Visualizza articoli per tag: estero

Il responsabile dell'ong all'Agenzia ‘DIRE’ a un mese dall'esplosione al porto.

Roma 4 settembre 2020 - "Passeggiando tra i quartieri di Beirut colpiti dall'esplosione, sembra che non sia passato un mese: le macerie e i palazzi sventrati sono ancora tutti li' e tra la gente c'e' ancora shock e rabbia: in tanti hanno perso tutto.

Pubblicato in Cronaca Emilia

Tamponi per chi rientra dall’estero, nuovo orario per la postazione di via Vasari e l’appello dell’AUSL per evitare lunghe code

Pubblicato in Comunicati Sanità Parma

I test per chi arriva da Croazia, Grecia, Malta e Spagna verranno effettuati in Via Vasari a Parma dalle 14 alle 17. Rimane l’obbligo di comunicare all’AUSL il proprio rientro

Pubblicato in Comunicati Sanità Parma

Coronavirus. Rientri da Croazia, Grecia, Malta e Spagna, non ci sarà quarantena nel tempo di attesa per il tampone e nemmeno per l'attesa dell'esito. Donini: "Si tratta di una indagine epidemiologica, l'abbiamo condiviso con il Ministero"

Confermato l'obbligo di informare le autorità sanitarie dell'arrivo da quei Paesi, per essere sottoposti al test

Bologna – “Sul tema relativo ai rientri da Croazia, Grecia, Malta e Spagna, questa mattina abbiamo fatto il punto con il Ministero della salute su alcuni aspetti dell’ordinanza emanata ieri. Naturalmente condividiamo l’impianto del provvedimento, che avevamo discusso -e per certi aspetti anticipato- insieme ieri. Abbiamo convenuto con il Ministero che, per quanto ci riguarda, i test che verranno fatti all’arrivo dai Paesi citati nell’ordinanza del ministro sono da considerarsi come una indagine epidemiologica. Per questo, non si prevede l’isolamento fiduciario della persona né per quanto riguarda il periodo di attesa per essere sottoposto a tampone, né per quanto riguarda l’attesa di ricevere l’esito del test. Resta confermato l’obbligo di informare le autorità sanitarie dell’arrivo da quei Paesi, per essere poi sottoposti al test. Faccio ancora un appello all’osservanza di tutte le norme di prevenzione, dal distanziamento, all’uso della mascherina, al lavaggio frequente delle mani”

È quanto afferma Raffaele Donini, assessore regionale alla Salute, a proposito dell’ordinanza del ministro della Salute, emanata ieri, che regolamenta l’ingresso in Italia da parte di chi ha soggiornato in Paesi nei quali sta salendo l’indice dei contagi da Covid-19.

- Tampone obbligatorio per chi rientra da Spagna, Grecia, Malta o Croazia.
- Tampone obbligatorio e isolamento per le assistenti familiari al rientro da Romania, Bulgaria o altri Stati extra Ue o extra Shengen.

Giovedì, 07 Maggio 2020 05:50

Ambulanza perde il paziente per strada - video

Ambulanza perde il paziente per strada mentre corre in ospedale e il video inedito dell'assurdo incidente diventa virale.

Sul web è diventata virale una clip in cui un'ambulanza perde il paziente mentre corre verso l’ospedale. E' lo stesso conducente del mezzo di soccorso che si è fortunatamente accorto dell’uomo steso sull’asfalto, riuscendo tempestivamente a fermare, recuperare il paziente e a portarlo in ospedale. E nessuno, evidenzia