Visualizza articoli per tag: scuola

Reggio Emilia, 13 novembre – La responsabilità sociale d'impresa e l'educazione alla sostenibilità non si fermano e quindi non si allenta il legame tra Iren e il Mondo della Scuola, anche in questo periodo reso così complicato dal Covid 19.

Pubblicato in Scuola Reggio Emilia

In Emilia-Romagna, secondo il sindacato, siamo ad oltre 7.500 contagi "scolastici".

Mentre i territori si affidano alla didattica a distanza, il sindacato Unsic prova ad aggiornare la conta dei contagiati che hanno frequentato le aule scolastiche. La stima non è certo marginale: almeno 105mila casi complessivi, di cui circa l'80 per cento riguarda studenti. Oltre 7.500 i casi "scolastici" in Emilia-Romagna.

Pubblicato in Cronaca Emilia

Da quest’anno l’educazione allo sviluppo sostenibile entra a far parte del programma scolastico. Una disciplina nuova e trasversale integrata all’interno di una più ampia concezione di educazione civica.
La “materia” Sviluppo sostenibile assume a suo riferimento i 17 goals fissati dall’Agenda Onu 2030, una serie di obiettivi di sostenibilità ambientale e sociale che i Paesi del mondo dovranno raggiungere entro questa data.

Lezione di educazione stradale all’aperto, o meglio direttamente “sulla strada”, questa mattina presso le Scuole secondarie di primo grado “F. Montanari” a Mirandola. Gli operatori della Polizia Locale UCMAN, presidio di Mirandola hanno tenuto una vera a propria lezione finalizzata ad educare i ragazzi sul comportamento corretto da tenere in strada e soprattutto a riconoscere i segnali stradali. Molta l’attenzione e la partecipazione mostrata da parte degli alunni nei confronti della teoria e della pratica, direttamente “on the road”. Un’iniziativa che rientra nel progetto “Educazione stradale e legalità” che coinvolge l’Assessorato all’Istruzione, la scuola media e la Polizia Locale.

Pubblicato in Cronaca Modena
Mercoledì, 28 Ottobre 2020 15:14

Superiori, da domani via alla didattica a distanza

Attrezzate tutte le scuole, non cambiano gli orari di ingresso e uscita. Zanni e Malavasi: ”Amarezza per la scelta compiuta con l'ultimo Dpcm, bene la Regione a non ampliare la Dad oltre il 75%”

Parma 20 ottobre 2020 - TEP spa informa che, a seguito della chiusura al traffico veicolare del tratto di Via Bocchi prospiciente la scuola Racagni, per tutto il periodo scolastico,

In merito all'applicazione in ambito scolastico del Dpcm del 18 ottobre, relativo all'emergenza Covid 19, coloro che sono titolari della rappresentanza dei docenti della scuola Statale, solo informalmente hanno potuto apprendere di un "accordo" che coinvolgerebbe la Provincia di Parma,

L’appello di Palazzo Allende e dei sindaci ral Governo dopo il nuovo Dpcm che da mercoledì impone di iniziare le lezioni non prima delle 9. Zanni e Malavasi: si rischia di vanificare tutto il lavoro fatto

Trasporto pubblico locale, CNA FITA: “per la scuola in presenza c’è una sola strada: impiegare bus turistici e van come scuolabus” Confusione sulla riduzione all’80% dei posti a sedere. Montemerli: “Con le giuste tariffe le nostre imprese private sono pronte a partire anche domani”

Il Coordinamento Nazionale Docenti della disciplina dei Diritti Umani, in considerazione dell’ordinanza predisposta dal presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, con cui si chiudono le scuole fino al 30 ottobre, reputa tale azione amministrativa necessaria e opportuna,

Pagina 6 di 81