Visualizza articoli per tag: Territorio Fidenza

E' stato aggredito dopo aver parcheggiato l'auto nel suo garage. Arrestato dai Carabinieri il presunto autore del reato: un 43enne residente a Parma, in ospedale poiché intossicato da un tasso alcolico estremamente elevato. L' uomo era sottoposto all'obbligo di dimora in una comunità terapeutica in provincia di Piacenza. -

Parma, 2 novembre 2015 -

Un'aggressione a cui sono seguite le coltellate all'addome, forse a causa di una discussione degenerata, magari conseguente a richiesta di denaro, piuttosto che ad un tentativo di furto. Questo, quanto accaduto, sabato pomeriggio poco prima delle 17.00 a Fidenza, in via Galvani, ad un 66enne che è stato aggredito e ferito mente stava parcheggiato l'auto di famiglia nel suo garage.

Fortunatamente, alcune persone hanno notato cosa stesse succedendo e hanno contattato il 118 ed i Carabinieri consentendo l'immediato soccorso della vittima, accompagnata in ospedale in gravi condizioni e il pronto intervento di una pattuglia dei militari del Nucleo Radiomobile.
Le ricerche del responsabile dell'aggressione, iniziate subito dopo l'acquisizione dei primi sommari indizi, hanno permesso ai militari grazie all'intervento congiunto della Stazione di Fidenza e dell'Aliquota Operativa della Compagnia, di rintracciare il presunto autore del reato.
Con i successivi accertamenti i militari della Compagnia di Fidenza hanno acquisito gli elementi necessari per collegare il soggetto fermato con l'aggressione. Poco prima della mezzanotte di sabato, concordemente con il P.M. della Procura di Parma, è stato dichiarato in arresto mentre era piantonato in ospedale poiché intossicato da un tasso alcolico estremamente elevato.

Sono ancora in fase di accertamento le motivazioni che possono aver spinto l'aggressore a compiere il gesto. L'arrestato, un 43enne residente a Parma, era sottoposto all'obbligo di dimora in una comunità terapeutica in provincia di Piacenza per altri fatti che lo avevano portato ad avere a che fare con la Giustizia.
Ieri mattina, al termine delle visite mediche di rito, il 43enne è stato dimesso e sarà poi accompagnato, su disposizione del Magistrato, dai Carabinieri presso il carcere di Parma.

Pubblicato in Cronaca Parma

Grazie all'intuito di un Carabiniere del Nucleo Radiomobile di Parma, fuori servizio, è stata intercettata un'auto rubata su cui viaggiava la banda di malviventi dedita ai furti. L' inseguimento si è concluso con un arresto. Ulteriori accertamenti sono ancora in corso per risalire all'identità dei complici scappati all'arresto. -

Parma, 22 ottobre 2015 -

Ieri sera, alle ore 19:00 circa, un Carabiniere del Nucleo Radiomobile di Parma, fuori servizio, ha notato a Fidenza un'autovettura, Skoda Octavia, con alcune persone sospette a bordo. L'intuito e l'esperienza del militare lo hanno portato a seguire l'auto richiedendo alla Centrale Operativa un controllo sul proprietario.
 In brevissimo si è accertato che la macchina era stata rubata a Parma il 5 ottobre e che vi erano forti sospetti che venisse utilizzata per la commissione di furti in abitazione.

Mentre venivano sviluppate tutte le informazioni necessarie, il militare ha continuato a seguire il veicolo sospetto, che nel mentre era giunto nei pressi di Salsomaggiore Terme, dando la possibilità alla Centrale Operativa di far arrivare una pattuglia in zona.
Giunta in prossimità del centro termale, la Skoda è stata quindi intercettata dalla locale Compagnia ed ha forzato un posto di controllo per poi terminare la sua corsa a breve distanza, quando tutti gli occupanti hanno abbandonato il mezzo cercando di fuggire nelle campagne circostanti.

L'immediata reazione dei militari ha permesso, dopo il successivo inseguimento, di bloccare un 28enne albanese mentre i suoi complici sono riusciti a dileguarsi grazie al buio della sera ed alla notevole resistenza all'arresto fatta dal 28enne albanese.
Durante le concitate fasi dell'arresto il militare che ha pedinato malviventi, riuscendo poi a bloccarne uno, ha riportato alcune lesioni.
 La successiva perquisizione a bordo dell'auto ha permesso ai militari di rinvenire e sequestrare, unitamente all'auto stessa, numerosi arnesi da scasso quali flessibili, martelli di notevoli dimensioni, un piede di porco, prolunghe elettriche, guanti e berretti, confermando così i sospetti sulla commissione di furti da parte della banda di malviventi. Ulteriori accertamenti sono ancora in corso per risalire all'identità dei complici scappati all'arresto.

