La Polizia Scientifica partecipa alla "notte dei ricercatori", facendo conoscere le proprie attività forensi e mostrando il nuovo Pick Up Fiat Full Back, targato Polizia Scientifica

Il 28 settembre 2018, dalle ore 16:00 alle ore 21:00, presso il Plesso Chimico del Dipartimento di Scienze Chimiche, della Vita e della Sostenibilità Ambientali dell'Università di Parma si terrà "La notte dei ricercatori", un evento promosso dalla Commissione Europea il cui l'obiettivo è quello di stimolare il confronto tra ricercatori e cittadini al fine di diffondere la cultura scientifica.

L'iniziativa vedrà la partecipazione di personale dei Gabinetti di Polizia Scientifica della Questure di Parma e Bologna che illustreranno le attività di indagine utilizzate nel corso dei sopralluoghi ed effettueranno alcune dimostrazioni con l'utilizzo di luci forensi per la ricerca di tracce biologiche e di polveri per la ricerca dattiloscopica .
Nell'occasione verrà mostrato il nuovo mezzo in uso alla Polizia Scientifica per l'esecuzione dei sopralluoghi, si tratta del Pick Up Fiat Full Back raffigurato in immagine.

Il Full Back è dotato di alloggiamenti per il trasporto delle attrezzature e dei materiali necessari ai rilievi biologici, fisici, chimici e dattiloscopici e un contenitore frigo per garantire la catena di custodia dei reperti, è dotato, inoltre, del sistema Mercurio per la consultazione delle banche dati e della tecnologia LTE per la trasmissione delle immagini in sala operativa.

BullBack_polizia_scientifica.png

 

 

 

Parma, 27 Settembre 2018
Ufficio Stampa e Relazioni Esterne
Questura di Parma