Visualizza articoli per tag: territorio Salsomaggiore Terme

Martedì, 12 Maggio 2015 18:08

Parma - Laurea honoris causa a Vittorio Adorni

La cerimonia aperta alla cittadinanza si terrà il 18 maggio, alle ore 18 al Teatro Nuovo di Salsomaggiore Terme. A pronunciare la "laudatio" sarà il Direttore della "Gazzetta dello Sport" Andrea Monti. Biglietti gratuiti a disposizione ritirabili lo stesso giorno. -

Parma, 12 maggio 2015 -

Dopo Bernardo Bertolucci, maestro del cinema, il nuovo laureato ad honorem dell'Università di Parma è un grande nome del ciclismo internazionale, campione del mondo nel 1968. La cerimonia di conferimento in Scienze e tecniche delle attività motorie preventive ed adattate a Vittorio Adorni, che si terrà il prossimo 18 maggio al Teatro Nuovo di Salsomaggiore Terme.
L'Università di Parma conferirà tale laurea a Vittorio Adorni non solo per gli illustri risultati sportivi raggiunti ma anche per il suo costante impegno nel ruolo di educatore, allenatore, studioso della tecnica sportiva e amministratore pubblico nel mondo dello sport.
La scelta di Salsomaggiore Terme non è casuale: la cerimonia avrà luogo infatti all'interno della decade dei Campionati Nazionali Universitari (CNU), organizzati dal CUS Parma, che si svolgeranno dal 15 al 24 maggio proprio nella città termale.

La cerimonia prenderà il via alle ore 18. Sono previsti l'intervento del Rettore dell'Università di Parma Loris Borghi, la lettura della motivazione del conferimento da parte di Marco Vitale, Direttore del Dipartimento di Scienze Biomediche, Biotecnologiche e Traslazionali – S.Bi.Bi.T., la "laudatio" da parte di Andrea Monti, Direttore della "Gazzetta dello Sport", e infine la "lectio doctoralis" di Vittorio Adorni. Nel corso dell'appuntamento interverrà anche il presidente del CUS Parma Michele Ventura, che sottolineerà il legame tra la laurea ad Adorni e i Campionati Nazionali Universitari.
L'evento sarà arricchito da alcuni contributi video e impreziosito da brani musicali originali composti ed eseguiti da Alessandro Nidi.
Tutta la cerimonia sarà trasmessa in diretta sul sito web di Ateneo www.unipr.it 

Biglietti a disposizione della cittadinanza

Come già in occasione della laurea a Bernardo Bertolucci, l'Ateneo ha voluto riservare una parte dei posti alla cittadinanza interessata, che potrà dunque assistere all'evento: i biglietti per il pubblico, naturalmente gratuiti, potranno essere ritirati lo stesso 18 maggio alla Biglietteria del Teatro Nuovo di Salsomaggiore, in viale Romagnosi 24, dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 18.

Pubblicato in Cronaca Parma

In programma dal 15 al 24 maggio a Salsomaggiore Terme: previste 6 mila presenze, 185 gare e 23 discipline differenti. Numerosi eventi collaterali tra i quali la consegna della Laurea ad Honorem al Campione del Mondo di ciclismo Vittorio Adorni. -

Parma, 12 maggio 2015 -

Fra pochi giorni Salsomaggiore ospiterà seimila presenze, 185 gare, 23 discipline e 49 Cus partecipanti da tutta Italia. Questi i grandi numeri della 69° edizione dei Campionati Nazionali Universitari, in programma dal 15 al 24 maggio. Una delle manifestazioni più partecipate degli ultimi anni organizzata con l'egida del CUSI (Centro Universitario Sportivo Italiano) da parte del CUS Parma.

