Visualizza articoli per tag: Covid19

Coronavirus. L'aggiornamento: su 21.860 tamponi effettuati, 1.545 nuovi positivi. 741 gli asintomatici da screening regionali e attività di contact tracing

Mercoledì, 28 Ottobre 2020 15:36

Emergenza Covid-19, venditori ambulanti sanzionati

Parma 27 ottobre 2020 - I Carabinieri del Nucleo Antisofisticazione e Sanità di Parma, unitamente ai militari della Compagnia, nell’ambito del controllo straordinario per assicurare la piena attuazione delle misure di contenimento del contagio da Covid-19, hanno effettuato diverse ispezioni.

Coronavirus. L'aggiornamento: altro record di tamponi - 21.401 - e 1.413 nuovi positivi (la percentuale scende al 6,6% dal 9,5% di ieri). 772 gli asintomatici da screening regionali e attività di contact tracing

La Polizia di Modena ha effettuato controlli mirati per verificare il rispetto delle norme anti contagio, ma anche presidi nei luoghi più “caldi” della città per lo spaccio di droga, tra cui i parchi e la zona della stazione dei treni con l’ausilio del cane antidroga Pit.

Pubblicato in Cronaca Modena

Le proposte della Fiepet-Confesercenti E.R. in un incontro con l’assessore regionale Corsini per scongiurare il disastro economico del settore dopo l’ultimo Dpcm.
Liquidità e abbattimento dei costi per sopravvivere.

Coronavirus. L'aggiornamento: su oltre 12mila tamponi effettuati 1.146 nuovi positivi, di cui 668 asintomatici da screening regionali e attività di contact tracing

Cassinelli: "Auspichiamo che arrivino al più presto gli indennizzi e che siano sufficienti per evitare chiusure"

Coronavirus. L'assessore Donini: "Tamponi, anche quelli rapidi, tracciamento, screening epidemiologici e test sierologici: in Emilia-Romagna l'azione di contrasto alla diffusione del virus prosegue. Attenzione particolare ai focolai familiari"

Coronavirus. L'aggiornamento: su oltre 9.600 tamponi 1.192 nuovi positivi, di cui 636 asintomatici da screening regionali e attività di contact tracing

"Chiusura dei ristoranti alle 18, quindi il problema siamo noi? È da qui che parte il contagio? A noi non pare. Bisogna essere realisti. Ora più che mai servono regole certe e ragionate e logicamente il massimo rispetto delle disposizioni da parte di tutti – è il commento di Andrea Nizzi, presidente Parma Quality Restaurants, in merito alle direttive emanate dall'ultimo Dpcm del 25 ottobre 2020.

Pubblicato in Food