E’ stato un appuntamento importante per i piccoli centauri del Campionato Italiano Junior Minimoto che nel weekend del 28-29 settembre si sono dati battaglia in Franciacorta per l’ultimo round della stagione 2019.


di Redazione Guastalla (RE) 8 ottobre 2019 - Nulla era scontato. Tutte le categorie, tranne una, hanno potuto registrare il campione solo nell’ultima sfida.  Anche nella categoria Open A, la sfida finale è stata tra il Guastallese Jacopo Villani, che si è presentato all’ultimo round con 21 punti di distacco dal primo, e Mattia Tribuzi appunto. Molto più distaccati tutto gli altri. Incerta la terza piazza per i miseri 5 punti che separavano Fabio Ciotola da Luca Bandini. Alla partenza Mattia Tribuzi punta tutto sulla prima gara e ha funzionato. Tribuzi, aggiudicandosi gara 1, è riuscito a conquistare il titolo e a Jacopo Villani è rimasto solo, si fa per dire, il posto d’onore di Vice Campione Italiano.

Jacopo vicecampione 2019 miniMoto-IMG_6810 (1).jpg
Un risultato molto soddisfacente per tutti ma che un po’ di amaro in bocca ha lasciato all’ipercompetitivo Jacopo#8 ma, c’è da starne certi, è già pronto per affrontare la prossima stagione con maggiore esperienza e soprattutto la consapevolezza di possedere un buon equilibrio tra coraggio e ottima tenuta delle lucidità mentale.


“Le gare sono andate bene, - ha commentato Jacopo Villani Jacopo#8 - anche se non così c bene ome speravo. Il primo posto nel campionato è sfuggito ma ho fatto del mio meglio. Sia io che il Team Giracing abbiamo dato tutto ma due terzi posti non mi hanno consentito di aggiudicarmi il Campionato. Ho finito il Campionato Minimoto in seconda posizione e nonostante ambissi a un primo posto sono ugualmente abbastanza soddisfatto. Ho battagliato con i miei avversari in tutte le gare cercando di portare a casa sempre il meglio. 
Ho avuto problemi e li ho sempre risolti con il mio Team #Giracing Minibike Technology e ho accumulato molte esperienza di cui farò tesoro per affrontare con maggior determinazione il futuro. Voglio ringraziare tutti i miei tifosi e tutte quelle persone e aziende che mi sostengono e che credono in me, però in primis, non me ne voglia nessuno, volevo ringraziare Mamma e Papà per i tanti sacrifici che hanno sopportato per aver creduto in me, mia sorella, che è sempre al mio fianco in ogni gara e il mitico Ganz (#Enrico Ganzerla) che purtroppo non era presente all’ultima gara per una caduta al Sabato. Ganz riprenditi presto che ti aspetto in pista. Ringrazio, ovviamente, tutti i miei sponsor 
#Falegnameria Cavazzoni #Samuele Ferretti #La Pinta #Matteo Rocky #Valentina Ruggieri #slem #ciemme #Giustospirito #Mulino Formaggi Srl #@utotech e il mio sponsor Tecnico #SUOMY Helmets per avermi fatto accedere all'academy Suomy. E infine, ma non per ultimo, ringrazio i miei preparatori #Racing Park Viadana di Ivan Goi #SMC Scuola Motociclismo. Ora ci butteremo a lavorare per il prossimo anno e per una nuova categoria che presto annuncerò attraverso le mie pagine social. Ciao a tutti e grazie a tutti... Dimenticavo sempre Gass


Ma l’ultima parola è per i familiari che attraverso il papà Alessandro hanno espresso la loro totale e piena soddisfazione.

“Siamo molto contenti del risultato finale e orgogliosi di Jacopo, ha commentato Alessandro Villani. Ora guardiamo al futuro partendo dalla valutazione delle tante proposte ricevute”.