I CNU 2015 non solo si preannunciano come un evento da record ma rappresentano anche il primo traguardo importante del percorso "Camminare insieme", il progetto voluto da CUSI Centro Universitario Sportivo Italiano in collaborazione con CRUI Conferenza dei Rettori delle Università italiane. "Camminare insieme" vuole affermare un modello di sviluppo della cultura sportiva, della competenza e della tecnologia. Un mondo che cammina è un mondo che cresce e si evolve, sia attraverso la condivisione delle esperienze sviluppate da tutti i CUS partecipanti, sia attraverso la permanente ricerca e progettazione di nuovi percorsi.

I grandi campioni del passato

Del resto i Campionati Nazionali Universitari sono il primo importante esempio dell'impatto che lo sport universitario ha sulla società italiana. Guardando al passato, in particolare agonistico, il segno è stato lasciato dalle medaglie vinte da grandi campioni a partire da Livio Berruti, Pietro Mennea e Sara Simeoni per proseguire nel passato più recente con Yuri Chechi e Valentina Vezzali. Un segno importante che ha permesso allo sport universitario di scrivere pagine indimenticabili della storia e della tradizione dello sport italiano.

Il ruolo trainante del CUSI nella pratica sportiva

Voltando pagina e guardando al presente, invece, il movimento sportivo universitario può reclamare un ruolo trainante anche nella pratica sportiva: 135.535 sono i tesserati CUSI - considerando che la popolazione universitaria italiana è pari a 1.709.408, 1 studente su 12 è tesserato per il CUSI – mentre il coinvolgimento, tra tornei interfacoltà e attività promozionali, arriva a 279.740 praticanti. Questo patrimonio, in un paese dove gli spazi per praticare attività sportiva sono sempre carenti, nasce e si sviluppa tra le strutture dei 652 impianti sportivi universitari, di cui 425 sono di proprietà.

Gli eventi collaterali

L'edizione 2015 dei CNU, tra le tante iniziative collaterali in calendario, vedrà assegnare la laurea honoris causa a Vittorio Adorni, Campione del Mondo di Ciclismo nel 1968, in programma il 18 maggio al Teatro Nuovo di Salsomaggiore. Un riconoscimento che Adorni riceverà non solo per gli eccellenti risultati sportivi raggiunti in carriera ma soprattutto per il suo costante impegno nel ruolo di educatore, allenatore, studioso della tecnica sportiva e amministratore pubblico nel mondo dello sport, tutti ruoli che esplicano al meglio i valori e gli obiettivi del progetto "Camminare insieme" di cui i Campionati Nazionali Universitari di Salsomaggiore sono il primo veicolo.

Pubblicato in Cronaca Parma

A Salsomaggiore Terme un ricco programma per i Campionati Nazionali Universitari 2015, che si svolgeranno dal 15 al 24 maggio. Oltre 200 gare aperte al pubblico, inoltre spettacoli, feste, musica e divertimento. -

Parma, 9 maggio 2015 -

Salsomaggiore Terme si appresta ad ospitare i Campionati Nazionali Universitari 2015: 6.000 atleti, oltre 20 discipline sportive e oltre 200 gare aperte al pubblico.
Dal 15 al 24 maggio un ricco calendario di eventi ed alcune sorprese animeranno la cittadina termale, con l'obiettivo di introdurre un nuovo modello di Campionati Nazionali costruito in sinergia con il progetto "Camminare insieme", una corsa verso l'innovazione e il futuro, come rappresenta il logo della manifestazione.

Le novità CNU 2015

La Finale di Salto con l'asta in Piazza di fronte al Palazzo delle Terme di Berzieri. Per la prima volta la gara sarà realizzata nella piazza centrale della città con un impianto temporaneo, il Cusi Point un punto di aggregazione in centro città con area lounge, un desk di accoglienza, un media center ed un palco per la realizzazione di alcuni momenti pubblici e celebrativi della manifestazione allestito di fronte al Cusi Point.

Un palinsesto di serate e animazioni che avranno tutte inizio dal palco in piazza Berzieri per poi svilupparsi nella città, in tutto il territorio di Parma e Provincia, per giovani sportivi ma anche per gli studenti e tutta la famiglia. Tra gli eventi più attesi la serata inaugurale di sabato 16, la grande festa CUS Parma a Parco Tommasini e la grande festa a Salso di martedì 19.

