Visualizza articoli per tag: Sport

I due atleti Shinsen Academy conquistano il loro primo oro ai mondiali di Ulaan Baatar

Pubblicato in Sport Emilia

Continua l’impegno di David Lloyd Clubs, da sempre a fianco del benessere dei più giovani, che rimane fedele al proprio DNA anche nel nuovo Club di Modena

Pubblicato in Sport Modena

Il pilota riminese conclude in nona posizione assoluta il terzo appuntamento valido per il Campionato Italiano Rally Terra, affrontato al volante della Skoda Fabia Rally2 del team By Bianchi, condivisa con Francesco Cardinali. Terza vittoria consecutiva nel confronto Under 25, valso il consolidamento della leadership nel Trofeo Pucci Grossi.

Pubblicato in Sport Emilia
Domenica, 16 Luglio 2023 22:11

Formula E: Roma, non perdona

Il mondiale full electric torna nella capitale. Un doppio appuntamento segnato dalle vittorie di Evans e Dennis, e da due botti paurosi

di Matteo Landi

"Roma ha questo di buono, che non giudica, assolve". Le parole che furono di Ennio Flaiano mal si sposano con quanto visto nell'ultima doppia gara del mondiale full electric. Sulla pista ricavata nel quartiere Eur anche quest'anno è andata in scena la Formula E. Un tracciato difficile, un asfalto sconnesso, una temperatura incandescente. Davanti all'Obelisco, ed all'ombra (si fa per dire..) del Colosseo Quadrato, i piloti hanno girato con le monoposto elettriche più veloci mai realizzate. Era il 2018 quando Sam Bird vinse la prima edizione dell'E-Prix di Roma, con la vettura Gen1. Da allora Roma è rimasta, 2020 a parte causa pandemia, tappa fissa del campionato fino al doppio appuntamento di quest'anno, con le veloci Gen3. Sempre monotelaio Spark-Dallara, ma con power train costruite e sviluppate dalle varie case capaci di erogare una potenza di 350 kw, per oltre 300 km/h di velocità di punta (se i tracciati lo permettessero...). Dall'entusiasmo iniziale, con il pieno di spettatori e biglietti a costi calmierati, alla solida e affermata realtà odierna, che fa meno sconti (visto il corposo rincaro dei biglietti..). Ed a differenza delle parole pronunciate dallo sceneggiatore, scrittore e drammaturgo italiano, Roma stavolta non ha perdonato il minimo errore.

In gara 1, disputata ieri, il primo nome dell'albo d'oro romano, Sam Bird, ha perso il controllo della sua Jaguar innescando una terribile carambola che ha coinvolto pure Buemi, Mortara, Da Costa, Frijns e Di Grassi. La casa del giaguaro ha comunque sorriso grazie alla vittoria conquistata dal "Re di Roma" Mitch Evans. Fino a ieri, su sette gare disputate nella Capitale il neozelandese ne aveva vinte ben quattro, di cui tre consecutive. Alle sue spalle hanno concluso un altro pilota Jaguar, anche se del team Envision, Nick Cassidy, e Maximilian Günther, con la stupenda Maserati Tipo Folgore, che ha sancito quest'anno il ritorno del Tridente in una competizione per vetture a ruote scoperte.

Con la spinta dell'ennesima vittoria in Italia, Evans è partito più spavaldo del solito oggi, in gara 2. La Roma che gli ha sempre sorriso stavolta lo ha tradito. A causa di una frenata tardiva su un dosso la sua vettura si è scomposta ed è letteralmente planata sulla Envision di Cassidy. Un botto spettacolare, fortunatamente senza conseguenze per i piloti. Il neozelandese ha però dovuto abbandonare ogni speranza di vittoria, dovendosi ritirare poco dopo. E con il tremendo botto rischia di dover salutare anche le sue ambizioni di vittoria iridata, adesso che dopo 14 gare disputate manca solo il doppio appuntamento di Londra a chiudere la stagione, e considerando che l'ultimo a festeggiare sul tracciato dell'Eur è stato il leader del mondiale.

