Visualizza articoli per tag: San Valentino

Lunedì, 11 Febbraio 2019 12:32

"Amore a Prima Vista" con GrandVision

Dall'8 al 14 febbraio gli store GrandVision regalano ai propri clienti un "Amore" di sorprese. Farfalle nello stomaco, salivazione a zero e sudorazione a mille. L'amore a prima vista gioca brutti scherzi, ma non tutto è perduto...anzi!

Per festeggiare la ricorrenza simbolo di tutti gli innamorati del mondo GrandVision pensa ad alcune speciali promozioni: da venerdì 8 a giovedì 14 febbraio in tutti i punti vendita, i clienti GrandVision potranno scegliere il proprio occhiale da vista tra un'ampia selezione di montature gratuite. E le sorprese continuano perché a fronte dell'acquisto di un paio di occhiali da sole, GrandVision regala un buono sconto fino al valore di 100 euro spendibili per un secondo paio.

Amore è anche colpo di fulmine, "Amore a Prima Vista"!

Nel Nord Ovest Italia GrandVision è presente nei seguenti territori:
Valle D'Aosta (Aosta)
Emilia Romagna (Bologna, Ferrara, Forlì-Cesena, Modena, Piacenza, Parma, Ravenna, Reggio Emilia, Rimini)
Piemonte (Alessandria, Asti, Biella, Cunei, Novara, Torino, Verbano-Cusio-Ossola, Vercelli)
Liguria (La Spezia, Genoa, Savona)

Per cercare lo store più vicino a te o per prenotare un appuntamento per un controllo della vista gratuito vai su:
www.grandvision.it 

Migliori in Italia - Campioni del servizio 2018-2019

GrandVision vince il premio per il MIGLIOR SERVIZIO IN ITALIA nel settore dell'ottica, a stabilirlo è la più ampia indagine sul livello del servizio offerto dalle aziende in Italia, "Migliori in Italia - Campioni del servizio," realizzata dall'Istituto tedesco Qualità e Finanza.
L'analisi, frutto di oltre 200.000 giudizi di consumatori italiani, è stata sviluppata in cooperazione con l'Università Goethe di Francoforte e coinvolge 900 aziende appartenenti a più di 100 settori.

About GrandVision
GrandVision, retailer internazionale nel settore dell'ottica, è presente in 44 Paesi con oltre 7.000 punti vendita nel mondo e oltre 36.000 dipendenti, offrendo le migliori soluzioni visive a condizioni sempre vantaggiose.
Perseguendo la mission "In Eye Care, We Care More", GrandVision opera da oltre 100 anni mediante insegne locali affermate e riconosciute, generando un fatturato di 3.5 miliardi di euro. In Italia GrandVision è presente con oltre 400 negozi tramite le insegne GrandVision by Avanzi, GrandVision by Optissimo, Solaris e Corner Optique, affermandosi come leader nel settore retail dell'ottica.

Pubblicato in Ottica

Per la festa degli innamorati i regali sono modesti e i commercianti tendono a non allestire più vetrine a tema. A metterlo in evidenza è SpeedVacanze.it.

Il 48% di chi è in coppia non festeggerà San Valentino. A metterlo in evidenza è un sondaggio di SpeedVacanze.it, portale che per primo ha introdotto in Italia l'esclusiva formula dei viaggi e delle crociere di gruppo per single, che ha preso in esame le tendenze legate a San Valentino di un campione di 2 mila persone di entrambi i sessi, la metà delle quali rappresentative di chi è in coppia e l'altra metà di chi è single.

Poche anche le vetrine dei negozi dedicate quest'anno a San Valentino.

Ma il 63% dei single ha dichiarato di avere deciso di sfruttare proprio il periodo dedicato alla Festa degli Innamorati per concedersi un viaggio.

«I regali diminuiscono e la tendenza è quella di trascorrere la serata a casa piuttosto che uscire per una cenetta romantica con la persona amata» commenta Giuseppe Gambardella, ideatore di SpeedVacanze.it e di SpeedDate.it, portale quest'ultimo che offre ai single il modo più veloce e divertente per incontrare nella vita reale gente nuova e nuovi potenziali partner.

Questa sembra proprio essere una ricorrenza che ormai non attira più come un tempo. «San Valentino ha perso le ali» ironizza Roberto Sberna, direttore generale di SpeedVacanze.it.

Disponibili in sei uffici postali della provincia di Parma con sportello filatelico

Parma, 12 febbraio 2018 – Poste Italiane anche quest'anno celebra l'amore con tre speciali cartoline filateliche, disponibili per la festa di San Valentino, singolarmente o in kit speciali, nei seguenti uffici postali del Parmense dotati di sportello filatelico: Parma Centro (Strada Pisacane), Parma Sud Montebello (Strada Pastrengo), Fidenza (Via Zani), Noceto (Via F.lli Folli), Salsomaggiore Terme (Piazzale Giustizia) e San Lazzaro Parmense (Strada Quarta).

Nell'era digitale e dei social network, Poste Italiane invita a riscoprire il gusto e l'emozione della scrittura con una iniziativa, rivolta soprattutto alle giovani generazioni, capace di valorizzare la parola scritta, che varca i limiti dello spazio e del tempo rimanendo intatta nel cassetto dei ricordi.

(In allegati le tre cartoline fronte/retro in pdf)

 

bambini-sanvalentino.jpg

 

topini-sanvalentino.jpg

 

 

 

 

Pubblicato in Costume e Società Parma

San Valentino si avvicina e sebbene sia riconosciuta come la festa per eccellenza degli innamorati a noi di Flashon Mag piace pensare che sia una celebrazione in generale dell'Amore, anche e soprattutto verso noi stesse. RENATA GORRERI, la nostra giornalista "fragrance addicted", ha fatto visita allo store di Stefano Saccani Parma per consigliarci le sue profumate proposte molto "Love and Passion"!

