Da Manifesto San Leonardo riceviamo e pubblichiamo le considerazioni in merito all'OSTELLO DELLA GIOVENTU' e alla sua utilità nel processo di rigenerazione territoriale. 

 

Egregio Assessore CASA (Turismo e Commercio)

Egregio Vice Sindaco BOSI (Sport e Patrimonio)

Egregio Assessore GUERRA (Cultura e Politiche Giovanili)

Egregio Assessore FERRETTI (Partecipate)

 

e p.c. CCV CORTILE SAN MARTINO

e p.c. CCV SAN LEONARDO

e p.c. Capigruppo Consiglio Comunale

 

Gentili

in data 26/7/2019 abbiamo avuto l’occasione di incontrare il Presidente della Cooperativa Ballarò, società che si è aggiudicata nel novembre 2018 il bando per la gestione dell’Ostello della Gioventù di via San Leonardo.

Come abbiamo avuto più volte modo di esprimere (vedi email allegate) e come abbiamo anche confermato al Sig. Lombardo di Ballarò, la ri-apertura della struttura secondo noi riveste un carattere rilevante nell’ottica di una rigenerazione del territorio. Per questo abbiamo seguito e stiamo seguendo con molta attenzione gli sviluppi della situazione. Riteniamo che le funzioni attribuite a tale struttura, il tipo di attività già svolta dalla Cooperativa Ballarò anche in altre Provincie e la collocazione territoriale dell’Ostello, possano costituire una “risorsa/opportunità/presidio” per la zona e per la città.

Ci rivolgiamo pertanto agli Assessorati in indirizzo affinché ciascuno nel proprio ambito (turismo, sport, cultura, sicurezza, patrimonio) possa farsi parte attiva nello sbloccare tutte le eventuali situazioni di intoppo burocratico che impediscono la rapida ri-apertura dell’Ostello.

Evidentemente il nostro non è un invito ad “agevolare” quanto piuttosto a “risolvere” una situazione il cui sblocco aprirebbe tante opportunità al quartiere, alla città, in diversi settori quali lo Sport (ad esempio rapporti con Zebre Rugby, Amatori Rugby Parma, Inzani, .......), le Attività Produttive (ad esempio Chiesi Farmaceutici, Gardner Dencer, l'Ocme....), il Turismo (cicloturismo ad esempio visto che l’Ostello è proprio ubicato nel percorso Parma - Ciclabile del Taro - Roccabianca - San Secondo - Fontanellato – Noceto....) , la Cultura (possibilità di svolgere all’interno della struttura momenti di incontro, mostre......peraltro esperienza già fatta da Ballarò in altre città....), le Politiche Giovanili (l’Ostello è intitolato a Luciano Ferraris ancora oggi un importante riferimento nell’ambito dell’associazionismo giovanile in particolare nel mondo dello scoutismo.....), il Patrimonio (considerando la proprietà del Comune e la Conduzione da parte di Parma Infrastrutture si impedirebbe l’abbandono di un edificio pubblico, mettendolo a rendita ed incrementandone il valore....)

Siamo certi che, trattandosi di un edificio già precedentemente adibito alle stesse funzioni, non sarà difficile rintracciare le necessarie autorizzazioni e che sarà presto possibile ridare vita a questo luogo.

 

Restiamo in attesa di cortese riscontro.
Cordialmente

MANIFESTO PER SAN LEONARDO

____________________________________________________________

Lettera a Cooperativa Ballarò

---------- Messaggio originale ----------
Da: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
A: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Data: 16 luglio 2019 alle 21.05
Oggetto: Re: OSTELLO DELLA GIOVENTU' - PARMA

Spett.le

 

COOPERATIVA BALLARO’

 

facciamo seguito alla precedente nostra del 27/2/2019 ed allo scambio di messaggi del 28/2/2019. Rileviamo con preoccupazione la mancata apertura dell’Ostello della Gioventù a voi affidato, prevista inizialmente per la metà di aprile 2019 e poi, a detta dell’Amministrazione Comunale, per l’inizio di luglio.

 

Ritenendo la riapertura della struttura di particolare interesse per il nostro Quartiere, senza alcuna volontà di intromissione nella vostra organizzazione, chiediamo di conoscere quali siano gli ostacoli che la impediscono, anche per poter, all’occorrenza, intervenire come cittadini nei confronti dell’Amministrazione Comunale e/o della Società Parma Infrastrutture SpA per sollecitarli rispetto ad eventuali inadempienze.

 

Ci auguriamo che lo Student's Hostel San Leonardo (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. così da voi nominato sul sito internet) possa presto rivedere i cancelli aperti.

 

Ringraziando per un cortese riscontro, porgiamo cordiali saluti.

 

MANIFESTO PER SAN LEONARDO

 

2019.07.25 67305183_800316053698829_3477337258078502912_n (1).jpg

 

 

 

Pubblicato in Costume e Società Parma