Gli eventi

Divertimento e sport, il binomio perfetto per vivere la Primavera di Salsomaggiore Terme e quindi ad accompagnare le sfide sportive si attendono spettacoli, feste, musica.

La settimana dei giochi non è solo un'occasione per vedere i migliori atleti di ogni università ma è anche un'opportunità di ritrovo e di sano divertimento per tutti. Animazione e aperitivo ogni sera a partire dalle ore 17.00 sino alle 20.00 con il Dj Set di Radio Number One, tante occasioni di incontro uniche come sono quelle create dai giovani durante la pratica sportiva. A seguire, ogni sera, le premiazioni in Piazza Berzieri e per concludere la giornata feste, music show e spettacoli teatrali.

Per scoprire di più, conoscere tutti gli eventi e la programmazione delle gare visitare il sito www.cnu2015.it, un portale ricco di informazioni e novità aggiornate in tempo reale.

ImmagineCNU rid

Pubblicato in Cronaca Parma

Dal 15 maggio attesi oltre 6mila atleti e accompagnatori. Lunedì 18 nel teatro di Salsomaggiore verrà attribuita una laurea ad honorem al grande atleta Vittorio Adorni, ex ciclista Campione del mondo. -

Parma, 4 maggio 2015 –

Giunti alla sessantanovesima edizione, i campionati nazionali universitari, tornano dopo 20 anni nella città termale.
Organizzati sotto l'egida del Cusi (Centro universitario sportivo italiano), si svolgeranno dal 15 al 24 maggio a Salsomaggiore Terme, che si prepara ad ospitare oltre 6mila tra atleti, tecnici e accompagnatori e 200 gare aperte al pubblico in 23 diverse discipline.
La sessantanovesima edizione è stata presentata oggi a Bologna nella sede della Regione Emilia-Romagna, presenti tra gli altri il presidente Stefano Bonaccini e il vicepresidente del Cusi Eugenio Meschi, il rettore dell'Università di Parma Loris Borghi, Filippo Fritelli sindaco di Salsomaggiore e presidente della Provincia di Parma, Michele Ventura presidente Cus Parma e responsabile del Comitato organizzatore dei Cnu 2015.

"Siamo compagni di viaggio di una bellissima iniziativa che non ha solo un carattere sportivo ma anche formativo e sociale – ha detto il presidente Bonaccini -. La nostra attenzione verso lo sport è manifestata dal fatto che abbiamo triplicato i fondi per il sostegno a iniziative e raddoppiato quelli per l'impiantistica, in vista di una nuova legge regionale sullo sport che vedrà la luce tra la fine di quest'anno e l'inizio del prossimo con il coinvolgimento del Coni, delle società e del mondo universitario e scolastico". 

I Cnu 2015 rappresentano il primo traguardo importante del percorso "Camminare insieme", il progetto voluto da Cusi in collaborazione con Crui, Conferenza dei Rettori delle Università italiane. Il rettore Borghi ha inoltre annunciato che lunedì 18 nel teatro di Salsomaggiore verrà attribuita una laurea ad honorem al grande atleta Vittorio Adorni, ex ciclista Campione del mondo.
"Camminare insieme" vuole affermare un modello di sviluppo della cultura sportiva, della competenza e della tecnologia. Un mondo che cammina è un mondo che cresce e si sviluppa, sia attraverso la condivisione delle esperienze sviluppate da tutti i Cus partecipanti, sia attraverso la permanente ricerca e progettazione di nuovi percorsi.

Durante la conferenza stampa è stato presentato il logo Cnu 2015, ideato per esprimere al meglio la forza innovativa di questi campionati in linea con l'importante percorso attivato da "Camminare insieme" e la tradizione sportiva, insita nelle terre che ospiteranno i rush finali delle competizioni. Oltre alla presentazione del sito internet completo di tutte le sezioni d'interesse per giovani sportivi, una app per smartphone utile per chi vuole essere sempre informato sui risultati in tempo reale delle gare e gli eventi in programma.

