Visualizza articoli per tag: comune di Novellara

La Giunta comunale di Novellara ha previsto la copertura di quattro posti vacanti a tempo indeterminato di "collaboratore servizi sociali" da inserire nel settore Servizi Sanitari e di Sicurezza Sociale – Servizi Anziani (Casa Protetta – Centro Diurno – Assistenza Domiciliare) -

Novellara, 1 settembre 2014 –

Coerentemente con l'indirizzo, certificato con l'approvazione dell'ultimo bilancio di previsione, di preservare la gestione pubblica della casa protetta, la Giunta comunale di Novellara ha previsto la copertura di quattro posti vacanti a tempo indeterminato di "collaboratore servizi sociali" (Operatore Socio – Sanitario O.S.S.) (Cat. B3) da inserire nel settore Servizi Sanitari e di Sicurezza Sociale – Servizi Anziani (Casa Protetta – Centro Diurno – Assistenza Domiciliare).

Le domande, che dovranno contenere la preventiva dichiarazione di disponibilità, da parte dell'Ente di provenienza (rilascio del NULLA OSTA) dovranno pervenire presso il Comune di Novellara entro e non oltre le ore 12.00 del 10 settembre 2014.
Gli aspiranti devono essere in possesso dei seguenti requisiti:
Inquadramento nel profilo di "Collaboratore servizi sociali" (Operatore Socio - Sanitario - O.S.S.),
Categoria B3;

• Aver superato il periodo di prova con profilo di "Collaboratore servizi sociali" (Operatore Socio - Sanitario - O.S.S.);

• essere in possesso del seguente titolo di studio:
- Licenza di scuola dell'obbligo unitamente ad attestato di qualificazione di "Operatore Socio
Sanitario (O.S.S.)", rilasciato a seguito di partecipazione a corsi di formazione promossi dalla
Regione Emilia Romagna (o equivalente se rilasciato da altre Regioni ovvero equiparato se
rilasciato al di fuori del territorio della Repubblica Italiana);

• Possesso della patente di guida di Categoria "B";

• Non aver riportato sanzioni disciplinari negli ultimi due anni precedenti la scadenza del presente
Bando;

• Idoneità psico-fisica al servizio per lo svolgimento delle funzioni di "Collaboratore servizi sociali"
(Operatore Socio - Sanitario - O.S.S.) senza prescrizioni o limitazioni.

A seguito della ricezione delle domande, i candidati saranno valutati in base al curriculum formativo professionale ed a un colloquio finalizzato ad accertare la professionalità acquisita nelle precedenti esperienza lavorative.

Bando completo e modulistica sono presenti su comunedinovellara.gov.it nella sezione Pubblicazioni > Concorsi del sito istituzionale.

(Fonte: ufficio stampa Comune di Novellara)

Giovedì, 28 Agosto 2014 16:23

Novellara - Apertura anticipata del Museo Gonzaga

Quest'anno, il Museo Gonzaga di Novellara sarà aperto con una settimana di anticipo, il 31 agosto -

Reggio Emilia, 28 agosto 2014 -

Il Museo Gonzaga di Novellara è aperto tutte le domeniche del mese da gennaio a dicembre (ad esclusione del mese di agosto). Quest'anno, oltre ad alcune aperture straordinarie effettuate in tale mese in occasione di eventi, si riaprirà con una settimana di anticipo, il 31 agosto.
Il Museo Gonzaga, che si trova all'interno della Rocca dei Gonzaga di Novellara è un museo storico artistico legato in particolare alla presenza della famiglia Gonzaga a Novellara. Al suo interno sono conservate importanti opere tra le quali sono da segnalare in particolare i bellissimi affreschi di Lelio Orsi dipinti per il Casino di sopra e la straordinaria collezione di antichi vasi da farmacia della Spezieria dei Gesuiti di Novellara.
Il Museo è aperto dalle ore 10,00 alle 12,30 e dalle 15,00 alle 18,30. Ingresso gratuito

(Fonte: Ufficio comunicazione Comune di Novellara)

Martedì, 26 Agosto 2014 14:48

Novellara - Corso per conduttori di acetaia

Sono aperte le iscrizioni al corso base per Conduttori di Acetaia che sarà organizzato a settembre da Acetaia comunale e associazione Confraternita Aceto Balsamico Tradizionale presso il Municipio.

