Logo
Stampa questa pagina

Nasce la Banking Academy di UniCredit

  • Scritto da 


Il nuovo progetto valorizza l'esperienza decennale della banca nella formazione finanziaria rivolta a cittadini e imprese. Si parte il 14 maggio con un corso sulla digitalizzazione fruibile da 100 sedi in tutta Italia, 10 quelle collegate in Emilia Romagna

Milano 13 maggio 2019 - UniCredit lancia Banking Academy, progetto che valorizza l'esperienza decennale della banca nella formazione ed educazione finanziaria, che si è tradotta in circa 900 mila ore di corsi e nel coinvolgimento di quasi 250 mila persone negli ultimi 10 anni.

Banking Academy è strutturata in quattro diversi programmi formativi, tenuti da esperti interni ed esterni, e ha l'ambizione di contribuire a migliorare il livello di consapevolezza di cittadini e imprese sulle tematiche finanziarie e di conseguenza la capacità di compiere scelte economiche sostenibili nel tempo.

Banking Academy propone corsi gratuiti, differenziati per tematiche e fruibili attraverso diversi canali: piattaforme on line; lezioni in aula e in diretta streaming; video-lezioni sul canale YouTube della banca.

Il 14 maggio si parte con un corso sul tema della digitalizzazione, primo appuntamento di Save4you, ciclo di incontri di education sui temi del risparmio, degli investimenti e dell'economia comportamentale. Questo primo appuntamento si svolgerà in diretta streaming dall'UniCredit Tower di Milano e vedrà collegate 100 sedi simultaneamente in tutta Italia, 10 in Emilia Romagna (Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Modena e Carpi, Bologna e San Giovanni in Persiceto, Ferrara, Ravenna e Rimini). Per iscriversi: https://education.unicredit.it/it/corsi.emilia-romagna.html.
"La Banking Academy – afferma Andrea Burchi, Regional Manager Centro Nord UniCredit -costituisce una grande opportunità per sviluppare e rafforzare relazioni positive con il territorio e conferma il nostro ruolo di player attento allo sviluppo di modelli di consumo e modelli imprenditoriali sostenibili nel tempo. Questo primo appuntamento, centrato sul tema della digitalizzazione, risponde in particolare alla richiesta molto sentita da tutti i cittadini di comprendere e governare meglio gli strumenti digitali".

La lezione si incentrerà sulle modalità di utilizzo del canale digitale bancario, analizzando i comportamenti sottostanti che cambiano a seconda che il cliente agisca on line oppure off line. L'incontro vedrà la partecipazione di Gian Luca Comandini, imprenditore, innovatore e docente; Salvatore Maltese, della Sezione Financial Cyber Crime della Polizia Postale; Nadia Olivero, Honorary Research Fellow alla University College London e Docente di Psicologia dei Consumi presso l'Università degli Studi di Milano-Bicocca; Diego Rizzuto, co-founder di Taxi 1729, società di formazione e comunicazione scientifica; Ivan Ferraresi, Responsabile Retail Digital Channels Transformation, UniCredit. Modererà l'evento Debora Rosciani, giornalista Radio24 – Il Sole 24 Ore.
Oltre a Save4you, Banking Academy comprende altri tre programmi: In-formati, che prevede corsi focalizzati su prodotti e servizi bancari e di accesso al credito; Go International, focalizzato su corsi e mini master di formazione su export management e internazionalizzazione; infine gli Unicredit Talk, conversazioni tra imprenditori, esperti di settore e manager UniCredit su temi legati all'innovazione e alla digitalizzazione. In totale nel 2019 la Banking Academy mira a coinvolgere 26mila persone tra privati e imprese.

Ultimi da Unicredit

Articoli correlati (da tag)

Società Editrice: Nuova Editoriale soc. coop. a r.l. Via Spadolini 2, 43022 Monticelli Terme - Parma Codice fiscale e partita iva: 01887110342 - Codice Destinatario M5UXCR1 - Iscritta al Registro imprese di Parma al n° 24929 Testata Editoriale Elettronica: "Gazzetta dell'Emilia" - Autorizzazione del Tribunale di Parma n° 2 del 31 Gennaio 2013 R.O.C. Registro Operatori della Comunicazione al n° 4843 Lamberto Colla: Direttore Responsabile Nuova Editoriale: Proprietaria Testata e Società Editrice.
- www.nuovaeditoriale.net -
Google+