Visualizza articoli per tag: Comune di Parma

Martedì, 02 Giugno 2020 15:57

Cerimonia alzabandiera 2 giugno 2020

Parma, 2 Giugno 2020. Un 2 Giugno in tono minore, senza pubblico né parate. Parma si è unita ad una celebrazione riflessiva nell'alzabandiera che si è svolto nella prima mattinata presso Parco Ducale alla presenza delle autorità:

Pubblicato in Cronaca Parma

Parma, 28 maggio 2020. Al via i lavori annunciati dal Comune in materia di mobilità sostenibile, Zone 30 e piste ciclabili: lunedì 1 giugno partono i lavori in quartiere Cittadella dove si inizia con la predisposizione della Zona 30 nell'area ricompresa fra via Solferino e via Rustici, alla quale seguirà la realizzazione della nuova pista ciclabile in viale Rustici e via Pastrengo.
I lavori riguardano multipli interventi localizzati sia sul perimetro esterno dell'area, finalizzati a identificare la zona come area protetta e a vocazione pedonale e ciclabile, sia all'interno per il rallentamento della velocità ai 30 kilometri all'ora e la messa in sicurezza pedonale e ciclabile.

Parma, 26 maggio 2020. Questa mattina il sindaco Federico Pizzarotti, il presidente del Consiglio Comunale Alessandro Tassi Carboni, gli Assessori della Giunta Comunale, il direttore generale Marco Giorgi, il capo di Gabinetto Francesco Cirillo e il portavoce del Sindaco Marcello Frigeri hanno ricevuto, nella sala del Consiglio Comunale, il nuovo Prefetto di Parma, Antonio Lucio Garufi, che, trasferitosi da La Spezia, ha iniziato ufficialmente ieri il suo incarico nella nostra città.

Pubblicato in Cronaca Parma
Martedì, 19 Maggio 2020 12:02

Inizio Fase 2, il commento dell'assessore Casa

"Nella giornata di ieri hanno aperto parecchie attività commerciali della città e, tra queste, anche pubblici esercizi abitualmente frequentati per aperitivi. Il Sindaco Pizzarotti, vedendo alcuni assembramenti davanti ad alcuni locali, ha apertamente denunciato la mancanza di responsabilità di esercenti e cittadini noncuranti delle misure di distanziamento. Da qui molti commenti positivi, ma anche persone che chiedevano dove fossero i vigili.

Pubblicato in Cronaca Parma

Dal Comune, oltre al Bilancio del momento acuto dell'emergenza una nuova prospettiva di organizzazione dell'ente.

Pubblicato in Lavoro Parma

L’8 maggio l'illuminazione del Municipio per dar voce a tutte le donne del mondo e sensibilizzare la neoplasia ginecologica femminile. A partire dalle 14.40 sulla pagina Facebook Loto Onlus e sul relativo canale YouTube (al link https://www.youtube.com/watch?v=PraTGYkVPIY) in diversi si alterneranno a parlare (vedi in calce all'articolo) 

Parma, 6 maggio 2020. Il Comune di Parma aderisce all’iniziativa per la Giornata Mondiale sul Tumore Ovarico, promossa per l'8 maggio da 140 associazioni di 50 Paesi, illuminando di azzurro il Municipio.

La Giornata Mondiale sul Tumore Ovarico, giunta alla sua settima edizione, ha l’obiettivo di dare voce a tutte le donne del mondo per far conoscere la neoplasia ginecologica femminile a peggior prognosi, che in Italia colpisce 5.300 donne l’anno e ne uccide circa 3.200.

Pubblicato in Cronaca Parma

La stazione di Parma centro ha inoltre provveduto a consegnare agli allievi di Forma Futuro -specialisti nella valorizzazione del capitale umano-  delle schede Sim e dei computer portatili al fine di poter continuare lo studio da casa.

