Visualizza articoli per tag: Territorio Tizzano VP

Venerdì, 14 Agosto 2020 15:27

Tizzano: ha riaperto la Massese al Boschetto

I lavori conclusi entro il termine previsto. Costo 900 mila euro. Alla cerimonia presenti il Presidente della Provincia Rossi, il Delegato alla Viabilità Bertocchi, i Sindaci della zona, l’Assessore Regionale Barbara Lori.

Direttore e dirigente dell’ente premiati con l’attestato di Civica Benemerenza per essersi pubblicamente distinti nella loro attività quotidiana con particolare merito.

Il sopralluogo del Delegato provinciale alla Viabilità Bertocchi al cantiere della Sp 665r Massese. “Contiamo di riaprire la strada entro metà agosto.”

Parma, 5 giugno 2020 – Il Delegato provinciale alla Viabilità Giovanni Bertocchi ha compiuto in questi giorni un sopralluogo al cantiere della strada provinciale 665R Massese in località Boschetto, in Comune di Tizzano, dove sta lavorando la ditta Proservice Costruzioni srl di Modena, che ha vinto la gara di appalto.

Martedì, 12 Maggio 2020 17:47

Furto a Tizzano.

I carabinieri della stazione di Tiziano Val Parma hanno deferito in stato di libertà un cittadino rumeno classe 91 incensurato in quanto si è reso responsabile del furto di una doppietta vetusta ed inefficiente e di utensili da giardino asportandoli dalle seconde case di due cittadini parmigiani classe 51 e 42.

Pubblicato in Cronaca Parma

Il presidente Spinazzi: “Forte impegno del Consorzio verso le esigenze delle comunità nei territori collinari e montani”

Parma, 23 marzo 2020 – Una importante azione di messa in sicurezza e consolidamento di una delle arterie della Val Parma. Il Consorzio della Bonifica Parmense ha portato a termine la sistemazione idrogeologica della strada Vezzano-Lagrimone, nel comune di Tizzano (PR).

I lavori, realizzati con fondi del Consorzio della Bonifica Parmense, vedono in dettaglio il ripristino della scarpata stradale franata con il relativo consolidamento della banchina di valle grazie ad un intervento di ingegneria naturalistica a sostegno della stessa.

“L’impegno del Consorzio della Bonifica Parmense – sottolinea il presidente dell’Ente Luigi Spinazzi – è come sempre volto a supporto delle comunità locali e conferma l’attenzione alle esigenze dei comprensori collinari e montani, operando sia attraverso un’azione di prevenzione, sia con interventi tempestivi che consentono di superare i disagi dovuti agli eventi atmosferici, ormai sempre più estremi, che colpiscono frequentemente il nostro territorio”.

I lavori nel comune di Tizzano Val Parma: l’intervento ha previsto l’installazione di una barriera di sicurezza per risolvere il problema della scarsa sicurezza per il traffico veicolare

Parma, 25 ottobre 2019 – Un prezioso ed essenziale contributo per la messa in sicurezza del territorio montano dell’Alta Val Parma. Il Consorzio della Bonifica Parmense ha realizzato i lavori di sistemazione idrogeologica della strada di bonifica Fontanafredda-Treviglio, nel comune di Tizzano Val Parma. L’intervento, realizzato dai tecnici specializzati della Bonifica lungo la strada che si snoda dalla località Treviglio, in direzione di Tizzano, fino all’incrocio con la località Fontanafredda, ha permesso di risolvere il problema della scarsa sicurezza del tratto per il transito dei veicoli, dovuto alla mancanza di una adeguata barriera di protezione.

I lavori, per un importo di circa 10 mila euro, hanno previsto il consolidamento e l’allargamento della banchina stradale di valle attraverso la realizzazione di una palizzata in legname di sottoscarpa per consentire l’installazione di una barriera di sicurezza idonea. Al termine dell’intervento si è provveduto inoltre a regolare il deflusso delle acque superficiali, mediante la riapertura delle cunette laterali di scolo a cielo aperto.

PR-Bonifica_Tizzano-Foto-Lavori-conclusi_1.jpg

 

Di Valentina Carpin - Domenica 4 agosto a Schia, dalle 11 alle 18, nel cuore del Parco dei Cento Laghi, si è svolta la quinta edizione di Skia Sport Day, manifestazione organizzata dai Parchi del Ducato e l’Associazione Pro Schia – Monte Caio, con il patrocinio del Comune di Tizzano Val Parma, Comune di Parma e Provincia di Parma.

La giornata è stata interamente dedicata alla promozione di varie discipline sportive, ad esempio Karate, Tiro con l’arco e Rugby, ma anche Yoga, massaggi e minigolf, con dimostrazioni e prove dirette rivolte al pubblico coordinate da istruttori qualificati. Di seguito alcuni scatti che ritraggono i momenti più significativi della giornata.