 

di Renata Gorreri

Fra pochi giorni è San Valentino, la festa degli innamorati. Per festeggiare adeguatamente questa ricorrenza Stefano Saccani, titolare dell'omonimo icon-store dedicato alla bellezza, propone alcuni prodotti particolari che si adattano perfettamente al mood della giornata.

Per celebrare i 20 anni del suo marchio Laura Mercier propone un elegante e raffinato cofanetto dove trovano posto 15 rossetti in edizione limitata. Oltre ad essere luminosi e morbidi, sono ispirati a 15 grandi attrici di Hollywwod e ai film che hanno interpretato.

san valentino regali profumi

Brecourt Paris ha creato L'Amoureuse, un profumo che ha già tutto nel nome. Un inizio fresco e frizzante con note di bergamotto, limone, mandarino e ribes nero. Nel cuore ci sono i fiori più belli che inneggiano all'amore: rosa, gelsomino e violetta, resi golosi dal lampone. E per finire, il tutto si stempera con note fruttate di pesca. Una brezza di giovinezza, ardore e libertà.

sanvalentino-regali-perlei

Comme des Garçon ha puntato sul colore simbolo dell'amore, il rosso ciliegia. Red Play gioca con la succosità del mandarino e il cuore infuocato di una caramella alla cannella. Il risultato è un profumo di crostata, molto accattivante e gourmad.

sanvalentino-ideeregalo-originali

Miller Harris ha puntato tutto sul fiore simbolo dell'amore, la rosa. Rose en Noir è una fragranza ricca, vellutata, sensuale che inizia con note golose di lampone, prosegue con la rosa turca Damascena resa più potente e speziata dal pepe nero e dalla noce moscata. Termina con il sensuale patchouli, tabacco nero di Francia e Vetiver.

sanvalentino-idee-profumi

By Kilian è stato decisamente il più sfacciato e diretto. Voulez-vous coucher avec moi è un richiamo alla seduzione, potente e sfacciato. Fa parte della collezione lanciata nel 2012 In The Garden of Good and Evil e ben si colloca in questo gruppo di fragranze che evocano desideri e sensualità proibiti. È una fragranza dal carattere scuro e ambiguo, ma non si può certo definire ombrosa e malinconica. Anzi, è scintillante e radiosa e alterna questa caratteristica ad una forma di magnetismo torbido e scandaloso. Si tratta di un profumo che induce in tentazione con un mix fatto di contrasti: fiori bianchi alternati al sandalo, tuberosa e vaniglia, rosa bulgara e cedarwood.

sanvalentino-regali-amore-profumi

Provate a lasciare casualmente e distrattamente questo articolo in giro per la casa, il vostro lui avrà modo di prendere spunto per un magnifico regalo. E per "guidarlo" ancora meglio nella scelta, potete ricordargli che Stefano Saccani ha un efficiente e pratico shop on line.
VISIT: www.saccani.com 

sanvalentino-regali-amore-profumi-idee

With the Courtesy of: amando.it – unadonna.it – brecourt.fr – beauty-365.net – lauramercier.com – fragrantica.com – comme-des-garcon-parfums.com – blog.pianetadonna.it – hedonette.com – bykilian.com

Venerdì, 12 Febbraio 2016 16:19

Un libro per San Valentino

Manca davvero pochissimo alla festa degli innamorati. Se ancora non vi siete procurati il regalo per il vostro partner, un libro è un regalo sempre gradito. Eccone alcuni che vi faranno immergere in un fine settimana di amore e passione.

Di Cecilia Novembri

Parma, 12 febbraio 2016

Chi trascorrerà la giornata dedicata da sempre agli innamorati in un romantico tête-à-tête enogastronomico, chi invece sfrutterà le innumerevoli proposte che offrono musei gratis o a prezzi ridotti, viste notturne da questo o quel posto panoramico, ma il regalo sempre gradito è un libro.

san valentino amore libro

Se poi tratta d'amore. Indimenticabili Lucy Honeychurch e George Emerson i due protagonisti del romanzo di Edward Morgan Forster, "Camera con vista". Intorno alla loro contrastata vicenda sentimentale l'autore affronta uno dei suoi temi preferiti: perbenismo ed emotività.
La protagonista femminile è la tipica donna inglese dell'età edoardiana, divisa tra due uomini diametralmente opposti e oppressa dalle convenzioni dell'epoca e dai tentativi di suggestione delle donne di famiglia.

libro amore san valentino 2

Da sfondo l'Italia d'inizio Novecento vista con gli occhi di un inglese! Dal romanzo è stato tratto un bellissimo film di James Ivory con Helena Bonham Carter, Julian Sands e Maggie Smith.

Nicholas Sparks "Nei tuoi occhi", uscito all'inizio del 2016, ha come protagonista maschile Colin Hancock, un uomo con un passato di violenze e scelte sbagliate che, con la triste prospettiva della galera che pende sulla sua testa, è determinato a rigare dritto, anche a causa del passato, non pensa minimamente a lasciarsi coinvolgere in una relazione seria con una donna.

libro amore san valentino

La protagonista femminile è Maria Sanchez, figlia di immigrati messicani, è il ritratto del successo: laureati alla Duke Law School e con un ottimo lavoro, l'incontro casuale, per strada, tra Colin e Maria cambierà profondamente le loro vite.
Buona lettura e buon San Valentino!

Pubblicato in Cultura Emilia

Proposta per San Valentino: in un momento in cui si pensa al turismo ecosostenibile perché non festeggiare in una botte speciale, in mezzo ai vigneti, godendo dei suoi prodotti? Dalla Germania la moda del week-end eco ha attecchito anche in Italia, nelle Marche...