Pubblicato in Cronaca Parma

Uno nuovo specialista a disposizione di imprese, professionisti, associazioni e operatori economici all'interno degli uffici di Fidenza e Salsomaggiore. -

Parma, 10 ottobre 2015 -

Una nuova figura specializzata al servizio esclusivamente delle partita iva. Da oggi i clienti degli uffici postali di Via Zani a Fidenza e Piazzale Giustizia a Salsomaggiore, accanto agli operatori addetti ai servizi finanziari e postali, troveranno uno "specialista commerciale impresa" a disposizione di liberi professionisti, piccole e medie aziende e associazioni.

«Si tratta di un canale nuovo e privilegiato - dichiara il direttore della Filiale di Parma, Biagio Ximenes - per questo importante segmento della nostra clientela e della popolazione dei due comuni. All'interno degli uffici di Fidenza e Salsomaggiore sarà presente uno specialista, appositamente formato, pronto a dare un supporto e a individuare le soluzioni più adatte alle esigenze di ciascun cliente. Inoltre, accanto alla consulenza offerta all'interno dell'ufficio postale vi è la possibilità di concordare la visita dello specialista direttamente presso la sede dell'azienda oppure presso lo studio del professionista».

Un interlocutore unico, insomma, un consulente commerciale in grado di operare all'interno di un'ampia gamma di prodotti e servizi: dai conti correnti dedicati alle carte postepay con molteplici funzionalità che permettono di pagare gli stipendi oppure che consentono ai dipendenti di effettuare spese aziendali in totale sicurezza, dalle soluzioni di telefonia mobile alle coperture assicurative di immobili e delle stesse figure professionali. Molteplici anche i servizi postali a disposizione, come quello che consente di delegare tutte le lavorazioni propedeutiche all'invio di corrispondenza, oppure le soluzioni di direct mailing.

(fonte: ufficio stampa Poste Italiane)

Scattano le manette per spaccio di stupefacenti a Colorno. Al setaccio dei carabinieri parchi e luoghi di ritrovo a Fidenza. Segnalati quattro giovani per uso di hashish. -

Parma, 2 ottobre 2015 - Di C.N. -

Il laboratorio per la preparazione delle dosi di droga era una abitazione rurale.
Se ne sono accorti i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Fidenza che, nella mattinata di ieri, hanno fatto irruzione in una casa rustica nelle vicinanze di Colorno scoprendo un piccolo laboratorio per la preparazione di dosi di cocaina, dopo essere stati insospettiti da uno strano via vai in una zona non molto abitata.

I carabinieri hanno infatti rinvenuto, su di un tavolo del soggiorno, tre involucri in cellophane contenenti complessivamente 50 grammi circa di stupefacente, oltre a 50 grammi circa di sostanza da taglio, un bilancino di precisione, due coltelli e altro materiale per il confezionamento.
A questo punto, vista l'evidenza dei fatti, è scattato l'arresto del proprietario di casa, un 48enne già noto per diversi precedenti specifici, che quest'oggi comparirà davanti al Giudice del Tribunale di Parma per il rito direttissimo, così come disposto dal magistrato di turno della Procura della Repubblica di Parma. L'operazione di ieri è stata effettuata dai Carabinieri della Compagnia di Fidenza contemporaneamente ad una seconda che ha interessato i parchi ed i luoghi di ritrovo all'aperto in Fidenza.

Durante i controlli effettuati nei pressi di una piazza del centro abitato, solitamente frequentata da numerosi giovani ed adolescenti, è stato bloccato un incensurato, 43enne, a cui sono stati sequestrati, a seguito di una perquisizione personale e domiciliare, 55 grammi di sostanza stupefacente tipo hashish e marijuana, oltre al classico materiale utile per il confezionamento di dosi quale bilancino di precisione, cutter e coltellini vari. In una ulteriore piazza i militari hanno proceduto al controllo di quattro ragazzi, dai 15 ai 19 anni, trovandoli in possesso di sostanza stupefacente, per complessivi grammi 1 di marijuana e grammi 15 di hashish, già suddivisa in piccole dosi pronte per l'uso. Anche questo caso lo stupefacente è stato sequestrato ed i quattro giovani, dopo gli adempimenti di rito, sono stati segnalati alla Prefettura di Parma.

