Gara bagnata gara fortunata, verrebbe da dire, ma purtroppo così non è stato per Jacopo Villani, il giovane centauro di Guastalla. 


di Redazione Guastalla 10 settembre 2019 - Un fortissimo temporale ha rischiato di annullare l’ultima prova del Campionato CIV Mini GP prevista all’autodromo di Franciacorta.
Qualifiche tutte su pista bagnata seppur posticipate dopo varie ispezioni e un timido sole comparso proprio in occasione del via alle competizioni.


“Si chiude la mia esperienza, ha dichiarato Jacopo Villani a fine gara, in Mini GP con l’ultima gara, peraltro molto movimentata, disputata nello scorso week end nel circuito lombardo di Franciacorta”.


La pioggia, come si diceva, ha contraddistinto le qualifiche alzando il rischio di cadute e delle relative conseguenze.

“Purtroppo si parte con la pioggia nelle prove Q1 e Q2. Sfortunatamente scivolo e non posso riprendere la moto che è uscita dall’incidente con qualche danno. Così la Gara 1 non riesco ad affrontarla come avrei desiderato mentre meglio è andata la Gara 2 dove sono riuscito a anche a divertirmi. Tra sorpassi e varie battaglie battaglie chiudo al 16 posto con la grande soddisfazione di avere mantenuto un ottimo passo di gara. 
Nonostante tutto quindi esco soddisfatto.
Si conclude perciò l'avventura in Minigp archiviata con tantissima esperienza acquisita. Ho potuto ascoltato le persone più anziane e osservando i più qualificati avversari ho imparato molto da tutti. Un ricco bagaglio di conoscenze e esperienze che mi sarà utile per guardare con fiducia al futuro inseguendo il mio sogno di motociclista. Un pensiero di gratitudine immensa va al mio meccanico meccanico #Cigolini Cristian , al boos Marco Gilberti te ovviamente ai miei genitori e a tutti i miei sponsor e sostenitori:
#SUOMY Helmets
#Falegnameria Cavazzoni
#Samuele Ferretti
#Alessia Folloni
#Matteo Rocky
#Valentina Ruggieri
#slem
#ciemme
#Mulino Formaggi Srl
#Giusto Spirito
#Racing Park Viadana di Ivan Goi
#SMC Scuola Motociclismo
Adesso ci si deve concentra per ultima gara di Campionato Minimoto, poi inizieranno i programmi per la prossima stagione”

 

Pubblicato in Motori Emilia

Con le moto in stabilimento. Il simpatico incontro tra Jacopo Villani e tutti i suoi “tifosi” della Mulino Formaggi.


di LGC Parma 28 agosto 2019 - Jacopo Villani, il giovane centauro di Guastalla, portacolori della Mulino Formaggi, è quest’anno impegnato su due fronti; nel Campionato Italiano CIV Minimoto e nella Mini GP dove, sin dal primo appuntamento, è riuscito a mettersi in luce, sorprendendo un po’ tutti i suoi avversari. Molto meno sorpresi sono invece stati coloro che stanno sostenendo e accompagnando per la “manopola” lo spregiudicato Jacopo#8, a partire dal Team Giracing, dalla Suomy che quest’anno ha voluto inserirlo nella sua scuderia e ovviamente Mulino Formaggi srl, l’azienda agroalimentare parmigiana che da tre stagioni è impegnata con il simpatico quanto tosto Jacopo Villani.

Una stima e simpatia reciprocamente riconosciuta tra la giovane promessa del motociclismo guastallese e i vertici di Mulino alimentare spa prima e di Mulino Formaggi srl oggi, che cogliendo l’occasione della breve pausa estiva, hanno trovato il tempo di incontrarsi in stabilimento con entrambe le motociclette e Claudio Guidetti, Presidente e CEO della compagnia leader nell’export di formaggi italiani e europei DOP. tra i quali il Parmigiano Reggiano è la punta di diamante
Un piacevole incontro utile anche a riconfermare il tandem Pilota-Azienda, nella totalità delle maestranze e della proprietà. Un’accoglienza calorosa e una convinta prosecuzione dell’impegno che ha galvanizzato il giovane Villani il quale si è dichiarato “piacevolmente sorpreso dell’affetto riscontrato e un “tifo” molto molto gradito”

“Da oggi Jacopo, ha sottolineato Claudio Guidetti in calce all’incontro, grazie alle sue doti sportive ma soprattutto alla sua fresca simpatia, è diventato  la “mascotte” della Mulino raccogliendo un personale consenso, conquistando i cuori dei nostri collaboratori e dei nostri clienti. La vera soddisfazione della nostra società è favorire, con il proprio sostegno, i sogni e le qualità di un giovane italiano che può così avere una chance per un futuro professionistico nel campionato motociclistico.”

Ora Jacopo dovrà concentrarsi sui prossimi appuntamenti sportivi, potendo comunque contare su un rinnovato plauso di buon auspicio per la programmazione della prossima stagione sportiva.

(Foto di Francesca Bocchia)

 PR Mulino formaggi-Jacopo-Guidetti-CASEIFICIO GENNARI 2019 005 (1).jpg

PR Mulino formaggi-Jacopo-Guidetti-CASEIFICIO GENNARI 2019 011 (1).jpg

PR Mulino formaggi-Jacopo-Guidetti-CASEIFICIO GENNARI 2019 020 (1).jpg

 

 

 

Pubblicato in Motori Emilia

Finalmente un week end motoristico caldo e soleggiato che ha visto brillare le doti di guida di Jacopo Villani.