Di Alexa Kűhne

Parma, 13 febbraio 2016

Nessun limite all'amore. Tutto quello che lo rende frizzantino deve essere praticato.
Mantenere viva e spumeggiante una relazione dovrebbe essere una mission quotidiana.
Fatta questa premessa – non a caso utilizzando i termini 'frizzantino' e 'spumeggiante' – è giusto pensare alla giornata degli innamorati.
E allora, perché non far 'fermentare' l'amore in una botte?
L'idea di dormirci dentro è diventata, in Germania, la nuova frontiera del turismo sostenibile. Qui, nel paese dove i boccali non sono mai vuoti, aveva già affascinato il B&B dove è possibile dormire in botti di birra.
Queste originali camere da letto sono sparpagliate qua e là nei vigneti, ristrutturate per creare degli ambienti nel verde e con panorama mozzafiato.
Il B&B da cui è partita la moda di questo tipo di ecoturismo si chiama Schlafen im Weinfass, che vuol dire proprio dormire in un barile di vino e si trova nel Sasbachwalden, nel land del Baden- Wurttemberg, a ridosso della Foresta Nera e vicino al confine con la Francia.
Questo territorio è conosciuto soprattutto per le sue immense vigne e per le sue specialità enogastronomiche. È per questo che dormire nelle botti di vino con vigneti da tutti i lati e tra romantici filari può essere un'esperienza unica.
I barili, opportunamente ampliati, hanno sufficiente spazio per ospitare letti, un tavolo e i servizi igienici.
Un'esperienza di vero contatto con la natura che nella vita non dovrebbe mancare e durante la quale si potrà anche far scorta delle prelibatezze del luogo, ad un prezzo accessibile: 156 euro a notte.
Se la proposta per il San Valentino ecosostenibile e differente vi sembra poco attuabile, vista la distanza, potete raggiungere le Marche.
A Roccafluvione, nel "Rifugio dei Marsi", si può soggiornare in due botti di larice. ( www.ilrifugiodeimarsi.it ). Spartane ma funzionali, queste particolarissime strutture sono immerse in un paesaggio silenzioso e pieno di fascino.
La colazione è a base di prodotti biologici e artigianali locali. Per dare il benvenuto, gli ideatori di questi alloggi caratteristici hanno pensato di far trovare fiaschetti di vin cotto di loro produzione.
L'idea di queste invitanti botti nasce dai racconti di infanzia di Ezio, che da bambino entrava nei grandi contenitori di legno nel periodo della vendemmia per pulirli dai residui di vino.
Questo vignaiolo, cresciuto sin da piccolo a pane e tradizioni rurali, si dedicava con passione alla coltivazione dell'uva, che veniva sì trasformata in vino, ma solo parzialmente, perché una parte era destinata alla produzione del vin cotto, che consiste nella bollitura del mosto in 'caldai' di rame. Disidratandolo almeno al 50%, il composto viene versato in grandi botti per l'invecchiamento. Il vin cotto, nettare dal colore ambrato e dal profumo liquoroso, dolce ma con note amare, viene ancora prodotto al Rifugio dei Marsi e viene offerto agli ospiti.
Atmosfera romantica e vino buono assicurati!

Pubblicato in Dove andiamo? Emilia
Giovedì, 11 Febbraio 2016 15:19

Tutti i baci in cielo e in terra

San Valentino è l'occasione giusta per indagare le diverse forme dell'amore. "Tutti i baci in cielo e in terra": è un libro per grandi e piccini per giocare scoprendo il bacio più bello. Divertente ed educativo, per bambini dai tre anni. 

Di Susanna Voliani

Tradotto dal francese dall'Editore Gribaudo, questo libro di grande formato è in grado di conquistare tutti, grandi e piccini. L'autrice Kimiko, franco-giapponese specializzata in testi per i piccolissimi, illustra con queste coloratissime pagine una sorta di enciclopedia del bacio, organizzata secondo il succedersi dei mesi e dei giorni.

bocca baci san valentino

Un calendario in cui in ogni doppia pagina si apre un panorama diverso in sintonia del mese e quindi della stagione corrispondente: ci sono le pagine dei baci polari, quelle dei baci della spiaggia, quelle dei baci della fattoria, una situazione per ogni mese insomma.
Ed in ogni mese, una coppia che si bacia per ogni giorno, con la corrispondente definizione della tipologia di bacio, per scoprire chi si bacia 365 giorni all'anno!

Dodici scenari diversi, tutti ricchissimi di dettagli. I più piccoli esamineranno ogni pagina alla ricerca degli animali conosciuti: a gennaio gli animali del Polo Nord, a febbraio il paesaggio preistorico dei dinosauri, ad agosto l'ambiente marino, a settembre la città, a ottobre il mondo delle fiabe, a dicembre un innevato paesaggio natalizio.

baci animali san valentino 2

I più grandicelli apprezzeranno anche lo svolgersi temporale e stagionale dei panorami. Il tutto con il piacere di apprendere grazie alla tenerezza di un gesto d'amore.

baci animali san valentino

Ma qual è il bacio più bello? Quello fra i delfini, quello delle coccinelle, quello dei trichechi o forse quello fra Cappuccetto Rosso e la sua mamma? E chi si bacia il 10 gennaio? E il 15 agosto?
Un gioco divertente ed educativo, perfetto nel giorno di San Valentino, per gli innamorati di ogni età. E per tutto l'anno!
Dai 3 anni.