Reggio Emilia, 26 agosto 2014 –

Un corso, rivolto a principianti e più esperti per imparare o affinare le corrette tecniche che consentono un'ottimale gestione della batteria. E' ormai da quattro anni che il comune di Novellara promuove, insieme ad alcuni appassionati ed attivi volontari, l'iniziativa di aprire al pubblico un luogo nuovo ed allo stesso tempo storico, perché porta con sé importanti tradizioni. Si sta parlando dell'Acetaia Comunale, ubicata nel sottotetto della Rocca dei Gonzaga.

Sono state disposte qui batterie da sei botti di legni diversi (rovere, castagno, ciliegio, gelso) nelle quali il prezioso aceto resta ad invecchiare, e nel frattempo viene custodito ed anche visitato, grazie all'altrettanto preziosa disponibilità dei volontari che si occupano del pubblico la prima domenica di ogni mese, ad esclusione di Agosto. Ultimamente il Comune di Novellara e l'Acetaia comunale in collaborazione con la Confraternita Aceto Balsamico Tradizionale si sono dati da fare per organizzare un corso base dedicato rivolto a tutti coloro che desiderassero sapere qualcosa di più su questo prodotto antico e prestigioso del quale possiamo ritenerci eredi.

Facendosi poi volontari, sarebbe possibile anche diventare partecipi della cura costante, stagione dopo stagione, dedicata a questo tesoro tenuto al sicuro nelle botti conservate in una sistemazione affascinante quale è la Rocca medioevale dei signori di Novellara, i Gonzaga; inoltre, per chi non avesse lo spazio per le botti, questa sarebbe una soluzione ideale per fare pratica. Il corso si terrà a Novellara proprio all'interno della Rocca dalle 20.30 alle 22.30 il lunedì e il mercoledì dal 1 al 24 Settembre. Il costo è di 90 € + 35 € per l'iscrizione all'associazione, con incluso anche il materiale didattico, mentre di seguito è il programma dettagliato:

Lunedì 1 settembre 2014 ore 20.30
Registrazione e saluti
Presentazione del corso
La storia

Mercoledì 3 settembre ore 20.30
La raccolta delle uve
La cottura del mosto
La fermentazione del mosto
L'acetificazione del mosto
L'invecchiamento

Lunedì 8 settembre ore 20.30
Come si acetifica una botte
I legni, le botti, le batterie
Caratteristiche dei legni
Rimedi e/o riparazioni

Mercoledì 10 settembre ore 20.30
Come si inizia una batteria
Come si mantiene una batteria
Travasi, prelievi, controlli

Lunedì 15 settembre ore 20.30
· La normativa vigente
· L'analisi Sensoriale
· Degustazione di mosti

Mercoledì 17 settembre ore 20.30
· introduzione alla valutazione del balsamico
· assaggi di aceti balsamici tradizionali
Lunedì 22 settembre ore 20.30
· assaggi di campioni significativi

Mercoledì 24 settembre
· Il corretto uso dell'aceto balsamico in cucina
· cena

Per maggiori informazioni e iscrizioni: Zecchetti Avio 3392865791 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

(Fonte: ufficio stampa Comune di Novellara)

Questa mattina il Sindaco Elena Carletti ha voluto incontrare il Luogotenente della Stazione del Carabinieri di Novellara e gli agenti della polizia municipale locale per fare il punto sulla situazione sicurezza e ordine pubblico sul territorio -

Reggio Emilia, 25 luglio 2014 –

Barberisi ha particolarmente apprezzato e riconosciuto come importante strumento di lavoro, oltre che a deterrente, i recenti lavori di ampliamento ed adeguamento agli impianti di videosorveglianza attivi nelle zone più strategiche del territorio comunale (stazione, Rocca, sulla rotonda della Fossetta, scuole elementari, Parco Augusto ecc) ed ha avuto parole di apprezzamento per la sinergia e coordinamento con gli agenti della polizia municipale per gli interventi attuati congiuntamente.

Fino a tutto il mese di settembre l'orario di apertura al pubblico della Caserma di Novellara sarà dal lunedì al sabato dalle ore 8.30 alle 13.30 e dalle 14.00 alle 16.30 mentre alla domenica dalle ore 8.00 alle 12.00 per permettere agli agenti di garantire maggiori servizi e presidio del territorio. Resta comunque attivo il servizio 24 ore contattando il 112 ( a cui è collegato anche il citofono presente all'ingresso della Caserma).
Semplice, gratuita e continuativa nel tempo è un'altra azione che spesso molti cittadini, commercianti e imprese si dimenticano di fare: collegare il proprio impianto antifurto al numero di telefono della Caserma dei Carabinieri. Basta compilare un modulo in caserma per attivare questo servizio gratuito e che permette agli agenti di intervenire in modo più tempestivi e preciso. "Spesso i cittadini di dimenticano, pensano di disturbare o non sanno nemmeno che si può avere questo servizio" ha affermato il Comandante.

