Visualizza articoli per tag: trend

 

Le iniezioni di filler e il botulino sono due trattamenti anti-age di chirurgia e medicina estetica che hanno lo scopo di ringiovanire l’aspetto della pelle, principalmente appianando e riempiendo le rughe.

I due metodi utilizzano sostanze differenti così come sono diverse le indicazioni per ricorrervi ed è fondamentale rivolgersi a un chirurgo estetico per sottoporsi a un intervento di filler o di botox.

Chiediamo al dottor Naser Jabbarpour, medico chirurgo estetico, quali sono le differenze tra questi due trattamenti e come vengono impiegati in medicina estetica.

“La tossina botulinica attenua ed elimina le rughe di espressione che sono causate da un uso continuo dei muscoli mimici della fronte, dal corrugare le sopracciglia o arricciare il naso. Si va ad agire sui muscoli ipercontratti paralizzandoli temporaneamente, in questo modo si va a riequilibrare l’armonia estetica e a togliere l’espressione di stanchezza dal viso. Il tempo di applicazione è di circa 15 minuti e ci vogliono 2-3 giorni per poter apprezzare il risultato finale.”

E per quando riguarda i filler?

“Il filler riassorbibile più utilizzato attualmente è l’acido ialuronico che è naturalmente presente nel corpo umano, ma che con l’avanzare di età, per un’eccessiva esposizione solare o per tabagismo, si riduce progressivamente. Tale sostanza che idrata e dà volume alla pelle, invecchiando si riduce, creando rughe e segni sul viso.

Il trattamento medico estetico con acido ialuronico riempie le rughe e restituisce vitalità alla pelle, dona un aspetto giovanile, sano e gradevole. Un’operazione questa che non deve sconvolgere l’espressione personale o modificare le linee naturali del viso. Il tempo per il trattamento facciale è di circa 15 minuti mentre l’effetto apprezzabile si nota immediatamente dopo l’intervento.”

Viene utilizzato anche per le labbra?

“Si. Serve per correggere inestetismi e volumizzare le labbra per renderle esteticamente più belle e proporzionate.”

Quando dura l’effetto?

“Mediamente 6 mesi. Questo dipende da molteplici fattori come l’alimentazione, l’idratazione, l’esposizione ai raggi solari e al fumo. Va ricordato che se non si decide di ripetere il trattamento periodicamente si torna allo stadio iniziale della cura.”

Sono trattamenti dolorosi?

“Assolutamente no, con il botulino si ha una leggera sensazione di bruciore che scompare immediatamente dopo l’iniezione . I piccoli segni delle punture svaniscono rapidamente e ogni parte interessata si omogenea in pochi minuti.”

A chi consiglia questo tipo di trattamenti?

“Non ci sono controindicazioni, quindi li possono fare tutte le persone in età adulta. E tenendo conto che dai 25 anni si inizia ad invecchiare, prima si comincia e più a lungo ci si mantiene giovani.”

 

 

naser_jabbarpour.jpg

Il dott. Naser Jabbarpour è un medico chirurgo estetico di origine Iraniana, esperto in medicina estetica. Ha conseguito la laurea e la specializzazione in medicina e chirurgia presso l’Università di Parma, città dove risiede da più di 30 anni. Ha frequentato numerosi corsi di medicina e chirurgia estetica in Italia e all’estero ed è autore di diverse pubblicazioni. È iscritto all’ordine dei medici chirurghi di Parma n° 4925.

E' nata Moonshine, la speciale capsule collection realizzata da Morgan Visioli Fashion con la collaborazione creativa della stilista emergente Maria Marrandino.

Originale ed estremamente cool, la nuova collezione è portavoce della filosofia del brand che privilegia il saper vivere, lo stile, il comfort e la qualità in ogni espressione, ma ha anche un cuore e un'anima solidale, in quanto realizzata per sostenere i progetti del Comitato Italiano Genitori Pans Pandas Bge.

Sarà venduta in cinque Paesi - Italia, Spagna, Regno Unito, Francia e Germania - e dal 20 ottobre sarà disponibile su www.morganvisiolifashion.com oppure nello store di Parma presso Personalità Hair Style in via Vigotti, 4.

