Visualizza articoli per tag: Bologna

Giovedì, 01 Ottobre 2020 08:18

Agricoltura 4.0, con Nobili Electronics si può.

Sensori, software, reti e app vengono in sostegno  agli imprenditori agricoli nell’esercizio dei lavori e nell’efficienza economica dell’impresa agricola, sempre più posizionata sul fonte del mercato.

Pubblicato in Agroalimentare Emilia
Martedì, 29 Settembre 2020 08:36

Il Bologna si riscatta e il Parma affonda.

Era un incontro atteso per entrambe le squadre emiliane che avrebbero voluto riscattare la sconfitta d'esordio del nuovo campionato di serie A. Purtroppo per il Parma il 4 a 1 subito a Bologna non lascia dubbi e come sottolineato da Liverani "...serve pazienza".

Pubblicato in Calcio Emilia
Sabato, 26 Settembre 2020 06:04

Una settimana con il CER

“La sostenibilità sociale, economica ed ambientale nell’utilizzo della risorsa acqua” da sabato 26 settembre a domenica 4 ottobre

Bilancio in rosso  per il mercato europeo dei trattori nel primo semestre dell’anno, profondamente segnato dalla  pandemia Covid-19, ma non mancano i presupposti per una ripresa.

Pubblicato in Agroalimentare Emilia
Giovedì, 24 Settembre 2020 09:04

CRA VILLA GIULIA: arriva l’ora di ginnastica

CRA VILLA GIULIA:  ARRIVA L’ORA DI GINNASTICA PIÚ BENESSERE PER I DIPENDENTI E I COLLABORATORI

Borgotaro 23 settembre 2020 - Doveva essere la 45° edizione della Fiera del Fungo IGP di Borgotaro, ma a causa della pandemia da COVID il Comitato organizzativo responsabilmente, attenendosi alle prescrizioni previste e istituendo un proprio servizio di sorveglianza, ha organizzato l’evento, ristretto alla rassegna e vendita di prodotti agroindustriali, denominato Edizione Speciale 2020. Grazie alla copiosa nascita di fungo IGP locale la Fiera anche quest’anno ha avuto un grande successo che ha dato modo alla offerta enograstronomica di tutta la Valtaro e alle attività ricettive, turistiche e commerciali in genere di trovare giovamento dalla organizzazione dell’evento.

Nel programma della Fiera hanno trovato spazio, e Confcooperative Fedagripesca Parma li ha organizzati direttamente, tramite l’apporto del proprio funzionario responsabile dell’ufficio agricolo Claudio Barilli, che fa parte anche del Comitato della Fiera, due eventi allestiti all’interno della collaudata area riservata agli showcooking, quest’anno posta in Via Costamezzana nel cuore della Fiera. Il primo evento di promozione si è tenuto Domenica 13 Settembre 2020 alle ore 11.00 dal titolo “Le eccellenze enogastronomiche prodotte dalla cooperazione dell’Emilia-Romagna” condotta da Davide Pieri e Daniele De Leo ed ha visto un approfondimento sul valore del modello della gestione cooperativistica agricola in Emilia Romagna. E’ seguita la rassegna delle produzione certificate attribuite nel territorio regionale e una degustazione finale dimostrativa offerta ai partecipanti di prodotti offerti direttamente dalle cooperative aderenti.

Nel secondo week end di Fiera Domenica 20 Settembre 2020 alle ore 11.00 si è tenuta una iniziativa di degustazione guidata denominata “Birra agricola e Parmigiano Reggiano di montagna: incontro d’eccellenza ad alta quota” a cura del birrificio TURRIS di Borgotaro di Davide, Chiara e Luigi Cresci e il Caseificio Sociale BORGOTARO con la collaborazione del Consorzio del Parmigiano Reggiano. Erano presenti oltre al presidente del Caseificio Sociale Borgotaro Stefano Cacchioli, il titolare della TURRIS Davide Cresci. Michele Berini del Consorzio Parmigiano Reggiano ha condotto la degustazione che ha visto la partecipazione in sicurezza di molti turisti e visitatori della Fiera molto interessati ai temi trattati.

Pubblicato in Agroalimentare Emilia

Nobili Spa presenta il turboatomizzatore portato per colture erbacee, vigneti e frutteti, GEO-P 

Pubblicato in Agroalimentare Emilia
Venerdì, 11 Settembre 2020 09:39

SPEED DATING PER IL NO

Un appuntamento al buio con la Costituzione.