Pubblicato in Cronaca Parma

La mostra-mercato dedicata al vintage sino a domenica presso le Terme Berzieri a Salsomaggiore. Esposizione di foulard di Hermès e abiti da sposa della collezione di A.N.G.E.L.O. Visite guidate del Palazzo, eventi collaterali, area bar e ristorante sempre aperto. -

Parma, 1 maggio 2015 -

L'esclusiva mostra-mercato dedicata alla moda e al lifestyle d'altri tempi sarà ospitata nello splendido palazzo liberty delle Terme Berzieri a Salsomaggiore da oggi sino a domenica. In un momento in cui impazza la moda per il vintage, anche di lusso, ecco la giusta occasione per un tuffo nel passato. Capolavori di haute couture, straordinari capi sartoriali e preziosi oggetti della memoria. In più esposizione di foulard Hérmes e abiti da sposa dagli archivi di A.N.G.E.L.O., auto storiche, musica retrò e area vintage beauty.

VIP CARD E SCONTO DEL 10% A FIDENZA VILLAGE 

All'ufficio informazioni turistiche del Fidenza Village i visitatori potranno acquistare l'ingresso alla Fiera Mercato ad un prezzo agevolato e riceveranno una Vip Card con uno sconto del 10% da utilizzare nelle boutique del Villaggio non cumulabile con altre promozioni in corso.

PACCHETTO VINTAGE E RELAX TERMALE

Chi partecipa all'evento avrà diritto anche ad una riduzione sull'ingresso ai Mari d'Oriente, l'area acquatica situata all'interno della splendida struttura termale di Palazzo Berzieri. Con ticket Parma Vintage sarà possibile acquistare un'ora ai Mari d'Oriente al prezzo scontato di 15 €, con voucher numerati da utilizzare direttamente durante le giornate di fiera oppure successivamente entro il 31 maggio 2015.

EVENTI COLLATERALI: NON SOLO SHOPPING

Davvero indimenticabili saranno le iniziative collaterali, a partire dalla mostra di foulard di Hermès dalla collezione di A.N.G.E.L.O.: i famosi carré, vere e proprie opere d'arte formato 90x90, sinonimo di lusso, raffinatezza e femminilità. Sempre dai preziosi archivi di A.N.G.E.L.O. un'esposizione di abiti da sposa, in più free-shooting con modelli e modelle truccate e acconciate dallo staff di Bizzarri Capricci e Maurizio&Luca. Weddin' Tellers curerà il reportage fotografico ufficiale dell'evento, ma tutti gli ospiti potranno cimentarsi in scatti originali all'interno della splendida cornice di Palazzo Berzieri.

AUTO, MUSICA E BUONA TAVOLA

Parma Vintage propone anche alcuni eventi lifestyle, come l'esposizione di auto storiche a cura de Il Sorpasso di Fidenza: appuntamento nel pomeriggio di venerdì 1 maggio in Largo Roma, a due passi dalle Terme. Sabato 2 maggio dalle 21.30 la hall di Palazzo Berzieri si animerà con Michelle e Priscilla, le regine della notte che interpreteranno i successi delle grandi dive della musica del passato, da Patty Pravo a Mina. Domenica 3 maggio balli swing con la Swing Dance Society. Inoltre, tutti i giorni dalle 10 alle 20 sarà possibile rilassarsi e assaporare i prodotti enogastronomici della tradizione nell'area bar&restaurant. Catering del ristorante Al Védel in collaborazione con l'Istituto Alberghiero "Magnaghi" di Salsomaggiore, vini Ariola.

VISITE GUIDATE DELLA FIERA E DI PALAZZO BERZIERI

Durante i giorni della manifestazione sarà possibile effettuare visite guidate di Palazzo Berzieri al costo di 4€ a persona più il biglietto della fiera. Punto ticket e informazioni nella hall, ritrovo e partenza alle 15.30 e 16.30. Appuntamento a cura di Verd&acque.

