Visualizza articoli per tag: shopping

"Notti gialle", serate dedicate allo shopping e alla cultura a Parma in luglio, con l'apertura delle attività economiche del Centro Storico e dell'Oltretorrente e la contestuale apertura di mostre e musei, tutti i mercoledì di luglio: il 7, il 14, il 21 ed il 28, dalle 20.30 alle 24.

Pubblicato in Dove andiamo? Parma

Contest sui social a tema ambientale con l’hashtag #fidenzaflowerpark
Con la piantumazione del Giardino dei Tigli cresce l’impronta green

Pubblicato in Ambiente Parma

Con l’arrivo del Taglieré Kiosk, il Villaggio offrirà ai propri ospiti l’esperienza di un viaggio gastronomico, tra il Re dei Salumi, eccellenza della Parma UNESCO City of Gastronomy, e gli champagne della Maison Ruinart.

Pubblicato in Dove andiamo? Parma

Forte del successo registrato lo scorso autunno, riparte l’iniziativa “Bike to Shop” promossa da Fiab-Parma (Federazione Italiana Amici della Bicicletta) e realizzata in collaborazione con Ascom Parma, Confesercenti Parma e con il patrocinio del Comune di Parma con l’obiettivo di incentivare l’uso della bicicletta per fare shopping, coinvolgendo i negozi tradizionali e di vicinato della nostra città.  Il mezzo più amato dai parmigiani sarà infatti nuovamente il protagonista del progetto a favore della mobilità sostenibile che si svolgerà dal 12 aprile fino a tutto il mese di settembre.

“Shopping scontato, se usi la bicicletta. Dopo il successo dello scorso anno, ritorna questa bella iniziativa proposta da Fiab, Ascom e Confesercenti, sostenuta dal Comune di Parma con il patrocinio – ha affermato Tiziana Benassi, Assessore alle Politiche di Sostenibilità Ambientale e alla Viabilità del Comune di Parma - Un modo piacevole per riscoprire, in modo sostenibile, gli angoli più nascosti della città e beneficiare dei prezzi agevolati nei negozi aderenti. E se scegli il bike sharing, con la nuova APP, prendi la bici con un clic. Anche senza tessera e per gli utenti occasionali”.

“L’iniziativa darà ancora una volta la possibilità a chi farà i propri acquisti in bici di usufruire di uno sconto indicativo del 10% su prodotti selezionati nel circuito di negozi aderenti - ha spiegato Andrea Mozzarelli, Presidente FIAB Parma – Basterà esibire la tessera Fiab, Mi Muovo in Bici o Bike Sharing del Comune di Parma o dimostrare di aver parcheggiato la propria bici di fianco al negozio. Le attività commerciali del circuito saranno inoltre facilmente riconoscibili dalla vetrofania posta sulla vetrina nonché consultabili al sito www.biketoshop.it e sui canali di comunicazione di Associazioni e partner del progetto, tra cui i rispettivi siti internet e pagine Facebook. Mi fa inoltre piacere sottolineare che questa iniziativa, promossa a Parma lo scorso anno, è stata “esportata” in diversi altri comuni italiani, da Catania a Piacenza. Parma ha fatto scuola”.

“Forti dell’apprezzamento ricevuto nel mese di ottobre,- ha commentato Vittorio Dall’Aglio, Presidente Ascom Parma – abbiamo voluto riproporre l’iniziativa ai commercianti estendendo il periodo per oltre 5 mesi, dando così la possibilità a tutti i cittadini e non solo di poterne usufruire più a lungo. Anche in questa seconda edizione, sono ad oggi oltre un centinaio i punti vendita che hanno confermato la propria adesione ad un progetto che siamo orgogliosi di sostenere, perché sottolinea l’importanza sociale e commerciale dei negozi di vicinato”.

“L'importanza di Bike to Shop è confermata dal numero crescente di attività commerciali che hanno deciso di aderire a questa nuova edizione – conferma Francesca Chittolini, Presidente Confesercenti Parma - È un segnale confortante perché dimostra sensibilità, creatività e capacità propositiva dei negozianti, dal centro storico alla prima periferia. Ma c'è da sottolineare anche l'aspetto culturale di questa iniziativa, perché la bicicletta fa parte della vita quotidiana di molti parmigiani e Bike to Shop è un ulteriore incentivo all'uso delle due ruote, tra passeggiate, shopping e le bellezze della città”.

Fonte: Comune di Parma

Mercoledì, 06 Marzo 2019 14:23

Barilla Center diventa La Galleria

Il Barilla Center di Parma cambia nome e diventa La Galleria. Un luogo di incontro importante per i parmigiani dove beauty, cinema, tecnologia, intrattenimento, servizi e ristorazione a due passi dal centro storico della città.

