Visualizza articoli per tag: Poste Italiane

Ripristinata l'agibilità, riprende l'attività dell'ufficio postale di San Biagio in Padule danneggiato dal terremoto del maggio 2012. Sarà aperto tre giorni alla settimana -

Modena, 7 gennaio 2015 -

Un altro importante segnale di ritorno alla normalità post sisma per i cittadini della frazione di San Biagio in Padule del Comune di San Felice sul Panaro. Ultimati gli interventi, la filiale di Modena di Poste Italiane e l'amministrazione comunale hanno inaugurato oggi (7 gennaio) la nuova sede dell'ufficio postale in via Bignardi n. 1135 (i vecchi locali di via 1° maggio erano stato irrimediabilmente danneggiati dal terremoto del maggio 2012).
Alla cerimonia erano presenti il sindaco Alberto Silvestri, il vicesindaco Giovanni Giovanelli e l'assessore all'urbanistica Simone Silvestri, il responsabile delle poste del Modenese Mauro Chiarelli e la sua collaboratrice Antonella Spagni.
L'attività dell'ufficio postale di San Biagio in Padule, nuovamente in grado di soddisfare tutte le esigenze della clientela sia per quanto riguarda i servizi Postali sia per i servizi Bancoposta, si articola su tre giorni alla settimana (lunedì, mercoledì e venerdì) con orario 8.20-13.35.

(Fonte: ufficio stampa Poste Italiane)


Pagamento Pensioni: in provincia di Piacenza uffici aperti anche nelle giornate di ponte. Atm Postamat in funzione h 24 anche il giorno di Capodanno.

Piacenza, 30 dicembre 2014 --
Uffici postali aperti nel ponte di Capodanno. Venerdì 2 e sabato 3 gennaio saranno regolarmente in pagamento le pensioni in provincia di Piacenza.

Poste Italiane garantisce la piena operatività degli sportelli disponibili, al fine di ottimizzare al meglio i tempi di attesa, e ricorda che il sabato gli uffici postali sono aperti al pubblico fino alle ore 12.35.

I pensionati che hanno scelto l'accredito del rateo sul conto Bancoposta (con la Postamat Maestro) o sul libretto postale (grazie alla Libretto Card), possono prelevare fino a un massimo di 600 euro al giorno anche presso i 27 sportelli automatici di Poste Italiane nel Piacentino. I prelievi sono garantiti dai sistemi di sicurezza passiva, come l'antiskimming che impedisce la clonazione delle carte di credito, di cui sono dotati gli Atm Postamat.
Sono oltre 27mila i pensionati che mensilmente riscuotono il vitalizio presso gli uffici postali della provincia di Piacenza, la maggior parte dei quali ha già scelto di accreditare la pensione sul libretto postale o sul conto Bancoposta. Grazie al servizio "pensionati e accreditati", totalmente gratuito, si usufruisce inoltre di un'assicurazione, anch'essa gratuita, che copre fino a 700 euro l'anno contro il furto di contante subìto nelle due ore successive al prelievo.


(ufficio Stampa Emilia Romagna - Marche - Bologna, 29 dicembre 2014)

Pagina 9 di 9