Le aziende stanno finalmente iniziando a ottenere valore dall'uso di chatbots.

Aziende come Sephora, Nitro Cafe, 1-800 Flowers, Marriott, Snap-Travel e Coca-Cola stanno iniziando a vedere ricavi importanti da questo nuovo strumento, sviluppati anche in Italia da aziende com IVE, bot agency parmigiana attiva con già più di un bot attivo con personalità e funzioni proprie.

"Non è passato un secolo dai miei tempi, ma molti secoli. La tecnologia di oggi era impensabile cinquanta-sessant'anni fa. Ma la tecnica da sola non basta, serve una visione più ampia. "

Rita Levi Montalcini

Dopo aver raggiunto i primi obiettivi, molte di queste realtà, stanno andando a sviluppare chatbot per ogni piattaforma disponibile come: Messenger, Telegram, Instagram, Skype, WhatApp ecc.

Tutto sommato i robot stanno finalmente iniziando a conquistare aziende e, secondo un sondaggio Oracle, l'80% delle aziende desidera chatbot entro il 2020.

I siti di e-commerce hanno iniziato a utilizzare i chatbots in vari modi, raggiungendo obbiettivi inaspettati, e spesso aggiungendo e integrando lo strumento dei chatbot ai già presenti sistemi di marketing automation.

Sostituiscono l'email: Messenger e i chatbot hanno tassi di apertura più elevati e percentuali di clic superiori rispetto all'email.

Funnels di vendita: proprio come l'email marketing, le Bot Agency come Ive utilizzano sales funnels per segmentare il pubblico e vendere prodotti.

Gamification dei contenuti: poiché i chatbot sono interattivi, possono rendere i contenuti più interattivi e personalizzati. Aumentano il rapporto con il marchio, raccontano una storia e portano a una vendita.

"Messenger ci offre l'opportunità di interagire direttamente con i nostri fan in un'avventura interattiva mai realizzata prima - in Call of Duty: Infinite War o su Messenger. È stato molto divertente vedere il raduno della comunità lavorare insieme e con il tenente Reyes su Messenger. "

Questa strategia è stata così popolare da generare più di 6 milioni di messaggi nelle prime 24 ore e di conseguenza alle vendite!

Relationship Marketing: i chatbot sono molto più personali rispetto all'utilizzo di social media.

È naturale per gli utenti trasportare caratteristiche umane su un chatbot e persino svilupparne dei sentimenti, il rapporto di fedeltà con i marchio aumenta sensibilmente.

Upselling & Downselling: dopo che un cliente ha acquistato, il 33% di probabilità in più di comprare di nuovo, questo rende l'upselling subito dopo l'acquisto una grande opportunità per aumentare le vendite. Carrello abbandonato: un enorme 68% dei carrelli della spesa viene abbandonato. L'email è stato un ottimo modo per recuperare i carrelli abbandonati recuperando fino al 50%. I chatbots si stanno unendo al processo e grazie a tassi di clic più elevati aumenteranno sicuramente questo numero.

Lead Generation: la scoperta di Messenger, WhatApp, Telegram, i principali sistemi di messaggistica istantanea possono essere un modo efficace per ottenere ancora più visibilità per il tuo Brand.

Personalizzazione e analisi predittiva: i chatbots sono un ottimo modo per segmentare il tuo pubblico e permette di regalare un'esperienza su misura.

Quando si parla di fidelizzazione, i bot battono le app da soli, i bot hanno il vantaggio di essere transitori, non devi scaricarli, registrarti, ecc e questo già basterebbe per comprenderne il vantaggio.

Ive condivide il principio dello "Smart Messaging": i messaggi dovrebbero essere intelligenti, il che significa che hanno almeno 2 caratteristiche intrinseche.

Altamente prezioso perchè il messaggio è così prezioso che il pubblico sarà pazzo se non lo ha ricevuto.

Ad esempio, il tuo bancomat dovrebbe avvisarti se ci sono "attività irregolari" nel tuo account o un offerta super esclusiva per eventi.

Predittivo perchè i messaggi devo puntare a risolvere un problema prima che si verifichi.
Le aziende stanno finalmente iniziando a ottenere valore dall'uso di chatbots.

