L’attività massiccia di controllo del territorio di questi giorni ha permesso di approntare verifiche sul rispetto del divieto di somministrazione di bevande alcoliche a minorenni. 

Rintracciati dalla Polizia locale, hanno dovuto pagare 600 euro di multa a testa e riportarsi a casa l’immondizia. Uno di loro aveva gettato via foto e documenti

La sicurezza è un diritto primario dei Cittadini da garantire in via prioritaria per assicurare lo sviluppo sociale ed economico del territorio.

Parma 26 febbraio 2021 – Proseguono senza sosta i controlli straordinari del territorio, disposti dal Comando Provinciale Carabinieri di Parma, nelle aree sensibili e nei parchi cittadini. Ieri i Carabinieri delle Stazioni di Parma Oltretorrente, Parma Centro  e della Sezione Operativa, unitamente al Nucleo Cinofili di Bologna hanno effettuato un controllo nelle aree verdi della città ed in prossimità della Stazione Ferroviaria.

Venerdì, 26 Febbraio 2021 15:25

Terzo incidente in una settimana per un Boeing

Atterraggio di emergenza di un Boeing 777 dopo un problema al motore. Dopo i casi di Denver e anche di Meerssen: una settimana da incubo per il gigante dell'aviazione

Reggio Emilia 25 febbraio 2021 - L'attenzione di Personale della Squadra Mobile impiegato sotto copertura con abiti civili veniva attirata dalla presenza di uno straniero

 A causare l’incidente sarebbero stati gli stessi trafficanti, che avrebbero di proposito fatto colare a picco il bastimento per non farsi prendere dalla polizia spagnola - Il video

Il Coordinamento Nazionale dei Docenti della disciplina dei Diritti Umani vuole ricordare che il prossimo primo marzo si celebrerà la Giornata Internazionale contro la discriminazione. L’evento fu lanciato per la prima volta nel 2014 da Michel Sidibé, direttore esecutivo di Unaids, (il programma delle Nazioni Unite per l'Aids/Hiv) per promuovere una più ampia sensibilizzazione sui temi della discriminazione.

Proseguono anche durante la settimana, non solo nel week-end, i controlli dei Carabinieri del Comando Provinciale di Parma per verificare il rispetto della vigente normativa anti Covid, resa più restrittiva con il passaggio, da domenica, della regione in zona “arancione”.

Accolte a braccia aperte. Per senso di ospitalità. Ma anche nella speranza di attrarre investimenti. Numerose delegazioni ufficiali provenienti dall'Hubei, la regione di Wuhan, la città simbolo del coronavirus, sono state ospiti di almeno duecento comuni italiani prima della pandemia. Emilia-Romagna compresa.

Il Sindaco, Federico Pizzarotti, ha portato il saluto del Comune di Parma alla conferenza finale, svoltasi in via telematica, del progetto europeo Awair, incentrato sulla qualità dell'aria, le misure per ridurre l'inquinamento atmosferico e migliorare la qualità della vita.

Consorzi di bonifica pronti per ricevere dal CER l’acqua per le migliaia di aziende agricole che l’attendono come vero e proprio “oro blu” sempre più indispensabile per le produzioni di eccellenza del nostro Made in Italy che fa conti sempre più salati con i fenomeni di siccità. Il CER garantirà la risorsa anche all’industria, al potabile ed alle aree umide polmoni verdi del comprensorio oltre a contribuire a limitare la subsidenza del territorio

Riportare a nuova vita abiti, elettrodomestici e arredi, da mettere gratuitamente a disposizione delle famiglie in situazioni di difficoltà economiche attraverso il lavoro di persone adulte con disabilità.

Mercoledì, 24 Febbraio 2021 15:30

Carabinieri Fidenza: Arresto per evasione

Fidenza 24 febbraio 2021  – Nella giornata di ieri i Carabinieri della Stazione di Busseto hanno arrestato per evasione una 41enne domenicana.

L’episodio questa mattina quando un furgone con alla guida un 42 enne originario della Polonia ha perso l’elettrodomestico, destinato a una consegna, che è finito contro un Iveco Stratis condotto da un 58 enne bolognese. Sul posto la Polizia Locale di Modena

Si spacciava per poliziotto per viaggiare sui treni senza pagare: denunciato dalla Polizia di Stato

Mercoledì, 24 Febbraio 2021 14:54

3 denunciati ed un daspo urbano

Controlli straordinari del territorio della Polizia di Stato. 

Destinataria di misura cautelare in carcere viene sorpresa a rubare: arrestata dalla Polizia di Stato

Torna Play - Festival del Gioco. L’evento che negli anni è divenuto il punto di riferimento nazionale di tutti gli appassionati di attività ludiche, in particolare dei giochi da tavolo, si svolgerà dal 3 al 5 settembre 2021 e, come da tradizione, animerà i padiglioni del Quartiere fieristico di Modena.

Nella mattinata odierna, la Digos di Frosinone, con la collaborazione degli omologhi uffici di Roma e Parma, ha eseguito 10 ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti di stranieri di origine prevalentemente curdo-irachena, emesse dal GIP della Procura della Repubblica di Roma, su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia, per reati connessi al favoreggiamento dell’immigrazione clandestina anche attraverso il procacciamento e la falsificazione di documenti.

Nella giornata di ieri i Carabinieri della Stazione di San Pancrazio Parmense, a conclusione dell’attività d’indagine, hanno denunciato per rissa e porto ingiustificato di atti ad offendere due giovani un 19enne ed un 21enne residenti a Parma e gravati da precedenti.

Nella mattina di sabato gli agenti della Polizia di Stato – Squadra Volante intervenivano all’interno di un noto albergo nella zona nord della città per la segnalazione, giunta in banca dati, di due cittadini marocchini, un uomo e una donna, ricercati per pratiche inerenti alla loro posizione sul territorio nazionale.

Al via i lavori di restauro sulla cupola della Sala dei Teatini; Marco Tassi: "Continua la riqualificazione del patrimonio artistico e architettonico della città"

La Polizia di Stato di Modena, nel pomeriggio di domenica, ha tratto in arresto due uomini, un italiano e un libico, rispettivamente di 49 e 37 anni, responsabili del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Bondeno (FE) 23 febbraio 2021  - Alle quattro di questa mattina 23 febbraio 2021, in Ferrara (Fe), presso il Comando Provinciale dei Carabinieri, i militari del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo, coadiuvati dai colleghi della Compagnia di Cento (Fe) e della Stazione di Bondeno (Fe), in esito alle attività investigative sviluppate immediatamente dopo l'omicidio di Placati Rossella, avvenuto nella notte di ieri 22 febbraio 2021 in Bondeno, davano esecuzione al decreto fermo indiziato di delitto.

I Carabinieri del Comando Provinciale di Parma, durante il fine settimana, su tutto il territorio ducale, hanno posto in essere un dispositivo rinforzato di controllo, volto a prevenire qualsiasi forma di illegalità ed a far rispettare la vigente normativa anti Covid, resa più restrittiva con il passaggio, da domenica, della regione in zona “arancione”.

Pagina 1 di 253