Di LGC Guastalla 18 giugno 2019 - Al circuito di Varano Melegari, uno dei templi motoristici emiliano romagnoli, si è disputata la terza prova del Campionato Italiano Velocità Mini GP.
Se in classifica generale si è confermato Edoardo Boggio, la prova parmense ha visto Jacopo Villani, il centauro di Guastalla sostenuto anche da "Mulino Formaggi srl", comportarsi da protagonista in pista e aggredire ogni centimetro d'asfalto con grinta, determinazione e lucidità da "navigato campione".

A "manetta" ha affrontato ogni curva come se avesse i "freni rotti" riuscendo nei sorpassi solo con l'abilità e il manico, dovendosi confrontare da pilota "privato" con una schiera di giovani motociclisti a cavallo di moto ufficiali.

Alla fine a dare soddisfazione non è stata tanto la classifica ma il riconoscimento pubblico delle abilità espresse sul circuito varanese che hanno entusiasmato il team, il pubblico e ovviamente lo stesso Jacopo#8 che a fine gara ha così commentato: "Non sono arrivato su uno dei gradini del podio e questo mi dispiace, ma è stata una Domenica super. Ho battagliato ho fatto a sportellate e ho provato l'ebrezza del fotofinish. Che Domenica ragazzi."
Una soddisfazione piena che come al solito Jacopo Villani vuole condividere con tutti coloro che gli stanno accanto e lo sostengono. "Si ringrazia come sempre tutti gli sponsor il meccanico Cigolini Cristian il mitico Enrico Ganzerla che è sempre presente e i miei genitori".

 

Jacopo_Villani-Varano-MiniGP-16giu19-IMG-20190618-WA0001_1.jpg

 

#SUOMY Helmets #RMU Moto #La Pinta #Matteo Rocky#Giustospirito #Falegnameria Cavazzoni #@slem #@ciemme #@utotech#Samuele Ferretti #Valentina Ruggieri #Mulino Formaggi Srl #Racing Park Viadana di Ivan Goi #SMC Scuola Motociclismo

 

Jacopo_Villani-Varano-MiniGP-16giu19-IMG-20190618-WA0003_1.jpg

Pubblicato in Motori Emilia

1 e 2 e il gioco è fatto. In una pista particolarmente amata dal suo diretto avversario, Jacopo Villani è riuscito a averla vinta in entrambe le gare grazie a una straordinaria concentrazione mentale.

di Redazione Guastalla 9 aprile 2019 - Frizzante come un ottimo "Franciacorta" e energetizzato con il "Parmigiano Reggiano" ovviamente di Mulino Formaggi srl, Jacopo Villani ha dato la "paga a tutti" sul circuito di Castrezzato (BS).

Ormai la vittoria era nell'aria sin dalla fine della scorsa stagione agonistica ma stentava a arrivare per una sequela di ragioni che sembravano non aver fine.

Invece, nello scorso weekend, Jacopo è riuscito a partire forte sin dalle prime battute delle prove libere.

La Domenica mattina si piazza a 1/100 dalla pole,  così come nel secondo turno di qualifiche dove conferma la seconda posizione con il medesimo irrisorio distacco.

Finalmente si parte per Gara 1 e Jacopo parte a manetta conquistando la prima posizione ma, dopo 8 giri, il suo avversario diretto lo supera però commettendo una infrazione che, non avendo ottemperato al fatto di riconsegnare la posizione al mini centauro di Guastalla, gli vale una penalizzazione e la posizione di vertice passa a Jacopo.

L'inizio di Gara 2 sembra la replica della prima. Jacopo subito in testa ma superato, questa volta correttamente, dal suo avversario principale.

Jacopo non molla e spinge alla ruota del suo antagonista sino a metterlo talmente sotto pressione da indurlo all'errore e quindi riconquistando la posizione che aveva conquistato alle prime battute della gara.

A fine giornata il vincitore assoluto è risultato Jacopo Villani da Guastalla.

Purtroppo avrà poco tempo per festeggiare perché domenica prossima 14 aprile avrà il primo appuntamento con il Campionato Italiano di Mini GP a Cervesina, mentre il terzo appuntamento per la Minimoto sarà a Cervia.

La soddisfazione di Jacopo scaturiva da tutti i pori e nel commento alla gara ha avuto parole d'elogio anche per il suo avversario e amico,  con il quale ha avuto una bellissima battaglia. Ovviamente, come di consueto, non ha dimenticato di ringraziare i suoi genitori e tutti gli sponsor e i partner che lo stanno sostenendo e accompagnando in questa impegnativa avventura, a partire dal Team Giracing per la moto perfetta che gli è stata consegnata, CS-Engine per il motore e il suo compagno di squadra Enrico Ganzerla e infine, ma non da ultimo, un grazie a Suomy Helmets per aver creduto in lui.

@MulinoAlimentar #Filiera #Latte #DOP #formaggi #food #madeinitaly #lattierocaseari @theonlyparmesan
@ClaudioGuidetti @100MadeinItaly

Pubblicato in Motori Emilia