Visualizza articoli per tag: cooperazione

L’Alleanza Cooperative dell’Emilia-Romagna commenta il recente studio sulla cooperazione in regione realizzato da Guido Caselli (Unioncamere ER), Michele Costa e Flavio Delbono (Università di Bologna).

Un recente studio realizzato da Guido Caselli (Unioncamere Emilia-Romagna), Michele Costa e Flavio Delbono (Università di Bologna) analizza la capacità di tenuta del modello cooperativo in tempi di crisi economica. Nei prossimi anni la cooperazione potrà essere protagonista della ripresa se saprà rilanciarsi puntando sui suoi valori fondanti, sostenibilità e mutualità.

"La Giovane". La ricetta per sconfiggere la pandemia: solida storia, i partner e soci responsabili. 

Pubblicato in Economia Emilia

 A Fico l’assemblea dell’Emilia-Romagna con Bonaccini, Lusetti, Zini e Monti

Il punto sull’attuazione del ‘Goal 3’ dell’Agenda 2030 dell’Onu.Coopservice investe su forme di assistenza sanitaria integrativa per i propri dipendenti.

L’emergenza sanitaria ha imposto un cambiamento organizzativo del mondo del lavoro che stentava da anni a decollare. Smart working: una positiva occasione di cambiamento, nata da una terribile disgrazia

Pubblicato in Comunicati Lavoro Emilia

Romano Concari è improvvisamente venuto a mancare lasciando un vuoto nella famiglia ma anche nel sistema cooperativo che l'ha visto da sempre un attivo e sensibile protagonista

Pubblicato in Costume e Società Parma
Martedì, 07 Luglio 2020 07:56

Coopsday 2020

È dedicato al contrasto del cambiamento climatico il Coopsday 2020

Un negozio alimentari, un "Sali e tabacchi", la prima "bottega" del MAB Unesco e ben presto sorgerà anche il centro visite del Parco. Sono queste le prime attività economiche che la Cooperativa di Comunità Corte di Rigoso è pronta a rilanciare ridare impulso all'economia locale.

Pubblicato in Economia Parma

Durante il lockdown un terzo delle cooperative ha perso meno del 10% del fatturato rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso; un altro terzo ha subito una riduzione dei ricavi compresa tra il 10 e 30%, mentre il 15% delle cooperative ha "bruciato" oltre la metà del suo fatturato. Il 60% ha dovuto ridurre l'attività, il 24,6% è stato costretto a sospenderla.
È quanto emerge da un questionario distribuito da Confcooperative Modena alle 184 imprese associate per fare il punto della situazione dopo la fase 1 dell'emergenza sanitaria.

Pagina 1 di 5