 

Ph. credit Gianfry Nepitelli

Fascino, ricercatezza e grinta nella nuova collezione donna MVPrivè che racconta l'iconico simbolo MVIngranaggi del brand Morgan Visioli Fashion.

Il nuovo colore sta bene sia a chi tende ad avere naturalmente i capelli grigi sia alle bionde e alle castane naturali con qualche anno in meno. L'importante è giocare sulle sfumature, più intense sulle radici e chiarissime sulle punte.

Di Manuela Fiorini

Il nuovo colore dell'anno è il Grey Ombré, cioè uno sfumato che gioca sulle mille sfumature del grigio. Evoluzione diretta del granny hair si basa su schiariture progressive che tendono a lasciare la base naturale per diventare più intense o chiarissime sulle punte, dando spazio ai riflessi. Il Grey Ombrè sta bene sia a chi ha superato gli "anta" e tende ad avere naturalmente qualche capello grigio, sia alle più giovani e giovanissime, per giocare sui contrasti tra un viso giovane e un colore shock.

L'effetto finale, tuttavia, deve essere molto naturale, tenendo conto anche dell'incarnato e della forma del viso. Il Grey Ombré sta bene sia a chi ha una carnagione molto chiara, sia a chi ha un incarnato mediterraneo o olivastro. A contare, infatti, sono le sfumature. Chi è tendenzialmente "chiaro" giocherà su un risultato che, attraverso un gioco di luci, tenderà ad arrivare al bianco sulle punte, mentre per chi è scuro sfumature più intense e luminose si partirà da sfumature più naturali alla base per arrivare a toni sfumati, ma senza distacchi netti.
Tra i vantaggi del grey ombrè c'è quello di non dover badare troppo spesso alla ricrescita, poiché i giochi di luce e sfumature si concentrano sulle lunghezze e sulle punte. I capelli, tuttavia, devono essere curati con prodotti specifici, che fissano il colore e lo mantengono intenso nel tempo.

Per quanto riguarda il taglio, la resa migliore è sui medio-lunghi con una leggera scalatura, che dona un piacevole effetto movimento alle sfumature di colore. Chi, invece, è abituata o preferisce il corto, può puntare su tagli grafici. Per le giovanissime: da provare i colori pastello o shock sulle punte.

PROVATI PER VOI

Gloss Color Argento di Creattiva è una maschera in gel colorante che idrata e nutre i capelli sublimando l'intensità e la brillantezza del colore. Si applica dopo lo shampoo e si tampona l'eccesso di acqua. Si lascia in posa da 5 a 20 minuti a seconda dell'intensità del riflesso che si desidera. In salone e su www.capellicreattiva.it  (200 ml, € 18)

Creattiva color gloss

Shampoo Antigiallo Multi Vita Color di Keramine H per capelli grigi, decolorati o con meches neutralizza i riflessi gialli grazie alla formula con oligominerali e all'estratto di laminaria japonica. Si applica sui capelli bagnati, si lascia in posa 2-3 minuti prima di risciacquare. Nella grande distribuzione e su www.socostore.it  (300 ml, € 6,40)

shampoo-antigiallo Keramine H

Spray lucentezza termo protezione di Pantene è un termoprotettore che mantiene i capelli morbidi e lucenti, contrastando l'effetto crespo dovuto al getto del phon. Si vaporizza dopo lo shampoo a una distanza di circa 15 cm, si distribuisce con un pettine e si procede con l'asciugatura. Nella grande distribuzione. (250 ml, € 5,80)

Pantene-Spray-Lucentezza-Termo-Protezione ok

Shampoo Riflessi Argentati Centaurea di Klorane con estratto di fiordaliso e pigmenti dal blu brillante all'indaco ravviva la luminosità dei capelli grigi naturali o colorati. Si applica sui capelli umidi, si lascia in posa per qualche minuti prima di risciacquare. In farmacia. (200 ml, € 7,50)

KLORANE-Shampoo-Centaurea