Il nome La Galleria richiama a un luogo unico e aperto dove i nuovi colori, i nuovi materiali, il nuovo verde, ed i nuovi ambienti dedicati alla socialità ridefiniscono un nuovo linguaggio, quello della contemporaneità. Il nuovo logo è minimal ma prezioso. L’ispirazione nasce infatti dalla facciata del Duomo di Parma in stile romanico che viene ripresa anche in uno degli edifici più amati e conosciuti di Parma, vicino a La Galleria: L’Auditorium Paganini progettato dall’Architetto Renzo Piano. Il logo de La Galleria è quindi un omaggio alla storia di Parma ma anche alla sua modernità come per l’Auditorium Paganini, dove l’architetto ha preso la decisione di abbattere le pareti trasversali e sostituirle con ampie vetrate, anche l’immagine de La Galleria rievoca un nuovo modo di vivere gli spazi aperti, vivi, dedicati quindi alla socialità. L’immagine a sfondo nero con dettagli in oro richiama a quello che il centro di Parma è nella percezione di tutti quelli che la città la vivono e la amano: un luogo simbolo di una modernità che ha sempre saputo trasformarsi. Come la città, La Galleria è una porta di accesso contemporaneo capace di coinvolgere le migliori energie di ogni settore.

 

 

Pubblicato in Cronaca Parma

Sabato 8 settembre torna lo Sbaracco Day di CNA nei negozi del centro storico con un finale a sorpresa. Oltre 60 i negozi già aderenti per offrire merce di qualità a prezzi vantaggiosi. E per finire alle 18.30 nella fontana di Piazza Martiri l'evento di moda e design Permeable Bodies.

Reggio Emilia -

Lo Sbaracco Day ideato da CNA e CNA Commercio Reggio Emilia, con il patrocinio del Comune di Reggio Emilia e con il sostegno di ReggioInRosaè, Assicoop Emilia Nord, torna sabato 8 settembre con offerte a prezzi scontatissimi sulla merce di fine stagione.

Una formula consolidata, giunta alla quinta edizione, per chiudere bene le stagioni dei saldi.

"L'idea di fondo è dare vita a una sorta di grande "outlet" a cielo aperto in centro storico e vista l'ampia gamma di negozi aderenti (già oltre 60) anche quest'anno ci siamo riusciti – affermano Annarella Ferretti, presidente CNA Area Centro, e Dino Spallanzani, presidente CNA Commercio - abbigliamento uomo, donna e bambino, abbigliamento sportivo, erboristerie, ottici, calzature, casalinghi, oggetti di arredo, biancheria e intimo, gioiellerie. Si può trovare davvero di tutto. L'incasso, come hanno imparato gli stessi commercianti, si fa mettendo fuori un bel banchetto con occasioni vere e merce di qualità. La lista delle adesioni, ancora in evoluzione, è ottima, con molte riconferme e nuove partecipazioni".

Inoltre, quest'anno lo Sbaracco Day di CNA chiude in bellezza con l'evento di moda e design "Permeable Bodies". Infatti, a conclusione della giornata di shopping, la fontana in Piazza Martiri del 7 luglio diventerà la suggestiva cornice di un'esposizione di complementi d'arredo realizzati da artigiani e designer del territorio e alle 18.30 inizierà la sfilata di accessori moda fatti a mano con pregiati pellami del Sudafrica. L'iniziativa è organizzata da HOEM – HomeEMilia, uno studio di design di Parma nato dalla collaborazione tra designers e artigiani emiliani, in collaborazione con l'azienda reggiana Ars Vivendi Group.

I commercianti interessati ad aderire allo Sbaracco sabato 8 settembre, possono contattare il responsabile di CNA Commercio Mauro Panizza, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  oppure tel. 0522/356386.

 

Fonte: CNA RE

Venerdì, 24 Novembre 2017 15:26

Il Natale è solidale all'Emporio del Filodijuta

Emporio di Natale solidale del Filodijuta: da 18 anni una tradizione che si rinnova grazie alla solidarietà di tante persone di Baganzola e dintorni. Idee regalo originali per rendere uniche le vostre feste e sostenere l'istruzione dei bambini in Bangladesh.

