Visualizza articoli per tag: zootecnia

Non ci si faccia ingannare dai colori della tabella, perché il problema non è nei valori all’origine, ma nei noli e negli stock. di Mario Boggini e Virgilio - Milano, 13 ottobre 2021 - I prezzi rilevati alla chiusura del 12 ottobre 2021 post USDA: 

Pubblicato in Agroalimentare Emilia

Nel mercato interno è caos. E’ come esser seduti vicini alla bocca di un vulcano che rischia di eruttare lava magmatica, lapilli, fuoco, gas tossici, macigni caldi. La situazione è esplosiva.

Pubblicato in Agroalimentare Emilia

Grano e orzo in fuga sul mercato interno e il BIO costa come il convenzionale. Dove sta l’errore/orrore?

Pubblicato in Agroalimentare Emilia

Il mercato internazionale dei proteici tende a un ridimensionamento mentre non è così per il grano.

Pubblicato in Agroalimentare Emilia
Giovedì, 16 Settembre 2021 15:05

Cereali e dintorni. Regna la confusione sul mais.

Il mercato non cambia direzione, i fondamentali (raccolti/scorte/vendite) fanno sì che le quotazioni tengano.

Pubblicato in Agroalimentare Emilia

#allevamenti #zootecnia - 15 settembre – “Accogliamo con grande soddisfazione la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto attuativo con cui il Ministero delle Politiche Agricole stanzia 94 milioni di euro, a valere sul Fondo per lo sviluppo e il sostegno delle filiere previsti dalla legge di Bilancio 2021.

Lunedì, 13 Settembre 2021 15:17

Cereali e dintorni. Dall’USDA nuove sorprese

Le attese ribassiste sono state disilluse dall’ultimo USDA.

Pubblicato in Agroalimentare Emilia
Mercoledì, 08 Settembre 2021 15:14

Cereali e dintorni. Proiezioni al ribasso.

In attesa del prossimo USDA, le proiezioni degli analisti indicano una buona probabilità di una stagione di ribassi

Pubblicato in Agroalimentare Emilia

La Cina prosegue negli acquisti e questo influisce a ridurre gli effetti negativi dell’Uragano Ida. 

Pubblicato in Agroalimentare Emilia
Mercoledì, 01 Settembre 2021 17:15

Cereali e dintorni. Flessione per soia e mais.

I danni delle piogge negli USA e una ridotta capacità d'imbarco dal golfo del Messico, causata dall'uragano Ida, ieri hanno fatto perdere terreno a mais e soya.

Pubblicato in Agroalimentare Emilia
Pagina 1 di 9