Pubblicato in Dove andiamo? Emilia
Giovedì, 10 Settembre 2020 06:30

Ottima vittoria del Parma Clima contro il Godo per 5-0

Il Parma Clima passa con autorità sul diamante di Godo imponendosi con un 5 a 0 molto più netto di quanto dica il risultato. I ragazzi di Guido Poma hanno sempre tenuto in mano le redini del match battendo undici valide complessive contro l'unica dei padroni di casa. Mattatore della serata Ricardo Paolini, autore di tre valide su quattro turni. Da segnalare i due singoli di Fabio Sorrentino e l'eccellente prestazione dei fratelli Aldegheri che, con l'apporto di Francesco Nardi e di Anthony Gonzalez, hanno costruito una pregevole <one hit shutout>.

LA CRONACA

Il Parma Clima scende in campo in formazione giovanissima. Mirabal è squalificato, Rivera infortunato, Sebastiano Poma presente ma ancora a riposo precauzionale: Sambucci, Desimoni e Zileri sono le chiocce di un gruppo di emergenti che vede in difesa Alfinito in terza base, Francesco Pomponi interbase, Viloria all'esterno destro e Sorrentino nel catcher box. Sul monte di lancio c'è, piuttosto a sorpresa, il mancino Samuel Aldegheri.

Il Godo risponde con Luca Bortolotti sul monte di lancio, Sabbatani battitore designato e Digno Evangelista ricevitore. Il resto della formazione è quello previsto alla vigilia con Gelli interbase, Marco Servidei in terza e Luca Servidei in seconda. La linea degli esterni è formata da Fuzzi, Tanesini e Giacomo Meriggi.

Il Parma Clima si porta in vantaggio al primo attacco con un punto costruito da Desimoni che riceve quattro ball, ruba la seconda e viene spinto a casa da Sambucci con un singolo dietro l'interbase.

Il 2 a 0 si concretizza al secondo inning. Viloria apre l'attacco con un singolo al centro e Alfinito lo porta in seconda con una contestata base per ball. L'occasione è ghiotta ma prima Sorrentino sbaglia l'esecuzione di un bunt di sacrificio e poi Pomponi viene eliminato al piatto: con due out Paolini trova un singolo a destra e consente ad Alfinito di completare il giro delle basi.

La partita di Samuel Aldegheri dura due inning (una valida, due basi ball, tre strikeout): a partire dal terzo lo rileva il fratello Mattia che si trova subito a dover affrontare una situazione difficile nata da un errore di tiro di Pomponi che regala a Marco Servidei un comodo arrivo in seconda base senza out. Il rilievo ducale mostra controllo e sangue freddo, elimina consecutivamente al piatto Luca Servidei e Tanesini e poi costringe Evangelista ad un'improduttiva rimbalzane verso la seconda base mantenendo il parziale sul due a zero dopo tre riprese.

Frenato da una battuta in doppio gioco di Sambucci al terzo inning, il Parma Clima torna a mettere punti sul tabellone al quarto. Alfinito e Sorrentino battono due singoli consecutivi, Pomponi manca il sacrificio ma un lancio pazzo ed un singolo di Paolini (quattro punti battuti complessivamente a casa) consentono agli ospiti di allungare fino al 4 a 0 costringendo al contempo la panchina di casa a sostituire Luca Bortolotti (quattro punti, nove valide, due basi ball, due strikeout) con Sabbadini (classe 2001) che è bravo a chiudere un turno difensivo piuttosto complicato.

L'attacco del Parma Clima è però in serata di ottima vena e produce il punto del 5 a 0 in un quinto inning caratterizzato dalle valide di Sorrentino e Paolini e dalla sostituzione di Sabbadini con Pizzolini.

L'ottima serie di sette eliminazioni consecutive di Mattia Aldegheri si conclude nella seconda parte della quinta ripresa con la concessione di due basi ball consecutive a Meriggi e Marco Servidei: Guido Poma non ha tentennamenti e sostituisce immediatamente il proprio rilievo con il mancino Francesco Nardi che chiude subito la ripresa con una battuta in doppio gioco di Luca Servidei. E' la giocata che indirizza definitivamente la partita. Il Godo perde fiducia e così Nardi e Gonzalez possono gestire con serenità gli ultimi attacchi dei padroni di casa conducendo in porto il successo del Parma Clima.

Lo stadio Cavalli di Parma ospiterà sabato le altre partite del trittico con inizio alle 16.30 e alle 20.30.

(Foto credit Parma Baseball)

Pubblicato in Sport Parma
Mercoledì, 09 Settembre 2020 08:43

La Trincia per parchi e giardini by Nobili spa. 

Nobili Spa presenta il trituratore per erba idoneo per l’uso nei parchi e nei giardini che associa compattezza a professionalità. 

Pubblicato in Agroalimentare Emilia
Pagina 1 di 32