Visualizza articoli per tag: trasporti

Da lunedì 15 settembre entra in vigore l'orario di servizio invernale per le linee urbane, suburbane ed extraurbane. Le nuove tabelle orarie sono in corso di affissione alle fermate e possono già essere consultate e scaricate anche sul sito internet di Seta o tramite la app gratuita. Libretti orari disponibili presso biglietterie aziendali, rivendite autorizzate, Urp e uffici pubblici -

Piacenza, 11 settembre 2014 –

Seta informa gli utenti del trasporto pubblico di Piacenza che, in concomitanza con la riapertura degli istituti scolastici, da lunedì 15 settembre entra in vigore l'orario di servizio invernale per le linee urbane, suburbane ed extraurbane. Non sono previste particolari modifiche rispetto allo scorso anno: come di consueto l'orario invernale comporterà un potenziamento dei collegamenti nell'ordine del 30% circa rispetto all'orario estivo. Il servizio extraurbano vede la ripresa delle corse scolastiche, mentre quello urbano aumenta le frequenze di passaggio e ripropone le corse per il polo scolastico di strada Agazzana.

Dal 15 settembre entrano in servizio ulteriori corse supplementari sulle tratte più frequentate dagli studenti. Si ricorda agli utenti che nei primi giorni di lezione alcuni istituti potrebbero osservare l'orario provvisorio: in tal caso si dovranno attendere gli orari definitivi di lezione per verificare l'efficacia degli accordi presi, e valutare eventuali adeguamenti.
Il consistente rinnovamento della flotta attuato recentemente da Seta, ben 27 i nuovi mezzi acquistati ed immessi in servizio nell'ultimo anno, darà modo agli utenti piacentini di disporre di un parco mezzi più confortevole ed ecologico, sia sulla rete urbana sia su quella extraurbana.

Le tabelle aggiornate con i nuovi orari sono in corso di affissione alle fermate, inoltre si possono consultare e scaricare collegandosi al sito internet di Seta www.setaweb.it, nella pagina "Orari e Linee" della sezione dedicata al bacino provinciale di Piacenza. Orari, percorsi e tariffe di biglietti ed abbonamenti possono essere visualizzati anche direttamente sul proprio smartphone/tablet, grazie alla app gratuita di Seta, che consente inoltre di individuare il proprio percorso personalizzato o la rivendita più vicina. La app di Seta è scaricabile su Apple Store e Android Market/Google Play.

Per agevolare l'utenza piacentina, ed in accoglimento delle numerose richieste pervenute, Seta ha predisposto anche quest'anno la stampa di alcune migliaia di libretti orari, contenenti orari e percorsi di tutte le linee urbane ed extraurbane del bacino provinciale di Piacenza. I libretti saranno distribuiti presso la biglietteria Seta di Piazza Cittadella, le principali rivendite e in diversi Urp ed uffici pubblici del capoluogo e della provincia (sedi Ausl, plessi scolastici, Circoscrizioni).

(Fonte: Seta Spa)

Pubblicato in Cronaca Piacenza
Mercoledì, 10 Settembre 2014 12:46

Parma - Cresce il servizio urbano della TEP

Da lunedì prossimo entrano in funzione prolungamenti e potenziamenti per alcune linee di trasporto urbano in diversi quartieri della città -

Parma, 10 settembre 2014 -

Con l'apertura delle scuole, torna a regime il trasporto urbano della TEP. Ma questa volta ci saranno anche alcune importanti positive novità richieste dal Comune di Parma, che consistono in un potenziamento del servizio urbano.

In particolare si tratta di un bus navetta che servirà il comparto "Parma Mia", compreso fra via Chiavari e strada Farnese (nuova linea n. 16), del prolungamento del bus n. 23 nell'abitato di San Prospero, del potenziamento del servizio verso strada Pontasso (zona via Spezia) e verso Vigheffio. Un servizio speciale sarà istituito per collegare la Fiera al centro storico in occasione del salone del camper.

I potenziamenti del servizio sono stati illustrati questa mattina in una conferenza stampa in Municipio dall'assessore alla mobilità Gabriele Folli, dal presidente TEP Mirko Rubini, dal presidente SMTP Pierdomenico Belli e dal dirigente del movimento TEP Davide Mezzadri.

