A+ A A-

Boretto, inaugurata l' area sgambatura cani

Boretto 30 settembre 2013

La zona, situata in via Villani, è riservata agli amici a quattro zampe, per consentire loro di muoversi liberamente e al sicuro -

Uno spazio verde dedicato agli amici a quattro zampe. È stata inaugurata sabato mattina a Boretto l'area per la sgambatura cani situata in via Villani, all'angolo con via Potenza, nei pressi dell'area sportiva di via Vecchi.
L'opera, la prima area verde comunale realizzata per chi ha la necessità di disporre di uno spazio dedicato agli animali e al loro benessere, rappresenta una risposta alle esigenze, manifestate da diversi cittadini nei mesi scorsi, di potere usufruire di un'area riservata solo agli amici a quattro zampe: nel solo comune di Boretto, infatti, sono 285 i cani denunciati all'Anagrafe Canina.
Lo spazio ha un'ampiezza di 20 metri di larghezza per 60 di lunghezza ed è circondata da una siepe e una recinzione: al suo interno sono state posizionate due panchine, una fontanella per l'abbeveraggio dei cani e cestini per la raccolta delle deiezioni. L'area, precedentemente non utilizzata, verrà successivamente dotata di pubblica illuminazione per consentirne la fruibilità anche nelle ore serali. Per accedervi, i proprietari dei cani dovranno compilare un apposito modulo d'iscrizione presso il Comune di Boretto e rispettare il regolamento esposto all'ingresso. I proprietari dei cani inoltre dovranno presentare fotocopia del libretto sanitario, attestante le buone condizioni di salute degli animali: non sarà consentito introdurre cani che abbiano meno di tre mesi di vita o che abbiano avuto episodi di aggressività.
«Con la realizzazione di quest'opera abbiamo inteso dare una risposta concreta alle tante richieste provenienti dai cittadini borettesi proprietari di cani, che chiedevano uno spazio sicuro per i loro animali dove lasciarli liberi di muoversi. In questo modo i nostri amici animali avranno un'area protetta dove poter socializzare e muoversi liberamente, senza arrecare disturbo agli altri cittadini» ha spiegato il vicesindaco Mario Biacchi. «Gli animali abituati a stare tra i loro simili e a sfogare il loro bisogno di movimento sono sicuramente animali più sani e rappresentano un pericolo in meno per tutti quanti. Grazie a quest'opera, inoltre, siamo riusciti a recuperare una zona poco utilizzata, riqualificando una parte di territorio cittadino con costi minimali». L'intera area è stata infatti realizzata utilizzando maestranze e mezzi appartenenti al Comune di Boretto, per un importo complessivo di circa 5 mila euro.
Le stesse maestranze hanno provveduto al taglio del nastro.
 
(Fonte: ufficio stampa Kaiti expansion)

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Seguici su Google Plus

Società Editrice: Nuova Editoriale soc. coop. a r.l. Via Spadolini 2, 43022 Monticelli Terme - Parma Codice fiscale e partita iva: 01887110342 - Iscritta al Registro imprese di Parma al n° 24929 Testata Editoriale Elettronica: "Gazzetta dell'Emilia" - Autorizzazione del Tribunale di Parma n° 2 del 31 Gennaio 2013 R.O.C. Registro Operatori della Comunicazione al n° 4843 Lamberto Colla: Direttore Responsabile Nuova Editoriale: Proprietaria Testata e Società Editrice.
- www.nuovaeditoriale.net -
Google+

Login or Register

Per la consultazione degli articoli “riservati” scrivi a info@nuovaeditoriale.net per abilitare il tuo abbonamento con la prova del pagamento di 36,60€ per un anno - modalità di pagamento: bonifico bancario IBAN BNL Parma:  IT37O0100512700000000220755 -