Visualizza articoli per tag: Territorio Noceto

Si avvicinano le ricorrenze dedicate alla celebrazione di tutti i Santi ed alla commemorazione dei defunti, che nell’attuale periodo di emergenza sanitaria saranno disciplinate in maniera diversa, attraverso misure atte a garantire la sicurezza.

Pubblicato in Cronaca Parma

Emergenza sanitaria: firmata dal sindaco l’ordinanza  emanata a seguito del DPCM 13 ottobre scorso. Queste le nuove regole sul territorio comunale  dal 15 ottobre 2020

Martedì, 13 Ottobre 2020 07:37

Nuovi servizi alla Casa della Salute di Noceto

Già operativa la segreteria della medicina di gruppo, di prossima attivazione l’ambulatorio infermieristico

Pubblicato in Salute e Benessere Parma

Due denunce, sequestro di sostanza stupefacente, 2 segnalazioni alla prefettura e sanzione per mancato rispetto normativa covid-19

Pubblicato in Cronaca Parma

Parma, 6 agosto 2020 – In 11 uffici postali di Parma (Via Pisacane, Via Pastrengo, Largo Mercantini, Largo Novaro, Via Verdi, Borgo Tommasini, Strada Costituente, Piazzale Santa Croce, Via Venezia, Vicolo Largo Le Ore e San Lazzaro Parmense), nei 2 di

Pubblicato in Cronaca Parma

La collezione di dischi del Castello della Musica si amplia grazie ad una donazione della famiglia Papotti di Noceto. I figli di Amos Papotti donano i suoi dischi e libri al Museo del Disco Slawitz

L’ esempio di un’amministrazione pubblica che non si è mai fermata

Pubblicato in Costume e Società Parma
Martedì, 07 Luglio 2020 05:50

Noceto, al via la ripartenza...

Noceto, al via la ripartenza, le iniziative per l’estate 2020. La ripartenza di Noceto nell’attuale fase che è seguita al lockdown, con l’obiettivo di coniugare il rilancio del tessuto commerciale ed economico locale con una corretta socialità ed il rispetto delle misure anticontagio per l’emergenza ancora in

Prima era a Parma, in prossimità della "vecchia anagrafe" poi si è trasferita a Noceto dove tutt'ora è condotta da Rossano Bernazzoli dal 1986, quando vi entrò come dipendente e in seguito ne rilevò l'attività. L'Antica Cereria Serventi di Noceto è lo storico opificio destinato alla produzione di candele ed è operante sin dal 1775. Una produzione che vede le Chiese di Parma e provincia tra i suoi maggiori clienti ma non solo.

Pubblicato in Economia Parma

Gli studenti delle classi 1C e 1D della Scuola Secondaria di Primo Grado “Biagio Pelacani” dell’Istituto Comprensivo “Rita Levi-Montalcini” hanno sviluppato il progetto in collaborazione con il Consorzio di Bonifica Parmense da casa, utilizzando Google Meet e Google Maps, realizzando anche un interessante spot video .

Parma Aprile 2020 – La distanza forzata ed il lockdown, dovuti all’emergenza Covid-19, non fermano il desiderio e la voglia degli studenti – coinvolti nelle attività formative del Consorzio della Bonifica Parmense – di conoscere ed approfondire il proprio territorio ed in particolare l’importanza delle funzioni consortili nella gestione della risorsa idrica per la difesa e lo sviluppo del comprensorio.

Mettendo a profitto una collaborazione con i tecnici del Consorzio che ha preso il via nell’autunno scorso, i ragazzi e le ragazze delle classi 1C e 1D della Scuola Secondaria di Primo Grado “Biagio Pelacani” dell’Istituto Comprensivo di Noceto “Rita Levi-Montalcini” hanno scelto di non fermarsi e, al contrario, di portare avanti e di concludere – sperimentando anche l’impiego di nuovi strumenti tecnologici – il progetto di ricerca sulla storica rete dei canali , con particolare riferimento nella fattispecie al Canale Sanvitale. La fitta rete di canalizzazione infatti rappresenta un’opera di fondamentale importanza per l’economia dei comuni di Medesano, Noceto, Fontevivo, Fontanellato e San Secondo lungo un’unica “strada d’acqua” che dalla pedemontana si adagia verso la Bassa alimentando i distretti del Parmigiano Reggiano e del pomodoro.

Il progetto, nato nell’ambito delle attività formative per gli istituti scolastici, è stato sviluppato dagli studenti, che hanno studiato e approfondito i temi ambientali affrontati, dalle proprie abitazioni, con il coordinamento delle loro insegnanti.

L’obbligo di svolgere le attività didattiche a distanza ha portato anche alla conseguente modifica del programma iniziale e ad una serie di innovazioni che alla fine hanno dato un soddisfacente risultato.
Gli studenti hanno potuto sperimentare l’utilizzo di strumenti come le App di Google, Meet e Google Maps e hanno anche realizzato il Quick Response Code: un’immagine che può essere decodificata tramite appositi lettori contenuti negli smartphone e nei tablet per poter vedere il video prodotto.

In particolare il progetto ha permesso di creare una vera e propria mappatura – visualizzabile tramite Google Map all’indirizzo urly.it/3570x – della rete dei canali Sanvitale: in corrispondenza di ogni canale è stata inserita una descrizione. Gli alunni dell’Istituto Comprensivo di Noceto hanno anche realizzato uno spot video del progetto di ricerca sulla rete dei canali Sanvitale, leggendo, in prima persona, alcuni testi – dai toni scherzosi e in rima – sull’importanza degli interventi del Consorzio della Bonifica Parmense sul territorio. Lo spot è visibile sul portale web della scuola all’indirizzo: http://icnoceto.edu.it/iorestoacasa/893-canali-sanvitale.html.

Quick-Response-Code.jpg

 

Pagina 1 di 19