NUOVO SERVIZIO PRESSO QUARTIERE "PARMA MIA" (Linea 16)

Il quartiere denominato "Parma Mia" sarà servito da una navetta di collegamento tra il capolinea della linea 5 di via Chiavari e il capolinea della linea 1 in strada Farnese (la nuova linea sarà chiamata "linea 16"). Il servizio, svolto da un bus piccolo, avrà una frequenza di 12' per ogni senso di marcia (15' nel periodo estivo) in modo da garantire la coincidenza con tutte le corse della linea 1 in partenza da strada Farnese.

L'itinerario sarà il seguente: via Chiavari (capolinea 5) - via Chiavari (nuova coppia di fermate di fronte alla Motorizzazione Civile)-via Montanelli - via Caduti di Nassirya (nuova coppia di fermate in corrispondenza della rotatoria con via 27 Gennaio) - via 27 Gennaio - via Perlasca (fermata presso rotatoria con strada Farnese).

Il servizio sarà svolto inizialmente per 5 ore al giorno in tutti i giorni feriali dell'anno (escluse le 3 settimane centrali di agosto) nelle seguenti fasce orarie: 07:30-9:00, 12:30-14:00, 17:00-19:00.

Il servizio è da considerarsi sperimentale: la decisione se mantenerlo o meno sarà presa dopo un congruo periodo di prova per determinare se l'utenza raggiungerà numeri sufficienti.

PROLUNGAMENTO LINEA 23 A SAN PROSPERO

Le corse della linea 23 attualmente attestate a San Prospero, sulla via Emilia in corrispondenza dell'intersezione con strada Quingenti, verranno spostate in via Piccinini in modo da offrire il servizio a tutto il quartiere posto più a est e, allo stesso tempo, togliere la fermata capolinea da una zona infelice e oggetto nel tempo di numerose segnalazioni.

Le corse della linea 23, una volta all'ora, in arrivo da Parma entreranno in strada Quingenti, alla rotatoria svolteranno a sinistra in via Lagazzi, effettueranno una fermata prima dell'intersezione con via Piccinini, quindi svolteranno in via Piccinini percorrendo un anello in senso antiorario effettuando due fermate, di cui una capolinea.

ATTIVAZIONE CORSE PER QUARTIERE PONTASSO/MANARA

Nella zona di strada Pontasso/via Manara, sarà istituita una nuova coppia di corse (in tutti i giorni feriali da lunedì a venerdì), per rispondere ad una serie di richieste dettate da esigenze lavorative:

la prima, in partenza dalla stazione FS alle 7:35, lungo il percorso viale Toschi – Mariotti -p.le Corridoni - strada Bixio - via Spezia - via Manara - via Luciani - via Pontasso, giungerà al capolinea della rotatoria Spezia/Pontasso alle 7:55;
la seconda, sul percorso inverso, partirà dalla rotatoria Spezia/Pontasso alle ore 17:45 e arriverà alla Stazione FS alle ore 18:05.

ATTIVAZIONE CORSE PER QUARTIERE ILSEA

Per dare risposta ad alcune esigenze di trasporto scolastico nel quartiere ILSEA di Vigheffio, sarà istituita una nuova coppia di corse (in tutti i giorni scolastici): la prima, in partenza da Vigheffio/lottizzazione Ilsea alle 7:16, lungo il percorso via Pontasso - via Luciani - via Borsari - via Manara - via Sanremo - via Confalonieri - L.go Beccaria - via Pellico - via Volturno –s tr. Bixio - P.le Corridoni - viale Mariotti -viale Toschi, giungerà alla capolinea della Stazione FS alle 7:40; la seconda, sul percorso inverso, partirà dalla Stazione FS alle ore 13:24 e arriverà a Vigheffio/Ilsea alle ore 13:47.

SERVIZIO PER "SALONE DEL CAMPER"

Il servizio è stato fortemente richiesto dall'Assessorato al Commercio e quest'anno finanziato totalmente dal Comune di Parma. Si svolgerà dal 13 al 21settembre, per collegare le Fiere di parma con il centro città, in occasione del Salone del Camper.