baci bambini san valentino

Pubblicato in Cultura Emilia
Giovedì, 12 Febbraio 2015 15:54

San Valentino alle Terme dell'Emilia Romagna

Dirsi ti amo alle Terme dell'Emilia Romagna nel giorno di San Valentino: da Salsomaggiore a Riccione i centri termali lungo la via Emilia sono pronti ad accogliere le coppie per la festa degli innamorati con una serie di trattamenti super romantici.Trattamenti rigeneranti e naturali a base di acque salsobromoiodiche e solfuree, relax nelle piscine termali, massaggi multisensoriali, peeling per rendere la pelle liscia come la seta -

Parma, 12 febbraio 2015 -

Baciarsi sotto una cascata cristallina di acqua termale, sussurrarsi ti amo dopo un massaggio di coppia multisensoriale, alleggerirsi dello stress e rigenerarsi con un hammam prezioso agli oli essenziali. Sono alcuni dei momenti romantici che si possono vivere alle Terme dell'Emilia Romagna nel periodo più dolce dell'anno: la festa di San Valentino. Da Parma a Rimini, passando da Salsomaggiore (Pr) a Riccione (Rn), i migliori centri termali sono pronti ad accogliere le coppie e rendere il loro soggiorno un'esperienza unica. Ci sono tante proposte per celebrare il prossimo sabato 14 febbraio, la festa dell'amore. Tutte le offerte sono sul sito www.emiliaromagnaterme.it - Numero verde 800.88.88.50. Ecco le idee più belle:

Salsomaggiore (Pr) Abbracciati al proprio amore nei Mari d'Oriente

Fuori fa freddo, ma come per incanto si passa una giornata nel caldo dei Mari d'Oriente fra massaggi e coccole termali. Si chiama " Beauty day speciale coppie" la proposta delle Terme Berzieri di Salsomaggiore – si trovano all'interno di uno scenografico palazzo in stile Liberty (è uno dei più belli in Europa). Al Centro benessere Mari d'Oriente, gli innamorati si godranno la giornata fra piscine termali e isole acquatiche multisensoriali alimentate da preziosa acqua salsobromoiodica, detossinante, drenante e disinfiammante, potranno provare tepidarium, calidarium e frigidarium, getti a lama decontratturanti e percorso Kneipp e un massaggio di coppia. Costo 160 euro.
Possibilità di soggiorno presso l'Hotel Valentini (4 stelle) e il Grand Hotel Porro (4 stelle Superior). Info 0524/582611

Centro Termale "Il Baistrocchi" (Pr) Un week end romantico

Nell'elegante cittadina di Salsomaggiore si può trascorrere San Valentino al Centro Termale "Il Baistrocchi" circondati da un bel parco secolare. Due giorni tutto incluso: pensione completa, menù con piatti tipici della cucina parmigiana, sabato sera cena di gala e una serie di trattamenti fra piscina termale con idromassaggio hammam-bagno turco termale con doccia cromo emozionale, idro percorso termale vascolare, sauna finlandese con frigidarium, massaggio termale o anticellulite, trattamenti rigeneranti in ambiente termale. Costo138 euro. Info 0524/574422

Terme di Tabiano (Pr) il centro preferito di Maria Luigia d'Austria

A Tabiano Terme, il centro termale preferito da Maria Luigia d'Austria, moglie di Napoleone, sgorgano acque termali pregiate con un'alta concentrazione di solfati e gas solfurei. Sono perfette per la cura della pelle e per proteggere il respiro. Per gli innamorati c'è adesso una bella proposta, T-Spatium Speciale Coppie per godersi insieme il centro benessere di 1500 mq. Include: massaggio di coppia, il percorso Arcobaleno dei Sensi con vasca idromassaggio, tunnel emozionale, bagno turco, biosauna e sauna finlandese, percorso Kneipp. Terme Romane con calidarium, docce ninfee calde e fredde aromatizzate, tepidarium, idromassaggi in piscina, percorsi idrovascolari. Accesso all'Area Fitness. Costo 160 euro. Info 0524/564130

Al Grand Hotel Terme Astro di Tabiano Bagni (Pr) l'Hammam rituale di Istanbul

Ci sono tutti gli ingredienti per un soggiorno di piacevolezze e relax al Grand Hotel Terme Astro a Tabiano, albergo termale, 4 stelle, con centro benessere, Beauty Farm Alhambra. La scelta perfetta per coccolarsi fra massaggi alle pietre e pioggia tonificante polinesiana. La proposta per San Valentino si chiama Profumi dell'Alhambra e offre: percorso Hammam, tisaneria, maschera viso rigenerante, massaggio rilassante, seduta nella vasca dei suoni sommersi, ingressi ai Bagni di Istanbul. Costo solo trattamenti: 157 euro. Tutto a base di acque termali sulfuree delle Terme di Tabiano. Info 0524/565523

Terme di Monticelli (Pr) Mano nella mano nella grotta di sale con acqua termale

In fondo al un bel viale alberato con tronchi secolari, si apre lo storico edificio del Best Western Hotel delle Rose (quattro stelle) di Monticelli Terme. Abbandonati stress e preoccupazioni ci si lascia coccolare per un week end. A partire dalla Grotta di sale con acqua termale: è unica perché unisce i benefici dell'haloterapia alle cure termali delle polverizzazioni secche. A differenza della classica Grotta di Sale, qui viene nebulizzata acqua salsobromoiodica proveniente direttamente dalla falda del centro termale di Monticelli Terme. Il pacchetto di due giorni e una notte è completato da pensione completa, ingressi alle piscine termali con idromassaggio e hydrobike, saune e bagno turco, hot stone massage con pietre basaltiche calde, tisane e delizie offerte in intimità. In regalo: telo delle Terme di Monticelli. Costo 260 euro. Info 0521/682711