#SUOMY Helmets #RMU Moto #La Pinta #Matteo Rocky#Giustospirito #Falegnameria Cavazzoni #@slem #@ciemme #@utotech#Samuele Ferretti #Valentina Ruggieri #Mulino Formaggi Srl #Racing Park Viadana di Ivan Goi #SMC Scuola Motociclismo



 

 

 

 

 

Jacopo vicecampione 2019 miniMoto-IMG_6746 (1).jpg

 

Pubblicato in Motori Emilia

Gara bagnata gara fortunata, verrebbe da dire, ma purtroppo così non è stato per Jacopo Villani, il giovane centauro di Guastalla. 


di Redazione Guastalla 10 settembre 2019 - Un fortissimo temporale ha rischiato di annullare l’ultima prova del Campionato CIV Mini GP prevista all’autodromo di Franciacorta.
Qualifiche tutte su pista bagnata seppur posticipate dopo varie ispezioni e un timido sole comparso proprio in occasione del via alle competizioni.


“Si chiude la mia esperienza, ha dichiarato Jacopo Villani a fine gara, in Mini GP con l’ultima gara, peraltro molto movimentata, disputata nello scorso week end nel circuito lombardo di Franciacorta”.


La pioggia, come si diceva, ha contraddistinto le qualifiche alzando il rischio di cadute e delle relative conseguenze.

“Purtroppo si parte con la pioggia nelle prove Q1 e Q2. Sfortunatamente scivolo e non posso riprendere la moto che è uscita dall’incidente con qualche danno. Così la Gara 1 non riesco ad affrontarla come avrei desiderato mentre meglio è andata la Gara 2 dove sono riuscito a anche a divertirmi. Tra sorpassi e varie battaglie battaglie chiudo al 16 posto con la grande soddisfazione di avere mantenuto un ottimo passo di gara. 
Nonostante tutto quindi esco soddisfatto.
Si conclude perciò l'avventura in Minigp archiviata con tantissima esperienza acquisita. Ho potuto ascoltato le persone più anziane e osservando i più qualificati avversari ho imparato molto da tutti. Un ricco bagaglio di conoscenze e esperienze che mi sarà utile per guardare con fiducia al futuro inseguendo il mio sogno di motociclista. Un pensiero di gratitudine immensa va al mio meccanico meccanico #Cigolini Cristian , al boos Marco Gilberti te ovviamente ai miei genitori e a tutti i miei sponsor e sostenitori:
#SUOMY Helmets
#Falegnameria Cavazzoni
#Samuele Ferretti
#Alessia Folloni
#Matteo Rocky
#Valentina Ruggieri
#slem
#ciemme
#Mulino Formaggi Srl
#Giusto Spirito
#Racing Park Viadana di Ivan Goi
#SMC Scuola Motociclismo
Adesso ci si deve concentra per ultima gara di Campionato Minimoto, poi inizieranno i programmi per la prossima stagione”

 

Pubblicato in Motori Emilia

Con le moto in stabilimento. Il simpatico incontro tra Jacopo Villani e tutti i suoi “tifosi” della Mulino Formaggi.


di LGC Parma 28 agosto 2019 - Jacopo Villani, il giovane centauro di Guastalla, portacolori della Mulino Formaggi, è quest’anno impegnato su due fronti; nel Campionato Italiano CIV Minimoto e nella Mini GP dove, sin dal primo appuntamento, è riuscito a mettersi in luce, sorprendendo un po’ tutti i suoi avversari. Molto meno sorpresi sono invece stati coloro che stanno sostenendo e accompagnando per la “manopola” lo spregiudicato Jacopo#8, a partire dal Team Giracing, dalla Suomy che quest’anno ha voluto inserirlo nella sua scuderia e ovviamente Mulino Formaggi srl, l’azienda agroalimentare parmigiana che da tre stagioni è impegnata con il simpatico quanto tosto Jacopo Villani.

Una stima e simpatia reciprocamente riconosciuta tra la giovane promessa del motociclismo guastallese e i vertici di Mulino alimentare spa prima e di Mulino Formaggi srl oggi, che cogliendo l’occasione della breve pausa estiva, hanno trovato il tempo di incontrarsi in stabilimento con entrambe le motociclette e Claudio Guidetti, Presidente e CEO della compagnia leader nell’export di formaggi italiani e europei DOP. tra i quali il Parmigiano Reggiano è la punta di diamante
Un piacevole incontro utile anche a riconfermare il tandem Pilota-Azienda, nella totalità delle maestranze e della proprietà. Un’accoglienza calorosa e una convinta prosecuzione dell’impegno che ha galvanizzato il giovane Villani il quale si è dichiarato “piacevolmente sorpreso dell’affetto riscontrato e un “tifo” molto molto gradito”

“Da oggi Jacopo, ha sottolineato Claudio Guidetti in calce all’incontro, grazie alle sue doti sportive ma soprattutto alla sua fresca simpatia, è diventato  la “mascotte” della Mulino raccogliendo un personale consenso, conquistando i cuori dei nostri collaboratori e dei nostri clienti. La vera soddisfazione della nostra società è favorire, con il proprio sostegno, i sogni e le qualità di un giovane italiano che può così avere una chance per un futuro professionistico nel campionato motociclistico.”

