Mercoledì, 09 Ottobre 2019 16:48

Parma - Nuova truffa dei rilevatori del gas In evidenza

Scritto da

Numerose le segnalazioni arrivate negli ultimi giorni al 113 da parte di anziani di Parma contattati da operatori che si presentavano alla porta per vendere rilevatori di fuga di gas a prezzi che neanche lontanamente si avvicinavano a quelli di mercato.

I malcapitati si sono visti proporre dispositivi contro le fughe di gas dal valore di 10 euro al prezzo di quasi 300 euro.

Diversi i quartieri cittadini battuti dai truffatori, che ben vestiti e muniti di falso cartellino recante il nome molto simile ad una ditta che si occupa di fornitura di gas, cercavano di attuare la truffa, spacciando talvolta il prodotto come obbligatorio. 

Pos alla mano per facilitare la credibilità e il pagamento, un 20enne, ieri, stava per attuare la truffa ai danni di una 92enne, ma fortunatamente il nipote insospettitosi ha chiamato la Polizia. Per il truffatore è scattata la denuncia e il foglio di allontanamento da Parma.