Info

Ingresso intero 5€, ridotto 4€ (in prevendita all'ufficio turistico di Fidenza Village, aziende partner), orario di apertura dalle 10 alle 20, visite guidate di Palazzo Berzieri due volte al giorno, bar-ristorante sempre aperto. Maggiori info sulla pagina Facebook e www.parmavintage.it.

Programma eventi collaterali

Mostra Hermès, mostra sposa e free-shooting continuativi durante l'evento.
Tutti i giorni, ore 15.30 e 16.30 – Visita guidata di Palazzo Berzieri a cura di Verd&Acque, costo 4€ a persona più il biglietto della fiera. Ticket e ritrovo nella hall.
Venerdì 1 maggio, dalle 14 alle 20 – Esposizione di auto storiche in Largo Roma, Salsomaggiore Terme (PR). A cura de Il Sorpasso – Fidenza.
Sabato 2 maggio, ore 21 – Spettacolo Michelle e Priscilla, la notte brilla. Nella hall di Palazzo Berzieri, esibizioni canore sulle orme delle grandi dive della musica del passato.
Domenica 3 maggio, dalle 16 – Balli swing e lindy hop. A cura di Swing Dance Society.

Pubblicato in Dove andiamo? Parma

Nel Podere Millepioppi, confiscato alla mafia, il progetto prevede la ristrutturazione dei locali per ricavarvi ampi spazi attrezzati all'avvio di nuove imprese e co-working.-

Parma, 13 aprile 2015 -

Sala Mainardi gremita di cittadini e di tanti studenti delle scuole medie, sabato mattina, nel Centro Congressi di Salsomaggiore Terme, per l'incontro pubblico MILLEPIOPPI E STARTUP: LA CASA DELLE IDEE organizzato dai Parchi del Ducato in collaborazione con i Comuni di Salsomaggiore Terme e Fidenza. Grande interesse per la presentazione del progetto di valorizzazione del Podere Millepioppi nel Parco dello Stirone e del Piacenziano.

Nel Podere Millepioppi, bene confiscato alla criminalità che il Comune di Salsomaggiore ha concesso in uso all'Ente Parchi del Ducato, sono stati già realizzati in anni passati un Centro Recupero Animali Selvatici (Le Civette) e gli uffici operativi del Parco dello Stirone. Da anni il podere ospita, con campi di lavoro e volontariato dell'Associazione LIBERA, con ragazzi e ragazzi provenienti da tutt'Italia.

Il progetto presentato ammonta a complessivi 460 mila euro, con un contributo regionale di 230 mila e un analogo cofinanziamento a carico dell'Ente Parchi (titolare del progetto) e dei Comuni di Salso e Fidenza e prevede la ristrutturazione dei locali dell'ex stalla e fienile per ricavarvi ampi spazi attrezzati per l'avvio (start up) di nuove imprese ed il co-working sui temi quali turismo sostenibile, valorizzazione delle attività agricole e prodotti tipici e ricerca naturalistica.

La sinergia tra enti stavolta ha prodotto un capolavoro di concretezza – dichiara Agostino Maggiali Presidente dell'Ente Parchi. Il Millepioppi rappresenta non solo qualcosa di molto tangibile ma anche e soprattutto un'ambizione, un sogno, un traguardo per poter dare "una casa" alle idee dei giovani di questo territorio attraverso le start up oltre a tutte le altre attività a tutela dell' ambiente e della sostenibilità che metteremo in campo.

Oggi come oggi le risorse scarse costringono ad essere virtuosi e ad unire le forze territoriali, commenta Filippo Fritelli, Sindaco di Salso e Presidente della Provincia di Parma, e questo è un grande esempio in tal senso.
Andrea Massari, Sindaco di Fidenza mette in risalto come - Grazie a Libera, protagonista attiva della riconversione del terreno Salso e Fidenza si trovano in modo autentico nel contesto del Parco che si fa luogo di incontro e di stimolo per creare sempre maggiori collaborazioni in futuro.
L'Assessore alle Attività Produttive della Regione Emilia Romagna Palma Costi, racconta di come tre anni fa in questa sede si parlava e si metteva in discussione addirittura il ruolo del Parco sul territorio, oggi abbiamo la prova concreta che aver dato fiducia ed importanza a questo ente di grande rilevanza per la tutela e le prospettive che offre ha pagato e pagherà in modo molto produttivo. Le start up ne sono la garanzia più visibile.

