Visualizza articoli per tag: ambiente

L’aggiornamento dei dati tecnici evidenzia che il bacino del Verbano è in sofferenza, possibili conseguenze sull’ecosistema, il turismo e l’agricoltura. Nel resto del Distretto la criticità dei livelli idrologici è “bassa”, ma la tregua durerà al massimo 20 giorni. (In allegato il Bollettino scaricabile in PDF)

Pubblicato in Ambiente Emilia

Legambiente, WWF, ADA e Comitato No Cargo con una nota legale chiedono al ministro dell’Ambiente di invalidare l’atto

Mercoledì, 05 Agosto 2020 16:21

Un disastro ambientale annunciato

Così potremmo definire l’ombra sulle conseguenze ambientali legate alla realizzazione di un Aeroporto Cargo a Parma.

Pubblicato in Ambiente Emilia

Nuovi fondi ministeriali per le progettualità legate al PUMS; il Comune di Piacenza punta su piste ciclabili e Zone 30

13 ettari di bosco e fino a 202.000 kg di CO2 neutralizzate: la visione di Agugiaro&Figna Molini tra scienza, natura e arte.

Editoriale:  - 40 anni e sembra ieri. Da Bologna a Ustica, i misteri mai chiariti. -Lattiero caseario. Primo segnale positivo del Parmigiano Reggiano - Cereali e dintorni. Il crollo del PIL USA favorisce l’Euro - MEC, il sollevatore adatto a tutte le esigenze a alta sicurezza e visibilità - Covid-19: incontri virtuali e degustazioni reali per il rilancio del lambrusco - Allerta! Richiamo per costata di manzo adulto Platinum Prime - I lotti incriminati - Eima Digital Preview: duemila imprese aprono i loro stand virtuali in 3D - 

Bando “Bike To Work” Rubiera - Per contributi all’acquisto di biciclette e mezzi di trasporto non motorizzati

Sono tutte europee le prime 11 nazioni. L’Italia al 20° posto.

Uno stile di vita sostenibile e attento alla natura: è questo il buon proposito della nuova linea di prodotti studiata dall'azienda MartiniSPA di Sorbolo (PR) per prendersi cura della propria casa senza pesare sull'ambiente.

Piogge previste per il 5 e 6 agosto, ma potrebbe non essere sufficiente. Le ultime piogge portano un ristoro solo parziale, i laghi restano a quote basse e le aree appenniniche e della Romagna permangono in stress idrico pur non toccando livelli di emergenza grave. Le piogge previste per il 4-5-6 Agosto potrebbero consentire di portare a termine la stagione colturale irrigua. L’Osservatorio si riunirà con tutti i partner per la seduta più rilevante della stagione il giorno 6.

Pagina 1 di 101