Pubblicato in Cronaca Parma

"Ricordare il cammino della vita": terza edizione riuscita con successo per l'iniziativa dell'AUSL in occasione della giornata mondiale Alzheimer. -

Parma, 30 settembre 2015 -

In più di centotrenta si sono presentati sabato scorso, 26 settembre, davanti al Centro Elda Scaramuzza di Fidenza, per partecipare alla terza edizione della camminata "Ricordare il cammino della vita", iniziativa dell'AUSL, organizzata in occasione della 22° giornata mondiale Alzheimer. C'erano familiari, volontari, cittadini e anche medici e operatori dei servizi del territorio, insieme ad una numerosa rappresentativa dell'Atletica Casone di Noceto, che da sempre supporta questa iniziativa dimostrando una particolare sensibilità ai temi di interesse sociale. Tra i partecipanti anche il sindaco di Fidenza Andrea Massari con l'assessore ai servizi sanitari e sociali Alessia Frangipane, il direttore di ASP Fidenza Rita Peveri e lo scultore Alberto Allegri. Tutti, all'arrivo, sono stati accolti da un buffet gentilmente offerto dall'Associazione Gruppo Sostegno Alzheimer.

Ha chiuso l'evento la premiazione dei vincitori del concorso di arte e fotografia "Ricordare il cammino della vita attraverso le Arti e i Mestieri Antichi" rivolto agli ospiti e operatori di centri diurni e case residenziali per anziani del distretto di Fidenza.

Hanno partecipato i centri: "Mondo Piccolo" e "Pallavicino" di Busseto, " Il Giardino", "Città di Fidenza" e "Elda Scaramuzza" di Fidenza, "Don Prandocchi Cavalli" di Sissa, "Pavesi- Borsi" di Noceto, "Peracchi" di Fontanellato e il centro di Fontevivo.

La giuria popolare costituita dai partecipanti alla camminata e la giuria tecnica composta da Alberto Allegri, Alessia Frangipane, dal presidente dell'Associazione Gruppo Sostegno Alzheimer Luigi Franceschetti e da Enrico Montanari, direttore dell'U.O. di Neurologia dell'Ospedale di Vaio hanno aggiudicato i premi, rispettivamente, a "Mondo Piccolo" di Busseto con l'opera "Il bottone...apre e chiude anche i ricordi" (tecnica mista), e la residenza "Peracchi" di Fontanellato, con l'opera "Ricordi di Memorie", (raccolta di foto antiche). A tutti i servizi partecipanti è stato dato un attestato di partecipazione.

Il Consultorio Disturbi Cognitivi di Fidenza, in questa giornata di sensibilizzazione e informazione sulla malattia di Alzheimer, ha voluto porre l'accento sull'importanza che stili di vita corretti hanno sulla prevenzione di questa patologia. In particolare, studi scientifici recenti hanno confermato che il camminare all'aperto per almeno 20-30 minuti al giorno non soltanto rafforza la memoria, ma migliora le funzioni cerebrali.

L' iniziativa è stata organizzata in collaborazione con l'Associazione Gruppo Sostegno Alzheimer e Auser.

 

Pubblicato in Cronaca Parma

Un'estate piena di appuntamenti a Fidenza Village: continuano i saldi, le Shopping Nights con le aperture prolungate fino alle 23. -

Parma, 11 agosto 2015 -

La Dolce Vita è il tema cardine di Fidenza Village durante tutti i mesi di luglio e agosto, per rivivere quello stile italiano che tutto il mondo ci ha sempre invidiato.

Tra gli appuntamenti serali del Villaggio non possono mancare infatti le Movie & Night dedicate agli amanti del cinema, in programma ogni venerdì di luglio e ogni giovedì di agosto: celebri film dell'epoca della Dolce Vita in un esclusivo formato da 35mm animeranno le serate estive, con un cartellone che comprenderà un palinsesto di celebri opere grazie alla collaborazione con la Cineteca Nazionale di Roma.

Di seguito il calendario delle prossime Movie & Night:

Giovedì 13 agosto: "I Vitelloni" Federico Fellini (1953)

Giovedì 20 agosto: "Rocco e i suoi fratelli" Luchino Visconti (1960)

Giovedì 27 agosto: "Il Gattopardo" Luchino Visconti (1963)

A Fidenza Village, i saldi fino al 70% sul prezzo outlet saranno un'occasione per vivere l'esperienza di shopping unica, coniugando un'ampia ed elegante scelta dei migliori marchi internazionali della moda e dell'homewear, ad esibizioni ed iniziative d'eccezione pensate in occasione di Expo e che saranno numerose nei mesi estivi. Fidenza Village si riconferma così un'autentica vetrina delle eccellenze del made in Italy. Inoltre, gli ospiti potranno fare i migliori acquisti in tranquillità grazie alle aperture prolungate del Villaggio, le "Shopping Nights", che proseguiranno per tutto il mese di agosto i giovedì sera fino alle ore 23:00 per dare la possibilità agli ospiti di godersi appieno le notti d'estate.