Un altro argomento su cui il Sindaco Carletti ha voluto fare il punto riguarda le tentate truffe in cui rischiano sempre più spesso di incappare anziani e persone in difficoltà. Il messaggio è chiaro: comportamenti anomali o sospetti devono essere tempestivamente segnalati ai Carabinieri o aglia genti della municipale per poter intervenire con le opportune identificazioni e controlli. Con Iren è già prassi consolidata comunicare preventivamente agli agenti nominativi e contati degli operatori sul territorio, ma in tutti gli altri casi ogni segnalazione può essere utile per stanare persone senza scrupoli.

(Fonte: ufficio stampa Comune di Novellara)

Fra i temi della prima assemblea pubblica organizzata dalla neo Giunta novellarese oltre alla presentazione del bilancio comunale, la gestione del personale della Casa Protetta e il piano triennale delle opere pubbliche -

Novellara, 23 luglio 2014 –

La prima assemblea pubblica organizzata dalla neo Giunta novellarese è stata una serata di confronto, partecipazione e stimolo per la città. Nella sala del Circolo ricreativo novellarese decine di cittadini sono rimasti fino a mezzanotte per fare domande, offrire suggerimenti, ragionare insieme su temi rilevanti per la comunità: come promuovere il tessuto economico, tutelare le aziende locali, promuovere l'educazione ed i servizi locali, garantire percorsi ciclabili sicuri.
Ad aprire la serata il Sindaco Elena Carletti che ha ricordato al pubblico la prima scelta e caratteristica della nuova Giunta: mantenere un contatto diretto con le forze economiche locali, con le agenzie educative, il tessuto associativo, i sindacati e in generale i cittadini.

Il tema al centro dell'assemblea era la presentazione del bilancio comunale, che giunge alla sua approvazione a metà anno, come purtroppo per molti enti locali, a causa della fluttuazione delle Leggi che ne regolano la redazione.
Spending review, fondo di solidarietà comunale, patto di stabilità, tasse ed imposte in costante variazione sono gli elementi che hanno caratterizzato e inciso fortemente sul contesto con cui si è redatto il bilancio comunale novellarese.

Equità e tutela delle famiglie sono le parole chiave scelte dall'assessore al bilancio Alberto Razzini per presentare il quadro tassativo che toccherà i cittadini: le aliquote IMU resteranno così come erano nel 2013, senza nessun aumento; la Tari sostituirà la Tares senza applicare la maggiorazione statale di 0,30 euro/mq e la Tasi ha la stessa base imponibile dell'IMU sulle prime case, gli immobili e le aree fabbricabili.

Sul fronte servizi alla persona, in particolare agli anziani, è giunta dal Vice Sindaco nonché assessore al welfare Alessandro Baracchi la conferma più attesa: la gestione del personale della Casa Protetta del capoluogo rimarrà diretta e completamente pubblica, grazie allo spiraglio legislativo aperto da un emendamento approvato in Camera e Senato qualche settimana fa e alla ferrea volontà degli amministratori locali che hanno continuato a far pressioni al legislatore per evitare che si disperdessero le competenze e professionalità acquisite negli anni.

Ed infine l'assessore alle Opere pubbliche Carlo Veneroni ha così sintetizzato il piano triennale delle opere pubbliche che sarà allegato al bilancio: lavori stradali e illuminazione pubblica fanno la parte del leone, con uno stanziamento di oltre 2milioni di euro e comprenderanno, oltre alle manutenzioni delle strade e della segnaletica, gli espropri del secondo stralcio della Tangenziale e tre importanti interventi da progettare (efficientamento della pubblica illuminazione, un intervento stimato in 1,5 Ml di € in tre anni; la realizzazione ciclo - pedonale Novellara/San Giovanni stimata in 475.000,00 €; e ciclo - pedonale San Bernardino stimata in 170.000,00 euro). Un altro importante filone riguarda la RICOSTRUZIONE POST SISMA e gli interventi di miglioramento statico dei fabbricati colpiti nel 2012 (Rocca, ex Macello, Teatro e torre della Rocca, in parte già in fase di realizzazione). Infine prosegue l'importante messa in sicurezza dell'edilizia scolastica dove, in attesa di ulteriori indagini per la realizzazione del Campus, sono programmati gli interventi di ristrutturazione del nido Aquilone, dell'area cortiliva della scuola elementare e adeguamenti sismici delle scuole medie (per 260mila euro).