Il materiale fornito dall’assessore del Comune di Parma Ines Seletti è stato acquistato per alcuni studenti minorenni bisognosi iscritti ai corsi di istruzione formazione professionale di Forma Futuro

Giovedì, 30 Aprile 2020 15:41

Sospensione pagamento righe blu

Prorogate le misure straordinarie inerenti la viabilità e la sosta, per emergenza coronavirus fino al 17 Maggio 2020.

Con Ordinanza Sindacale n. 28 2020 del 30 Aprile 2020, l’Amministrazione Comunale prevede la proroga della sospensione temporanea fino al 17 Maggio compreso, della sosta a pagamento su righe blu e bianco/blu, degli stalli a disco orario, delle Zone a traffico limitato - ZTL - e dell’isola ambientale Tommasini/Sauro.

L’ordinanza prevede, pertanto, di prorogare, fino a tutto il 17 MAGGIO 2020, la sospensione:
• della sosta a pagamento in tutte le zone con righe blu e bianco/blu;
• della validità degli stalli di sosta a disco orario su tutto il territorio comunale;
• della validità delle Zone a Traffico Limitato (ZTL) nella città di Parma con contestuale disattivazione del sistema elettronico del rilevamento dei transiti;
• della validità dell’Isola Ambientale di Borgo Tommasini/Via Sauro con contestuale disattivazione del sistema elettronico dei transiti;

E’ stata inoltre prorogata fino al 17 MAGGIO anche la sospensione dei servizi di mobilità sostenibile di Car sharing, Bike Sharing e Cicletteria, a fianco della stazione ferroviaria.
Ricordiamo che la validità dei permessi di transito e sosta in scadenza (permessi AAA, permessi disabili, permessi nuovi o provvisori) è stata prorogata fino al 15 GIUGNO 2020. Gli sportelli di Infomobility in Viale Mentana 27 e presso il DUC continueranno a rimanere chiusi.

Ricordiamo inoltre che è stato esteso a tutto il personale sanitario per l’anno 2020 il permesso di transito e sosta AB/M con sospensione delle limitazioni orarie.

 

 

Pubblicato in Cronaca Parma

Il sindaco Federico Pizzarotti ha ricevuto questa mattina, in Municipio, assieme alla consigliera comunale Nabila Mhaidra, i rappresentanti della Comunità Islamica di Parma, che ha effettuato una donazione di 11.500 euro per sostenere l'emergenza sanitaria Coronavirus.

I rappresentanti della Comunità, Kamel El Garsi, presidente del Centro Islamico di via Campanini, e Fethi Rjaibia, presidente del Centro Islamico di via Cufra, insieme a Mounia El Fasi, rappresentante della Comunità Islamica di Parma e provincia, accompagnati dall'ex consigliere aggiunto Marion Gajda, hanno espresso il desiderio di incontrare il Sindaco anche per ringraziarlo personalmente per tutto l'impegno profuso nella gestione dell'attuale situazione così difficile per la Città e, attraverso di lui, esprimere la propria riconoscenza a tutto il personale sanitario che si sta adoperando alacremente per tutti i cittadini.

Una rete solidale per rispondere alle necessità, in particolare alimentari, di tante famiglie della nostra comunità che si trovano in difficoltà economiche a causa dell'emergenza sanitaria da Covid-19.

Parte oggi, lunedì 20 aprile 2020, l'iniziativa "Spesa sospesa" co-organizzata dall'Assessorato Associazionismo, Pari Opportunità e Partecipazione del Comune di Parma, guidato da Nicoletta Paci, e Conad Parma, in collaborazione con i Consigli dei Cittadini Volontari, la Consulta dei Popoli, CSV Emilia, Emporio Solidale e Caritas e altre Associazioni del territorio.

"La Spesa Sospesa è un aiuto in più per chi si trova in difficoltà e che non riusciamo a raggiungere con altre forme di solidarietà. Sono certa – dice l'Assessora alla Partecipazione e Diritti del Cittadini Nicoletta Paci - che Parma saprà dare ancora una volta prova del suo grande cuore come già dimostrato da questa vera e propria squadra della solidarietà. Ringrazio Conad per aver messo a disposizioni gli spazi ed il supporto necessario per questa attività, i CCV, la Consulta dei Popoli e tutte le Associazioni locali che si sono messe a disposizione in questo importante progetto di comunità"

In tutti i supermercati Conad della città, chi ha la possibilità può aggiungere alla propria spesa l'acquisto di uno o più prodotti alimentari a lunga conservazione o generi di prima necessità.

