Visualizza articoli per tag: GAS

Silvia Zamboni, capogruppo Europa Verde nell’Assemblea legislativa dell’Emilia-Romagna: “Con la risoluzione che abbiamo depositato oggi, chiediamo alla Giunta dell’Emilia-Romagna di intervenire in Conferenza Stato-Regioni per chiedere al governo italiano di dire “no” all’inserimento di nucleare e gas metano nella tassonomia verde della UE, una proposta che contrasta con i principi di tutela dell’ambiente alla base della tassonomia oggi in vigore e con il processo di decarbonizzazione. La Regione deve inoltre sollecitare il Governo sia a riformulare il Piano nazionale integrato energia clima adeguandolo agli obiettivi europei, sia a mettere in sicurezza l’ex centrale nucleare di Caorso definendo il sito per il deposito delle scorie altamente radioattive”.

Pubblicato in Energie Rinnovabili
 Pieve di Soligo, Reggio Emilia, Roma – 31 dicembre 2021 – Oggi il Consorzio formato da Ascopiave (58%), ACEA (28%), e Iren (14%), dopo essersi aggiudicato la gara per la cessione da parte di A2A di concessioni nell’ambito del servizio di distribuzione del gas naturale, ha sottoscritto un accordo con il Gruppo A2A per l’acquisizione dei relativi assets.
Il perimetro di attività oggetto dell’operazione comprende circa 157 mila utenti, distribuiti in 8 Regioni d’Italia, facenti parte di 24 ATEM, per oltre 2.800 km di rete.

I Carabinieri della Stazione di San Pietro in Casale sono intervenuti presso il parcheggio situato tra via Pescerelli e via Asia, dove una cinquantaseienne di Loiano è rimasta gravemente ferita al volto a causa di un'esplosione della sua BMW berlina.

Dalla ricostruzione dei fatti, è emerso che la fiammata sarebbe attribuibile a una perdita di metano entrata in contatto con la fiamma di una sigaretta che la donna si era accesa dopo essersi seduta sul sedile di guida, in procinto di partire. Sono al vaglio degli inquirenti le cause che hanno determinato la perdita di gas, tanto da saturare l'abitacolo del veicolo.

La bombola del gas era stata sottoposta a revisione il giorno precedente.

La donna, inizialmente soccorsa da alcuni passanti che hanno chiamato il 118, è stata trasportata d'urgenza al Pronto Soccorso dell'Ospedale Maggiore di Bologna, ove si trova ricoverata per le ustioni di 1° e 2° grado al viso e alle mani.

 Foto – Nucleo Operativo Radiomobile Carabinieri San Giovanni in Persiceto.

Pubblicato in Cronaca Emilia

Dureranno oltre un mese, da lunedì 4 settembre al 6 ottobre, i lavori di riqualificazione della rete di distribuzione del gas metano in programma, nel periodo citato, in via Abbondanza e nel tratto di via Nasalli Rocca compreso tra via Damiani e via Raineri. Ne conseguiranno alcune modifiche alla viabilità in entrambe le zone interessate.

Per quanto riguarda via Abbondanza, dalle ore 7 di lunedì 4 settembre alle 24 del 6 ottobre sarà vietata la circolazione – fatta eccezione per i residenti e per coloro che debbano accedere a proprietà private, che potranno eccezionalmente transitare in entrambi i sensi di marcia, non superando il limite dei 30 km orari – mentre varrà per tutti il divieto di sosta con rimozione forzata su entrambi i lati della carreggiata. Contestualmente, sosta vietata su entrambi i lati anche nel tratto di via Benedettine tra l'incrocio con le vie Abbondanza e Trebbiola e quello con via Abbadia; nello stesso tratto stradale verrà invertito il senso unico di marcia, con direzione da via Abbondanza e Trebbiola verso via Abbadia.

In via Nasalli Rocca, nel tratto tra via Raineri e via Damiani, sarà vietata la circolazione dalle ore 7 di lunedì 4 settembre sino al 6 ottobre, nelle aree interessate dai lavori di scavo; i residenti e coloro che devono accedere a proprietà private potranno circolare eccezionalmente in entrambi i sensi di marcia, nei tratti non interessati dal cantiere, rispettando il limite dei 30 km orari. Varrà per tutti, invece, il divieto di sosta su entrambi i lati della carreggiata. In questa zona, il cantiere interesserà in fasi successive gli incroci con alcune strade limitrofe, determinando i seguenti provvedimenti temporanei: quando i lavori di scavo saranno all'altezza dell'intersezione con via Zecca, in quest'ultima sarà vietata la circolazione, ma i residenti e coloro che debbano accedere a proprietà private potranno comunque transitare in entrambi i sensi di marcia, con accesso e uscita su viale Dante Alighieri; lo stesso varrà per via Negrotti e via Zago, in entrambi i casi con ingresso e uscita su via Boselli.

Parma, 30 agosto 2016. In merito ai lavori eseguiti in borgo della Posta, il Comune, assessorato ai lavori pubblici, rende noto che sono stati effettuati intervenuti radicali, rimuovendo tutto lo spessore d'asfalto presente, gravemente ammalorato, e ricostruendo completamente la pavimentazione.

A qualche giorno dall'apertura della strada al traffico, purtroppo, IRETI GAS è intervenuta d'urgenza a causa di una perdita delle tubazioni sotterranee, a seguito della segnalazione di un cittadino che sentiva forte odore di gas.

Pertanto nonostante i lavori appena conclusi di rifacimento del manto stradale, si è reso necessario l'intervento urgente sulla condotta del gas da parte di IRETI per ovviare al problema e garantire la sicurezza. La stessa IRETI GAS, una volta concluso l'intervento, provvederà a sistemare il manto stradale.

(Fonte Comune di Parma)

GRUPPI DI ACQUISTO SOLIDALE (G.A.S.). Per l'acquisto di dispositivi energetici per la riduzione dei consumi. Obblighi di legge e nuove disposizioni in materia di riduzione dei consumi energetici impogono a famiglie e imprese di dotarsi di adeguate tecnologie.

Il gruppo di acquisto solidale comunale può essere uno strumento in grado fornire opportunità di risparmio.

In occasione della presentazione ufficiale dello "Sportello Energia" del Comune di Medesano, che si terrà in Sala Civica giovedì 24 settembre alle ore 20.45, gli assessorati alle Politiche Ambientali e all'Innovazione Tecnologica illustreranno alla cittadinanza il progetto di creazione di un gruppo di acquisto solidale finalizzato all'acquisto di valvole termostatiche e contabilizzatori di calore per termosifoni, la cui installazione sarà obbligatoria a partire dal 1 gennaio 2017 in tutti i condomini a riscaldamento centralizzato.

Clicca qui per saperne di più sui G.A.S.

Clicca qui per saperne di più sull'iniziativa del Comune di Medesano e sulla creazione del G.A.S. comunale

Per saperne di più su tutte le iniziative dello Sportello Energia, visita la nostra pagina facebook o il nostro sito web

-----------------------------------------------------------

MEDESANO COMUNE GREEN AL 100%
Ottenuta la certificazione