Aziende come Sephora, Nitro Cafe, 1-800 Flowers, Marriott, Snap-Travel e Coca-Cola stanno iniziando a vedere ricavi importanti da questo nuovo strumento, sviluppati anche in Italia da aziende com IVE, bot agency parmigiana attiva con già più di un bot attivo con personalità e funzioni proprie.

"Non è passato un secolo dai miei tempi, ma molti secoli. La tecnologia di oggi era impensabile cinquanta-sessant'anni fa. Ma la tecnica da sola non basta, serve una visione più ampia. "

Rita Levi Montalcini

Dopo aver raggiunto i primi obiettivi, molte di queste realtà, stanno andando a sviluppare chatbot per ogni piattaforma disponibile come: Messenger, Telegram, Instagram, Skype, WhatApp ecc.

Tutto sommato i robot stanno finalmente iniziando a conquistare aziende e, secondo un sondaggio Oracle, l'80% delle aziende desidera chatbot entro il 2020.

I siti di e-commerce hanno iniziato a utilizzare i chatbots in vari modi, raggiungendo obbiettivi inaspettati, e spesso aggiungendo e integrando lo strumento dei chatbot ai già presenti sistemi di marketing automation.

Sostituiscono l'email: Messenger e i chatbot hanno tassi di apertura più elevati e percentuali di clic superiori rispetto all'email.

Funnels di vendita: proprio come l'email marketing, le Bot Agency come Ive utilizzano sales funnels per segmentare il pubblico e vendere prodotti.

Gamification dei contenuti: poiché i chatbot sono interattivi, possono rendere i contenuti più interattivi e personalizzati. Aumentano il rapporto con il marchio, raccontano una storia e portano a una vendita.

"Messenger ci offre l'opportunità di interagire direttamente con i nostri fan in un'avventura interattiva mai realizzata prima - in Call of Duty: Infinite War o su Messenger. È stato molto divertente vedere il raduno della comunità lavorare insieme e con il tenente Reyes su Messenger. "

Questa strategia è stata così popolare da generare più di 6 milioni di messaggi nelle prime 24 ore e di conseguenza alle vendite!

Relationship Marketing: i chatbot sono molto più personali rispetto all'utilizzo di social media.

È naturale per gli utenti trasportare caratteristiche umane su un chatbot e persino svilupparne dei sentimenti, il rapporto di fedeltà con i marchio aumenta sensibilmente.

Upselling & Downselling: dopo che un cliente ha acquistato, il 33% di probabilità in più di comprare di nuovo, questo rende l'upselling subito dopo l'acquisto una grande opportunità per aumentare le vendite. Carrello abbandonato: un enorme 68% dei carrelli della spesa viene abbandonato. L'email è stato un ottimo modo per recuperare i carrelli abbandonati recuperando fino al 50%. I chatbots si stanno unendo al processo e grazie a tassi di clic più elevati aumenteranno sicuramente questo numero.

Lead Generation: la scoperta di Messenger, WhatApp, Telegram, i principali sistemi di messaggistica istantanea possono essere un modo efficace per ottenere ancora più visibilità per il tuo Brand.

Personalizzazione e analisi predittiva: i chatbots sono un ottimo modo per segmentare il tuo pubblico e permette di regalare un'esperienza su misura.

Quando si parla di fidelizzazione, i bot battono le app da soli, i bot hanno il vantaggio di essere transitori, non devi scaricarli, registrarti, ecc e questo già basterebbe per comprenderne il vantaggio.

Ive condivide il principio dello "Smart Messaging": i messaggi dovrebbero essere intelligenti, il che significa che hanno almeno 2 caratteristiche intrinseche.

Altamente prezioso perchè il messaggio è così prezioso che il pubblico sarà pazzo se non lo ha ricevuto.

Ad esempio, il tuo bancomat dovrebbe avvisarti se ci sono "attività irregolari" nel tuo account o un offerta super esclusiva per eventi.