Non è mancato il tempo per fare il punto sul tratto centrale della tangenziale di Novellara che recentemente ha subito un blocco del Consiglio di Stato. Sindaco e assessore alle opere pubbliche, pur rispettando la sentenza, hanno ribadito la ferma volontà dell'amministrazione di concludere i lavori. E' stato infatti già presentato ricordo per la revocazione della sentenza del Consiglio di Stato. Ovviamente, visti quelli che sarebbero i tempi di attesa di un nuovo pronunciamento, si è comunque deciso di procedere con la riapprovazione degli atti contestati seguendo le indicazioni del Consiglio di Stato.

L'assemblea si è conclusa con l'invito a partecipare al Consiglio Comunale di giovedì 24 luglio alle ore 19.30, visibile anche in diretta streaming dal sito web del comune.

(Fonte: ufficio stampa Comune di Novellara)

Giovedì, 24 Luglio 2014 10:03

A Novellara si riscopre la sagra di Sant'Anna

L'Acetaia comunale in collaborazione con la Confraternita dell'aceto balsamico e Pro Loco organizzano la sesta edizione del Palio degli aceti balsamici famigliari, che sabato 26 luglio coincide con la sagra di Sant' Anna -

Novellara, 24 luglio 2014 –

A Novellara, l'Acetaia comunale in collaborazione con la Confraternita dell'aceto balsamico e Pro Loco organizzano la sesta edizione del Palio degli aceti balsamici famigliari.
Gli assaggi si terranno in Rocca e saranno aperti al pubblico che potrà partecipare sotto la guida degli esperti assaggiatori. Sabato 26 essendo la notte di S. Anna la Rocca dei Gonzaga aprirà le porte dei suoi tesori offrendo al pubblico la possibilità di una suggestiva visita serale. Durante la serata è prevista una degustazione di prodotti del territorio e una selezione di prodotti delle Cittaslow che nel fine settimana si riuniscono a Felina nel tradizionale raduno annuale sulle nostre colline. La degustazione è a cura dell'Acetaia comunale. (è gradita la prenotazione cell. Avio 3392865791)

Molti novellaresi ricordano ancora la sagra di Sant'Anna, che cadeva proprio il 26 luglio e rappresentava per una comunità prevalentemente agricola come la nostra un momento di festa e svago. Questa tradizione è andata perduta e la festa di Sant'Anna non si ricorda più al punto che le giovani generazioni non la conoscono.
Quest'anno, vista la coincidenza della festa di Miss Anguria, Pro loco ha pensato di riscoprire questa tradizione recuperando le antiche origini di questa festa e ha raccolto una piccola memoria scritta legata all'immagine della santa che è presente e visibile nel museo Gonzaga.
La sera di sabato 26 a tutte le signore che si chiamano Anna che si presenteranno in Rocca, in occasione del loro onomastico, riceveranno l'immagine della santa e la storia del suo culto a Novellara.
A questo proposito si ringrazia il dott. Ciroldi Sergio e don Carlo Fantini - parroco di Novellara per la raccolta e elaborazione delle notizie di carattere storico e religioso.

(Fonte: Ufficio stampa Comune di Novellara)

Incontro con il nuovo Sindaco e gli assessori in cui verranno presentati il bilancio comunale e importanti progetti tra cui la tangenziale di Novellara -

Novellara, 21 luglio 2014 –

A nemmeno due mesi dall'elezione del nuovo Sindaco di Novellara, Elena Carletti organizza un'assemblea pubblica insieme agli assessori da lei nominati, martedì 22 luglio alle ore 20.45 presso il Circolo Ricreativo aperto Novellarese in via Veneto. L'occasione per incontrare la cittadinanza non è soltanto presentare il bilancio comunale che sarà posto all'approvazione del Consiglio Comunale il 24 luglio alle ore 19.30, ma soprattutto fare il punto su importanti progetti come la tangenziale di Novellara, illustrare i principali investimenti non solo su infrastrutture e opere pubbliche, ma anche e soprattutto sui servizi alla persona, in particolare i servizi per gli anziani.
Progetti e le sfide per la Novellara di oggi e di domani saranno esposti dal Sindaco e dagli assessori, con naturalmente ampio spazio per il confronto con i cittadini.

(Fonte: ufficio stampa Comune di Novellara)

"Piazzami il Libro", un'iniziativa in cui le famiglie di ragazzi/e della Scuola media possono scambiare libri di testo che non utilizzano più con libri che serviranno per l'anno scolastico 2014/15.