Parma, 24 novembre 2017

Ricami, biancheria per la casa, saponi naturali, profumazioni, spezie, tè, infusi, prodotti equosolidali, creazioni in juta, oggettistica e idee regalo. L'Emporio di Natale del Filodijuta - associazione di Parma che si occupa di cooperazione internazionale implementando progetti scolastici in Bangladesh - è un posto accogliente in cui poter trovare idee originali per amici e parenti.

emporio-solidale-filodijuta-natale201710.jpg

Lo troverete a Baganzola, dove è divenuto una tradizione consolidata da ben 18 anni. Aperto soltanto per un mese all'anno, racchiude in sé l'impegno di tante persone, a partire dal proprietario del fondo che lo cede gratuitamente, fino alle molte signore che per mesi si danno da fare con ricami e maglia per realizzare gli oggetti in vendita. C'è chi realizza decorazioni natalizie fai da te e chi prepara dolci, biscotti e conserve. Vasta anche la scelta di artigianato proveniente dal Bangladesh con gli oggetti in juta in primis, ma anche quaderni, saponi e persino perle, di cui il Paese è un forte produttore. Ma il valore aggiunto risiede nella partecipazione e nella solidarietà di tutti. Il ricavato dalle vendite di questo periodo serve infatti a sostenere cinque scuole in Bangladesh che vengono frequentate ogni giorno da 686 bambini.

Un posto da visitare, per rendere speciali i vostri regali di Natale.

Il temporary shop solidale è aperto sino al 7 gennaio 2018 in piazza Salvarani 25/A a Baganzola (PR), ogni giorno dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19.

temporary_shop_solidale.jpg

Foto di Francesca Bocchia

 

Pubblicato in Dove andiamo? Parma
Mercoledì, 22 Novembre 2017 16:58

Black Friday: sconti shock in centro a Modena!

Venerdì 24 novembre ritorna il "black friday" in centro storico a Modena. I negozi di Modenamoremio proporranno sconti shock.

Modena, 22 Novembre 2017 

Venerdì 24 Novembre, dalle 16 alle 20, sbarcherà per la seconda volta a Modena il BLACK FRIDAY, con occasioni e prezzi shock che per 4 ore faranno confluire l'interesse di tutti i modenesi (e non) in Centro Storico.
Il Black Friday, tradizionalmente da mezzo secolo in America, segna l'inizio dello shopping natalizio, giorno di acquisti sfrenati grazie agli sconti applicati per poche ore, e negli ultimi anni sta affermandosi nelle principali città europee, oltre che sui siti online.

Modena non poteva essere da meno rispetto alle altre città europee e così Modenamoremio, società di promozione del Centro Storico, in collaborazione con l'Associazione SanFra, ha riproposto anche quest'anno il Black Friday "in versione emiliana" ovvero solo 4 ore, dalle 16 alle 20, di shopping con sconti straordinari. L'iniziativa non toccherà solo i negozi di shopping classico ma anche locali e teatri che aderiranno con promozioni da un minimo del 40% a un massimo del 90%.

Tantissimi i negozi che hanno aderito all'iniziativa, appartenenti a diverse categorie commerciali. Per semplificare la consultazione, si è deciso di suddividerli in tre gruppi:
- SHOPPING
- FOOD AND DRINK
- FUNNY TIME

I negozi saranno riconoscibili dal cartello che sarà esposto in vetrina con la percentuale di sconto applicata, oppure visionando la pagina Facebook dell'evento "Black Friday Modena".
Sul sito www.modenamoremio.it, sarà possibile scaricare l'elenco dei soci Modenamoremio aderenti, in modo tale da non perdere alcuna promozione anche il giorno stesso dell'evento.
Si potrà quindi acquistare una maglia, un paio di scarpe, un accessorio o un decoro per il Natale e "ristorarsi" dallo shopping sfrenato con un aperitivo o uno stuzzichino a metà prezzo.

BlackFrday_2017_Modena.jpg

Novità di quest'anno è la collaborazione con l'Associazione Tutti per Pavullo, che, in occasione del Black Friday Pavullo, permetterà per la prima volta di creare una partnership tra Modena e il capoluogo del nostro Appennino.

Questa giornata sarà arricchita ulteriormente dall'accensione delle luminarie natalizie, a partire dalle ore 18.30 in Piazza XX Settembre, alla presenza del Sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli e degli Assessori Ludovica Carla Ferrari e Andrea Bosi. Il percorso, accompagnato dalla Banda Cittadina, proseguirà poi in Piazza Grande, Piazzetta delle Ova per concludersi in Piazza Roma.

Il giorno dopo, Sabato 25 Novembre, alle 11.00 sarà la volta dell'inaugurazione del Trenino di Natale che, per l'undicesimo anno consecutivo, permetterà a grandi e piccini di vivere il Centro Storico avvolto dalla meravigliosa atmosfera natalizia. Il Trenino sarà attivo tutti i giorni fino al 7 Gennaio, esclusi il 25 Dicembre e il 1 Gennaio, dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.30.

Pubblicato in Dove andiamo? Modena
Giovedì, 14 Settembre 2017 11:34

Parma Retail scalda i motori con il suo Motorshow!

Le automobili saranno protagoniste al parco commerciale di Parma con tre eventi imperdibili.

