A+ A A-

Chi ha ucciso Willy Taylor? Venite a scoprirlo al Salotto Aggazzotti

Sabato 17 marzo, festa di San Patrizio, patrono d'Irlanda, il Salotto Aggazzotti di Modena si trasforma in un pub irlandese in occasione di un'entusiasmante "Cena con delitto" a base di misteri e specialità irlandesi.

Modena – In occasione della Festa di San Patrizio, patrono d'Irlanda, sabato 17 marzo, alle ore 20, il Salotto Aggazzotti di Viale Martiri della Libertà 38 si trasforma nell'Annie's Pub, un vero pub irlandese degli anni Settanta, grazie all'entusiasmante "cena con delitto" organizzata da Mistery & Investigation Dinner.

L'antefatto di svolge a Derry, Irlanda del Nord, il 17 marzo 1972. La sera prima della festa del patrono, il giovane William Taylor, detto Willy, di soli 17 anni, viene trovato morto sui gradini di una casa del quartiere protestante di Waterside. Il giovane, inglese e di religione protestante, aveva una relazione con una ragazza cattolica. I partecipanti dovranno scoprire chi lo ha ucciso e perché.

"Anche questa volta abbiamo scelto di "giocare" con la storia", spiega Lucia De Carlo di Mistery & Investigation Dinner, "Abbiamo scelto di ambientare le vicende a Derry, un mese e mezzo dopo quella che è passata alla storia come Bloody Sunday, il 30 gennaio 1972. Il 1° Battaglione del Reggimento Paracadutisti dell'Esercito Britannico aprì il fuoco su una folla di manifestanti per i diritti civili. Le vittime furono tredici, di cui sei minorenni, e gli altri comunque molto giovani. Qui ci riallacciamo con a nostra storia. Abbiamo infatti immaginato che una delle vittime fosse il figlio di Sean Patrick Duddy, gestore di un pub nella zona cattolica di Derry, l'Annie's Pub, intitolato alla moglie, morta di crepacuore in seguito all'assassinio del figlio. Abbiamo anche immaginato che l'Annie's pub, che a Derry esiste veramente, nella nostra storia diventasse il quartier generale dell'IRA".

Tante le novità di questa "cena con delitto". Se una delle sale del Salotto Aggazzotti si trasformerà nell'Annie's Pub, le altre rievocheranno le atmosfere del quartiere di Waterside, tra strade, vie e abitazioni. I personaggi, interpretati da attori in costume, non staranno fermi, ma si muoveranno tra le varie ambientazioni e il pubblico avrà la possibilità di "comprare" informazioni, grazie alle monete virtuali fornite a inizio gioco, sia da loro, ma anche dalle squadre avversarie.
Protagonista sarà anche la musica irlandese, rigorosamente dal vivo. "Non si tratterà di un concerto"; spiegano gli organizzatori, ma di melodie importanti per lo sviluppo dell'azione e funzionali al gioco.

28536895_10216097478578353_2120845854_n.jpg

Trattandosi di una "cena" con delitto, grande importanza sarà data naturalmente al cibo.

"Vogliamo che i partecipanti abbiano davvero l'impressione di festeggiare la festa di San Patrizio come gli irlandesi. Per questo avremo un menù a base di piatti della tradizione irlandese, con attenzione anche per chi ha intolleranze o è vegetariano o vegano. La cena sarà in parte a buffet e in parte sarà servita "a servizio" durante il gioco all'Annie's Pub. Ci sarà, per esempio, lo stufato di manzo alla Guinness con contorno di cavolo verza e patate, un classico della cucina irlandese, ma anche la Seafood Chowder una zuppa di pesce e crostacei servita con brown bread, la zuppa di verdure del giorno, come in ogni pub irlandese che si rispetti, le crepes con funghi e besciamelle e dolci che arrivano direttamente dall'Irlanda", dice ancora Lucia De Carlo.
Chi lo desidera, potrà venire anche in abiti degli anni Settanta, a tema con la serata.

La quota di partecipazione è di € 25 (cena + gioco). Fino al 16 marzo sarà possibile acquistare i biglietti in prevendita a € 20 ricaricando la postepay n. 4023600927203937 intestata a Lucia De Carlo con causale "Cena con delitto" e inviando la ricevuta di pagamento alla mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.   o tramite il numero di cellulare destinato alle prenotazioni 349/0970726.


28536657_10216097480258395_2084394674_n.jpgIL MENU' DELL'ANNIE'S PUB
Antipasti:
Crocchette di patate e panzerotti ripieni (vegan)
Chips al pepe (vegan/ no lattosio)
Primi piatti
Zuppa di verdure del giorno servita con brown bread (vegan/no lattosio)
Seafood Chowder (zuppa di pesce) servita con brown bread (no lattosio)

Secondi Piatti
Stufato di manzo alla Guinness con verdure (no lattosio)
Crêpes alla besciamella e funghi misti (vegan/no lattosio)
Goujons di pesce (no lattosio)

Contorni
Patate fritte (vegan/no lattosio)
Colcannon (vegan/no lattosio)
Dolci della tradizione irlandese (anche vegan)
Bevande: sidro, Guinness, birra, vino, acqua, Fanta, Coca Cola.

INFO
Annie's Pub -Cena con delitto
Sabato 17 marzo, ore 20
c/o Salotto Aggazzotti
viale Martiri della Libertà 38, Modena
www.simonettaaggazzotti.it 
www.facebook.com/Mystery-and-Investigation-Dinner-296336800813109/ 

 

 

28535840_10216097481018414_916693799_n.jpg

 

 

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter

Seguici su Google Plus

Società Editrice: Nuova Editoriale soc. coop. a r.l. Via Spadolini 2, 43022 Monticelli Terme - Parma Codice fiscale e partita iva: 01887110342 - Iscritta al Registro imprese di Parma al n° 24929 Testata Editoriale Elettronica: "Gazzetta dell'Emilia" - Autorizzazione del Tribunale di Parma n° 2 del 31 Gennaio 2013 R.O.C. Registro Operatori della Comunicazione al n° 4843 Lamberto Colla: Direttore Responsabile Nuova Editoriale: Proprietaria Testata e Società Editrice.
- www.nuovaeditoriale.net -
Google+

Login or Register

Per la consultazione degli articoli “riservati” scrivi a info@nuovaeditoriale.net per abilitare il tuo abbonamento con la prova del pagamento di 36,60€ per un anno - modalità di pagamento: bonifico bancario IBAN BNL Parma:  IT37O0100512700000000220755 -