A+ A A-

Migliori smartphone cinesi a meno di 300 euro

Non solo Corea e Giappone, ma anche Cina. Quando si parla di tecnologia la "sfida" orientale al miglior prodotto diventa serrata e le risposte sul mercato non si fanno attendere. Anche nel settore della telefonia, in cui la battaglia a colpi di smartphone non sembra arrestarsi. E in questo scenario vuole collocarsi anche la senza dubbio anche la Cina: basta fare un click su https://blog.yeppon.it/migliori-smartphone-cinesi/ per dare uno sguardo ai migliori smartphone cinesi in circolazione.

Se facciamo riferimento ai cellulari di nuova generazione, il ventaglio è ampio e le opzioni a disposizione sono moltissime. Concentriamoci ora su un paio di modelli di fascia media, i migliori dal nostro punto di vista se si vuole spendere una cifra inferiore ai 300 euro.

Xiaomi Mi 5X

Questo smartphone rappresenta il perfetto compromesso per chi vuole acquistare un telefono di fascia media ma di grande qualità. Il fiore all'occhiello è costituito senza dubbio dall'hardware e dalla doppia fotocamera; quest'ultima permette infatti di applicare uno zoom e un effetto di sfocatura davvero interessanti. Da non trascurare affatto la linea estetica: si tratta di un cellulare che pur non presentando particolari sfumature di design, resta si presenta comodo e maneggevole. Inoltre il display e i tasti retro illuminati garantiscono un effetto visivo sempre piacevole.

In generale Xiaomi Mi 5 X è un modello che offre prestazioni elevate, leggermente sopra la media considerando il suo costo di vendita che si aggira attorno ai 250 euro. Questo è possibile anche grazie al software Miui 9 e ad una batteria che garantiscono una forza al processore e un'autonomia invidiabili.

Xiaomi Mi Max 2

Lo potremmo considerare una naturale evoluzione del modello visto in precedenza, con un prezzo solo leggermente superiore (sui 270 euro circa). Ma perché parliamo di evoluzione? Innanzitutto perché si tratta di un cosiddetto phablet, ovvero un modello che per caratteristiche (in particolar modo per le dimensioni) è un incrocio tra uno smartphone e un tablet. Ma il nostro è un riferimento anche alle specifiche tecniche di questo cellulare, che vanno a migliorare le prestazioni complessive rispetto al Xiaomi Mi 5 X pur senza snaturarle. Il vero punto di forza di questo smartphone è l'autonomia: grazie alla batteria da 5300 mAh si può infatti arrivare anche a tre giorni pieni senza metterlo in carica. Positivo anche sotto il profilo dell'hardware (dotato di un bel processore Snapdragon 625 octa core), questo cellulare ha un buon equilibrio anche per quanto riguarda la potenza del software (Miui 8.5) e la luminosità del display. Non eccelle per quanto riguarda fotocamera (di 12 megapixel) ma resta complessivamente ottimo in relazione al prezzo.

I parametri di scelta di uno smartphone

Quando si sceglie uno smartphone, così come qualunque altro prodotto, esistono dei parametri oggettivi. Ciò non toglie che le valutazioni da fare siano assolutamente personali: nel caso dello smartphone ad esempio c'è chi dà molta più importanza alla fotocamera e chi al comparto hrdware/software, oppure chi fa valutazioni più semplicistiche (ma non meno valide) legate all'autonomia della batteria o semplicemente alla linea estetica. Per questo noi abbiamo provato a fare una "media" tra i requisiti principali, che sono:

-display: la luminosità è un elemento chiave e immediato in un cellulare

-hardware e software: si tratta della parte più tecnica. Non tutti hanno le competenze per valutarla al meglio ma ci si può regolare in base alle proprie esigenze (soprattutto nel caso dei software)

-fotocamera: le foto sono un aspetto che incontra sempre più il favore degli appassionati ma anche un approccio dei neofiti

-autonomia: la durata della batteria e il risparmio energetico rappresentano un altro tema molto caro a una moltitudine sempre crescente di persone.

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Società Editrice: Nuova Editoriale soc. coop. a r.l. Via Spadolini 2, 43022 Monticelli Terme - Parma Codice fiscale e partita iva: 01887110342 - Codice Destinatario M5UXCR1 - Iscritta al Registro imprese di Parma al n° 24929 Testata Editoriale Elettronica: "Gazzetta dell'Emilia" - Autorizzazione del Tribunale di Parma n° 2 del 31 Gennaio 2013 R.O.C. Registro Operatori della Comunicazione al n° 4843 Lamberto Colla: Direttore Responsabile Nuova Editoriale: Proprietaria Testata e Società Editrice.
- www.nuovaeditoriale.net -
Google+

Login or Register

Per la consultazione degli articoli “riservati” scrivi a info@nuovaeditoriale.net per abilitare il tuo abbonamento con la prova del pagamento di 36,60€ per un anno - modalità di pagamento: bonifico bancario IBAN BNL Parma:  IT37O0100512700000000220755 -