Visualizza articoli per tag: Territorio MIrandola

Il presidente Bonaccini e l'assessore Colla: "Importante rafforzare il cuore del distretto biomedicale, già simbolo della ricostruzione post sisma e ora protagonista nella ripartenza dopo il locdown".

L'ampliamento sostenuto dalla Regione. Nel centro: progetti di ricerca, formazione, attrazione di idee e competenza per lo sviluppo delle infrastrutture e competitività del territorio.

Pubblicato in Nuove Tecnologie Modena

È ai nastri di partenza l’intervento di recupero relativo alla Scuola dell’infanzia “M. Montessori” sita in via Morandi a San Giacomo Roncole (Mirandola). Ieri, infatti, alla presenza del RUP dell’intervento, Arch. Michela di Leva, dell’Ing. Emiliano Giorgino, del direttore dei lavori Ing.

Pubblicato in Cronaca Modena

Potrebbero essere resti dell’antica cinta muraria di Mirandola, i mattoni rinvenuti lungo la Circonvallazione, durante gli scavi per la posa della rete di teleriscaldamento destinata a servire il centro cittadino. Si tratta di paramenti in laterizio venuti alla luce dopo la ripresa degli interventi – precedentemente sospesi causa lo stop imposto dal Covid-19 – da parte di AIMAG, e che per tracciato potrebbero appunto appartenere alle antiche mura della città.

Pubblicato in Cronaca Modena

di Guido Zaccarelli Mirandola 20 maggio 2020 - Le immagini e la musica riportano all'arte e al senso profondo del fare ordinato della vita, e della sua stessa esistenza, capace di esprimere l'insieme coordinato di ogni forma di energia che si dispone per raggiungere il bene comune. È per eccellenza il grande strumento estetico, impiegato dall'artista, per illuminare con i suoi occhi gli sguardi di una realtà che proviene da un'altra prospettiva. 

di Guido Zaccarelli Mirandola 19 maggio 2020 - La relazione è ancora al centro della vita dell’uomo nella società di oggi? È il titolo della lectio magistralis che S.E. Don Erio Castellucci terrà martedì 19 maggio alle ore 18.00 in diretta sulla pagina Facebook della parrocchia di Mirandola. Un dialogo con la Comunità per mantenere viva “la relazione con il prossimo.

«Servire nella gioia» è il motto del nuovo Governatore Lions Gianni Tessari, che guiderà il Distretto 108Tb nell’anno 2020-2021. Un impegno costante che inizia nel tempo, che si fa storia alla luce del presente, pronto ad invenire nel futuro, per elevare l’animo lionistico ai valori del “We Serve”. È con questo spirito che il dr. Gianni Tessari intende iniziare il suo mandato, dove esibire la bellezza della relazione, posta a luogo della moralità, da fare percepire in modo concreto a tutti i Soci, nell’interesse del Lions e dei club.

Nella serata del 15.05.2020 u.s. personale del Commissariato di Pubblica di Sicurezza di Mirandola ha deferito all’autorità giudiziaria 2 persone per porto abusivo di armi.

Durante i servizi finalizzati al rispetto delle misure di contenimento in materia di Covid-19, gli agenti procedevano al controllo di due autovetture e dei relativi occupanti in via Agnini nei pressi del Mc Donald’s.

Pubblicato in Cronaca Modena

“Il dopo Covid delle imprese, la Persona al centro dei nuovi modelli organizzativi”, nasce da una brillante idea di Francesca Monari, esperta e consulente di risorse umane, che ha dedicato una parte importante della sua vita professionale alle persone all’interno delle organizzazioni aziendali.

Tommaso Sattin è il nuovo Ispettore della Polizia Locale dell’UCMAN, (Unione Comuni Modenesi dell’Area Nord) entrato a far parte del presidio del Comune di Mirandola.

Andrà ad affiancare l’altro Ispettore, Emanuela Ragazzi nel servizio Sicurezza del territorio e gli operatori che compongono il Corpo di Polizia per la città dei Pico.

Pubblicato in Cronaca Modena

Mirandola, smobilitato da parte della polizia locale l’insediamento abusivo di nomadi nel parcheggio adiacente al cimitero

È stata necessaria la Polizia Locale, ieri mattina, per smobilitare un presidio irregolare di nomadi nei pressi del cimitero di Mirandola. L’intervento condotto dall’Ispettore Emanuela Ragazzi, col coordinamento del Comandante della Polizia Locale dell’UCMAN Gianni Doni, ha posto termine ad una situazione che correva il rischio di degenerare, se fosse proseguita, in un campo abusivo di ampie dimensioni.

Pubblicato in Cronaca Modena
Pagina 1 di 25