Predittivo perchè i messaggi devo puntare a risolvere un problema prima che si verifichi.
Le aziende stanno finalmente iniziando a ottenere valore dall'uso di chatbots.

Aziende come Sephora, Nitro Cafe, 1-800 Flowers, Marriott, Snap-Travel e Coca-Cola stanno iniziando a vedere ricavi importanti da questo nuovo strumento, sviluppati anche in Italia da aziende com IVE, bot agency parmigiana attiva con già più di un bot attivo con personalità e funzioni proprie.

"Non è passato un secolo dai miei tempi, ma molti secoli. La tecnologia di oggi era impensabile cinquanta-sessant'anni fa. Ma la tecnica da sola non basta, serve una visione più ampia. "

Rita Levi Montalcini

Dopo aver raggiunto i primi obiettivi, molte di queste realtà, stanno andando a sviluppare chatbot per ogni piattaforma disponibile come: Messenger, Telegram, Instagram, Skype, WhatApp ecc.

Tutto sommato i robot stanno finalmente iniziando a conquistare aziende e, secondo un sondaggio Oracle, l'80% delle aziende desidera chatbot entro il 2020.

I siti di e-commerce hanno iniziato a utilizzare i chatbots in vari modi, raggiungendo obbiettivi inaspettati, e spesso aggiungendo e integrando lo strumento dei chatbot ai già presenti sistemi di marketing automation.

Sostituiscono l'email: Messenger e i chatbot hanno tassi di apertura più elevati e percentuali di clic superiori rispetto all'email.

Funnels di vendita: proprio come l'email marketing, le Bot Agency come Ive utilizzano sales funnels per segmentare il pubblico e vendere prodotti.

Gamification dei contenuti: poiché i chatbot sono interattivi, possono rendere i contenuti più interattivi e personalizzati. Aumentano il rapporto con il marchio, raccontano una storia e portano a una vendita.

"Messenger ci offre l'opportunità di interagire direttamente con i nostri fan in un'avventura interattiva mai realizzata prima - in Call of Duty: Infinite War o su Messenger. È stato molto divertente vedere il raduno della comunità lavorare insieme e con il tenente Reyes su Messenger. "

Questa strategia è stata così popolare da generare più di 6 milioni di messaggi nelle prime 24 ore e di conseguenza alle vendite!

Relationship Marketing: i chatbot sono molto più personali rispetto all'utilizzo di social media.

È naturale per gli utenti trasportare caratteristiche umane su un chatbot e persino svilupparne dei sentimenti, il rapporto di fedeltà con i marchio aumenta sensibilmente.

Upselling & Downselling: dopo che un cliente ha acquistato, il 33% di probabilità in più di comprare di nuovo, questo rende l'upselling subito dopo l'acquisto una grande opportunità per aumentare le vendite. Carrello abbandonato: un enorme 68% dei carrelli della spesa viene abbandonato. L'email è stato un ottimo modo per recuperare i carrelli abbandonati recuperando fino al 50%. I chatbots si stanno unendo al processo e grazie a tassi di clic più elevati aumenteranno sicuramente questo numero.

Lead Generation: la scoperta di Messenger, WhatApp, Telegram, i principali sistemi di messaggistica istantanea possono essere un modo efficace per ottenere ancora più visibilità per il tuo Brand.

Personalizzazione e analisi predittiva: i chatbots sono un ottimo modo per segmentare il tuo pubblico e permette di regalare un'esperienza su misura.

Quando si parla di fidelizzazione, i bot battono le app da soli, i bot hanno il vantaggio di essere transitori, non devi scaricarli, registrarti, ecc e questo già basterebbe per comprenderne il vantaggio.

Ive condivide il principio dello "Smart Messaging": i messaggi dovrebbero essere intelligenti, il che significa che hanno almeno 2 caratteristiche intrinseche.

Altamente prezioso perchè il messaggio è così prezioso che il pubblico sarà pazzo se non lo ha ricevuto.

Ad esempio, il tuo bancomat dovrebbe avvisarti se ci sono "attività irregolari" nel tuo account o un offerta super esclusiva per eventi.

