19 - concerto "Labirinto"
Alberto Bertolotti, cornamuse, flauti, zampogne
Vincenzo Sanfilippo, sassofoni
e con Maria Caruso, voce narrante

ALLEGATA LOCANDINA

20170809-Summer-Kermesse

Pubblicato in Dove andiamo? Parma

Negli oltre 3000 alberghi da Comacchio a Cattolica si va verso il 100% di occupazione camere. Nei quattro giorni del lungo weekend ferragostano, stimate 3,6 milioni di presenze complessive e un giro d'affari per 280 milioni di euro.

Bologna, 12 agosto 2016

Un weekend "lungo" da 3,6 milioni di presenze complessive. Con un giro d'affari, per l'intero indotto turistico, stimato in 280 milioni di euro (fonte, Osservatorio Turistico Regionale). E' il Ferragosto 2016 atteso sulla Riviera Romagnola, che tra oggi, venerdì 12 e lunedì 15 agosto si appresta a registrare, nei 3.100 alberghi tra Comacchio e Cattolica, complice anche il bel tempo, un tasso di occupazione camere del 100% (224.000 i posti letto complessivi, a cui si aggiungono circa 400.000 posti letto extralberghieri), con i 15 parchi divertimento pronti ad accogliere circa 240.000 ospiti e i 110 chilometri di spiagge affollate da turisti. Se il bel tempo accompagnerà anche la seconda parte di agosto, l'ottima performance turistica dell'estate 2016 potrebbe portare a un superamento dei 46,5 milioni di turisti registrati nel 2015 in Emilia-Romagna.

"Con il mese di luglio appena concluso, e il pienone di Ferragosto- commenta l'assessore regionale al Turismo, Andrea Corsini-, se il bel tempo continuerà, dovremmo chiudere un'estate da segno più rispetto a quella, già ottima, del 2015. E, grazie ai tantissimi eventi in programma per l'autunno e il Natale in tutta la regione, potremmo avviarci verso una bilancio di fine anno di 47 milioni di turisti per l'Emilia-Romagna, con un'ulteriore crescita, quindi, rispetto allo scorso anno. L'industria turistica- aggiunge Corsini- si conferma sempre di più uno degli asset strategici per lo sviluppo economico dell'Emilia-Romagna; per questo continueremo a investire nella promozione e nel sostegno alle imprese".

Ad attrarre turisti, per Ferragosto, nella Riviera Romagnola sono soprattutto i numerosi eventi in calendario: per citarne alcuni, dalla tradizionale Festa di San Cassiano a Comacchio (sabato 13 agosto) al World Master di Sculture di Sabbia (fino al 20 agosto), allo sbarco degli scrittori di "Cervia la Spiaggia ama il libro" (lunedì 15 agosto) a Cervia; dal "Corona Sunset Festival" (sabato 13 agosto) e "Un Mare di Fuoco" (lunedì 15 agosto) a Rimini, al concerto di Luca Carboni a Riccione (sabato 13 agosto). Ancora, la "rustida" dei pescatori a Cesenatico (domenica 14), il grande spettacolo pirotecnico di Cattolica (lunedì 15 agosto) e i concerti all'alba tra la Riviera di Comacchio e Riccione.

(Fonte: ufficio stampa Regione ER)

Martedì, 02 Agosto 2016 10:26

Pronto soccorso naturale per l'estate!

Agosto, il mese delle vacanze estive per eccellenza, è finalmente arrivato! I consigli di "benessere" di PAOLA FINARDI sono comunque utili per chiunque sia in vacanza o meno e sono soprattutto focalizzati al periodo estivo. Rimedi semplici e naturali che non vogliono sostituire i preziosi supporti medici, ma che possono aiutare nei casi immediati e non gravi. Un piccolo aiuto da FLASHON MAG per augurarvi giorni sereni e rilassanti ...enjoy your summer!

Di Paola Finardi

La natura intorno a noi può aiutarci ad alleviare e guarire piccoli problemi in cui incorriamo quotidianamente quando viviamo molto di più all'aria aperta, se solo sappiamo come utilizzare le sue straordinarie risorse.
Ecco alcuni consigli di primo soccorso naturali per aiutare voi e i vostri cari in modo da attraversare questa calda estate con un pieno di divertimento, avventura e relax!

estate pronto soccorso naturale 1

COLPO DI CALORE
Se si soffre di un colpo di calore, bere molta acqua o tè verde addizionato di menta piperita in foglie o olio essenziale (una goccia in 100 ml di liquido). Riposare in penombra in luogo ventilato.