Sono intervenuti al dibattito, moderato dal giornalista Andrea Gavazzoli, con significativi e approfonditi contributi, anche Sergio Tralongo (Ente Parchi Emilia Occidentale), Carlo Cantini (referente LIBERA Parma), Paolo Canepari (Assessore, Comune di Salsomaggiore Terme), Alessia Gruzza (Assessore, Comune di Fidenza), Marco Trevisan (Assessore Comune di Salsomaggiore e Professore dell'Università Cattolica di Piacenza), Sara Monesi (ASTER S. Cons., Bologna) e Loretta Losi (LEGACOOP)

 

Pubblicato in Cronaca Parma

Il nuovo polo Millepioppi: un luogo di produzione di idee e progetti innovativi in cui i giovani potranno ritrovarsi per dar vita a Start up. Innovazione del territorio, occupazione giovanile e affermazione dei principi di lotta alla mafia finalizzata alla conversione dei beni confiscati in opere di valore collettivo. -

Parma, 8 aprile 2015 -

La collaborazione fattiva con l' Associazione LIBERA, con il Comune di Salsomaggiore Terme e quello di Fidenza, ha consentito ai "PARCHI DEL DUCATO della Regione Emilia Romagna", attraverso l'interessamento del presidente AGOSTINO MAGGIALI, di acquisire la gestione operativa vera e propria di un grande immobile (ora del tutto rinnovato e risistemato) e di un terreno confiscati alla mafia alcuni anni fa.

Dopo aver effettuato i lavori di conversione in diversi step e aver raggiunto un accordo concreto anche con LIBERA (che terrà in loco i suoi Campi della Legalità), sabato 11 aprile si inaugurerà il progetto di salvaguardia e sviluppo ambientale "MILLEPIOPPI E STARUP: LA CASA DELLE IDEE". Un incontro aperto a tutti per la presentazione del progetto davanti alle istituzioni e ad un pubblico di giovani studenti e interessati presso la Sala Civica Anna Mainardi di Salsomaggiore Terme a partire dalle ore 10.
Il nuovo polo Millepioppi diventerà un luogo autentico di produzione di idee e progetti innovativi in cui i giovani del territorio e non solo potranno ritrovarsi per dar vita a Start Up (alcune saranno presentate sabato); StartUp che paiono aver già ottenuto il plauso e il sostegno della Regione ER che interverrà nell'occasione proprio con l'Assessore alle Attività Produttive PALMA COSTI.

All'interno del nuovo Millepioppi, situato nel Parco dello Stirone e all'interno della RETE Natura 2000 e quindi SITO DI INTERESSE COMUNITARIO EUROPEO (SIC) sul percorso della Ciclovia Naturalistica dei Parchi, è già operativo un nuovo centro per la cura e il recupero dei rapaci e a breve inizieranno anche i lavori per far si che tutto l'appezzamento di terra, prima in stato di quasi totale abbandono, sia trasformato, grazie all'attività e all'impegno profusi dallo staff dei Parchi, in un Museo Naturalistico, in una biblioteca e in aule didattiche fruibili costantemente da giovani e dalle loro famiglie.