Predittivo perchè i messaggi devo puntare a risolvere un problema prima che si verifichi.
Le aziende stanno finalmente iniziando a ottenere valore dall'uso di chatbots.

Aziende come Sephora, Nitro Cafe, 1-800 Flowers, Marriott, Snap-Travel e Coca-Cola stanno iniziando a vedere ricavi importanti da questo nuovo strumento, sviluppati anche in Italia da aziende com IVE, bot agency parmigiana attiva con già più di un bot attivo con personalità e funzioni proprie.

"Non è passato un secolo dai miei tempi, ma molti secoli. La tecnologia di oggi era impensabile cinquanta-sessant'anni fa. Ma la tecnica da sola non basta, serve una visione più ampia. "

Rita Levi Montalcini

Dopo aver raggiunto i primi obiettivi, molte di queste realtà, stanno andando a sviluppare chatbot per ogni piattaforma disponibile come: Messenger, Telegram, Instagram, Skype, WhatApp ecc.

Tutto sommato i robot stanno finalmente iniziando a conquistare aziende e, secondo un sondaggio Oracle, l'80% delle aziende desidera chatbot entro il 2020.

I siti di e-commerce hanno iniziato a utilizzare i chatbots in vari modi, raggiungendo obbiettivi inaspettati, e spesso aggiungendo e integrando lo strumento dei chatbot ai già presenti sistemi di marketing automation.

Sostituiscono l'email: Messenger e i chatbot hanno tassi di apertura più elevati e percentuali di clic superiori rispetto all'email.

Funnels di vendita: proprio come l'email marketing, le Bot Agency come Ive utilizzano sales funnels per segmentare il pubblico e vendere prodotti.

Gamification dei contenuti: poiché i chatbot sono interattivi, possono rendere i contenuti più interattivi e personalizzati. Aumentano il rapporto con il marchio, raccontano una storia e portano a una vendita.

"Messenger ci offre l'opportunità di interagire direttamente con i nostri fan in un'avventura interattiva mai realizzata prima - in Call of Duty: Infinite War o su Messenger. È stato molto divertente vedere il raduno della comunità lavorare insieme e con il tenente Reyes su Messenger. "

Questa strategia è stata così popolare da generare più di 6 milioni di messaggi nelle prime 24 ore e di conseguenza alle vendite!

Relationship Marketing: i chatbot sono molto più personali rispetto all'utilizzo di social media.

È naturale per gli utenti trasportare caratteristiche umane su un chatbot e persino svilupparne dei sentimenti, il rapporto di fedeltà con i marchio aumenta sensibilmente.

Upselling & Downselling: dopo che un cliente ha acquistato, il 33% di probabilità in più di comprare di nuovo, questo rende l'upselling subito dopo l'acquisto una grande opportunità per aumentare le vendite. Carrello abbandonato: un enorme 68% dei carrelli della spesa viene abbandonato. L'email è stato un ottimo modo per recuperare i carrelli abbandonati recuperando fino al 50%. I chatbots si stanno unendo al processo e grazie a tassi di clic più elevati aumenteranno sicuramente questo numero.

Lead Generation: la scoperta di Messenger, WhatApp, Telegram, i principali sistemi di messaggistica istantanea possono essere un modo efficace per ottenere ancora più visibilità per il tuo Brand.

Personalizzazione e analisi predittiva: i chatbots sono un ottimo modo per segmentare il tuo pubblico e permette di regalare un'esperienza su misura.

Quando si parla di fidelizzazione, i bot battono le app da soli, i bot hanno il vantaggio di essere transitori, non devi scaricarli, registrarti, ecc e questo già basterebbe per comprenderne il vantaggio.

Ive condivide il principio dello "Smart Messaging": i messaggi dovrebbero essere intelligenti, il che significa che hanno almeno 2 caratteristiche intrinseche.

Altamente prezioso perchè il messaggio è così prezioso che il pubblico sarà pazzo se non lo ha ricevuto.

Ad esempio, il tuo bancomat dovrebbe avvisarti se ci sono "attività irregolari" nel tuo account o un offerta super esclusiva per eventi.

Predittivo perchè i messaggi devo puntare a risolvere un problema prima che si verifichi.