Visualizza articoli per tag: Unicredit

Il Consiglio di Amministrazione di UniCredit SpA ha identificato oggi all'unanimità Andrea Orcel come prossimo Amministratore Delegato, da inserire nella lista dei candidati per il rinnovo del Consiglio di Amministrazione, in sostituzione dell'Amministratore Delegato uscente, Jean Pierre Mustier. La lista sarà presentata per l'approvazione alla prossima assemblea degli azionisti (AGM) del 15 aprile 2021. Ottenuta l'approvazione della lista da parte dell'AGM, il Consiglio confermerà la sua nomina ad Amministratore Delegato. 

  • Secondo il XII Osservatorio AUB, che viene presentato alle 17 in un evento online, il 33% ha una struttura patrimoniale e finanziaria inadeguata ad affrontare la pandemia e il 25-30% potrebbe entrare in procedure concorsuali o liquidatorie se non ricorrerà a ricapitalizzazioni con equity esterno

Oltre alla nuova edizione di Start Lab, la piattaforma di business dedicata alle start up e alle PMI innovative, UniCredit lancia Start Up Plus con l'obiettivo di mettere a disposizione di tutto l'ecosistema dell'innovazione il proprio know how di settore maturato in questi anni

Mentre prosegue fino a febbraio 2021 l'attività del Nuovo Forno del Pane, centro di produzione attivo da luglio 2020 al MAMbo - Museo d'Arte Moderna di Bologna, grazie a UniCredit, main partner del progetto, si apre un'importante opportunità per sei artisti ai quali il gruppo bancario commissionerà la produzione di altrettante opere d'arte.

Gli strumenti per accedere e consolidare la presenza nei mercati esteri

  • Tra i progetti premiati, “BUMP UP (lievitare)” dell’associazione Dalla Terra alla Luna di Ferrara

  • Supportati un cliente privato di Piacenza, detentore di circa 100mila euro di crediti fiscali rinvenienti da lavori di ristrutturazione con Superbonus 110%; e un’azienda di Modena per un intervento Bonus Facciate 90% per poco più di 300mila euro

  • Un progetto realizzato da UniCredit e AAC Consulting. Il 14 dicembre un nuovo incontro formativo e gratuito per affiancare le imprese nel percorso di ripresa.

Il piano della banca include l’offerta di prodotti di finanziamento di breve termine e di investimento a medio termine adeguati alle specifiche esigenze delle aziende ricomprese nella catena produttiva dell’impresa di Budrio, leader nella lavorazione, trasformazione e commercializzazione delle patate.

Definiti due finanziamenti per un totale di 116milioni di euro. Le operazioni sono state perfezionate con un pool di banche e istituti finanziari costituito da UniCredit (global coordinator), BPER Banca, Banco BPM, Banca Monte dei Paschi di Siena e Cassa Depositi e Prestiti; e con Garanzia Italia di SACE.

Pagina 1 di 46