(Fonte: Comune di Parma)

Mercoledì, 03 Settembre 2014 09:18

Vignola - Bus, lavori in corso alla biglietteria Seta

Prevista l'apertura di un nuovo sportello autonomo all'interno dei locali dell'autostazione; verrà inoltre installata una nuova emettitrice automatica, utilizzabile anche al di fuori degli orari di apertura al pubblico della biglietteria -

Modena, 3 settembre 2014 –

Da oggi, mercoledì 3 settembre, la biglietteria Seta situata presso il bar dell'autostazione di Vignola sarà interessata dall'esecuzione di lavori di allestimento di una nuova postazione operativa autonoma.

Oltre ad aggiornare i sistemi informativi e le attrezzature preposte alla vendita di biglietti ed abbonamenti, con l'occasione sarà anche installata una nuova emettitrice automatica di titoli di viaggio, grazie alla quale gli utenti potranno acquistare biglietti di corsa semplice e multi corsa (nonché ricaricare i propri abbonamenti ordinari) anche al di fuori dell'orario di apertura della biglietteria.

Per consentire la corretta esecuzione dei lavori di allestimento, fino a sabato 6 settembre compreso l'operatività della biglietteria sarà quindi limitata all'orario mattutino, con chiusura anticipata alle ore 14.

A partire da lunedì 8 settembre la rinnovata biglietteria Seta di Vignola tornerà ad orario completo: dal lunedì al sabato dalle ore 6 alle ore 19,45. Per informazioni: 059 416783.

(Fonte: Seta Spa)

Pubblicato in Cronaca Modena
Mercoledì, 27 Agosto 2014 09:56

Trasporti, nuovi treni sulla linea Modena - Sassuolo

L' ammodernamento dei treni sulla linea Modena - Sassuolo è prevista in tre anni dal bando regionale. Soddisfatta la Giunta sul futuro approfondimento di diverse ipotesi tecniche -

Modena, 27 agosto 2014 -

Fra i temi affrontati ieri, nella seduta della giunta del Comune di Modena legati alle infrastrutture, anche l'ammodernamento dei treni che collegano Modena a Sassuolo.

"La linea ferroviaria Modena – Sassuolo rappresenta un'infrastruttura strategica per il territorio modenese per il quale la Regione Emilia Romagna sta garantendo i necessari interventi di ammodernamento tecnologico per migliorarne l'efficienza, mentre si deve aprire un confronto con gli altri Comuni interessati per approfondire gli scenari di medio e lungo periodo che consentano di salvaguardare il vantaggio del collegamento trasportistico in sede propria, anche valutando ipotesi di utilizzo di tecnologie innovative" - si legge nella nota stampa del Comune. 

La giunta del Comune di Modena ha preso atto con soddisfazione dei contenuti del nuovo appalto regionale del servizio trasporti, per il quale entro il 20 ottobre vanno presentate le offerte, nell'ambito del quale si prevede in tre anni l'ammodernamento dei treni delle linee di competenza della Regione, tra le quali anche la Modena – Sassuolo.

"Nessuna chiusura del servizio, quindi, ma un suo rilancio" spiega la giunta del Comune di Modena sottolineando, però, che "nel frattempo è necessario avviare un approfondimento con gli altri Comuni e con la Regione, così come è già stato indicato nei mesi scorsi nelle linee di indirizzo del Psc, degli sviluppi dell'infrastruttura verso un sistema di trasporto che valorizzi il vantaggio della sede propria, incrementi il livello di servizio offerto e riduca gli impatti sulla viabilità e sugli insediamenti residenziali".

Il confronto terrà conto anche dei risultati dello studio affidato alla Camera di commercio, che propone il confronto tra diverse ipotesi tecniche, e delle valutazioni sulle risorse necessarie per gli investimenti "la cui sostenibilità va oltre le possibilità dei soli enti locali".