Foto e gallery di Valentina Carpin

PR-SKIA-sport-4ago19-PHOTO-2019-08-05-08-32-47 2.jpg

 

 

Pubblicato in Sport Parma

Destinati alle strade provinciali di Tizzano e Corniglio colpite dagli eventi atmosferici della primavera 2013. Soddisfatti Fritelli e Serpagli. "E' il contributo più alto rispetto alle altre Province."

Parma, 14 febbraio 2017

La Giunta Regionale, su proposta dell'Agenzia regionale per la Protezione civile, ha deliberato di assegnare 830 mila euro alla Provincia di Parma per far fronte alle conseguenze degli eventi alluvionali e ai dissesti idraulici e idrogeologici della primavera 2013, per cui era stato dichiarato a suo tempo lo stato di emergenza.

Con la delibera 123/2017, è stata quindi approvata la rimodulazione degli interventi, che ha tenuto conto delle segnalazioni degli enti locali, e che comprende 25 interventi sul patrimonio pubblico per un totale di 1.782 mila euro complessivi sui territori delle Province di Piacenza, Parma, Reggio e Modena.
Soddisfatto il Presidente della Provincia di Parma Filippo Fritelli, che sottolinea: "E' il contributo di gran lunga più alto rispetto alle altre Province; infatti a Reggio sono andati 220 mila euro, a Modena 222 mila e a Piacenza 510 mila."
E il Delegato alla Viabilità Serpagli spiega: "Con questi finanziamenti potremo finalmente mettere in sicurezza una parte importante della viabilità della Val Parma. Anche la Provincia farà la sua parte, con un co - finanziamento di 110 mila euro. "

Nel Parmense, gli interventi finanziati riguardano: la Sp 74 Bosco – Berceto in località Sillara, la Sp 84 del Carobbio e la Sp 115 di Reno, nei territori dei Comuni di Corniglio e Tizzano, che vedranno la Provincia di Parma come soggetto attuatore e co- finanziatore; gli interventi sulla ex Sp di Marra (comune di Corniglio) la strada de Bocconi in località Casglavana e Capriglio, le strade dei Lavioni, di Pietta, di Borghetto in Reno, (Comune di Tizzano), oltre ad opere strutturali di consolidamento e manutenzione straordinaria di opere di drenaggio profondo dell'abitato di Tizzano capoluogo, che saranno attuate dall'Agenzia regionale di Protezione civile.

In allegato la tabella completa.


Provincia di Parma - Ufficio stampa
Tel. 0521 931 583 
www.provincia.parma.it  - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Martedì, 11 Agosto 2015 17:10

Skia Rock Fest

Domani, mercoledì 12 agosto, torna la grande Skia Rock Fest: musica e divertimento ad ingresso gratuito. -

Parma, 11 agosto 2015 -

Birra, salsicce e buona musica!!

Quest'anno saranno ben 3 i gruppi ad esibirsi in quello che sarà una edizione molto "Rock and Roll"!!

Dalle ore 19: PUNTO RISTORO attivo con panini, salsicce, arrosticini, patatine, torte e birra a fiumi!

LIVE MUSIC Line-Up

h 19.30 FROM LIFE TO LOVE
h 21 THE FIFTIES
h 23 PAUL MAD GANG

E a seguire se non siete ancora stanchi.... SUPER DJ SET presso il RIFUGIO di Schia

Evento organizzato da: Associazione Pro Schia - Monte Caio

Con il patrocinio di: Comune di Tizzano Val Parma

In collaborazione con: Rifugio di Bonfanti Franco - Chalet Pian della Giara - Camping Schia - Baita Pian delle Guide - Doriano Sport - Caio Riders Snowboard Club (official store @ Skia Rock Fest)
Grazie per la disponibilità a: CRI Comitato di Tizzano val Parma, AVIS Lagrimone, PD Tizzano.

www.schiamontecaio.it

SKIAROCKFEST2015 intera rid

Pubblicato in Dove andiamo? Parma
Lunedì, 04 Maggio 2015 11:53

Aperta la pesca al Lago Ballano e ai Lagoni

Aperta la pesca nel Parco dei Cento Laghi (lago ballano e Gemini) nell' Appennino Parmense. Le modalità per ottenere il tesserino regionale o stagionale. -

Parma, 4 maggio 2015 -

Aperta ieri la pesca nei Laghi a Regolamentazione Speciale, Lago Ballano (Monchio delle Corti-PR) e Laghi Gemini (Lagoni, Corniglio-PR) (si ricorda che ai sensi dei regolamenti vigenti "E' vietata la pesca nei laghi ghiacciati o parzialmente ghiacciati").
La pesca nei Laghi Gemini e nel Lago Ballano è consentita ai pescatori muniti di licenza di pesca sportiva in corso di validità (art. 14 LR 11/2012) e del tesserino regionale di pesca controllata per la registrazione delle catture di salmonidi e timallidi di cui all'art. 15, comma 1 della L.R. 11/2012 ed è necessario anche un tesserino giornaliero e/o stagionale rilasciato dall'Ente Parco (o da altro soggetto cui il Parco abbia delegato tale servizio), a fronte di un contributo per il rimborso spese amministrative.