Ora Jacopo dovrà concentrarsi sui prossimi appuntamenti sportivi, potendo comunque contare su un rinnovato plauso di buon auspicio per la programmazione della prossima stagione sportiva.

(Foto di Francesca Bocchia)

 PR Mulino formaggi-Jacopo-Guidetti-CASEIFICIO GENNARI 2019 005 (1).jpg

PR Mulino formaggi-Jacopo-Guidetti-CASEIFICIO GENNARI 2019 011 (1).jpg

PR Mulino formaggi-Jacopo-Guidetti-CASEIFICIO GENNARI 2019 020 (1).jpg

 

 

 

Pubblicato in Motori Emilia

Finalmente un week end motoristico caldo e soleggiato che ha visto brillare le doti di guida di Jacopo Villani.

Di LGC Guastalla 18 giugno 2019 - Al circuito di Varano Melegari, uno dei templi motoristici emiliano romagnoli, si è disputata la terza prova del Campionato Italiano Velocità Mini GP.
Se in classifica generale si è confermato Edoardo Boggio, la prova parmense ha visto Jacopo Villani, il centauro di Guastalla sostenuto anche da "Mulino Formaggi srl", comportarsi da protagonista in pista e aggredire ogni centimetro d'asfalto con grinta, determinazione e lucidità da "navigato campione".

A "manetta" ha affrontato ogni curva come se avesse i "freni rotti" riuscendo nei sorpassi solo con l'abilità e il manico, dovendosi confrontare da pilota "privato" con una schiera di giovani motociclisti a cavallo di moto ufficiali.

Alla fine a dare soddisfazione non è stata tanto la classifica ma il riconoscimento pubblico delle abilità espresse sul circuito varanese che hanno entusiasmato il team, il pubblico e ovviamente lo stesso Jacopo#8 che a fine gara ha così commentato: "Non sono arrivato su uno dei gradini del podio e questo mi dispiace, ma è stata una Domenica super. Ho battagliato ho fatto a sportellate e ho provato l'ebrezza del fotofinish. Che Domenica ragazzi."
Una soddisfazione piena che come al solito Jacopo Villani vuole condividere con tutti coloro che gli stanno accanto e lo sostengono. "Si ringrazia come sempre tutti gli sponsor il meccanico Cigolini Cristian il mitico Enrico Ganzerla che è sempre presente e i miei genitori".

 

Jacopo_Villani-Varano-MiniGP-16giu19-IMG-20190618-WA0001_1.jpg

 

#SUOMY Helmets #RMU Moto #La Pinta #Matteo Rocky#Giustospirito #Falegnameria Cavazzoni #@slem #@ciemme #@utotech#Samuele Ferretti #Valentina Ruggieri #Mulino Formaggi Srl #Racing Park Viadana di Ivan Goi #SMC Scuola Motociclismo

 

Jacopo_Villani-Varano-MiniGP-16giu19-IMG-20190618-WA0003_1.jpg

Pubblicato in Motori Emilia

Un week end difficile a causa del maltempo ha rallentato la corsa solitaria di Jacopo Villani che però mantiene la testa della classifica generale CIV Minimoto. prossimo appuntamento in Mini GP.

di Redazione Guastalla 29 aprile 2019 -
E' stato un fine settimana difficile per Jacopo Villani, rientrato dopo l'infortunio delle prove dell'evento motoristico di Modena.

Il clima "bizzarro" di questo maggio ha condizionato le prove e le gare dell'ultimo appuntamento del campionato minimoto CIV disputato al kartdromo di Cervia (terzo e quarto round del campionato).

Infatti il meteo, che preannunciava pioggia per domenica, è stato clemente solo nella seconda parte della giornata dando la possibilità ai rider del Campionato Italiano Velocità Minimoto di provare strategie diverse.