Reggio Emilia, 26 giugno 2014 -

Sabato 28 giugno e 5 luglio dalle ore 11.00 alle 13.00 a Novellara, nell'atrio della Scuola Secondaria di Primo Grado (via Novy Jicin, 2) si svolge Piazzami il Libro, un'iniziativa in cui le famiglie di ragazzi/e della Scuola media possono scambiare libri di testo che non utilizzano più con libri che serviranno per l'anno scolastico 2014/15. L'evento è organizzato dagli Sportelli Sociali Bassa Reggiana in collaborazione il Comune di Novellara e gli Istituti Comprensivi locali.

In caso non sia possibile scambiare i libri sul momento, gli operatori raccoglieranno le informazioni necessarie per mettere in contatto le famiglie che sono interessate agli stessi testi (chi li cerca e chi li offre), affinchè lo scambio vada a buon fine. Per maggiori informazioni è possibile contattare Ilaria Savini, Operatrice Sportello Sociale – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

(Fonte: Ufficio comunicazione Comune di Novellara)

l Comune di Novellara è su CityUser, un'applicazione gratuita per smartphone e tablet utile a tutti i cittadini che desiderano essere informati in tempo reale su traffico, protezione civile, avvisi, eventi, tributi, arte e molto altro ancora. L'applicazione è disponibile su App Store e Google Play, oppure all'indirizzo internet www.cityuser.it

Reggio Emilia, 25 giugno 2014 -

L'App CityUser permette di consultare le notizie aggiornate ed è integrata con Google maps per un servizio di geolocalizzazione degli eventi. Le informazioni - classificate in nove categorie (sagre, protezione civile, trasporti/traffico, arte e spettacolo, comunicati stampa, salute, fiere/mercati, avvisi/tributi, eventi/tempo libero) possono essere notificate sugli smartphone in base alle preferenze del singolo cittadino. Pensata per tutti i cittadini che vogliono tenersi aggiornati in tempo reale con la propria amministrazione, l'applicazione si rivolge anche a tutti coloro che lavorano in città e vogliono visitare la piccola città dei Gonzaga.

Il Comune di Novellara per attivare questo nuovo canale informativo ha scelto Anusca, l'Associazione Nazionale Ufficiali di Stato Civile e d'Anagrafe, che in collaborazione con Gastone CRM Italia, permetterà di utilizzare un'applicazione già sperimentata con successo da tante piccole e grandi amministrazioni (Soragna, Assisi, Venezia ecc). In particolare, si segnala che la sezione "salute" è gestita direttamente dal Ministero della Salute per veicolare avvisi e allarmi per la filiera alimentare e le proprie campagne di comunicazione.

(Fonte: Ufficio comunicazione Comune di Novellara)

Presso la biblioteca, l'Urp e il Centro Giovani è in distribuzione la YoungERcard, la nuova carta ideata dalla Regione Emilia-Romagna per i giovani di età compresa tra i 14 e i 29 anni residenti, studenti o lavoratori in Emilia-Romagna.

Reggio Emilia, 20 giugno 2014 -

La carta, totalmente gratuita, riserva ai titolari una serie di agevolazioni per la fruizione di servizi culturali e sportivi (come teatri, cinema e palestre) e sconti presso numerosi esercizi commerciali che espongono l'apposita vetrofania: le convenzioni messe riguardano sia piccoli negozi e ristoranti che catene e grande distribuzione.
YoungERcard offre anche l'occasione a tutti i giovani possessori di diventare Giovani Protagonisti, ovvero a investire parte del proprio tempo e del proprio impegno in progetti di volontariato locale, con l'obiettivo di far crescere la solidarietà, la responsabilità ed il senso di appartenenza al proprio paese.
Sono numerosi i progetti attivati, dall'ambito educativo al sociale, sul territorio. Attualmente si cercano giovani per il servizio di tempo libero rivolto a diversamente abili (SAP), per organizzare le attività ricreative al campo giochi comunale, per seguire gli anziani attraverso il Telefono Amico e per affiancare i volontari Nubilaria nel far conoscere la giovane associazione di Protezione Civile novellarese.
Per ogni ora dedicata ad uno di questi progetti si otterrà un punto che, nel totale permetterà ai giovani di ricevere dei premi e gadget.
L'amministrazione comunale invita tutti i ragazzi e le ragazze a scegliere il progetto più vicino alle proprie attitudini, capacità e sensibilità, e le associazioni locali ad aderire e rendersi disponibili con nuovi progetti per coinvolgere i giovani.
Maggiori informazioni su http://www.comunedinovellara.gov.it/servizi/notizie/notizie_fase02.aspx?ID=8416

(Fonte: ufficio stampa Comune di Novellara)