Terme della Salvarola (Mo) Dopo la piscina, massaggi al cioccolato e vaniglia

Uno squisito massaggio al cioccolato e vaniglia per innamorarsi ancora di più. E' il momento speciale che il centro termale della Salvarola, a due passi da Modena (città sito Unesco), ha inserito nel pacchetto di San Valentino. La proposta di due giorni e una notte si chiama Dolce Amore, include anche una notte in camera Elegance con cromoterapia rossa, prima colazione, ingressi alla spa termale Balnea con piscine, idromassaggi, percorso vascolare, sauna, bagno di vapore con aromi, tisane, ingresso nella grande palestra cardiofitness. Costo Euro 149 euro. E per chi vuole coccolare anche il cuore c'è lo speciale Romeo e Giulietta, che offre anche un massaggio emozionale al profumo di rosa e un idromassaggio in vasca matrimoniale per deliziare i sensi. Costo 179 euro. Info 0536/987511.

Terme dell'Agriturismo (Bo) a lume di candela nelle piscine termali

Una dolce serata nelle varie piscine termali illuminate da tante piccole candele. E' il programma di San Valentino alle Terme dell'Agriturismo, immerse nelle colline alle porte di Bologna. La proposta Notte azzurra a lume di candela, sabato 14 febbraio, prevede l'accesso serale all'area termale (ore 21-01) con piscina termale coperta e scoperta, piscina termale salata, jet spa, ingresso alla sauna ventilata con Aufguss, bagno turco al vapore termale salino e granita di neve, buffet speciale. Costo 25 euro. Aggiungendoci la cena, il costo è di 40 euro. La stessa proposta con un pernottamento, la cena, un massaggio "crema al cioccolato" di coppia, bagno di sole, costa 290 euro a coppia.
Info 051/929972.

Terme di Porretta (Bo) Relax termale e cena romantica in un paesaggio di montagna

Sarà perfetto lo scenario incontaminato (siamo nell'Appennino tosco-emiliano) delle Terme di Porretta, famose per le straordinarie proprietà delle acque termali (sulfuree e salsobromoiodiche). Chi vuole staccare la spina e fare una fuga d'amore, può trovare un dolce rifugio all'Hotel delle Acque**** con accesso diretto al centro termale e benessere. La combinazione "Insieme a San Valentino" prevede due giorni e due notti, prima colazione, frutta in camera, cena romantica, uso accappatoio, Percorso delle Acque con piscina termale, percorso vascolare, sauna, massaggio in coppia, seduta relax in acqua termale in coppia, tisane. Costo 178 euro. A richiesta un trattamento corpo al cioccolato: 51 euro. Info 0534/23180

Terme di Castel San Pietro (Bo) Fanghi vellutati e maschere alle erbe aromatiche

Fra la via Emilia e lo splendido parco del Sillaro, le Terme di Castel San Pietro sono conosciute fin dai tempi antichi per le cure termali e per le proprietà terapeutiche dell'acqua salsobromoiodica e sulfurea. Fanghi vellutati, massaggi energizzanti, maschere a base di argille lungamente 'maturate' per viso e corpo sono il fiore all'occhiello del Centro Benessere. Nella "Città del Buon Vivere", si può soggiornare nell'Albergo delle Terme. Per festeggiare il 14 febbraio, c'è la proposta Week end relax, due giorni e una notte, con scrub corpo con fango vellutato, bagno rilassante in acqua termale con massaggio finale, maschera e sauna facciale alle erbe aromatiche, massaggio viso collo e décolleté. Costo 194,50 euro. Solo trattamenti euro 125. Info 051/941247.

A Riolo Terme (Ra) Divertimento e Benessere Termale

Benessere termale unito al divertimento per tutti. E' questa la filosofia alle Terme di Riolo, sulle colline ravennati. Sabato 14 febbraio il pomeriggio di festa si apre 18.15 nella grande piscina termale riempita di preziosa acqua termale salsobromoiodica, con 42 postazioni idromassaggio, fungo, getti laminari, water step e water cyclette, percorso vascolare. Ogni ospite avrà a disposizione un telo caldo. Il tutto fino alle ore 22. Costo 19 euro. A richiesta il buffet di San Valentino: 18 euro. C'è anche un'altra possibilità per la serata di San Valentino con l'aggiunta dell'ingresso alla tisaneria, alla fitness room Technogym e con l'esperienza sensoriale dei Maestri di Vapore. In sauna finlandese si potrà vivere l'emozione del vento caldo e profumatissimo del vapore termale miscelato a bombe di ghiaccio dal cuore di oli essenziali: neroli, pino mugo, arancia amara, legno di sandalo, scelti sul momento dagli amanti dell'Aufguss. Costo 30 euro. Ci si può fermare la notte in hotel 4 stelle S, con cena e un massaggio: 106 euro. Due notti 146 euro. Info 0546/71045.

Terme di Punta Marina (Ra) Relax Con il mare davanti agli occhi

Davanti agli occhi il mare e dietro la pineta tanto amata dal poeta inglese George Byron. Chi cerca una scenografia romantica, alle Terme di Punta Marina è accontentato. Le acque utilizzate per tutti i trattamenti sono ricchissime di prezioso magnesio, l'elemento del buon umore e dell'energia. Per gli innamorati c'è la proposta per provare un po' di tutto grazie al Percorso Spa fra piscina termale, idropercorso vascolare, sauna finlandese, peeling o fango corpo totale, sala relax con degustazione di tisane. Costo 40 euro. Chi vuole, può poi fermarsi all'Hotel Mosaico Beach ***s (0544/439491). Info centro termale: 0544/437222.