About Fidenza Village

Fidenza Village, uno dei Villaggi di Value Retail, collocato a soli 60 minuti da Milano e Bologna, presenta una delle più importanti shopping experience di lusso in Italia. A Fidenza Village trovi i migliori marchi della moda e dell'homewear in un unico luogo con una selezione esclusiva di brand italiani e internazionali a prezzi ridotti fino al 70%, sul prezzo retail consigliato, sette giorni su sette, tutto l'anno. Missoni, Class Roberto Cavalli, Vivienne Westwood, sono solo alcuni dei brand internazionali presenti, insieme alle boutiques di designer italiani come Furla, Simonetta e Diesel. I servizi offerti dal Villaggio includono lo Shopping Express® bus giornaliero da Milano, un Centro Informazioni Turistiche, un servizio spedizioni in tutto il mondo, hands free shopping e un servizio di personal stylist su prenotazione. Con una selezione di ristoranti, caffè e specialità gastronomiche. Fidenza Village è diventato un "must" per coloro che cercano una shopping experience indimenticabile e una piacevole giornata fuoriporta. Per saperne di più, visitate il sito FidenzaVillage.com 

(Fonte: ufficio stampa Binario Comunicazione)

Pubblicato in Dove andiamo? Parma

Tentativo di sabotaggio sulla linea Alta Velocità vicino a Fidenza. La Procura di Bologna indaga sulla vicenda. -

Parma, 29 Luglio 2015 -

E' stato un tentativo di sabotaggio quello avvenuto la scorsa notte sulla linea dell'Alta Velocità lungo i binari all'altezza di Castione Marchesi.

 Ancora senza identità i responsabili che hanno dato fuoco ad un quadro elettrico all'interno di un pozzetto lungo la linea ferroviaria. Tempestivi gli interventi sul posto da parte di vigili del fuoco, agenti della Polfer e uomini della Digos che hanno cercato di ripristinare la situazione.

Ora è stata aperta un'inchiesta, sulla quale indaga la Procura di Bologna, per fare luce sul pericolo di disastro ferroviario causato da danneggiamento a seguito di incendio. Al momento la vicenda non ha una spiegazione e non risultano rivendicazioni del gesto, le ipotesi parlano di più punti di innesco delle fiamme che hanno bruciato i cavi elettrici nei pozzetti a fianco della linea.
Il problema ha riguardato i treni in direzione di Bologna, comportando fortunatamente ritardi minimi. Fino alle 8 di mattina, infatti, si è circolato su un solo binario ma il traffico ferroviario è tornato alla normalità in poco tempo.

Pubblicato in Cronaca Parma

Un'estate piena di appuntamenti a Fidenza Village: continuano i saldi, le Shopping Nights con le aperture prolungate fino alle 23. -

Parma, 28 luglio 2015 -

La Dolce Vita è il tema cardine di Fidenza Village durante tutti i mesi di luglio e agosto, per rivivere quello stile italiano che tutto il mondo ci ha sempre invidiato.
Tra gli appuntamenti serali del Villaggio non possono mancare infatti le Movie & Night dedicate agli amanti del cinema, in programma ogni venerdì di luglio e ogni giovedì di agosto: celebri film dell'epoca della Dolce Vita in un esclusivo formato da 35mm animeranno le serate estive, con un cartellone che comprenderà un palinsesto di celebri opere grazie alla collaborazione con la Cineteca Nazionale di Roma.

Di seguito il calendario delle prossime Movie & Night:

Venerdì 17 luglio: "I soliti ignoti" Mario Monicelli (1958)
Venerdì 24 luglio: "Poveri ma belli" Dino Risi (1957)
Venerdì 31 luglio: "La Dolce vita" Federico Fellini (1960)
Giovedì 6 agosto: "8 e ½" Federico Fellini (1963)
Giovedì 13 agosto: "I Vitelloni" Federico Fellini (1953)
Giovedì 20 agosto: "Rocco e i suoi fratelli" Luchino Visconti (1960)
Giovedì 27 agosto: "Il Gattopardo" Luchino Visconti (1963)

A Fidenza Village, i saldi fino al 70% sul prezzo outlet saranno un'occasione per vivere l'esperienza di shopping unica, coniugando un'ampia ed elegante scelta dei migliori marchi internazionali della moda e dell'homewear, ad esibizioni ed iniziative d'eccezione pensate in occasione di Expo e che saranno numerose nei mesi estivi. Fidenza Village si riconferma così un'autentica vetrina delle eccellenze del made in Italy. Inoltre, gli ospiti potranno fare i migliori acquisti in tranquillità grazie alle aperture prolungate del Villaggio, le "Shopping Nights", che proseguiranno per tutto il mese di luglio i giovedì e i venerdì sera fino alle ore 23:00 per dare la possibilità agli ospiti di godersi appieno le notti d'estate.