Il tesserino stagionale consente di praticare attività di pesca sportiva nei Laghi Gemini (Superiore e Inferiore) e Ballano per tutta la stagione di pesca 2015.
Il rilascio del tesserino stagionale comporta il versamento di un contributo a titolo di rimborso delle spese amministrative, secondo le seguenti modalità:
Euro 60,00 per i residenti nei Comuni del Parco (Monchio delle Corti, Corniglio e Tizzano Val Parma)
Euro 70,00 per i residenti fuori dai Comuni del Parco ma soci (anno 2014) delle SPS "Fario" o "I Cannisti Val Parma";
Euro 90,00 per tutti coloro che non risiedono nei comuni sopraccitati e che non sono soci delle SPS.
Sconto del 50% rispetto alla categoria di appartenenza di cui sopra, per i disabili ed invalidi (con patologie diverse dalla deambulazione limitata) previa presentazione di certificato medico;
Gratuito solo per i disabili a deambulazione limitata previa presentazione di certificato medico.

Per richiedere e ottenere il Tesserino Stagionale 2015 sarà sufficiente eseguire 3 semplici operazioni:
1. effettuare un versamento sul c/c bancario del Parco;
2. compilare e firmare un'autocertificazione (Modulo 1), disponibile presso gli uffici del Parco a Giarola, Monchio delle Corti e Corniglio (0521-802688) ed è scaricabile da internet al seguente link www.parchidelducato.it/page.asp?IDCategoria=273&IDSezione=1247&ID=501961

3. recapitare al Parco il "Modulo 1" compilato, insieme alla ricevuta del versamento postale.
Il tesserino giornaliero consente di praticare la pesca in uno dei due laghi a Regolamentazione Speciale a scelta del pescatore (Lago Ballano o Laghi Gemini).
Il rilascio del tesserino giornaliero comporta il versamento di un contributo a titolo di rimborso delle spese amministrative sostenute, secondo le seguenti modalità:
Euro 10,00, per chi intende trattenere il numero di capi giornalieri consentiti;
Euro 5,00 per chi pratica pesca No Kill, per i ragazzi di età inferiore ai 14 anni, per gli adulti di età superiore ai 65 anni (previa esibizione di un documento d'identità).
Sconto del 50% per i disabili ed invalidi (con patologie diverse dalla deambulazione limitata) previa presentazione di certificato medico;
Gratuito solo per i disabili a deambulazione limitata previa presentazione di certificato medico.

Il tesserino giornaliero potrà essere acquistato dal pescatore in qualsiasi data nei punti vendita di seguito indicati:

NEGOZI DI PESCA E SPORT
- Bonpensieri Tutto per la Pesca Sportiva (Parma) – Tel: 0521980875.
- Fishing & Adventure (Parma) – Tel: 0521986895.
– Ingropesca snc (Parma) – Tel. 05211710754.
– Armeria "Il Torrione" (Collecchio) – Tel. 331-8554232.
– Pesca Sport (San Polo d'Enza, RE) – Tel. 0522-241213

ESERCIZI COMMERCIALI
- Bar-paninoteca "Il Baretto" (Loc. Licciana Nardi – MS) – Tel: 0187475040.
- Bar Walter (Loc. Rigoso di Monchio delle Corti – PR) – Tel: 0521890143.
- Chiosco al Lago Ballano (Loc. Lago Ballano, Trefiumi di Monchio delle Corti – PR) – Tel: 0521-899015.
- Edicola tabaccheria di Bruno Stefano (Palanzano) – Tel. 0521897233
- Rifugio Lagoni (Loc. Lagoni di Corniglio – PR) – Tel: 0521889118.
- Alimentari Ablondi Mina (Loc. Beduzzo di Corniglio – PR) – Tel. 3335306342
- Alimentari Superchi Stefania (Corniglio – PR) – Tel. 0521881235
- Alimentari Pasquinelli (Loc. Bosco di Corniglio – PR) – Tel. 3939406771-3472996338

UFFICI DEL PARCO DEI CENTO LAGHI:
Monchio delle Corti - Tel: 0521896618, Corniglio – Tel: 0521880363 – Giarola (Collecchio) 0521/802688.

Pagina 1 di 2