Alla fine, un meritato terzo posto che consente a Jacopo di mantenere la testa della classifica del campionato italiano, in attesa di consolidare la posizione nei prossimi appuntamenti stagionali.

"E' stato un fine settimana difficile, ha commentato Jacopo a fine gara, che come sempre non manca mai di ringraziare il Team Giracing, i suoi sostenitori e i suoi familiari, qualsiasi sia il risultato acquisito. Sabato sole e buone temperature. Ho fatto una buona partenza, la moto era a posto così come pure il set tant'è che ho girato con buoni tempi. Domenica è cambiato tutto. Qualifiche bagnate e gara bagnata. Di conseguenza non sono riuscito a raggiungere un buon feeling con la pista durante le prove e ho corso con le gomme da pioggia in gara 1 e misto in Gara 2 (anteriore pioggia e posteriore slick).

Non posso ritenermi soddisfatto in pieno, però il terzo posto mi garantisce ancora la prima posizione in classifica generale e ... sempre affamato e sempre a gassss aperto mi cercherò di rifare la prossima volta".

Per il giovane centauro guastallese Il prossimo appuntamento sarà a Varano il week end del 15 e 16 giugno con la Mini GP.

#SUOMY Helmets #Giracing Minibike Technology

Mulino Formaggi srl

Pubblicato in Motori Emilia
Martedì, 16 Aprile 2019 11:01

Jacopo#8 ottimo debutto in MiniGP

Debutto positivo per Jacopo Villani nel Campionato CIV Junior. Debutto bagnato debutto fortunato? Powwer On sempre e pronti per 12 maggio nel circuito modenese.

di Redazione Guastalla 17 aprile 2019 -

Debutto con nuova moto nel Campionato Italiano velocità Junior (CIV Junior) per Jacopo Villani nel circuito di Tazio Nuvolari di Cervesina.

Un week end impegnativo dove al sabato i giovani centauri sono stati sottoposti a 4 turni di qualificazioni e alla domenica a altri due turni di qualificazioni e due gare.

Jacopo Villani, con il suo ormai inseparabile n. 8, inanella giri sempre più veloci prendendo confidenza con la nuova moto e migliorando di volta in volta il tempo sul giro.

A ogni turno di qualificazione il giovane centauro di Guastalla pur migliorando i tempi non è completamente soddisfatto delle sue prestazioni deciso a sfondare i tempi nei turni domenicali.

Ma si sà, il diavolo ci mette spesso la coda e nel primo turno di qualifica domenicale, dopo una partenza asciutta ecco, appena presa confidenza con la moto, arrivare le prime gocce di pioggia che relegano in 14esima posizione il pupillo della Mulino Formaggi. Medesima posizione a fine gara 1 combattuta sino in fondo con gomme "rain" .

Con il passare dei giri Jacopo#8 ha preso sempre maggiore confidenza con la nuova pista, la nuova moto e le coperture da bagnato, riuscendo alla fine a competere con gli avversari e più competitivi.

Insomma alla fine è stato un buon allenamento per presentarsi in miglior forma per il secondo turno di qualifiche e gara 2.
E infatti, in gara 2, dopo vari sorpassi riesce a portarsi in 11esima posizione registrando tempi più che buoni ma non abbastanza soddisfacenti per gli obiettivi che Jacopo si era posto per questa nuova avventura in CIV Junior.

"Quindi come dice mio Papà - afferma Jacopo a fine gara, su le maniche e lavorare io invece dico Power on sempre e non mollare mai. Un ringraziamento speciale a Cigolini Cristian, Marco Gilberti e al mitico Enrico Ganzerla. Prossima gara di questo Campionato il 12 Maggio a Modena e vi voglio in tanti a tifare per me visto che sono vicino a casa."