In allegato scaricabile il programma dell'incontro

Pubblicato in Ambiente Parma
Giovedì, 19 Marzo 2015 10:15

"Bellezza Italiana" cerca talenti in rosa

Un vero e proprio show a 360°, Bellezza Italiana ricerca capacità e talento. Le selezioni sul territorio italiano porteranno le 100 finaliste a Salsomaggiore Terme. Le vincitrici dei titoli nazionali riceverrano una borsa di studio per iniziare il percorso lavorativo. -

Parma, 19 marzo 2015 -

Abbandonata la classica concezione di concorso di bellezza, questo nuovo contest è dedicato a tutte le ragazze, tra i 16 e i 26 anni, che vogliono mettersi alla prova con un format che premiera' capacità e talento. Presentato ieri mattina, nella sede di Major Model Management a Milano, "Bellezza Italiana", vivrà le piazze del territorio nazionale alla ricerca del puro talento femminile. Un vero e proprio show a 360°, uno spettacolo interpretato da giovani che potranno esibirsi nel ballo, nel canto, nella recitazione e che dimostreranno una marcata attitudine per il mondo dello spettacolo e del fashion, mettendosi in gioco davanti a una selezionata giuria.

Ideatrice del progetto che si svilupperà a livello nazionale è Mirka Fochi, per oltre 20 anni responsabile del concorso Miss Italia in Emilia Romagna. Un'idea accattivante, capace già di attrarre l'attenzione delle ragazze di tutto il nostro Paese grazie anche alla partnership con Major Model Management, agenzia di moda con sedi a Milano, New York, Parigi, Monaco e Miami, perché "togliere la polvere" dai vecchi concorsi di bellezza significa anche comunicare in modo evoluto, essere connessi, utilizzare web e piattaforme social.
Inoltre i contratti siglati con prestigiose scuole di danza, accademie di recitazione, case discografiche e programmi Tv, saranno un'importante occasione di lancio nello spettacolo per le vincitrici delle fasce nazionali.

Bellezza Italiana nasce con l'obiettivo di offrire alle ragazze l'occasione di mostrare le proprie attitudini, le proprie abilità nel mondo dello spettacolo, le proprie capacità artistiche. Giovani, belle e di talento: ciò che il mondo attuale richiede. Sono oltre 350 le manifestazioni programmate su tutto il territorio nazionale. Gli eventi saranno curati da agenzie regionali che predisporranno, durante l'arco dell'anno, selezioni provinciali e finali regionali. Lo scopo è quello di portare la bellezza e il talento Italiano nelle piazze e nei locali più prestigiosi della Penisola.

A valutare le concorrenti ci saranno dei "visual", esperti per tutte le categorie in gara: essi avranno il compito di segnalare le concorrenti più meritevoli in vista delle semifinali e delle finali nazionali. Volontà, personalità, capacità artistiche e avvenenza saranno le doti che, di selezione in selezione, verranno valutate dalle giurie.

Le Finali Nazionali di Bellezza Italiana si svolgeranno dal 21 al 26 Settembre 2015 a Salsomaggiore Terme, la città che, con la sua proverbiale ospitalità e il suo claim "Salsomaggiore Città Bellissima", accoglierà le 100 finaliste in quei luoghi dove la bellezza è di casa. Saranno 7 le fasce nazionali in palio: Bellezza Italiana Nazionale, Bellezza Italiana Talento, Bellezza Italiana Danza, Bellezza Italiana Recitazione, Bellezza Italiana Fashion Attitude, Bellezza Italiana Sport e Bellezza Italiana International. Le vincitrici dei titoli nazionali, riceveranno una borsa di studio che permetterà loro di iniziare un percorso lavorativo.

COME PARTECIPARE

Le iscrizioni gratuite sono già aperte. Per informazioni sulla partecipazione a "Bellezza Italiana" basterà contattare Mirka Fochi, al 0521.64.72.75 o al 338.33.39.327. In alternativa: inviare un' e-mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  o visitare il sito www.bellezzaitalianacontest.it 

IMG 3308rid

le testimonial di Bellezza Italiana che hanno posato: Denise Mauro, Martina Marchetti, Chiara Becchi, Veronica Avanzolini, Virginia Avanzolini

Pubblicato in Cultura Emilia

L'importante gara di auto storiche, giunta alla quinta edizione, prenderà il via venerdì 17 aprile con un viaggio tra l'Emilia e la Toscana, partendo da Salsomaggiore Terme e arrivo a Reggio Emilia. Un percorso di circa 600 km che prevede ben 80 prove a cronometro e due prove di media -

Parma, 14 marzo 2015 -

Quest'anno il Gran Premio Terre di Canossa partirà da Salsomaggiore Terme con una serata di gala in cui le pietanze saranno preparate dallo chef Massimo Spigaroli, prima della cena di gala si terrà un concerto lirico realizzato in esclusiva per i partecipanti.