(Fonte: Comune di Modena)

Pubblicato in Cronaca Modena

Revisione veicoli. CNA Fita esprime preoccupazione per la perdita di un servizio essenziale per gli autotrasportatori e si prepara a chiedere un incontro ai decisori politici

Reggio Emilia, 11 agosto 2014. Sono diverse le questioni irrisolte sul futuro della Motorizzazione Civile di Reggio Emilia a preoccupare Aldo Bondi, Presidente provinciale CNA Fita, e i quasi mille autotrasportatori rappresentati dall'Associazione.

"Avevamo già espresso le nostre preoccupazioni sul disservizio per gli autotrasportatori reggiani alla notizia che dal 1 novembre 2013, in mancanza dell'idonea fossa di ispezione per la revisione dei veicoli, le operazioni di revisione prenotate a Reggio Emilia sarebbero state assegnate alle motorizzazioni di Modena o Parma. Avevamo auspicato tempi brevi per la sua acquisizione, ma ad oggi nulla è cambiato".

"Anzi, – continua il Presidente di CNA Fita – oltre a non aver ancora individuato un'area per le revisioni, si sono aggiunte altre problematiche, come la carenza di organico negli Uffici e una bozza di decreto che pare affidare la dirigenza a Parma e il suo coordinamento delle altre province, Piacenza, Modena e Reggio Emilia. Infine, l'incarico sicuro fino al 31 dicembre 2014 del Direttore attuale della Motorizzazione che è a scavalco da Parma e che auspichiamo possa continuare il suo impegno a Reggio, vista la totale disponibilità al dialogo che ha dimostrato più volte nei confronti dell'Associazione".

"Non vogliamo perdere un servizio essenziale per gli autotrasportatori reggiani – conclude il Presidente Bondi - e mettere in ulteriore difficoltà un comparto già duramente colpito dalla crisi. Per questo motivo CNA Fita chiederà un incontro a decisori politici e enti locali affinché si facciano carico di verificare la situazione e garantire il ripristino a Reggio Emilia delle revisioni dei veicoli e il futuro della sede reggiana della Motorizzazione civile".


Smartphone e tablet diventano strumenti di pagamento sicuri, comodi e veloci grazie alle app di Seta, utilizzabili su piattaforme Android e Apple.

Modena, 11 AGOSTO 2014 – Da ieri gli utenti di Seta possono ricaricare l'abbonamento del bus anche tramite smartphone o tablet, grazie alle app gratuite disponibili per sistemi operativi Android e Apple che consentono ai titolari di abbonamenti annuali o mensili di rinnovare la propria tessera in maniera facile, rapida e sicura. E' inoltre possibile ricevere direttamente sul telefonino informazioni su percorsi ed orari delle linee di trasporto pubblico urbano ed extraurbano di Modena, Reggio Emilia e Piacenza, trovare il proprio percorso personalizzato e visualizzare la rivendita più vicina o le tariffe di biglietti ed abbonamenti.

Sono due le app a disposizione degli abbonati Seta, entrambe scaricabili gratuitamente collegandosi alla sezione "Tariffe" del sito internet www.setaweb.it: la app aziendale "Seta" e l'app gratuita "Go Bemoov", realizzata dal consorzio Movincom e gestita tramite il servizio bysmart di CartaBCC. Sia la app aziendale "Seta" sia la app "Go Bemoov" sono scaricabili gratuitamente e senza vincoli di utilizzo anche su Apple Store ed Android Market. L'operazione di ricarica, invece, prevede un costo aggiuntivo rispetto al costo nominale dell'abbonamento Seta acquistato.

La app aziendale "Seta" prevede l'addebito dell'importo della ricarica su carta di credito. Ad ogni transazione viene generata automaticamente una ricevuta di pagamento, che viene poi inviata al cliente all'indirizzo mail inserito in fase di iscrizione al servizio. Entro 48 ore dalla ricarica l'abbonamento viene abilitato all'utilizzo sui mezzi Seta (il cliente può comunque circolare anche prima, esibendo la ricevuta di pagamento). La app aziendale "Seta", inoltre, fornisce anche informazioni aggiornate sul servizio erogato in tutti i bacini provinciali serviti: descrizione linee dei bus con tabelle orarie e possibilità di calcolare il proprio percorso personalizzato, tariffe di biglietti ed abbonamenti, elenco georeferenziato delle rivendite, news dall'azienda.

