Visualizza articoli per tag: commercialisti

Il PNRR come sfida cruciale, una reale possibilità di cambiamento per l’Italia: il 91% dei commercialisti ritiene che sarebbe un grave danno non utilizzarlo in maniera consona, per il 62% si tratta dell’ultima possibilità per il nostro sistema Paese.


Il mese scorso l’Italia ha ricevuto un prefinanziamento a valere sul Piano Nazionale di Ripresa e resilienza (PNRR) per un importo di 24,9 miliardi di euro, di cui 8,957 miliardi da aiuti a fondo perduto e 15,937 miliardi da prestiti, pari al 13% dei 190,5 miliardi stanziati a favore del nostro paese

Pubblicato in Economia Parma

Roma 19 agosto 2021 - “Dal 20 al 31 agosto ci troveremo ad affrontare ben 163 adempimenti fiscali. Questo dimostra come, nella prossima riforma del fisco, sia primario per tutti - contribuenti, professionisti e Agenzia delle Entrate - una riforma stessa del calendario fiscale. E' indispensabile una programmazione equilibrata per rendere il fisco giusto e di facile comprensione a vantaggio di tutte le parti in causa, in primis per le casse dello Stato. Altrimenti si rischierà la paralisi”.

"Il Decreto sostegni ha delle differenze da noi apprezzate rispetto al passato: bene l'assenza dei codici Ateco e anche la velocità di erogazione. Ma non è ancora sufficiente, ci aspettiamo altro. Auspichiamo ad esempio che possa essere il primo di una serie di interventi legislativi che mettano sempre più al centro i giovani e in particolare i giovani professionisti. Per la ripresa dell'Italia, il contributo delle nuove generazioni è assolutamente cruciale: chiediamo dunque alle istituzioni il coraggio di un maggiore coinvolgimento dei giovani. Siamo pronti a fornire un contributo su moltissimi aspetti, dal fisco alla digitalizzazione".

A seguire la replica del Vice Presidente del Consiglio Nazionale dell'Ordine dei Commercialisti in risposta all'articolo dello scorso 7 marzo.

Pubblicato in Politica Emilia

Editoriale:  - Diritto di opinione, deontologia e intimidazioni - Lattiero Caseario: Burro up, latte down - LURETTA – Colli piacentini nel segno dell’innovazione -  JET P,  l’atomizzatore portato con girante centrifuga  -  3 marzo: Giornata Mondiale della Natura Selvatica - Valpolicella: il mercato ha resistito all’impatto con Covid-19 - 

Sino a che punto un organo in clima di "prorogatio" può spingersi nell'adottare decisioni straordinarie e private della più elementare dialettica interna? Il codice deontologico è super partes o pro domo loro?

Pubblicato in Politica Emilia

Tra elezioni avviate, interrotte per pandemia, riprogrammate e poi ancora prorogate e infine ipotesi di rinnovo statuto con addirittura revisione del profilo professionale con l’introduzione delle specialità. Cosa sta combinando il Consiglio Nazionale in carica ma già potenzialmente scaduto? Il rischio potrebbe essere il commissariamento 

Pubblicato in Economia Emilia

Miani. “Gravi difficoltà nella gestione degli invii telematici, si vada almeno a inizio 2021. La scelta non impatterebbe sui saldi finanziari”

Mercoledì, 04 Novembre 2020 05:59

Commissioni Tributarie adeguino dotazioni informatiche

De Lise (commercialisti): tutelare il diritto di difesa. 

Pagina 1 di 2