La gara di auto storiche giunta alla quinta edizione prenderà il via venerdì 17 aprile: dopo un viaggio tra i castelli del parmense le auto giungeranno a Borgotaro, capitale mondiale del fungo porcino, poi attraverso il Passo di Cento Croci la corsa giungerà in riva al mare delle Cinque Terre e della Versilia. La seconda serata, dedicata alla Versilia si svolgerà a Villa Ariston, nota anche con il nome di "Castello Regina": una tenuta del XIX secolo che si affaccia sul mare di Lido di Camaiore. Il sabato sarà dedicato alla Toscana, con gli spettacolari passaggi sotto la "Torre Pendente" di Pisa, la sfilata nel centro storico e sulle antiche mura di Lucca e la sfilata davanti alla Certosa di Calci. La serata avrà come sempre il suo culmine con un party sulla spiaggia del Bambaissa. Domenica 19 infine, dopo il passaggio davanti alle cave di marmo di Michelangelo e dopo aver affrontato i tornanti del passo di Pradarena, l'arrivo sarà come da tradizione in Piazza Duomo a Reggio Emilia, dove si svolgeranno le premiazioni nella Sala del Tricolore.

Tra le novità invece dell'edizione 2015, l'introduzione del Trofeo Tricolore, riservato ai piloti non prioritari, che sono sempre i benvenuti a questa splendida gara; un gruppo di prove in pista all'Autodromo di Varano de' Melegari; un passaggio nella Tenuta Presidenziale di San Rossore e un percorso panoramico a picco sul mare delle Cinque Terre. La gara si svolgerà su un percorso di circa 600 km e prevede ben 80 prove a cronometro e due prove di media, che formeranno un premio speciale, separato dalla classifica principale. L'edizione di quest'anno del Terre di Canossa è in particolare dedicata al 9° Centenario della morte di Matilde di Canossa.

terre di canossa 2015locandina intera rid

Pubblicato in Motori Emilia

Terminati i lavori per il ripristino della viabilità sulla strada provinciale di Salsomaggiore e Bardi al Km. 82 in località Masanti. Il traffico è ora a doppio senso di marcia per tutti i mezzi. Serpagli: "Abbiamo rispettato i tempi".

Parma, 3 marzo 2015 –

La Provincia di Parma – Servizio Viabilità comunica che sono terminati i lavori per il ripristino della viabilità sulla Sp.359r di Salsomaggiore e Bardi al Km. 82 in località Masanti. La strada era stata interrotta l'11 dicembre 2014 da un movimento franoso, con gravi problemi alla circolazione del traffico, sia civile che produttivo.

Il Servizio Viabilità aveva pertanto provveduto ad appaltare i lavori per un importo di circa 90 mila euro. L'opera è consistita in palificata e realizzazione di cordolo superiore, con fornitura e posa di barriere di sicurezza. E' stato anche predisposto un allargamento della strada in prossimità della curva. Ora rimane solo da eseguire il manto d'asfalto, che avverrà nella tarda primavera.

Il traffico ora è a doppio senso di marcia per tutti i mezzi.

"Si è operato con la massima celerità – sottolinea il Consigliere Delegato Gianpaolo Serpagli – Abbiamo reperito le risorse all'interno del bilancio della Provincia con enormi sacrifici, abbiamo fatto i conti anche con le difficoltà meteo, ma abbiamo rispettati tempi. Ci rendiamo conto che il presidio occupazionale dello stabilimento Norda, a monte della frana, è indispensabile per il territorio."

(Fonte: Ufficio stampa Provincia di Parma)