Visualizza articoli per tag: giornalismo

Domenica, 08 Gennaio 2023 07:12

Giornalisti e… giornalisti

Siccome non sono mai stato uno che si è pianto addosso, in questo articolo, fin da queste prime righe, dirò la mia idea che so già farà arrabbiare molti lettori: per me il giornalismo italiano è ottimo.

Pubblicato in Cronaca Emilia
Venerdì, 02 Settembre 2022 17:11

Selezioni per il master in giornalismo di Bologna.

La scadenza per presentare la domanda è il 5 settembre.

Ad appena 77 anni la giornalista campobassana Doretta Coloccia ci ha lasciati stamattina, mercoledì 04 maggio 2022, dopo una lunga e troppo sofferta malattia che, però, ha saputo affrontare davvero con molto coraggio e tanta fede religiosa

Pubblicato in Cronaca Emilia

Caro Tito, ieri mattina su queste fredde montagne molisane splendeva un tiepido sole in un cielo quasi del tutto terso. Un invito a camminare in aperta campagna.

“Luca, Michele, è ora di rientrare! È pronta la cena”. Due ragazzetti scalmanati rientrano in casa, un po’ contrariati per aver dovuto interrompere il loro nuovo intrattenimento: un formicaio strabordante di temibili formiche rosse.

Pubblicato in Cultura Emilia

Bastano solo tre motivi a fine giornata per essere felici.

Pubblicato in Cultura Emilia

Dopo il coronavirus serve il Lavoro, non solo assistenza, giusta e doverosa per le persone che si trovano in difficoltà. Per raggiungere la dignità di un uomo e di una donna, in un sistema che funziona, il lavoro deve anche essere un ascensore sociale che prende chi è in difficoltà.

Pubblicato in Cultura Emilia

In quindici anni ha costruito un impero tra queste sponde note e argillose, 28.000 paletti tra scale, palafitte e staccionate: è il Re del Po, così ormai lo chiamano tutti, un eremita che ha fatto di queste rive la sua unica ragione di vita e si rivolge al fiume come se fosse la sua amante. Ci bisticcia, lo ama, qualche volta lo teme, specie quando con le sue piene fa sentire tutta la sua potenza e arroganza, allora si arrabbia, perché porta via tutto il suo lavoro, ma lui con perseveranza e impegno ricostruisce senza alcun lamento la sua opera d’arte... uno straordinario villaggio costruito sull’acqua.

Pubblicato in Cultura Emilia

Che cosa c’entra l’emergenza sanitaria con il rapporto tra la preghiera e la politica? Oggi, con la quasi totale assenza della religione dalla scena politica - intendendo quest’ultima nel suo aspetto mediatico – rischiamo di vivere in una società profondamente scristianizzata, senza dimensione religiosa, senza orazione, incapace di assicurare il bene comune. Sembra quasi che evocare il legame con la regione, relativamente alla vita eterna ma anche a quella terrena, sia di cattivo gusto.

Pubblicato in Cultura Emilia

TERRA
Ci hai chiesto di fermarci
Di riflettere
Ci hai chiesto di
Non farti più male
Di rispettarti
Di restituirti

Pubblicato in Cultura Emilia
Pagina 1 di 2