About Fidenza Village

Fidenza Village, uno dei Villaggi di Value Retail, collocato a soli 60 minuti da Milano e Bologna, presenta una delle più importanti shopping experience di lusso in Italia. A Fidenza Village trovi i migliori marchi della moda e dell'homewear in un unico luogo con una selezione esclusiva di brand italiani e internazionali a prezzi ridotti fino al 70%, sul prezzo retail consigliato, sette giorni su sette, tutto l'anno. Missoni, Class Roberto Cavalli, Vivienne Westwood, sono solo alcuni dei brand internazionali presenti, insieme alle boutiques di designer italiani come Furla, Simonetta e Diesel. I servizi offerti dal Villaggio includono lo Shopping Express® bus giornaliero da Milano, un Centro Informazioni Turistiche, un servizio spedizioni in tutto il mondo, hands free shopping e un servizio di personal stylist su prenotazione. Con una selezione di ristoranti, caffè e specialità gastronomiche. Fidenza Village è diventato un "must" per coloro che cercano una shopping experience indimenticabile e una piacevole giornata fuoriporta. Per saperne di più, visitate il sito FidenzaVillage.com 

Pubblicato in Dove andiamo? Parma

Dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 12.30. Interessati i Centri per l'Impiego di Parma, Fidenza, Langhirano, Borgotaro, l'Agenzia per il Lavoro di Fornovo e il Servizio Inserimento Lavorativo.

Parma, 27 luglio 2015 –

La Provincia di Parma comunica che, per tutto il mese di agosto, i Centri per l'Impiego effettueranno l'apertura al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30. Interessati i Centri per l'Impiego di Parma, Fidenza, Langhirano, Borgotaro, l'Agenzia per il Lavoro di Fornovo e il Servizio Inserimento Lavorativo Disabili.

(Fonte: ufficio stampa Provincia di Parma)

L'app, utile per l'apprendimento di tecniche eco guidate, è stata premiata all'11° Congresso Nazionale SIARED a Riva del Garda in occasione del primo memorial "Marco Rambaldi". -

Parma, 15 luglio 2015 -

Professionalità e nuove tecnologie al servizio della medicina. "Block US" è il progetto di una applicazione per smartphone ideato da un gruppo di anestesisti dell'U.O. di Anestesia e Rianimazione dell'Ospedale di VaioL'app sarà destinata ad uso professionale per anestesisti in formazione.

Gli ideatori sono 4 medici, tutti under 40 come previsto dal bando di concorso, Giovanni De Grandis, Luca Martani, Simone Schiavo e Andrea Spigolon dell'Unità Operativa guidata da Luca Cantadori.

"E' utile all'apprendimento video di tecniche eco guidate per il posizionamento di cateteri per infusione continua di farmaci anestetici in corso di intervento chirurgico agli arti inferiori o superiori. Questa metodica è seguita per la somministrazione di anestesia, per interventi chirurgici o per iniettare in modo costante sostanze analgesiche, per la terapia del dolore" - spiega Cantadori.

La premiazione si è svolta, a Riva del Garda, nell'ambito dell'11° Congresso Nazionale SIARED (Società Italiana di Anestesia Rianimazione Emergenza e Dolore), in occasione del primo memorial "Marco Rambaldi", direttore dell'U.O. Anestesia Rianimazione di Modena, recentemente scomparso.

"Il premio vinto di 5000 euro – conclude il direttore Cantadori – è destinato allo sviluppo del progetto. Abbiamo già preso contatto con una software house che inizierà lo sviluppo informatico della app, in collaborazione con il nostro gruppo di anestesisti che, nel frattempo, sta raccogliendo la migliore documentazione visiva possibile da utilizzare".

"Un bell'esempio questo di come la tecnologia possa essere di supporto alla medicina – afferma Ettore Brianti, direttore sanitario dell'AUSL di Parma -. Quanto progettato è un valido strumento per chi desidera qualificare la propria competenza, così come è utile al professionista per il mantenimento di elevata expertise. Ai quattro medici, cha hanno dimostrato capacità innovativa, desidero esprimere le più vive congratulazioni della Direzione aziendale."

Pubblicato in Cronaca Parma