La app "Go Bemoov" (scaricabile anche dal sito www.bemoov.it) associa al numero del cellulare lo strumento di pagamento su cui si vogliono addebitare gli acquisti: non sarà quindi necessario reinserire i dati una volta compiuta la prima ricarica. Al termine del pagamento il cliente riceve via sms un codice numerico da utilizzarsi per scaricare la ricevuta di pagamento dal sito web di Seta. Con questa app la possibilità di utilizzare il proprio cellulare per pagare servizi di mobilità si estende, in quanto al consorzio Movincom aderiscono anche altre aziende italiane di trasporto pubblico nonché FER (il gestore del trasporto ferroviario regionale in Emilia-Romagna) e Trenitalia. Con la app "Go Bemoov" è possibile pagare anche il servizio Sostafacile, disponibile a Modena e a Reggio Emilia.


(Ufficio Stampa SETA)

Sportelli aperti solo questa mattina sino alle ore 13,45. L'ufficio preposto al rilascio dei permessi Z.T.L. sarà normalmente operativo. Per le ricariche degli abbonamenti e l'acquisto di biglietti sarà possibile utilizzare l'emettitrice automatica posta nell'atrio dell'autostazione.

Piacenza, 5 agosto 2014 -

Seta informa gli utenti di Piacenza che nella giornata di oggi, gli sportelli della biglietteria di Piazza Cittadella resteranno chiusi al pomeriggio, mentre saranno regolarmente operativi questa mattina sino alle ore 13,45.

L'ufficio preposto al rilascio dei permessi Z.T.L. sarà invece normalmente operativo con i consueti orari di apertura: per il rilascio di permessi giornalieri dalle ore 6,25 alle ore 19,10; per quelli permanenti dalle ore 8,15 alle 13.

Durante il periodo di chiusura della biglietteria di Piazza Cittadella, gli utenti potranno comunque effettuare l'acquisto dei titoli di viaggio urbani ed extraurbani, nonché ricaricare gli abbonamenti mensili presso l'emettitrice automatica posta nell'atrio dell'autostazione, i cui locali saranno normalmente accessibili per l'intera giornata. Per ogni ulteriore indicazione gli utenti possono consultare la sezione dedicata al bacino provinciale di Piacenza del sito www.setaweb.it oppure contattare il servizio di informazioni telefoniche di Seta al numero 840 000 216.

(Fonte: ufficio stampa Seta Spa)

I pendolari delle tratte ferroviarie da Piacenza alla Lombardia potranno usufruire di una tariffa agevolata per l'acquisto di abbonamento annuale cumulativo a costo agevolato per i mezzi Seta in servizio sulla rete urbana -

Piacenza, 30 luglio 2014 –

A partire dal 1° agosto i pendolari delle tratte ferroviarie da Piacenza alla Lombardia potranno usufruire di una tariffa agevolata per l'acquisto di un abbonamento annuale integrato, valido per circolare 12 mesi anche sui mezzi Seta in servizio sulla rete urbana piacentina.

La novità è frutto di un accordo sottoscritto tra Seta e Tempi Agenzia, che ha permesso l'estensione delle tariffe regionali "Mi Muovo" come richiesto dagli Enti locali piacentini, ed è rivolta ai titolari di abbonamento annuale Trenitalia residenti in Emilia-Romagna. Fino ad oggi, infatti, tale possibilità era limitata all'acquisto della sola integrazione mensile. Grazie a questo nuovo accordo, quindi, il significativo numero di utenti pendolari piacentini potrà acquistare l'integrazione annuale in un'unica soluzione, risparmiando tempo e denaro.

Il costo di acquisto di un abbonamento cumulativo annuale treno+bus è fissato in 138 euro per abbonati fino a 26 anni, e in 150 euro per chi ha da 27 anni in su. Rimane confermata la possibilità di acquisto anche per la sola integrazione mensile, ad un costo di 20 euro. L'acquisto dell'integrazione urbana per gli abbonati Trenitalia potrà essere effettuato presso la biglietteria centrale di Seta in piazza Cittadella, i cui sportelli sono operativi dal lunedì al venerdì dalle ore 07,30 alle 18,15 ed il sabato dalle ore 7,30 alle 13,45. Per usufruire della tariffa agevolata occorrerà esibire all'incaricato l'abbonamento ferroviario o la ricevuta di emissione dello stesso (se caricato su tessera a micro-chip) e del documento di riconoscimento che attesti la residenza in Emilia–Romagna.