In specifico presso 4 punti vendita Conad Visconti (Largo Visconti 1/), Conad City (via G. Rossa 12/A), Conad Superstore Campus (via B. Schreiber 15/E), Sapori&Dintorni Piazza Ghiaia (Piazza Ghiaia 3/G), i prodotti "sospesi" vengono raccolti direttamente nel punto vendita da cittadini volontari (componenti dei CCV, della Consulta dei Popoli e componenti di Associazioni cittadine) che riceveranno i prodotti acquistati e li disporranno in appositi scaffali.

Saranno, quindi, i volontari di Emporio Solidale e di Caritas Parma a ritirare i prodotti dai punti vendita, a stoccarli nei depositi predisposti e a confezionare i pacchi "spesa sospesa", per poi consegnarli direttamente a domicilio.

"Ringrazio il Comune per aver reso possibile in tempi brevi una iniziativa che si sta diffondendo sempre più e che ci viene richiesta dai nostri stessi clienti – afferma Ivano Ferrarini, amministratore delegato di Conad Centro Nord – Una raccolta alimentare continuativa che speriamo possa essere un aiuto immediato e concreto a chi si trova in difficoltà. Ringrazio ancora tutte le preziose associazioni e i volontari del territorio che rendono possibile tutto questo, una vera e propria filiera solidale."

I volontari impegnati presso i punti vendita e i volontari che si occupano del servizio di ritiro, confezionamento e consegna, svolgono tutte queste attività nel pieno rispetto delle norme di sicurezza imposte dall'emergenza sanitaria, grazie al contributo di Forum/CSV Emilia nella formazione dei volontari e nella dotazione degli appositi dispostivi di sicurezza.

Le persone beneficiarie sono quelle che si sono rivolte per situazioni di difficoltà al call center attivato dal Settore Sociale del Comune di Parma oppure sono segnalate dai CCV, dalla Consulta dei Popoli, dalle Associazioni o da altri gruppi di cittadini che potranno chiamare i numeri di emergenza predisposti dal Comune di Parma.

Infatti i Consigli dei Cittadini Volontari, presenti nei 13 quartieri della città, e la Consulta dei popoli ricoprono il ruolo fondamentale di "antenne sociali", possono conoscere più da vicino situazioni fragili e nuclei familiari in difficoltà, e fare segnalazioni. In stretto raccordo con il Settore Associazionismo, Partecipazione e Pari opportunità i Consigli dei Cittadini Volontari, attraverso il loro Coordinatore/trice, s'impegnano a segnalare bisogni, esigenze e situazioni di persone che vivono in condizioni di povertà e a quanti stanno attraversando momenti difficili a causa della crisi economica innescata dall'emergenza Coronavirus. Lo stesso avviene per la Consulta dei Popoli che è un importante organismo di raccolta dei bisogni delle persone che appartengono alle comunità straniere presenti sul nostro territorio.

Elenco dei supermercati aderenti all'iniziativa "Spesa sospesa":

Conad Giovenale, via Giovenale 2/A
Conad Parri, Largo Parri 37/E
Conad Visconti, Largo Visconti 1/A
Conad San Pancrazio, Via Vietta 4/A-B
Conad Superstore Il Parco, Via Piacenza 25/A
Conad City, via G. Rossa, 12/A
Pelagatti Gabriele & Massimo, via Parigi 25/A
Conad Superstore Campus, via Schreiber 15/E
Sapori&Dintorni Piazza Ghiaia, Piazza Ghiaia 3/G
Conad Superstore Via Venezia, via Venezia 40/A
Conad City Parma XXII Luglio, via XXII Luglio 27/C

Pagina 3 di 84