Stampa questa pagina
Venerdì, 28 Giugno 2019 09:39

Suicidi? tangentopoli in commedia - dal Festival della Parola - foto di Francesca Bocchia In evidenza

Scritto da

Uno spettacolo appartenente al cosiddetto Teatro Civile, ma con toni di commedia. Siamo in piena tangentopoli (1992) e due comuni cittadini, giocando a fare gli ispettori, si soffermano su tre strani suicidi eccellenti, nello specifico quelli di Sergio Castellari, Gabriele Cagliari e Raul Gardini, tutti uomini Eni. Tre casi tragici e contigui di cronaca giudiziaria finanziaria, tre morti annunciate tutte nel giorno fissato dell'incontro coi magistrati. Pensavamo di vedere la corruzione finalmente sconfitta sotto i colpi della giustizia. Perché quella speranza è andata tradita? Le prove dei finti suicidi, traendo spunto dal libro inchiesta del giudice Almerighi, catapultano lo spettatore in una sorta di teatro dell'assurdo, provocandone incredula ilarità.

DI FABRIZIO CONIGLIO E MARIO ALMERIGHI CON BEBO STORTI E FABRIZIO CONIGLIO.

FESTIVAL_DELLA_PAROLA_LUNEDI_24_GIUGNO_2019_196.jpg

Ultimi da Redazione

Articoli correlati (da tag)