Si era presentato a Roma con un improbabile casco marmoreo, raffigurante colonne e capitelli. Jake Dennis, britannico classe 1995, ha l'onore di scendere in pista per due marchi di rilevanza planetaria. Se la Porsche produce le power train della sua vettura, è nientemeno che il glorioso team Andretti a metterle in pista. Un team in grado di far meglio della squadra ufficiale, un team che vince ovunque, anche se in Formula 1 continuano a far tutto tranne che a stendergli tappeti rossi all'ipotesi di averlo in griglia. Ma questa è un'altra (dolorosa) storia. Oggi Dennis ha corso da grande professionista della categoria, riuscendo a gestire alla grande l'energia a disposizione, tenendo a distanza di sicurezza il secondo Nato, pilota Nissan che ha fatto da cuscinetto al ritorno del terzo classificato Bird, sulla teoricamente più performante Jaguar. Magari ancora scosso dal botto di 24 ore prima, fatto sta che il primo vincitore di Roma non è riuscito ad affilare gli artigli, accontentandosi del podio. Appena dietro è giunta la Maserati di Mortara, con lo svizzero al miglior risultato stagionale. Niente male comunque nel complesso la prima apparizione a Roma del marchio italiano, già vincente quest'anno, in attesa di vedere cosa riuscirà a fare in meno di un anno, quando tornerà all'Eur con più esperienza sulle spalle, e nel meno torrido aprile (una buona notizia anche per gli spettatori..).

Pubblicato in Motori Emilia

"Il diavolo fa le pentole … e anche i coperchi" - “Ma che caldo fa… - Lattiero Caseario: “Formaggi stabili latte e burro in flessione” - Nobili Spa e la prova in campo della trincia BV serie 100 (VIDEO) - La “Nature Restoration Law” distruggerà la nostra agricoltura - Eataly, presenza di salmonella nelle salsicce caserecce.

Pubblicato in Agroalimentare Emilia
Sabato, 15 Luglio 2023 10:11

FARMRUN 2023 – la vittoria degli 800…

#ambiente #farmrun #sport -8 luglio 2023 – Eventi complessi da organizzare come le OCR e nello specifico la Farm Run, non si è certi della qualità organizzativa sino a quando tutti abbiano tagliato il traguardo. (allegate classifiche M e F)

Pubblicato in Sport Emilia

Si corre il 29 e 30 luglio - Il “villaggio rally” a  Salsomaggiore  - Lo show  inizia  il sabato con due passaggi sulla prova cittadina

Ad aprire la  gara  le vetture del 5° Rally Historic di Salsomaggiore Terme

Pubblicato in Motori Emilia
Mercoledì, 12 Luglio 2023 15:36

Il rally di Salsomaggiore promette grande spettacolo

Si corre il 29 e 30 luglio
Il "Villaggio Rally" a Salsomaggiore
Lo show inizia il sabato con due passaggi sulla prova cittadina, ad aprire la gara le vetture del 5° Rally Historic di Salsomaggiore Terme

Pubblicato in Dove andiamo? Parma

A Silverstone sorprende la McLaren. Norris, secondo, e Piastri, quarto, festeggiano la rinascita del glorioso team britannico. Vince Verstappen, terzo Hamilton. Ferrari disastrosa: nona e decima.

Pubblicato in Motori Emilia

Editoriale: "Il diavolo fa le pentole … e anche i coperchi" - Informazione: una lotta tra coscienza e verità - Lattiero Caseario: “Pecorino Romano DOP in frenata” - Cereali e dintorni. Mercati surriscaldati - I dispositivi elettronici NMI di Nobili spa, sempre davanti a tutti. - ACME ringrazia - Maria Teresa Maschio presidente di Federunacoma. - 

Pubblicato in Agroalimentare Emilia
Pagina 8 di 168