Terme di Castrocaro fra acque e vapori termali in un ambiente Art Deco

In un albergo di lusso (4 stelle superior) in stile Art Deco dove sono passati tanti personaggi famosi. E' il Grand Hotel Terme & Spa a Castrocaro Terme, nel cuore della Romagna più verde e naturale. La cornice perfetta per sciogliere anche i cuori più timidi. Passare la festa di San Valentino a Castrocaro significa provare trattamenti a base di acque termali pregiate e avere un servizio impeccabile e tanti confort. Fra l'altro alle Terme di Castrocaro si può seguire un metodo innovativo: "Long Life formula", per migliorare la qualità e le aspettative di vita. La proposta include: un pernottamento mezza pensione, aperitivo, massaggio di coppia, ingresso al percorso poli termale: sauna, bagno turco, grottino, vasca fredda di compensazione, docce sensoriali, piscina termale con idromassaggio, percorso vascolare, cascata di acqua fredda, sale relax, uso di accappatoio e ciabattine. Costo a coppia: 295 euro. Info 0543/767114.

A Bagno di Romagna (Fc) Ròseo Hotel Euroterme fuga nel borgo medioevale

Fra il fiume e il bosco e con le sue belle case di sasso, Bagno di Romagna è un piccolo borgo medioevale. La posizione è magnifica: siamo nel Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi – dove si respira quella che è stata definita "aria di parco". Il Ròseo Hotel Euroterme dispone di preziose sorgenti di acqua termale calda a 35 gradi e belle piscine coperte e scoperte. Se siete con il vostro amore, potete subito prenotare la combinazione Notte di Benessere che prevede: una notte, mezza pensione, kit spa, tisane e frutta fresca nelle sale relax, ingresso in piscina termale con idromassaggi e getti d'acqua, e presso il centro fitness, una grotta termale. Costo 79 euro. Info 0543/911414

A Bagno di Romagna (Fc) Grand Hotel Terme Roseo festeggiare a lume di candela

Rilassarsi nella grande piscina termale, bella e scenografica. Cenare in un'atmosfera raffinata di altri tempi a lume di candela. Lasciarsi coccolare da 46 idromassaggi termali diversi. E' questo il programma di San Valentino 2015 al Grand Hotel Terme Roseo a Bagno di Romagna. L'albergo è inserito dentro l'antico palazzo signorile dei Conti Biozzi, affacciato nella pizza principale di Bagno di Romagna. Al suo interno c'è una Beauty Farm all'avanguardia con trattamenti personalizzati. Nell'offerta Relax in Love ci sono: cena romantica a lume di candela (ore 20) al Grand Hotel, musica dal vivo, ingresso in piscina termale con Idromassaggi (fino alle 24). Possibilità di Pernottamento e colazione (40 euro). Info 0543/911016

Bertinoro (Fc) Grand Hotel Terme della Fratta

Il centro termale è immerso in un parco naturale di tredici ettari da dove scaturiscono sette acque diverse dalle undici sorgenti presenti. Siamo a Bertinoro, sulle colline più dolci della Romagna. Il Centro Termale e il Centro Benessere del Grand Hotel Terme della Fratta sono la cornice perfetta per un week end romantico. Per gli innamorati c'è la proposta "Bollicine il love". Una serata di relax e dolcezza (21.30-01) nel centro benessere del Grand Hotel: due piscine termali con idromassaggi, un idropercorso vascolare, sauna, cascata di ghiaccio, bagno turco, bagno romano, pediluvio kneipp, wasser paradise, docce emozionali, cromoterapia, spazi relax e (dalle 22) buffet preparato dallo chef e calici di bollicine. Costo 54 euro. La combinazione con due notti, mezza pensione, cena a lume di candela, massaggio, centro benessere: 239 euro. Info: 0543/460911.

Riminiterme Massaggio all'argilla rossa con il proprio amore

Per chi ama il mare, la spiaggia e si sente rinascere in questo ambiente, Riminiterme (direttamente sul mare con una propria spiaggia privata) è il posto giusto. Questo è uno dei pochi centri termali in Italia specializzato nel campo talassoterapico. All'interno del Centro Benessere (1200 metri quadri tutti vista mare) si possono provare tanti trattamenti. Da quest'anno poi ci sono anche un nuovo centro antifumo, nuove terapie a base di ossigeno ed ozono, metodologie all'avanguardia contro la cellulite. Per celebrare la festa di San Valentino, ecco il pacchetto "Dolce Coppia". Include: aperitivo di benvenuto, sauna, stanza del sale, ingresso piscine relax, massaggio all'argilla rossa, bagno turco con trattamento di coppia alle argille colorate, tisana rossa al karkadè. Costo 55 euro - con apericena euro 60. Info 0541/424011

Riccione Terme (Rn) il Rituale dell'amore con 4 massaggi a base di oli preziosi

Il mare d'inverno è uno dei luoghi più romantici in assoluto e qui per gli innamorati c'è una proposta perfetta: il Rituale dell'Amore. Quattro massaggi eseguiti da mani sapienti, con tre oli preziosissimi. Si comincia con un massaggio multisensoriale con oli di Calendula, Germe di Grano e Mandorla a temperature differenziate. Segue un massaggio di coppia arti inferiori con una colata di olio di Calendula con fitosteroli e isoflavoni che stimola la produzione di collagene, di elastina e di acido jaluronico, ridensifica la struttura cellulare. Produce un effetto tonificante, previene l'invecchiamento e attenua le smagliature. Si continua con un massaggio di coppia tutto il corpo a base di olio di Germe di grano, ricco di sostanze nutritive, è antiossidante ed elasticizzante. Infine un massaggio di coppia schiena con una colata di olio di mandorle caldo, nutriente e lenitivo. Incluso: Percorso Termale Sensoriale. Costo 149 euro a coppia. Con una notte in Hotel****, mezza pensione: 230 euro a coppia. Info 0541/602201

(Fonte: Ufficio Stampa Apt Servizi)

Giovedì, 12 Febbraio 2015 10:23

A Sestola San Valentino è all'insegna del tango

L'Associazione Sestola Crea, in collaborazione con Floral Performances&Events e Pub 'Il Poggio' Poggioraso organizza un San Valentino a ritmo di ballo -

Modena, 12 febbraio 2015 -

A partire dalle ore 17 il paese sarà pronto per accogliere i tangheri nelle sue cinque piazze, per l'occasione scaldate da cuori giganti e da coppie di ballerini che si esibiranno con improvvisazioni al suono di libertango.