(nel Video la gara del 7 aprile 2019 che ha visto il trionfo di Jacopo Villani in Franciacorta - Campionato Minimoto - intervista)

 

Jacopo8-miniGP-15apr19-IMG_20190415_212743_243_1.jpg

Jacopo8-miniGP-15apr19-IMG_20190415_212743_248_1.jpg

#SUOMY Helmets #Giracing Minibike Technology #RMU Moto #Falegnameria Cavazzoni #Samuele Ferretti #La Pinta #Valentina Ruggieri @Slem @Ciemme #Mirko Brasu #Mulino Alimentare #Matteo Rocky @MulinoAlimentar #Filiera #Latte #DOP #formaggi #food #madeinitaly #lattierocaseari @theonlyparmesan

Pubblicato in Motori Emilia

1 e 2 e il gioco è fatto. In una pista particolarmente amata dal suo diretto avversario, Jacopo Villani è riuscito a averla vinta in entrambe le gare grazie a una straordinaria concentrazione mentale.

di Redazione Guastalla 9 aprile 2019 - Frizzante come un ottimo "Franciacorta" e energetizzato con il "Parmigiano Reggiano" ovviamente di Mulino Formaggi srl, Jacopo Villani ha dato la "paga a tutti" sul circuito di Castrezzato (BS).

Ormai la vittoria era nell'aria sin dalla fine della scorsa stagione agonistica ma stentava a arrivare per una sequela di ragioni che sembravano non aver fine.

Invece, nello scorso weekend, Jacopo è riuscito a partire forte sin dalle prime battute delle prove libere.

La Domenica mattina si piazza a 1/100 dalla pole,  così come nel secondo turno di qualifiche dove conferma la seconda posizione con il medesimo irrisorio distacco.

Finalmente si parte per Gara 1 e Jacopo parte a manetta conquistando la prima posizione ma, dopo 8 giri, il suo avversario diretto lo supera però commettendo una infrazione che, non avendo ottemperato al fatto di riconsegnare la posizione al mini centauro di Guastalla, gli vale una penalizzazione e la posizione di vertice passa a Jacopo.

L'inizio di Gara 2 sembra la replica della prima. Jacopo subito in testa ma superato, questa volta correttamente, dal suo avversario principale.

Jacopo non molla e spinge alla ruota del suo antagonista sino a metterlo talmente sotto pressione da indurlo all'errore e quindi riconquistando la posizione che aveva conquistato alle prime battute della gara.

A fine giornata il vincitore assoluto è risultato Jacopo Villani da Guastalla.

Purtroppo avrà poco tempo per festeggiare perché domenica prossima 14 aprile avrà il primo appuntamento con il Campionato Italiano di Mini GP a Cervesina, mentre il terzo appuntamento per la Minimoto sarà a Cervia.

La soddisfazione di Jacopo scaturiva da tutti i pori e nel commento alla gara ha avuto parole d'elogio anche per il suo avversario e amico,  con il quale ha avuto una bellissima battaglia. Ovviamente, come di consueto, non ha dimenticato di ringraziare i suoi genitori e tutti gli sponsor e i partner che lo stanno sostenendo e accompagnando in questa impegnativa avventura, a partire dal Team Giracing per la moto perfetta che gli è stata consegnata, CS-Engine per il motore e il suo compagno di squadra Enrico Ganzerla e infine, ma non da ultimo, un grazie a Suomy Helmets per aver creduto in lui.

@MulinoAlimentar #Filiera #Latte #DOP #formaggi #food #madeinitaly #lattierocaseari @theonlyparmesan
@ClaudioGuidetti @100MadeinItaly

Pubblicato in Motori Emilia

Al Trofeo Simoncelli, disputato in Franciacota nello scorso fine settimana, il giovane centauro di Guastalla è partito col manico giusto per affrontare una stagione lunga e impegnativa.

Franciacorta 17 marzo 2019 - A dire il vero il week end non era iniziato secondo i migliori auspici. Una scivolata domenica mattina, durante le prove libere, ha arrecato notevoli danni alla moto di Jacopo Villani. Il pronto intervento, come al solito professionale e tempestivo, del Team Giiracing è riuscito a scongiurare la mancata partecipazione e a mettere nelle condizioni Jacopo di competere per la prima qualifica.

Purtroppo, nel momento di entrare in pista il tenace centauro di Guastalla si accorge che la moto non frena e conseguentemente la prima qualifica non venne disputata.

Sistemato il freno, adesso, per la seconda qualifica, tutto è nelle mani, o meglio nel polso e nella testa, di Jacopo che è obbligato a fare un tempone per poter accedere alla gara.

Jacopo, come è normale, entra teso sapendo che inizialmente non potrà tirare in quanto dovrà verificare che la moto sia a posto in ogni bullone. Nonostante tutto riesce a qualificarsi col quinto tempo.

Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. E infatti in gara 1 Jacopo sfodera una serie notevole di sorpassi per terminare al terzo posto.

Non male e intanto il morale di Jacopo8 si solleva nella consapevolezza di essere competitivo.

Nell'intervallo tra le due gare Jacopo discute con i tecnici del Giracing Team e decidono di fare alcune modifiche anche nella carburazione e il miglioramento si avverte subito.

In gara 2 Jacopo parte molto forte e rimane alla ruota dei primi, sino a quando inizia a inanellare una serie di sorpassi spettacolari che lo conducono a secondo posto del podio di gara e assoluto!.

A fine giornata Jacopo torna a Guastalla (RE) con un secondo posto assoluto, tanta determinazione e altrettanta convinzione di esser tra i favoriti, grazie al suo manico ma anche grazie al suo Team Giracing e ai suoi supporters che non dimentica mai di ringraziare.

 

1-franciacorta-17mar19-IMG-20190319-WA0001.jpg

 

Pubblicato in Motori Emilia

Guastalla 27 gennaio 2019 - Il 2019 si apre alla "grande" per il giovanissimo centauro di Guastalla. Jacopo Villani, (Jacopo#8) 11enne dai nervi saldi, infatti si presenterà alle bandiere a scacchi dei due campionati ai quali parteciperà (Minimoto e MiniGP) con i colori di Giracing Minibike Technology di Brescia e il nuovo sostegno di SUOMY.

La notizia è del 23 gennaio quando, attraverso un comunicato ufficiale, è stata presentata l'intera scuderia del SUOMY ROAD RACING TEAM.

"Vogliamo iniziare con il presentarvi proprio i piccoli - recita il comunicato - che fanno parte del nuovo progetto "Suomy Academy". Sono tutti "young riders" che parteciperanno ai vari trofei di minimoto e minigp, pronti a sfidarsi per dimostrare il loro potenziale. Arianna Barale è l'unica ragazza del gruppo. Lei è una tosta e per questo ha scelto di confrontarsi con i maschietti, invece che correre nella categoria femminile. Arianna#41 è parte del #SuomyTeam già dal 2016 come Leonardo Abruzzo, top five nella categoria Junior C del Campionato Europeo Velocità di minimoto della passata stagione e che quest'anno combatterà per la prima posizione nella classifica finale.
A loro si unisce Jacopo Villani ,11 anni e un futuro già scritto in quanto nel 2020 approderà al Campionato Italiano PreMoto3. Quest'anno correrà sia nel Campionato MiniGP che nel Campionato Minimoto, puntando al titolo di categoria. Tutti i nostri "young riders" useranno SUOMY SR-SPORTnelle loro grafiche preferite, scelte tra la collezione SUOMY 2019."

Al giovane centauro emiliano, , in forza al team Giracing Minibike Technology, che anche quest'anno riceverà il sostegno della "Mulino Formaggi srl" di Parma (lo scorso campionato era Mulino Alimentare spa), vanno i complimenti Claudio Guidetti (Presidente) e dello staff di Mulino Formaggi di cui ormai Jacopo#8 è il loro beniamino.


Il Calendario Corse

 

Jacopo_Villani_2019_1.jpg

Jacopo_Villani_su_Cagiva_GP_1.jpg

 


@MulinoAlimentar #Filiera #Latte #DOP #formaggi #food #madeinitaly #lattierocaseari @theonlyparmesan @ClaudioGuidetti @100MadeinItaly


https://www.facebook.com/Jacopo8-352391235177608/ 
http://mulinoalimentare.it 

Pubblicato in Motori Emilia

Le conferme: "Squadra che vince non si cambia" Giracing e Mulino Alimentare spa. Maggiori impegni per Jacopo Villani e salto di categoria per una crescita professionale del giovane centauro di Guastala.

di redazione Guastalla 16 novembre 2018 - Jacopo Villani, è un bambino di quasi 11 anni appassionato alle due ruote veloci. Il suo numero di gara è l'8, la cifra che lo distingue e che è diventato un portafortuna perché è il suo numero preferito da sempre.