Tra gli italiani ed i motori è stato amore a prima vista, una passione che ha attraversato tutto il secolo scorso e che non accenna a spegnersi: Parma Retail dedica a tutti gli appassionati delle quattro ruote tre eventi speciali in collaborazione con Ferrari Club Italia, Automobile Club d'Italia e Youngo.

Dopo gli appuntamenti estivi infatti sono in agenda, nei prossimi mesi, altri imperdibili appuntamenti che "coloreranno" l'autunno del parco commerciale di Parma.

Sabato 16 settembre alle ore 11.00 è in programma la conferenza stampa ufficiale per presentare tutti gli appuntamenti. A fare gli onori di casa saranno il Presidente di Ferrari Club Italia Vincenzo Gibiino, un responsabile ACI e Lorenzo Colombo, giovane pilota di Formula 4. Durante tutta la giornata, inoltre, Parma Retail ospiterà l'esposizione di 2 vetture Ferrari.

Domenica 8 ottobre sarà "Ferrari Day", dalle ore 15.00 tutti i visitatori del parco commerciale potranno visitate un'esposizione automobilistica unica.

A seguire domenica 29 ottobre, sempre a partire dalle ore 15.00, è in programma un'esibizione di drifting, disciplina sportiva parte dell'automobilismo. Ospite d'eccezione di questi primi due eventi sarà Gian Carlo Minardi, imprenditore italiano e fondatore del team Minardi di Formula 1.

Ultimo appuntamento, segnatevi in agenda, venerdì 10 novembre. Dalle ore 10.00 a Parma Retail si potrà assistere ad una lezione di sicurezza stradale "sicurezza stradale, veloci in pista responsabili sulle strade" con Lorenzo Colombo, pilota di Formula 4.

Non resta che...scendere in pista!

Parma Retail si conferma quindi luogo dove vivere una giornata rilassante e divertente per tutta la famiglia grazie alla presenza di negozi adatti a soddisfare esigenze di ogni tipo. Il parco commerciale offre anche un'ampia offerta: dai capi di abbigliamento più trendy, agli oggetti di arredamento per la casa, dall'offerta per tutta la famiglia, al food. SIGMA per la spesa di tutti i giorni, HAPPY CASA per gli acquisti casalinghi, Euronics per gli amanti della tecnologia, Decathlon, Nike per gli amanti dello sport, Contè, Ovs, Cvg, CzStore e Kiabi per lo shopping di tutta la famiglia e tanti altri ancora. Il parco commerciale ha inoltre ampliato la propria offerta commerciale grazie a due nuove aperture: Terranova, negozio di abbigliamento uomo, donna, bambino e la Palestra Smart Fitness per gli amanti dello sport. Tra i bar e ristoranti presenti all'interno del parco commerciale Mishi Mishi, Old Wild West, America Graffiti, La Piadineria, Bar Millennium, Lino's Coffee, Zumo Fruit Bar accolgono i visitatori per un pranzo, un aperitivo e una cena tra amici.

Il parco commerciale, dal design unico ed inconfondibile, si conferma inoltre una realtà adatta anche ai più piccoli grazie alla zona leisure più grande d'Italia: il parco divertimenti Youngo (circa 9.000 mq) con sale compleanno tematizzate, videogiochi e laser game. Comfort e divertimento fanno del parco commerciale di Parma la meta prescelta per una giornata diversa dalle altre, divertente e mai banale, dalla merenda all'happy hour.

20170914-AD PARMARETAIL MotorShow Eventi

 

Pubblicato in Dove andiamo? Parma

Da sabato 1 luglio, fino al 29 agosto, secondo quanto stabilito dalla Regione, in Emilia Romagna inizieranno i saldi estivi, un'opportunità per acquistare capi d'abbigliamento, calzature e altri numerosi articoli a prezzi scontati.

Secondo l'Osservatorio Confesercenti, in questo periodo si spenderanno in media circa 94€ a persona, che si possono tradurre in un ammontare complessivo di 419 milioni di euro di vendite nella nostra regione.
"Sono fiducioso – ha dichiarato il presidente della Confesercenti E.R. Dario Domenichini - che l'avvio di stagione dei saldi sia come quello dell'anno scorso, che ha risollevato il morale dei commercianti dopo un inverno certamente non facile. Naturalmente, la variabilità del flusso dei consumatori nei trenta giorni successivi non sarà quello dell'inizio, ma il fatto che sia stato introdotto il divieto di effettuare vendite promozionali nel periodo prima dei saldi, offre un impulso maggiore al desiderio di acquistare e ridona il vero significato alle vendite di fine stagione."

Pubblicato in Cronaca Emilia
Pagina 1 di 2