Visualizza articoli per tag: formazione

Oggi come oggi, non si può pensare di affrontare il mercato del lavoro senza una conoscenza solida dell’inglese.

Pubblicato in Economia Emilia

 Una iniziativa che vuole avvicinare i giovani cuochi al mondo del lavoro, rendendoli protagonisti e stimolando il loro percorso formativo. Secondo premio per la Scuola di Serramazzoni con i “Tagliolini di tosone, crema di tuorlo d’uovo bio, cipolla di Parma caramellata e cicciolata croccante”.

Pubblicato in Food

Firmato l’accordo tra CNA Parma, Liceo Steam International Olivetti di Parma e Proges Educa, società che gestisce l'istituto scolastico. Obiettivo: avvicinare la didattica scolastica all’imprenditorialità, creando laboratori di ricerca e progettazione sul processo di transizione digitale

Pubblicato in Scuola Parma

Superiore alla media delle altre realtà nazionali per 9 indicatori su 11. Migliori in regione per il dato dei feriti per 100 incidenti su strade extra urbane. I dati presentati ufficialmente oggi. Soddisfatto Massari.

Piena adesione al “Corso di Formazione sui sistemi di telemetria My New Holland”, svoltosi in due intense giornate, dedicato ai clienti del Consorzio Agrario di Parma che si è tenuto a San Quirico - Trecasali a fine febbraio scorso

Giovedì, 03 Marzo 2022 12:10

Volontari per la Cultura

Prosegue e si rinnova il progetto di volontariato culturale miimpegnoaparma.it.
Oltre 400 le adesioni di volontari che nell’ultimo biennio hanno preso parte al programma culturale di Parma 2020 + 21

Dopo le precedenti esperienze a Panama, Malta e in Germania, nel corso delle ultime settimane, la Parma Academy ha accelerato il proprio processo di espansione all’estero e di internazionalizzazione, avviando collaborazioni con diversi partner nel mondo.

In questo momento, in cui la situazione sanitaria limita ancora gli spostamenti e la realizzazione di attività in presenza, sono stati programmati ed avviati due corsi di formazione per allenatori, uno in inglese ed uno in spagnolo.

Quello in Inglese ha avuto inizio lo scorso 22 Gennaio, con il primo incontro dal tema “Introduzione alla metodologia del club” ed è stato tenuto interamente da Filippo Galli, responsabile dell’area metodologica del Parma Calcio 1913.

“L’Area Metodologica – spiega Galli – ha tra i suoi obiettivi, quello di mettere in connessione le varie aree del Club al fine di coinvolgere tutte le professionalità nell’ accompagnamento del talento del giovane calciatore e della giovane calciatrice nel proprio percorso di crescita. Si tratta di un processo che necessita di figure adulte preparate, poiché le pone di fronte a una grande responsabilità:  per questo riteniamo fondamentale un percorso di formazione che permetta di condividere il nostro approccio metodologico anche al di fuori dei nostri confini”. Il progetto rappresenta una sorta di test per lo sviluppo di questo tipo di attività e in quanto tale, ha coinvolto un numero limitato di partecipanti (26), però provenienti da tutto il mondo: USA (Des Moines, Buffalo, Miami), Canada (Toronto), Australia (Brisbane, Perth), Argentina (Buenos Aires), Costa Rica (San Josè), Giappone (Tokyo), Inghilterra (Barnsley), Germania (Francoforte e Monaco), Venezuela (Maracay) ed Egitto (Cairo). Il corso in più lezioni si concluderà Sabato 5 Marzo 2022 dopo un percorso complessivo di quattro incontri.

Uno step ulteriore è già in programma per i paesi latini, ai quali verrà proposta una formazione similare nei contenuti, ma interamente in spagnolo. La prima lezione si terrà Sabato 12 Marzo e coinvolgerà Argentina, Colombia, Perù, Costa Rica, Panama, Venezuela, ai quali sicuramente si aggiungeranno ulteriori paesi, per un totale ipotetico di circa un centinaio di iscritti.

“L’ ambizione – dice Gioele CaravelloResponsabile Academy Parma Calcio 1913 – è quella di sviluppare queste attività per un pubblico sempre maggiore, con il coinvolgimento di persone in tutto il mondo. Se da un lato questo può contribuire alle politiche di internazionalizzazione del brand, dall’altra ci permette di proseguire nella condivisione di quello che riteniamo possa essere un approccio corretto nel supportare la crescita dei nostri ragazzi. Riprendendo una riflessione di Mister Valenti, allenatore della formazione Under 18 del Parma, che condivido appieno, se attraverso i nostri corsi fossimo in grado di migliorare l’approccio di anche solo due tecnici, probabilmente miglioreremmo il precorso di crescita di 400 ragazzi nei prossimi 10 anni. E se quest’anno fossimo in grado di migliorare l’approccio di 50 tecnici? Probabilmente miglioreremmo il percorso di 10.000 ragazzi. Il contribuire al miglioramento dei percorsi di formazione dei ragazzi è sicuramente la mission più importante del progetto.”

Anche per questo motivo da oggi fino a Venerdì 18 Febbraio 2022, Gioele Caravello assieme a Gianluca Baschieri, responsabile dell’attività di base, e Yari De Rossi, tecnico Parma Academy, saranno a Barnsley (UK) per un progetto di interscambio culturale “Erasmus+” finanziato interamente dall’Unione Europea, con lo scopo di creare nuovi rapporti per lo sviluppo internazionale.

Pubblicato in Calcio Parma

Milano 31 Gennaio 2022 - Nella storica sede di Easywork Italia, azienda leader nel settore della Sicurezza sul Lavoro, è stato siglato un Accordo Quadro per la promozione di interventi formativi a marchio ed erogati da RINA,

Mercoledì, 29 Dicembre 2021 10:41

Il Governo "dimentica" gli infermieri

Allarme carenza e formazione: nella manovra 2022 il Governo “dimentica” gli infermieri

Presentazioni di libri, musica e degustazioni per promuovere l’integrazione.

Pubblicato in Agroalimentare Piacenza
Pagina 1 di 43