Il progetto prevede anche il coinvolgimento Floral Performances & Events con coppie di innamorati che fungeranno da cornice e/o mob art nel contesto di ballo.

Non solo piazze e viale, la festa di San Valentino animera' tutti i bar del paese e la sera, anche tutti i locali con menù a "lume di candela". Gran finale al Pub "Il Poggio" di Poggioraso con cena e musica dal vivo con esibizione dei tangheri.

cartello pubblicitario rid

(Fonte: Ufficio Stampa Valli Del Cimone)

Pubblicato in Dove andiamo? Modena

Torna Cioccolato Vero, la tre giorni di stand, degustazioni, eventi musicali e culturali in Piazza Grande a Modena da venerdì 13 a domenica 15 febbraio -

Modena, 11 febbraio 2015 -

E fanno otto! Quella che animerà il prossimo week end, nel suggestivo palcoscenico di Piazza Grande, sarà infatti l'ottava tappa di un viaggio iniziato nel 2008 e che è entrato ormai nel cuore dei modenesi (e non solo), visto che sono migliaia - l'anno scorso quasi centomila, provenienti anche dalle vicine Mantova, Bologna e Reggio Emilia - le persone che approfittano di questa kermesse dedicata al nettare degli dei. Stiamo parlando ovviamente di Cioccolato Vero, l'iniziativa organizzata da CNA Modena e ACAIAssociazione Italiana dei Cioccolatieri Artigianali – con la collaborazione di Comune di Modena, Modenamoremio e il supporto di Banca Popolare dell'Emilia Romagna e Valrhona.

Una mostra-mercato che consentirà di conoscere da vicino il cioccolato vero, artigianale (si prevede, tempo permettendo, che ne saranno utilizzati una ventina di quintali), senza grassi aggiunti.
Sedici, provenienti da sei regioni, i maestri cioccolatieri che ci regaleranno l'opportunità in più per festeggiare con dolcezza San Valentino, visto che la fiera-evento che porta in Piazza Grande a Modena alcuni dei migliori maestri cioccolatieri da tutta Italia si collocherà proprio nel fine settimana dedicato alla festa degli innamorati. Con la formula consueta – tre giorni di stand, degustazioni, eventi musicali e culturali da venerdì a domenica – e alcune interessanti novità, tra le quali l'attenzione all'estetica. Quest'anno, infatti, gli stand troveranno posto non più nelle tensostrutture, ma in eleganti casette di legno.

Si comincia venerdì 13!

Sin dal primo mattino di venerdì le attività di Cioccolato Vero inizieranno con il laboratorio didattico gestito dal maestro cioccolatiere Stefano Donelli e questo anno dedicato a un centinaio di studenti delle scuole elementari Palestrina, che visiteranno dal vivo la "fabbrica del cioccolato", dalla lavorazione della fava di cacao al prodotto finito. Alle 11.15 sarà la volta del taglio ufficiale del nastro, con le "forbici" affidate al sindaco Gian Carlo Muzzarelli. Sempre venerdì, ma alle 16.00, partirà il primo tour organizzato dell'iniziativa "Il tesoro della città": una visita all'acetaia tradizionale del Municipio di Modena che ha esordito due anni fa, riscuotendo un grande successo (partecipazione gratuita, ma prenotazione obbligatoria allo 059 2032660. Alle 19 le luci degli stand si spengono assieme a quelle dell'intera piazza per l'adesione di Cioccolato Vero a "M'illumino di meno".

Sabato: dalla Dolce Cultura alla Notte Nera Fondente con i Popinga

Sabato 14 febbraio, giorno di San Valentino, le attività cominceranno alle 9.30, con le viste guidate a Palazzo Ducale e degustazione di cioccolato caldo (prenotazione anche in questo caso allo 059 2032660, costo 5 euro a persona). Con le stesse modalità sarà possibile partecipare (ore 11), alla visita in centro storico intitolata "il gusto nell'arte: caffè, cioccolato e antiche botteghe modenesi". Alle 10.00, invece, largo a "Cioccobimbi", una lieta tradizione della kermesse: un laboratorio dedicato ai bambini, ancora una volta condotto da Stefano Donelli, con tanto di consegna ai piccoli partecipanti di cappellini e grembiulini per lavorare assieme al maestro. La partecipazione è gratuita, iscrizione direttamente presso il laboratorio allestito in piazza Grande.
Alle 15 arriverà in piazza anche un vecchio amico di Cioccolato Vero, Andrea Barbi e il suo coccodrillo, protagonisti delle interviste dialettali del programma di TRC "MO pensa te".
Alle 15.30 e alle 16.30 altre due viste guidate (con le solite modalità di prenotazione e sempre al prezzo di 5 euro a persona) dedicate nel primo caso ai luoghi dedicati agli innamorati del centro storico e, nel secondo, alla conoscenza dell'area riconosciuta dall'Unesco "Patrimonio dell'Umanità".
La vera sorpresa dell'edizione 2015 di Cioccolato Vero sarà, però il concerto tenuto dai "POPINGA". Anche in questo caso sarà Andrea Barbi a curare la presentazione del concerto.