Jacopo affronterà la nuova stagione con una gran carica e voglia di riscatto. Traguardi di assoluto rispetto sono stati raggiunti da Jacopo#8 nella stagione appena terminata ma che sarebbero stati molto migliori se non fossero sopraggiunti alcuni sfortunati fattori congiunturali e tecnici negativi.
E, come diceva il grande Vujadin Bosckov, "squadra che vince non si cambia", Jacopo Villani proseguirà felicemente la sua carriera con il Team GiRacing e con il surplus di energia del Parmigiano Reggiano di Mulino Alimentare spa, uno dei maggiori player nazionale del settore.

La storia agonistica di Jacopo#8 2015/2018
2015
a 8 anni partecipa al campionato UISP primi passi
2016
partecipa al campionato CIV, nella categoria Junior A seguito dal team Space.
Si classifica 27° su 41 bambini, direi il più piccolo e con meno esperienza.
2017
a 10 anni partecipa al campionato CIV Junior B seguito dal team GiRacing.
Concludendo la stagione in 8° posizione.
2017
si iscrive come privato al EMRRC (European Mini Road Racing Championship)
che si è disputato a Castrezzato Motorsport Arena, sempre nella classe Junior B,
in competizione con bambini di tutta Europa
2018
si è iscritto al campionato CIV categoria Junior C sempre con il team GiRacing.
Si classifica al 6° sposto
2018
questa volta con il Team GiRacing partecipa alla EMRRC
(European Mini Road Racing Championship) che si è disputato
a Castrezzato Motorsport Arena, nella classe Junior C, e si classifica
al 5° posto, con grande soddisfazione.


PROGETTO - 2019/2020
Jacopo gareggerà ancora nella categoria minimoto ma cambierà classe entrando nella Open A, dove la moto e il motore saranno diversi con diverse prestazioni.
Restare ancora un anno in minimoto è una decisione maturata per consentire al pilota di maturare e migliorare il suo rapporto con la potenza e velocità più elevate. Un calendario di gare con piloti, magari, più grandi e con maggiore esperienza di lui, con i quali potrà sfidarsi e utile a sostenere la crescita professionale di Jacopo Villani.
Jacopo farà sempre parte del Team GiRacing di Brescia, insieme a loro guardiamo con ottimismo alla prossima stagione. Ci aspettiamo un campionato impegnativo, ma abbiamo tutte le carte in regola per affrontare la stagione nel migliore dei modi, tanto che l'obiettivo prefissato è avere il pilota nei primi posti della top. Villani Jacopo, sarà iscritto con il team satellite della scuderia Pasini come wild-card a gare di miniGP per avere un assaggio e un primo approccio con moto più performanti.
Tutto questo per preparare il pilota per future esperienze in pre-moto3 con moto ancora più grandi, più potenti con prestazioni di altro genere.
In questo nuovo progetto cerchiamo l'aiuto di più persone possibili, che credano nel pilota e nel team.

Giracing Minibike Tecnology è ancora con Jacopo Villani
Il TEAM GIRACING nasce dalla passione di quattro fratelli ( Roberto, Luciano, Luigi e Marco Gilberti ), per le Moto.
Il tutto ha inizio con la produzione di ricambi per poi specializzarsi nella costruzione di Minimoto e con l'idea di partecipare al Campionato Italiano FMI .
Dopo qualche anno di partecipazione, il Pilota Jacopo Villani e il Team Giracing si conoscono e nasce subito un buon feeling.
Il primo anno (2017) è stato un anno dove pilota e Team si sono conosciuti ottenendo un buon ottavo posto nel Campionato Italiano FMI.
Nell'anno appena trascorso (2018), cambiando categoria, si sono posizionati al sesto posto in Campionato Italiano FMI, e un quinto posto nel Campionato Europeo FIM.
Per l'anno 2019 si è deciso di proseguire il rapporto, cambiando ancora volta categoria, per permettere al pilota di crescere.
Il Team Giracing, è una Famiglia dove un pilota può crescere e migliorarsi sotto tutti gli aspetti.
Pilota e team lavorano nella stessa direzione con l'obiettivo di migliorarsi ogni anno.
Jacopo, naturalmente, è molto soddisfatto di proseguire con il Team Giracing!

 

Jacopo-villani-8-20181108_132909_1.jpg

Jacopo-villani-8-20181108_132913_1.jpg

Jacopo-villani-8-20181108_132918_1.jpg

Jacopo-villani-8-20181108_132934_1.jpg

Team_Giracing.jpg

 

Pubblicato in Motori Emilia
Pagina 1 di 2