Venerdì, 01 Marzo 2013 20:53

Caseari: mercato calmo, prezzi invariati



di ismea - 
27 febbraio 2013 -


Ancora calmo l'andamento del comparto dei caseari nel suo complesso. Nessuna variazione di rilievo per quanto concerne le quotazioni dello zangolato sulle principali piazze di rilevazione.
Per quanto riguarda i due formaggi grana nazionali a denominazione, a fronte di una tenuta nel prezzo del Grana Padano si mostra, invece, più in sofferenza il Parmigiano Reggiano per il quale si evidenzia ancora una aggiustamento al ribasso sulle piazze di Mantova per tutte le produzioni e a Parma per le produzioni più stagionate.


Pubblicato in Agroalimentare Emilia
Mercoledì, 20 Febbraio 2013 23:14

CODACONS: EFSA inutile. Il direttore si dimetta.


di Virgilio
Parma 20 Febbraio 2013 -
L'ennesimo "scandalo" alimentare e, questa volta, viene coinvolta l'Autority europea EFSA. E' il CODACONS a sferrare un feroce attacco alla agenzia arrivando persino a chiedere le dimissioni del direttore.

Pubblicato in Economia Emilia

 

di Ismea
Roma 18 Febbraio 2013 -

"il 2013 parte con il segno meno per i prezzi agricoli", afferma l'ismea (istituto di servizi per il mercato agricolo alimentare) in un comunicato nel quale rende noto che "gennaio ha fatto segnare una flessione mensile dell'1,2%, determinata da un calo dell'1,4% dell'aggregato zootecnico solo parzialmente controbilanciato da un piu' 0,3% delle coltivazioni.

Pubblicato in Agroalimentare Emilia

 

Di AIOL, 18 febbraio 2013 -

Sono 47 le bottiglie rinvenute in un locale notturno e sequestrate dalla Forestale. Del valore complessivo di 2.000 euro all'acquisto, sarebbero state vendute a circa 6.000 euro.
Una partita di vino Champagne contraffatto è stata scoperta dalla Forestale nel piacentino. Segnalato all'Autorità Giudiziaria il presunto responsabile e sequestrate le bottiglie rinvenute.


Pubblicato in Agroalimentare Emilia


di Coldiretti 18/2/2013 Il costo del pieno nell'automobile ha sorpassato la spesa alimentare settimanale delle famiglie per l'effetto congiunto dell'aumento del prezzo della benzina e della riduzione dei consumi alimentari dovuti e dell'aumento.

Pubblicato in Economia Emilia


Di coldiretti 19/2/2013 -
Dalla mucca pazza alla mozzarella blu fino al batterio killer.
Una media di uno scandalo alimentare all'anno ha segnato l'inizio del secolo, dalla mucca pazza all'aviaria, dal latte cinese alla melamina a quello tedesco alla diossina,  dalla mozzarella blu al batterio killer nei germogli di soia fino alla carne di cavallo nei ravioli.

Pubblicato in Economia Emilia


di Virgilio
Parma 19 Febbraio 2013 -
Il 14 e il 15 settembre 2013 sarà una data complicata per la montagna: nello stesso giorno si svolgeranno la Fiera del Fungo di Albareto e quella di Borgotaro. La fonte della notizia: i siti internet delle relative manifestazioni.

Pubblicato in Dove andiamo? Emilia


di Virgilio
Parma 18 Febbraio 2013 -
Le voci si ricorrevano da tempo e finalmente è stato confermata la cessione dei marchi Berni dal Copador a Pucci.
Un passaggio che dovrebbe condurre a rafforzare la posizione dell'acquirente nel settore delle confetture "consumer" e il cedente, il Copador, a concentrarsi maggiormente sul core business (pomodoro) e al contempo a rimpinguare le casse con liquidità rinfrescata.

Pubblicato in Agroalimentare Emilia
Giovedì, 14 Febbraio 2013 17:33

In calo la fiducia della Grande distribuzione

 

 

di Virgilio 10/02/2013 -

La fiducia degli operatori della Grande distribuzione alimentare registra un nuovo peggioramento nell'ultimo trimestre del 2012, a causa dell'andamento negativo degli acquisti che non risparmia neanche il settore alimentare.
Dall'indagine condotta da Ismea a dicembre presso un panel di 200 operatori del trade si evince, come maggiore elemento di preoccupazione, l'andamento delle vendite, con un crescente numero di operatori che dichiara un'evoluzione negativa sia su base trimestrale che rispetto allo stesso periodo del 2011.

Pubblicato in Economia Emilia

 


di Coldiretti 8 febbraio 2013

Siamo di fronte ad un grave atto di arroganza politica del Ministero dell’Ambiente verso le leggi approvate dal Parlamento. E’ quanto afferma il presidente della Coldiretti, Sergio Marini nel commentare la lettera con cui il Ministero dell’Ambiente guidato da Corrado Clini, in violazione della disciplina recentemente approvata in materia di tutela delle acque dall’inquinamento provocato dai nitrati, ha chiesto alle Regioni di impegnarsi “a confermare, nel piu’ breve tempo possibile le attuali designazioni” “secondo la linea di condotta già adottata dalla regione Emilia Romagna.”

Pubblicato in Agroalimentare Emilia