PUNTURE DI API
Rimuovere il pungiglione. Applicare argilla verde ventilata o bicarbonato di sodio mescolati acqua distillata. In caso di gonfiore prolungato ed eccessivo, recarsi subito da un medico.

estate pronto soccorso naturale 2

PICCOLE USTIONI
Mettere in ammollo la parte del corpo ustionata in acqua fredda, quindi successivamente applicare olio di lavanda, succo di aloe, fette di tofu o cetriolo fredde.

PICCOLI TAGLI E FERITE
Pulire bene e disinfettarle con acqua ossigenata. Applicare una pomata contenente calendula e vitamina E (utilizzare un opercolo da ingestione, aprendolo).

LIEVE INTOSSICAZIONE ALIMENTARE
Ingerire due o tre capsule di carbone vegetale, un cucchiaino di aceto di mele e uno di miele in un bicchiere di acqua calda, un cucchiaino di argilla verde ventilata disciolto in un bicchiere di acqua. In caso di persistenza dei sintomi, recarsi subito da un medico.

PUNTURE DI ZANZARA E ZECCA
Assumere aglio in capsule o effettuare un'integrazione di vitamina B1 per almeno quindici giorni (si trova nel lievito di birra, fegato, cereali integrali, cavoli, asparagi, uova); la pelle assumerà un odore sgradito agli insetti, ma non percepito da noi. Per la puntura di zanzara, applicare sul pomfo olio essenziale di citronella o tea tree o eucalipto. Per via topica a scopo preventivo aggiungere qualche goccia dei suddetti oli e spalmare sulle parti del corpo esposte all'attacco di questi ditteri. Per morso di zecca, rimuovere con una pinzetta disinfettata prendendo l'insetto il più vicino possibile alla testa e tirando delicatamente verso l'esterno. Applicare un estratto di echinacea per via topica dopo aver disinfettato la parte.

estate pronto soccorso naturale 3

PICCOLE ERUZIONI CUTANEE
Evitare frutta come agrumi, fragole, manghi, pesche. In generale tutti i cibi allergogeni. Nutrirsi con cibi di colore bianco per un paio di giorni. Fare un bagno con una tazza di aceto di mele o di farina d'avena o di amido purissimo. Applicare delicatamente sulle eruzioni cutanee, lasciandole poi scoperte, un quarto di tazza di amido di mais sciolto in alcuni cucchiai di acqua.

DISTORSIONE
Effettuare il r.i.c.e. (dall'inglese, riposo, ghiaccio, compressione, elevazione). Applicare sulla distorsione unguento all'arnica. Prendere un supplemento via bocca di curcuma e bromelina per qualche giorno.

estate pronto soccorso naturale 4

SCOTTATURE SOLARI
Docciarsi subito con acqua fredda. Preparare un bagno con acqua fresca alla quale aggiungere a scelta un bicchiere di farina d'avena o amido di riso. Restare in ammollo per almeno 15 minuti. Ripetere più volte nell'arco della giornata. Bere molta acqua a piccoli sorsi, ma costantemente. Spalmare le parti scottate di yogurt bianco molto emolliente e rinfrescante (intero, bio, privo di edulcoranti e addittivi). Restare in penombra nei giorni successivi.
Dunque partite sereni e godetevi le vostre meritate vacanze in tutta sicurezza!

estate mare consigli 5

Very Important Notice:
Le informazioni fornite sono di natura generale e a scopo puramente divulgativo, pertanto non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari quali odontoiatri, infermieri, psicologi, farmacisti, veterinari, fisioterapisti, ecc.
L'autore non dispensa consigli medici né prescrive o diagnostica. I consigli di nutrizione non sono destinati a essere un sostituto del servizio medico convenzionale. Se si dispone di una qualunque condizione patologica o preoccupazione per la propria salute, consultare il medico

CREDITS : - ambientebio.it – ecocosmesicreativa.it – parafarmaciagreen.it – riza.it – salute.leonardo.it – besport.org – dailyslow.it – scuolissima.com –ilginepro.info - 3bemeteo.com – informazionimediche.com – botanical-online.com – forumsalute.it – greenme.it – blog.clickfarma.it – salute.diariodelweb.it – lentepubblica.it