Per ogni ulteriore chiarimento è a disposizione degli utenti il servizio di informazioni telefoniche di Seta al numero 840 000 216, oppure si può consultare la sezione dedicata al bacino provinciale di Piacenza presente nel sito internet dell'azienda di trasporto pubblico: www.setaweb.it

(Fonte: ufficio stampa Seta Spa)

Pubblicato in Cronaca Piacenza
Martedì, 29 Luglio 2014 11:52

Sassuolo - Bus, riapre la biglietteria Seta

Lo sportello sarà operativo dalle ore 7 alle ore 11 fino a martedì 5 agosto, poi riaprirà lunedì 18 e martedì 19 agosto. Riapertura ad orario completo fissata a lunedì 25 agosto -

Modena, 29 luglio 2014 –

Da domani sarà nuovamente operativa la biglietteria aziendale Seta di Sassuolo, situata presso la locale stazione ferroviaria. Lo sportello sarà operativo fino a martedì 5 agosto dalle ore 7 alle ore 11, ad esclusione della sola giornata di domenica 3 agosto in cui osserverà la chiusura festiva. Successivamente è prevista una riapertura con gli stessi orari 7-11 nei giorni di lunedì 18 e martedì 19 agosto. La riapertura ad orario completo resta fissata per lunedì 25 agosto.

Si ricorda agli utenti che anche nei giorni di chiusura della biglietteria si potranno comunque acquistare i biglietti di corsa semplice (utilizzabili sia per il trasporto pubblico su gomma urbano ed extraurbano, sia per la linea ferroviaria Modena-Sassuolo) nelle altre rivendite autorizzate presenti sul territorio comunale di Sassuolo. Sono 11 gli esercizi commerciali abilitati – tra edicole, tabaccherie e bar – alla vendita di biglietti: l'elenco è pubblicato sul sito internet www.setaweb.it.

(Fonte: ufficio stampa Seta Spa)

Pubblicato in Cronaca Modena

Oltre alla funzione di ricarica online delle tessere annuali o mensili ordinarie via web, Seta estende l'opportunità anche via smartphone e tablet grazie alle app utilizzabili su piattaforme Android e Apple

Piacenza, 28 luglio 2014 –

Dopo aver introdotto più di due anni fa la ricarica via web, da oggi Seta consente agli utenti piacentini di rinnovare l'abbonamento del bus anche tramite smartphone o tablet, grazie alle app utilizzabili su piattaforme Android e Apple. I titolari di abbonamenti annuali o mensili, quindi, possono anche evitare di recarsi in biglietteria, ricaricando la propria tessera facilmente ed in pochi minuti semplicemente utilizzando uno smartphone o un tablet connessi ad internet.

Sono due le app a disposizione degli abbonati Seta, entrambe scaricabili gratuitamente collegandosi alla sezione Tariffe del sito internet di Seta www.setaweb.it: la app aziendale "Seta" e l'app gratuita "Go Bemoov", realizzata dal consorzio Movincom e gestita tramite il servizio bysmart di Carta BCC. In quest'ultimo caso, la possibilità di utilizzare il proprio cellulare per i pagamenti connessi al servizio di trasporto pubblico si estende, in quanto al consorzio Movincom aderiscono anche le aziende dei bus di Torino, Parma, Genova nonché FER, il gestore del trasporto ferroviario regionale. La app aziendale "Seta" prevede l'addebito su disposizione del cliente, mentre la app "Go Bemoov" (scaricabile anche dal sito www.bemoov.it) associa il numero di cellulare allo strumento di pagamento su cui si vogliono addebitare i propri acquisti, come ad esempio la carta di credito. Sia la app aziendale "Seta" sia la app "Go Bemoov" prevedono un costo aggiuntivo rispetto al costo nominale dell'abbonamento Seta acquistato.

(Fonte: ufficio stampa Seta Spa)