Doppia sfida la Domenica

Domenica 15 febbraio si comincerà ancora all'insegna delle visite culturali (al Palazzo Ducale, con il bis alle 10.45 e, alle 15, all'acetaia di palazzo Comunale (info e prenotazioni sempre al nr. tel. 059 2032660), mentre i più piccini potranno mettere letteralmente le mani nel cioccolato con l'edizione domenicale di Cioccobimbi. Ma sarà alle ore 11 l'appuntamento clou della giornata, con la premiazione del concorso dedicato alla miglior pralina, che quest'anno sarà dedicata al lambrusco, un abbinamento sorprendente tra il nettare degli dei e quello dei... modenesi. In gara i sedici maestri cioccolatieri abbinati ciascuno con una cantina del territorio.
Intorno alle 19 la chiusura della manifestazione e, ovviamente, arrivederci al 2016!

Cioccolato Vero è organizzato da CNA ed ACAI con la collaborazione di Banca Popolare dell'Emilia-Romagna, la partnership di Modenamoremio e il patrocinio del Comune di Modena.

"Nel corso degli ultimi sette anni, Cioccolato Vero ha dimostrato l'amore genuino dei Modenesi per il loro Centro Storico, e il loro desiderio di tornare a viverlo quotidianamente – commenta Nicola Fabbri, presidente di CNA Area Modena. "Iniziative come Cioccolato Vero aiutano a valorizzare un'area storica, culturale e commerciale che ha bisogno di vita, nel rispetto delle sue peculiarità, per riaffermare la sua centralità, non solo geografica. Vedere Piazza Grande gremita per tre giorni, ancora una volta, sarà una gioia pari al piacere di gustare il delizioso cioccolato dei nostri artigiani. Ed è in questa parola-chiave, artigiani, che si cela il vero valore aggiunto della manifestazione: quello di promuovere la tradizione, l'inventiva e la specifica competenza di figure professionali il cui retaggio artigiano è sinonimo di qualità, e non solo in campo agroalimentare. Un'analisi pubblicata da CNA Nazionale qualche anno fa ha evidenziato la perdita di 25.000 imprese artigianali nel solo 2014. Non so dire se questa sia una delle cause o una conseguenza della crisi, sono certo però che questa emorragia di piccole imprese rappresenti un depauperamento per la nostra comunità, sia dal punto di vista economico che sociale ".

"Un'iniziativa unica che diventa un regalo – afferma l'assessore Tommaso Rotella - particolarmente dolce per tutti i modenesi, e non solo, a San Valentino. È un'occasione che è entrata prepotentemente sul nostro territorio e che ha ottenuto anche negli scorsi anni ottimi risultati. Quest'anno la sfida proposta ai nostri maestri del cioccolato prevede l'abbinamento con il padrone di casa, il lambrusco; sfida sicuramente molto interessante".

"Un momento di festa e di gioia – commento l'assessore Ingrid Caporioni - in cui il centro storico sarà valorizzato ulteriormente grazie a questa iniziativa, quest'anno resa ancora più caratteristica grazie all'uso di casette di legno. Cioccolato Vero rappresenta un momento in cui viene valorizzato l'arte e l'artista stesso, che grazie al suo studio, al suo lavoro, alla sua dedizione, riesce ogni anno a stupire sempre di più".
Non può mancare la dichiarazione di Marisa Tognarelli, una delle maestre cioccolatiere protagoniste di "Cioccolato Vero": "Un lavoro che è diventato ben presto passione, che ho assecondato girando per il mondo alla conoscenza del cacao. Ecco, è questa conoscenza che vogliamo trasmettere ai consumatori perché solo conoscendo questo mondo si può apprezzare il cioccolato realizzato con pasta di cacao senza grassi aggiunti. Il cioccolato vero, appunto".

Cioccolato Vero: per bambini di tutte le età!

Si allunga l'elenco delle pasticcerie artigianali che allestiranno i loro stand in Piazza Grande da venerdì 13 a domenica 15 febbraio.

VENERDI' SERA A LUCI SPENTE CON "M'ILLUMINO DI MENO" - Alle 19.00 in Piazza Grande brillerà soltanto la luce delle candele.

Sarà un San Valentino a lume di candela, come nelle migliori tradizioni: per gli innamorati, naturalmente, ma anche per tutti gli avventori di Cioccolato Vero che l'anima gemella devono ancora trovarla.
Alle 18.45 di venerdì 13 febbraio, tutte le luci di Piazza Grande si spegneranno simultaneamente per partecipare all'iniziativa ecologica "M'illumino di meno", promossa dal programma di Radio2 "Caterpillar" e recentemente riconosciuta a livello nazionale ed europeo.

Domenica 15 febbraio alle 11.00 in Piazza Grande la premiazione PRALINE AL LAMBRUSCO LA SFIDA DELL'ANNO

Per una sfida che esce – quella delle sculture di cioccolato – una che si conferma e si rinnova: la tenzone per la miglior pralina cambia campo di battaglia, ispirandosi non al nocino, come accaduto l'anno scorso, ma al lambrusco.
Un abbinamento che metterà a dura prova le capacità di maestri cioccolatieri di scena all'ombra della Ghirlandina, che dovranno mettere d'accordo cacao e uno dei prodotti più tipici dell'agroalimentare modenese, il lambrusco, appunto.
I sedici cioccolatieri artigianali che apriranno i propri stand in Piazza Grande saranno abbinati, a coppie, a diciotto produttori locali di lambrusco: le tre migliori praline verranno premiate domenica 15 febbraio alle 11.00, in Piazza Grande.

(Fonte: ufficio stampa CNA MO)

Pagina 1 di 2